Il 60% degli immigrati in Italia ha la pensione senza aver mai lavorato

Su 96mila assegni versati dall'Inps agli extracomunitari, ben 60mila sono di tipo assistenziale. Quindi non sorretti da contributi versati in precedenza

I dati arrivano dall'Osservatorio sui cittadini extracomunitari. Si tratta di un ufficio compreso all'interno dell'Inps che analizza l'impatto degli immigrati sul nostro sistema pensionistico. Tema su cui tanto si è dibattutto e che vede Matteo Salvini e Tito Boeri (guarda caso) su due fronti diversi. Il primo, pronto a ribadire che gli stranieri non vadano accolti tutti. Il secondo, convinto che saranno i migranti a pagarci l'assegno di riposo dal lavoro.

Chi ha ragione e chi torto? I dati ad oggi sembrano dirci che per ora sono gli italiani a pagare tante pensioni agli stranieri. Al sistema assicurativo pubblico sono registrati ben 2.259.000 immigrati su un totale di circa 6 milioni di extracomunitari residenti nel Belpaese. A incassare già un assegno sono in 90mila e sei su dieci - secondo quanto riporta La Verità - non avrebbero il sussidio coperto da contributi versati in passato. Tradotto: a pagargli la pensione sono gli italiani con le loro tasse.

Dei due milioni e rotti di stranieri iscritti all'Inps, 1.700.000 sono attualmente occupati e percepiscono un reddito di tipo dipendente, mentre altri versano i contributi in base alle leggi per i lavoratori autonomi. Tutto giusto. Peccato che nel 2017 l'Inps abbia pagato qalcosa come 96.743 pensioni a cittadini extracomunitari e di questi ben 60mila incassano una pensione assistenziale, ovvero non coperta da contributi versati in precedenza. Molto spesso, fa notare La Verità, si tratta di "ricongiunti con gli immigrati, in altri di stranieri giunti in Italia ma che non hanno maturato nonostante l'età un numero di contributi necessari per ricevere una pensione". A questi 60mila vanno aggiunti poi altre 10mila persone che incassano assegni ti tipo indennitario, tipo le invalidità da infortunio o simili. E siamo già a circa 70mila. Solo il 29% dunque avrebbe la pensione coperta dai contributi, anche se in questa quota rientrano anche le pensioni di invalidità, di vecchiaia ecc ecc.

Infine, bisogna considerare anche i percettori di prestazioni di sostegno al reddito che sono 120mila. Ovvero persone che hanno un reddito ridotto e che vengono aiutati dalla collettività.

Commenti

manson

Ven, 30/11/2018 - 10:15

e da quanto tempo diciamo di tagliare le pensioni ai genitori degli extracomunitari che vengono qui vanno al patronato e i kompagni li aiutano a rubare altri soldi agli italiani e poi tornano al loro paese. nessuno controlla se sono vivi o morti perchè i soldi vangono incassati con delega dai loro parenti purtroppo residenti in Italia. sono tutti regali che la sinistra lurida ha studiato per aiutare la feccia parassitia impestata

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 30/11/2018 - 10:23

Per questo bel risultato ringraziate, sentitamente, le pensate del Dr. sottile. Alias Giuliano Amato.

27Adriano

Ven, 30/11/2018 - 10:28

Hai capito??? Quasi quasi mi faccio straniero anche io!

timoty martin

Ven, 30/11/2018 - 10:29

Profonda offesa ed ingiutizia per migliaia di Italiani che hanno lavorato sodo tutta una vita, versato contributi, costretti ora a vivere con pensioni di miseria. I PD ed altri sinistroidi al potere si vergognino di come hanno ridotto il popolo Italiano.

DemetraAtenaAngerona

Ven, 30/11/2018 - 10:32

Il futuro...Italia..Nel 2017 sono stati iscritti all’anagrafe per la nascita 458.151 bambini, quasi 120 mila in meno rispetto al 2008. È quanto emerge dall’ultimo rapporto Istat Anno 2017 “Natalità e fecondità della popola zione residente”.Il calo dei nati è particolarmente accentuato per le coppie di genitori entrambi italiani, che scendono a 358.940 nel 2017 (14mila in meno rispetto al 2016 e oltre 121mila in meno rispetto al 2008).Diminuiscono anche i nati con almeno un genitore straniero che per la prima volta dal 2008 scendono sotto i 100mila...in calo anche i nati da genitori entrambi stranieri: per la prima volta sotto i 70mila nel 2016, calano ulteriormente nel 2017 (67.933). Cari xenofobi pensionandi la pensione viene pagata dai lavoratori...fatevi due calcoli e vedrete che per averla servono i migranti. i 55enni sono il doppio dei 15enni.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 30/11/2018 - 10:34

