Caterina, mia figlia in coma: "La Madonna è nella stanza"

commenti
 

09:5426 Set

Il racconto dello scrittore: "Da 14 giorni è in stato di incoscienza Ma
una veggente di Medjugorje ha visto la Vergine pregare per lei". Ieri la ragazza ha respirato da sola, ma la via della guarigione è ancora lunga

commenti
 
03:1231 Dic

Destra e sinistra: plausi e attacchi a Bagnasco

Un libro sui cristiani vittime dei musulmani di Antonio Socci e una pubblicazione delle edizioni Paoline sul presepe tradizionale. Ecco in cosa consistevano i doni «minaccia» che i militanti di Forza Nuova, vestiti da Babbo Natale, avrebbero dovuto consegnare oggi pomeriggio a don Prospero...

commenti
 
00:0013 Ago

Chi ha titolo per parlare di Cl

Luigi AmiconeA sentire Antonio Socci il movimento fondato da don Giussani starebbe peggio dell'Olp dopo la morte di Arafat. La sua dirigenza sarebbe eretica e corrotta. Il suo popolo rispettabile ma in declino. Socci è un «ex». Tre anni fa annunciò la sua fuoriuscita da Cl con una intervista al...

commenti
 
00:0016 Gen

Romano tra arcivescovi e Arcigay

«Lo spirito delle primarie se n'è andato» lamenta costernato Romano Prodi che di spiriti se ne intende. E poi intima: «O si corre sotto un'unica bandiera o è meglio che ciascuno corra con la sua». La lista unica - ormai un fantasma inarrivabile - servirebbe al Professore bolognese per imporre...

commenti
 
00:0029 Dic

Nostalgici del Dio minuscolo

Non poteva sfuggire all'Unità e a Repubblica che lo scandalo di Natale - al cinema - è il pericoloso kolossal: «Le cronache di Narnia». Perché è pericoloso per questa polizia del pensiero? Perché finora la Disney aveva fatto da cassa di risonanza del conformismo «politically correct». I...

commenti
 
00:0002 Dic

Salvati 70mila bimbi

Un miliardo di vite innocenti soppresse dall'aborto legalizzato nel mondo è un orrore su cui riflettere o una statistica da liquidare con indifferenza facendo spallucce? E i 4 milioni e 200mila aborti realizzati legalmente negli ospedali italiani dall'introduzione della legge fino al 1° febbraio...

commenti
 
00:0024 Nov

Tragedia dimenticata

Ieri l'Unità riportava in prima pagina questo titolo: «La fame uccide sei milioni di bambini ma a noi non importa nulla». Credo anche io che sia una tragedia immane che si consuma ogni anno e che non dovrebbe farci dormire tranquilli. Giustamente Walter Veltroni scrive che «dovrebbe essere la...

commenti
 
00:0009 Nov

La fabbrica dell’odio anticattolico

Dal 28 ottobre il solito manipolo di fanatici ha occupato l'Università Statale di Milano e chi se ne frega dei diritti della maggioranza degli studenti. Storia vecchia (come quella di Dario Fo che va a esibirsi fra questi pensionati della revolución). In Italia da decenni tutti - a cominciare...

commenti
 
00:0013 Ott

La Chiesa non si fermi alla morale

«Non ci sono più miracoli, ma solo istruzioni per l'uso». Ricordo questo folgorante pensiero di Franz Kafka quando vedo sui giornali le cronache dal Sinodo dei Vescovi (anche ieri sulla prima pagina di Repubblica). A leggere i quotidiani sembra sia tutto un discutere su aborto, divorzio, regole e...

commenti
 
00:0003 Ott

BENEDETTO CHI PARLA

Antonio Socci Nel mondo i cattolici sono più di 1 miliardo e in totale i cristiani sono 2 miliardi. È la fede che unisce la maggior parte degli esseri umani sul pianeta nell'anno 2005. La Chiesa inoltre ha 2000 anni e ha letteralmente partorito la nostra civiltà europea. La Chiesa non impone...

