Alzaia, pavé a posto entro l’anno

Gentile Signor Sindaco Letizia Moratti, percorro quasi giornalmente, sia con l'auto che con lo scooter, l'Alzaia Naviglio Grande da piazza Negrelli fino al ponte di Via Valenza e viceversa per raggiungere il parcheggio di Porta Genova e noto, ahimè, il degrado della pavimentazione soprattutto nei tratti compresi tra via Villoresi, via Lombardini e il ponte di via Valenza. Le beole del pavè sono pericolosamente instabili e spesso si sentono traballare sotto il peso dell'auto o della moto. Transitando con lo scooter, si corre il gran pericolo di finire a terra perchè, in alcuni tratti, gli spigoli delle beole sono sollevati anche di tre, quattro o cinque centimetri, rendendo il percorso simile a una pista da motocross e, naturalmente, in giornate di pioggia, il tutto si aggrava per la presenza delle rotaie della linea tramviaria.
A quando una sistemazione di questa via per evitare che qualcuno si possa fare del male?


Gentile signor Bisi,
il pavè dissestato lungo l'Alzaia Naviglio Grande sarà sottoposto a un intervento di manutenzione straordinaria entro la fine dell'anno. Le annuncio che proprio oggi, lunedì 22 novembre, i tecnici dell'assessorato ai Lavori Pubblici incontrano la polizia locale per mettere a punto i dettagli dei lavori e programmare la data di inizio del cantiere.
In attesa di questo intervento risolutivo, la scorsa settimana le nostre squadre hanno effettuato un intervento provvisorio tra via Valenza e via Lombardini per mettere in sicurezza l'alzaia attraverso il ripristino dei masselli maggiormente sconnessi.