-----dei 2 milioni e mezzo andate a vedere l'età media---e poi confrontatela con quella degli italioti---si tratta di versatori di contributi decisamente giovani ---il che significa che verseranno per anni ed anni---swag

leo_polemico

Ven, 30/11/2018 - 10:39

In aggiunta ad un immigrato che dichiari di tornare al suo paese vengono restituiti i contributi pensionistici versati. Ad un italiano che non ha raggiunto il minimo contributivo tale trattamento viene negato. Queste sono le informazioni avute: qualora fossero errate e qualcuno volesse correggere quanto ho scritto è ben gradita la precisazione.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 30/11/2018 - 10:41

Eppure ci sono dei deficienti (dal latino deficere) che affermano che questi pagano a noi italiani le pensioni!

igiulp

Ven, 30/11/2018 - 10:53

Boeri....Boeri......

Marguerite

Ven, 30/11/2018 - 10:55

Questo succede solo nei paesi come l’Italia che è un PAESE DI ASSISTITI SOCIALI !!!! In USA niente sanità si stato, niente posto fisso e nient università valida di stato, pensione solo pe chi se la paga per se stesso...TUTTO VIENE PAGATO DAL CITTADINO E NIENTE, o quasi niente DALLO STATO... si chiama un pase libwrake, non un paese comunista di sinistra come l’Itlia che vuole tutto dallo stato !!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 30/11/2018 - 11:01

@manson 10:15...A quando il 55-60% di "italiani",tuttora favorevoli all'"invasione", comincerà a capirla?...Non mi aspetto di certo,che i votanti PD(ed i vari soci...),si "dissolvano",perchè questo zoccolo del 17-20% di votanti, rimarrà ancora per tanti anni in posizioni "operative" all'interno della PA,a far danni,continuando ad occupare posizioni,privilegi acquisiti nel tempo,ai quali sono ancorati come delle zecche,...ma il resto,che continua a farsi del male,senza tornaconto....!!

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Ven, 30/11/2018 - 11:01

Deve esistere una norma valida per tutti E' assurdo che esistano percorsi privilegiati :l'ingiustizia è alla base delle guerre civili o più semplicemente è fonte di rancori e rivalità fra poveri . Dulcis in fundo l'ingiustizia civile ,fornisce argomenti a chi cerca di evitare di pagare tasse sapendo che saranno gestite malamente.

Libertà75

Ven, 30/11/2018 - 11:02

aspettiamo commenti dagli esperti previdenziali @rokko e @nick2...

Jesse_James

Ven, 30/11/2018 - 11:05

Le leggi come esistono, possono essere tranquillamente modificate o addirittura abrogate. Come i 5S si sono dati tanto da fare per cancellare i vitalizi, volendo si possono cancellare anche queste aberranti storture. Per quanto riguarda la Lega, credo che non ci sia nemmeno bisogno di domandargli se sono d'accordo o no ad eliminare questi ingiustissimi privilegi dati a gente che non ha mai contribuito nello sviluppo del Paese.

VittorioMar

Ven, 30/11/2018 - 11:11

..SONO ANNI CHE LO DENUNCIAMO...COME LE MAMME IN ATTESA O CON NEONATI ....RIPORTIAMO LEGALITA' E RISPETTO PER CHI HA VERSATO I CONTRIBUTI PER SE..non per gli ALTRI...!!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 30/11/2018 - 11:12

spero che il successore del comunista Boeri metta ordine a questa schifezza.

linogoli33

Ven, 30/11/2018 - 11:13

perché non si precisa anche il partito o i partiti che hanno votato quella legge?

honhil

Ven, 30/11/2018 - 11:14

Che pensare del presidente dell’Inps che continua ad innalzare statue, sapendo di mentire, agli extracomunitari?

perseveranza

Ven, 30/11/2018 - 11:16

Smentiti una volta di piu' quei fuori di melone che ci dicono che gli immigrati ci pagano le pensioni. Del resto tutte le persone normodotate lo sapevano già. E pensare che Boldrini, Fico, sinistrume vario incluso PD ne vorrebbero ancora di piu' di queste "risorse". Forza Salvini.