commenti
 
00:0024 Set

Sinistra intolleranza

Dopo l'indecente cagnara di alcuni studenti rossi che ieri a Siena, al convegno di Liberal, hanno impedito di parlare al cardinal Ruini, il leader del centrosinistra Romano Prodi non può fare spallucce. Chi tace acconsente e il suo silenzio significa dare l'avallo a questo tipo di intimidazioni...

commenti
 
00:0014 Set

Montanelli non si può arruolare

Libero ha dedicato un'intera pagina di lettere al mio botta e risposta con Feltri. Che lealmente scrive: «La maggior parte delle lettere, a occhio e croce, dà ragione a Socci». Ma si tratta di diverse percezioni della vita, non ci sono ragioni e torti. Semmai c'è un caso da chiarire. Feltri...

commenti
 
00:0006 Set

Le rivelazioni di Pietro

Il 2 settembre Pietro Citati, inviperito perché il Papa aveva ricevuto Oriana Fallaci e non lui, tuonava su Repubblica: «Il Papa non è una persona perbene». Pizzicato - da me e da altri - per questa volgarità, ieri sullo stesso giornale ha risposto che lui (bontà sua) non intendeva dire «che...

commenti
 
00:0003 Set

Inquisitori di Oriana

Il 31 agosto Pietro Citati - una delle «grandi firme» laiche di Repubblica - ha saputo che il Papa ha ricevuto Oriana Fallaci. Ed è stato per lui come essere investiti da un treno. Da allora - si arguisce dal suo sfogo, uscito ieri sulla prima pagina di Repubblica - ha finito di campare. Forse il...

commenti
 
00:0030 Ago

L’impero di Papa Giuliano I

La splendida Afef si candida con Mastella per «meticciare il Parlamento» e Giuliano Ferrara rivela: «Ho trovato la soluzione alla questione del meticciato: l'impero». Che scenario promettente: Afef in Parlamento per «il Campanile» di Mastella e il mondo si trasforma in un Impero. Negli...

commenti
 
00:0027 Ago

Guardando il futuro con gli occhi di Don Giussani

«In fondo all’anima, tuttavia, essa attendeva un avvenimento. Come i marinai che si sentono perduti, essa volgeva di qua e di là degli sguardi disperati, cercando in lontananza qualche vela bianca tra le nebbie dell’orizzonte. Non sapeva che cosa aspettasse, quale caso; né da qual vento questo...

commenti
 
00:0025 Ago

Ma il cristianesimo non è un sogno

Antonio Socci «Ti hanno messo al rogo come la strega, l'eretico!», mi ha preannunciato ieri mattina un amico. Ma no, erano solo le reazioni stizzite, sui giornali, di alcuni ciellini (di vertice) al mio articolo su Don Chisciotte. Altri si sono divertiti e me l'hanno scritto. Non conosco...

commenti
 
00:0023 Ago

Don Chisciotte falso mito della libertà

Il Meeting riminese quest'anno comincia con un autogol che fa sorridere. Ottima idea usare le parole di Cervantes per mettere a tema la libertà (vedremo poi lo svolgimento: anche all'interno di Cl). Ma gli organizzatori sono incorsi in un clamoroso infortunio prendendo a prestito dallo scrittore...

commenti
 
00:0021 Ago

IL RISVEGLIO DEI CRISTIANI

Il direttore di Die Zeit dice che «giornali e politici non se ne sono accorti, ma l'elezione di questo Papa ha riacceso un interesse per il cristianesimo nella società tedesca». I giornali non s'interrogano neanche davanti a un milione di giovani venuti a Colonia, dal Papa, per «adorare Cristo»...

commenti
 
00:0004 Ago

Il segreto che non esiste

La «piazza rossa» di Bologna ieri è stata deprecata da tutti per i fischi a Tremonti. Ma ogni 2 agosto è la stessa storia. E allora c'è qualcosa che non torna. Troppo facile prendersela con le truppe fischianti. Il problema della Sinistra è la sua classe dirigente «non fischiante». Prendiamo...

