New York, tirano fuori un coltello durante una rissa: paura in metropolitana
Agenti mandati in ospedale da detenuta problematica recidiva: "Servono strutture idonee"
I carabinieri hanno sequestrato oltre 700 chili di sigarette di contrabbando ad Ercolano
Le immagini choc dei bambini che giocano in spiaggia tra le siringhe dei tossici
Mafia, colpo al clan degli Arenella: 8 arresti a Palermo
Siria, ridere sotto le bombe: così il padre inventa un gioco per non spaventare la figlia

Follia nel centro storico di Napoli: baby gang mette in fuga presenti con atti vandalici

Un nuovo episodio di delinquenza e vandalismo si è verificato nel centro storico di Napoli, dove una baby gang, composta da giovani ragazzi, ha seminato il caos nella serata di lunedì. Il gruppetto di ragazzi ha, infatto, messo in fuga turisti e passanti presenti nella zona, con urla e atti vandalici. Prima si sono arrampicati sui lampioni, poi hanno ribaltato i cassonetti dell'immondizia, rovesciando a terra il contenuto, infine hanno iniziato a urlare. Le persone presenti, spaventate di fronte a tali comportamenti, hanno deciso di allontanarsi. Il fatto è stato segnalato da una cittadina, che si trovava a passare in quella zona e ha ripreso i ragazzi mentre compievano gli atti di teppismo. In seguito ha inviato il video al consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, che ha riportato il caso sulla sua pagina facebook.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Mer, 04/09/2019 - 10:57

tranquilli,giggino ha detto che sono sono solo.guaglioni esuberanti!!!

Calendario eventi