Ritratto di Nahum

Nahum

Ven, 30/11/2018 - 11:22

Il rapporto 1:25 tra assistiti e contribuenti stranieri residenti in Italia dice una cosa diversa ... se poi si facesse riferimenti ai 6 milioni (in questo l’articolo non e’ chiaro su quale sia la cifra esatta.) il risultato sarebbe ancora più marcato.

istituto

Ven, 30/11/2018 - 11:24

Per Manson 10:15@ Ricordo perfettamente quanto riportato dalla stampa. Chiesero ad un extracomunitario come avrebbe/avrebbero lui/ loro pagato le nostre pensioni. Rispose che gli avevano detto ( i kompagni) appena arrivato, che NOI ( cioè il POPOLO ITALIANO) avremmo pagato la pensione a lui/loro.....

istituto

Ven, 30/11/2018 - 11:26

Anche a questo problema prima o poi Salvini metterà mano. Una cosa alla volta. Prima era necessario FERMARE L'INVASIONE.

carlottacharlie

Ven, 30/11/2018 - 11:28

Noi che abbiamo sempre saputo delle porcate legislative a favore dei nerimarroncinmuslim ed a nostro danno, piacerebbe che venisse scritto e riscritto della fregatura per farlo sapere a tutti, anche ai ritardatari, già che appena un pensionato bianco nostro, un bisognoso bianco nostro chiede aiuto, gli vien detto che non ci sono denari, per lui sia chiaro, perchè i denari a lui dovuti bianco ed italiano, vengono regalati ai tanti troppi fancazzisti muslimnerimarroncino del mondo che son qui per sfruttare.

c'eraunavoltal'Uomo

Ven, 30/11/2018 - 11:32

NON E' VERO CHE NON HANNO MAI LAVORATO...MOLTI DI LORO HANNO SVOLTO LAVORO NOTTURNO "USURANTE.....

Claudio2

Ven, 30/11/2018 - 11:33

el kid, ma ci sei o ci fai? prima di tutto, non sono 2 milioni e mezzo, ma 2 e 259 mila, secondo, solo un milione e 700mila lavorano e pagano contributi, e questo su un totale di 6 milioni di extracomunitari... ma che xazzo scrivi

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 30/11/2018 - 11:44

---primo--i 6 milioni di residenti regolari stranieri li vede solo questo giornale --le statistiche istat ci dicono che sono 5 milioni e qualcosa---di questi 5 milioni -2 milioni e qualcosa pagano regolarmente i contributi--ora pensate ad una famiglia tipo costituita da 4 persone e monoreddito--fatevi due calcoletti e scoprite che qui siamo oltre la famiglia tipo---in più ripeto--vedete l'età media dei contribuenti stranieri e vi accorgerete che per prendere la pensioni ci vorranno anni ed anni di versamenti---a leo il polemico invece dico che quello che ha scritto è una balla---era in vigore con la legge dini abrogata anni fa--

mozzafiato

Ven, 30/11/2018 - 11:53

ma questo, non dimentichiamolo, e' e resta il paese di pulcinella ! Gli orrori dei governi precedenti, specie quelli di sinistra, sono difficili da correggere. Se pensiamo che 5 milioni di italiani, VIVONO NELLA INDIGENZA ASSOLUTA, questo dato appare non solo schifoso, ma anche e soprattutto VERGOGNOSO ! Ebbene vivo in un comune con 7.000 abitanti I CUI 800 (OTTOCENTO) residenti extracomunitari ! Un esempio per tutti: Una famiglia di 5 africani nella quale il capofamiglia praticamente trascorre il suo tempo a giocare alle slot oppure nel locale ufficio delle CGIL ... chissa' a fare cosa ?! Eppure qualche decerebrato, insiste ad affermare che questo e'un paese di razzisti !!

mozzafiato

Ven, 30/11/2018 - 11:56

EL PIRL, quando la pianterai di scrivere fesserie ! Vatti a fumare il cannone di prammatica della tarda mattinata: e'ora ! Io non dico niente: LEGGITI IL COMMENTO DI ZANZARATIGRE (10,41) E' SCRITTO APPOSITAMENTE PER TE !