commenti
 
00:0027 Lug

L’errore vaticano

Decisamente la Segreteria di Stato vaticana ha sbagliato: oltre a Egitto, Turchia, Irak e Regno Unito doveva citare anche Israele fra i Paesi colpiti in questi giorni dal terrorismo. Non solo perché l'attentato a Netanya del 12 luglio ha ucciso 5 israeliani. Ma anche perché Israele è di gran...

commenti
 

A Cl manca il coraggio di confrontarsi

Antonio SocciSignor Direttore,come lei sa per antica amicizia, non replico mai ad attacchi volgari e conditi di falsità. Così farò anche nel caso dell'articolo di Luigi Amicone uscito sul Giornale di domenica. Mi permetta solo di informare i suoi lettori, per il rispetto che meritano, di un...

commenti
 

Il salvagente della verità

Giampaolo Pansa, spirito libero e leale, da sempre dichiaratamente di sinistra, sull'Espresso di questa settimana ha dato un prezioso suggerimento alla Quercia: «C'è un'arma» ha scritto «che può depotenziare l'offensiva del Cav sull'Unipol e dintorni. Quest'arma ce l'hanno in mano i capi Ds,...

commenti
 

LA QUASI VERITÀ DI BERLINGUER

La «questione morale - disse Enrico Berlinguer - è il centro del problema italiano». Aveva ragione. Ieri sul Corriere della Sera lo storico Giuseppe Vacca, presidente dell'Istituto Gramsci, ha rifiutato come «un abbaglio» questa evocazione a proposito della «vicenda Opa Unipol». Vacca afferma...

commenti
 

Storie sataniche

Posso (finalmente) svelare un fatto riguardante Joseph Ratzinger e Karol Wojtyla. Nell'autunno 2004 alla Fiera di Francoforte fu anticipato il nuovo libro di Karol Wojtyla, Memoria e identità, della Rizzoli, con flash scioccanti perché l'editore, alla presenza del capo della sala stampa vaticana,...

commenti
 

I cattolici dimenticati

Oso pensare che alla fine papa Benedetto XVI non tacerà perché ascolterà questo grido. Non il mio (che non ho titoli), ma quello di tre poveri cristiani messi a morte a causa della loro fede. Tre contadini cattolici, nel più popoloso Stato islamico del mondo, l'Indonesia. Oso crederlo perché...

commenti
 

La forza ritrovata di Ruini

Pro o contro Ruini? Da mesi ci si accapiglia su ogni intervento del cardinal Ruini. Editoriali fiammeggianti (di Eugenio Scalfari o altri grossi calibri) denunciano l'inaudita ingerenza ecclesiastica e l'apocalittico ritorno allo Stato pontificio (perfino un comico come Crozza ha sentito il tema...

commenti
 

L’ultimo tabù della tv

Il «caro estinto» è sempre più caro. Come il caffè e le zucchine. Questo - più o meno - il contenuto dei servizi dei tiggì nel giorno della commemorazione dei morti, il 2 novembre. La superficialità sembra un comandamento: meglio buttarla in vacca (è colpa del governo anche il morire), se...

commenti
 

Malattie di regime

I casi sono due. O gli esperti dell'Organizzazione mondiale della Sanità sono degli irresponsabili da mandare subito a casa a occuparsi dei giardinetti o davvero - con l'influenza aviaria di origine cinese - incombe sul mondo una minaccia letteralmente apocalittica che potrebbe fare un oceano di...

commenti
 

I partigiani confusi con Hamas

È interessante che Riccardo Pacifici - portavoce della Comunità ebraica romana - abbia richiamato l'attenzione sull'Ucoii, l'Unione delle comunità e organizzazioni islamiche italiane. Anche perché oggi è l'associazione più ramificata a cui fanno capo tante moschee delle città italiane....

commenti
 

L’Inquisizione progressista contro il latino

L’antica liturgia della Messa, nella lingua che è stata della Chiesa per duemila anni, potrebbe tornare sugli altari, dopo la lunga «epurazione». Con la benedizione di papa Ratzinger...