DemetraAtenaAngerona

Ven, 30/11/2018 - 11:59

I dati della Fondazione Moressa e Cgia di Mestre dicono che il contributo economico che gli immigrati forniscono in un anno con il loro lavoro regolare in Italia è pari alla spesa sanitaria annuale italiana, sostenuta dal pubblico e dal privato insieme. I 2,4 milioni di occupati migranti hanno infatti prodotto nel 2016 quasi 131 miliardi di valore aggiunto, l’8,9% del Pil. - Dati ISTAT popolazione italiana: al 1/01/2016 i giovani fino a 14 anni di età sono oltre 100.000 in meno rispetto al 2015 e rappresentano il 13.7% del totale. Le persone con oltre 65 anni d'età sono in aumento di 150.000 unità e ormai rappresentano il 22% del totale. Gli stranieri sono in al 1/1/2016, l'8,3% del totale. L'Italia si conferma uno dei Paesi con il più basso tasso di natalità al mondo; nel 2016 il numero medio di nascite per donna è stimato a 1,34 (quello delle straniere è molto simile) . I discendenti italiani nel mondo sono 60 milioni…ognuno a casa sua??

mozzafiato

Ven, 30/11/2018 - 12:01

E non si tocca l'altro tasto dolentissimo dell'assistenza sanitaria e dei contributi comunali per le famiglie indigenti !!!!! Arriviamo, nel caso, a somme paurose ! Ma i dati su queste altre vergogne, chissà' perche', VENGONO TENUTE RIGOROSAMENTE NASCOSTE ! Se questi autentici sconci, cessassero, QUI NON CI SAREBBE BISOGNO DI NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA ! Ma i nostri sinistri, come sempre, primeggiano nel fare i pederasti, con i fondo schiena della povera gente ! Povera Italia !!!

Jesse_James

Ven, 30/11/2018 - 12:01

@istituto: Fermare l'invasione?...Si, rispetto ai 180.000 giunti negli anni precedenti siamo a buon punto. Ma sinora nel 2018, 23.000 sono giunti qui. Molti meno ovviamente, ma non sono pochi.

batpas

Ven, 30/11/2018 - 12:05

l'ennesimo capolavoro del PD e Leu

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 30/11/2018 - 12:05

DemetraAtenaAngerona Ven, 30/11/2018 - 10:32,difatti le pensioni retributive se e quando si arriverà a prenderle le pagano i tuoi amichetti afro-magreb-pachistani,vero???

mozzafiato

Ven, 30/11/2018 - 12:07

EL PIRL, scusa mi ero dimenticato: NON FUMARE ERBA FUORI ORARIO ! cosi perdi le capacita' cognitive (quelle poche che ti sono rimaste) relative alla lettura ! Infatti se avessi le predette capacita'cognitive, avresti correttamente realizzato che l'articolo titola cosi : "IL 60 % DEGLI IMMIGRATI IN ITALIA, HA LA PENSIONE SENZA AVER MAI LAVORATO ". Ti spiego: SENZA AVER MAI LAVORATO, SIGNIFICA, SENZA AVER MAI VERSATO UN CENT DI CONTRIBUTI !!!! Nimale !!!!

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 30/11/2018 - 12:07

leo_polemico Ven, 30/11/2018 - 10:39, corretta anche la punteggiatura!!

alfonso cucitro

Ven, 30/11/2018 - 12:07

Esimie persone,sorrette dai tanti buonisti sinistroidi e non,molto propensi a pagar le pensioni agli italiani con il reddito di parassiti. A quando la cacciata di Boeri e compagni vari da tanti Istituti e associazioni? A loro sì che sarà pagata una lauta pensione,ma dai lavoratori italiani e non certo dai tanti facinorosi e parassiti immigrati.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Ven, 30/11/2018 - 12:15

^*@*^ Evvai

emailbm

Ven, 30/11/2018 - 12:17

Elkid lei è sempre il solito idiotone di turno, è normale che gli stranieri che lavorano paghino i contributi ma è ANORMALE che chi non ha versato incassi addirittura per interposta persona, solito sinistrorso che non ha il coraggio di andare a commentare su REPUBBLICA ma sempre qui a rompere le p....

emailbm

Ven, 30/11/2018 - 12:21

Elkid lei è il solito idiota funzionale al sistema, sempre a dire cxxxxxe a iosa, vada a scrivere sull'Unità, ops ha chiuso, chissà perché.

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Ven, 30/11/2018 - 12:32

Donna Boldrini, ci necessità il suo augusto pensiero! Perché mai un popolo deve veder dilapidate le proprie risorse frutto di lavoro, impegno e genialità! Già i parlamentari hanno prebende anormali rispetto alle pensioni dei lavoratori! Comunque il suo augusto verbo, graziosamente elargito al volgo dallo scranno parlamentare, placherà i nostri animi afflitti e riporterà il sereno nelle nostre menti perplesse!

steluc

Ven, 30/11/2018 - 12:32

E pensare che basterebbe così poco , welfare italiano solo a cittadini italiani . I parassiti svanirebbero come neve al sole. Poi i sinistrati chi li sente , persino qui c'è chi ricorre a slogan di ventennale memoria , il numero è potenza. Vedi un po' chi vanno a scomodare,ovviamente a capocchia, pur di sostenere le loro tesi suicide.

Trinky

Ven, 30/11/2018 - 12:44

E quel pxxxa di Boeri nega l'evidenza........ Ditello alla ex presidente della camera che le conviene imbarcarsi per l'africa!

Ritratto di bimbo

bimbo

Ven, 30/11/2018 - 12:44

Sicuramente tutti i migranti avranno la tessera sindacale.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 30/11/2018 - 12:48

Vorrei che mi rispondesse un prete. Questa situazione di carità al prossimo sconosciuto, tramite tasse obbligatorie, fa punti per il paradiso o l'obolo deve essere versato di propria sponte direttamente al questuante? ( oltre alle tasse, ovviamente).

sparviero51

Ven, 30/11/2018 - 12:50

EVVIVA LA DEMOCRAZZZIA !!!!!!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 30/11/2018 - 12:55

DemetraAtenaAngerona, ma proprio non ti sfiora minimamente che sia il sistema pensionistico italiano leggermente surreale? Non è possibile avere una crescita di individui in progressione geometrica solo per soddisfare le pensioni di chi smette di lavorare per raggiunta vecchiaia. Scommetto che nemmeno le termiti sono strutturate per riprodursi all'infinito decuplicandosi ad ogni generazione.

ulio1974

Ven, 30/11/2018 - 12:55

niente paura, da marzo arriva anche il reddito di cittadinanza!

ulio1974

Ven, 30/11/2018 - 13:00

@elkid Ven, 30/11/2018 - 10:34: che gli immigrati ci pagano le pensioni, ci puoi credere solo tu e la boldrini.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 30/11/2018 - 13:08

---mozzafiato ed altri minus similari----questo fatidico 60 per cento ruba qualcosa?---non rispetta leggi vigenti?----avanti parlate---la legge che sfruttano --e sarebbe da scemi non farlo ---risale al governo prodi---chiedetevi come mai l'abrogazione non ha mai interessato i governi successivi e non è nella agenda neppure del "meraviglioso governo del cambiamento" giallo verde anzichè rompere le balle---e ci mancherebbe pure che un cittadino italiota o neocittadino che dir si voglia non approfittasse di leggi favorevoli--voi non lo fareste?--banda di ipocriti--con il mio intervento precedente comunque---tendevo a ribadire che il bilancio dell'apporto inps dei residenti regolari--pur con questo vulnus rimane un bilancio positivo---chi dice il contrario mente oppure è un leghista--

Nick2

Ven, 30/11/2018 - 13:11

96 mila su 5 milioni sono l'1,9%. Ragioniamo un po' su questi numeri... Siete semplicemente ridicoli!

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 30/11/2018 - 13:12

... e poi tanti idioti sostengono che saranno quelli che pagheranno le nostre pensioni !!! non si può dare una pensione a chi non ha mai pagato, è da celebrolesi !!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 30/11/2018 - 13:13

Stiamo andando verso un MONDO dove anche in agricoltura, serviranno sempre MENO BRACCIA (nell'industria e cosi gia da anni) perche tutto e automatizato. I ROBOT costruiranno i ROBOT ecc. E c'è ancora qualcuno (TROPPI) che NON l'hanno capito e si preoccupano della diminuzione delle nascite!!! Cosa vuoi mettere al mondo a fare dei disgraziati che neanche a TRENTANNI, troveranno un posto di lavoro!!! E NON contenti vorrebbero che ne vengano altri a NON trovare il posto perche NON hanno nessuna preparazione o specializazione,altri che alla fine dovranno essere MANTENUTI da quei POCHI che lavorano e producono. Stiamo (state) andando verso un mondo di PAZZI. Per fortuna che a me mancano ancora SOLO 22 anni da vivere. Buenos dìas dal Nicaragua.

paco51

Ven, 30/11/2018 - 13:35

non correre; tra un po' sistema tutto! siamo alla fame noi!

lappola

Ven, 30/11/2018 - 13:35

Senza questo scempio non ci sarebbe procedura di infrazione, ma c'è questo scempio e per mantenere questi selvaggi mululmaniaci ci becchiamo la procedura di infrazione. Grazie a chi li ha fatti entrare .

Ritratto di adl

adl

Ven, 30/11/2018 - 13:36

Questa è la giustizia di SINISTRATIA. Un commerciante che versa per 40 anni contributi per circa 160.000 € e le relative tasse IRPEF/ ADDIZ. /IMU/ TARI / TASI ecc.ecc. è equiparato in termini pensionistici circa 780 € se non meno al mese, con uno che se ha lavorato in Italia per 10 anni ed ha versato contributi ne ha versati per meno di un quarto. Gli elettori dei partiti di SINISTRATIA prima o poi se ne accorgeranno e presenteranno il conto.

milano1954

Ven, 30/11/2018 - 13:48

che strano, non è proprio quello che racconta il Boeri tanto caro al PD ( e a tanti gerarchetti forzitalioti)...ma il problema da abbattere è questo governo, che almeno prova a risolvere qualcuna di queste situazioni

Ritratto di diemme62

diemme62

Ven, 30/11/2018 - 13:55

Precisiamo che fra le "persone che hanno un reddito ridotto e che vengono aiutati dalla collettività" abbondano quelle che hanno il loro bel reddito in nero e che, risultando ufficialmente povere, sono poi sovvenzionate da mamma Italia. Provate a proporre a una domestica una assunzione regolare e vedrete cosa e come vi risponde ...

DemetraAtenaAngerona

Ven, 30/11/2018 - 13:57

@ulio1974...io so per certo, lo constato tutti i giorni (giro parecchio) che trasportano le cose di cui abbiamo bisogno e le smistano caricano in posti come TNT ecc, lavorano nei campi, mi servono nei bar, pizzerie ecc e spesso ne sono i gestori, a volte nelle banche/assicurazioni, centri direzionali multinazionali con il velo o meno in posti anche apicali, nelle case di riposo e ospedali, nelle nostre case come badanti, nei ce tri commerciali, nelle scuole accanto ai nostri FII...UNA TERRA UNA SOLA UMANITÀ e i nostri 5.000.000 di emigrati fanno lo stesso all'estero.

agosvac

Ven, 30/11/2018 - 13:58

E poi Boeri( che andrebbe immediatamente defenestrato) si lamenta perché l'INPS non ha i soldi per pagare le pensioni anche a chi ha lavorato per più di 35 anni versando regolarmente le contribuzioni!!! Mi pare chiaro: ormai l'INPS non paga altro che pensioni senza retribuzioni.

Nick2

Ven, 30/11/2018 - 13:59

Hernando, per i robot c'è tempo. In Italia lavoriamo ancora come negli anni 90, ed è per questo motivo che perdiamo continuamente posizioni in produttività. Ci sarà bisogno di manodopera non specializzata per almeno 30 anni ancora! Il problema non è tanto la diminuzione della popolazione, ma l'insostenibile squilibrio fra le fasce di età. In Italia, gli ultrasessantenni sono in maggior numero rispetto ai giovani al disotto dei 30 anni. Le persone di età compresa fra i 45 e i 60 anni, che nei prossimi 20 anni gradualmente andranno in pensione sono 14 milioni, contro gli 8,5 milioni dei ragazzi dai 5 a i 20 anni che gradualmente li sostituiranno al lavoro. La matematica non è un’opinione. Verso il 2030, se non ci saranno radicali cambiamenti, salteranno welfare e sistema pensionistico. Senza stranieri, l’unica soluzione sarebbe la camera a gas per gli ultrasettantacinquenni. Ma per te andrebbe a pochi, altro che 22 anni…

mozzafiato

Ven, 30/11/2018 - 14:06

ELPIRL (13,08) avanti con i cannoni ! E'inutile kompagno che continui a ragliare,dannandoti l'animaccia rossa che hai, nel tentativo di smontare le cifre ! Nimale ! La matematica non e'una opinione, nemmeno per le testacce anomale come la tua ! Le cifre sono quelle ed il fatto che tu le smentisci, significa solo e sei un poveraccio che ricorre le sue infantili e tragiche verita'! Insomma tu sei uno di quelli che "E'cosi' perche lo dico io". Ora vai a fumare un po'di erba kompagno e piantala di scrivere scemenze !

dagoleo

Ven, 30/11/2018 - 14:19

Realtà che immaginavamo e conoscevamo perfettamente, al netto delle balle dei Boero e della Boldracchie di regime.

rokko

Ven, 30/11/2018 - 14:21

hernando45, credo che ti sfugga qualcosa. Primo, magari diminuirà la necessità di braccia, ma aumenterà la necessità di cervello, e qui vista la mancanza cronica di questa materia prima in tanti, il tuo pessimismo forse è giustificato. Secondo, se davvero diminuirà così drasticamente il lavoro, sono a rischio anche e soprattutto le pensioni, compresa la tua. Quindi augurati di sbagliarti.

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 30/11/2018 - 14:29

@elkid: Caro elpirl, ci sono in Italia ben 60.000 extracomunitari che ricevono una pensione assistenziale, cioè non coperta da contributi versati, ti è chiaro il concetto???? Tutti soldi gratis, regalati, diverse decine di milioni di euro tutti i mesi buttati, mentre queste cifre servirebbero a tanti Italiani indigenti. Ecco, tu non sai nemmeno fare un minimo di ragionamento, parli solo per partito preso e per dare aria ai denti, ma si sa, voi pidioti avete il cervellino asfittico. Tu se fossi un pesce, ti saresti già annegato.

DemetraAtenaAngerona

Ven, 30/11/2018 - 15:10

@lappola sicuro? Teleborsa) – Raggiunge quota 108 miliardi di euro l’anno il totale dell’evasione fiscale in Italia. Alle casse dello Stato vengono sottratti ogni 12 mesi, in media, 97 miliardi di tasse e quasi 11 miliardi di contributi previdenziali per un totale di 107 miliardi e 933 milioni. E’ l’IRPEF (Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche) la tassa “preferita” dagli evasori, con 37,8 miliardi, seguita dall’IVA (Imposta sul Valore Aggiunto), con 35,7 miliardi. L’evasione dell’IRAP (Imposta Regionale sulle Attività Produttive) ammonta a 8,1 miliardi, mentre l’IMU (Imposta Municipale Unica) e la TASI (Tassa sui Servizi Indivisibili) si fermano vicine a quota 4 miliardi. Questi i dati principali di un rapporto del Centro studi di Unimpresa sull’evasione fiscale che rivela che i balzelli sulle locazioni generano un ammanco di gettito per quasi 1 miliardo.

blu_ing

Ven, 30/11/2018 - 15:13

l'inps con poseidon cerca di scippare la pensione per i nxxxi da 220,000 ingegneri accusandoli di evasione , sto in cassazione, dove il giudice giudicante è consulente dell'inps! viva l'italia, se come no!

c'eraunavoltal'Uomo

Ven, 30/11/2018 - 15:13

@ EL KID 13.08:"chi dice il contrario mente oppure è un leghista--" GRAZIE EL KID, SE NON ALTRO CI HAI CHIARITO DI AVER CAPITO CHE GLI UNICI CHE NON MENTONO SONO I LEGHISTI...PROSIT!!! ( anche se alle 13.08 è un po' presto persino per Juncker....

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 30/11/2018 - 15:13

Ah!ah!ah!ah!ah!ah!ah!ah!ah!ah!ah!ah!ahah!ah!ah!ah!ah!ah!ah!ah!ah!ah!ah!ah!!ah!ah!ah!ah!ah!ah!BOERI HA QUALCOSA DA DIRE ? o NO ? IO SINCERAMENTE NPON SONO D'ACCORDO A VERSARE DEI SOLDI AGLI IMMIGRATI SCANSAFATICHE...CHIARO ?

Boxster65

Ven, 30/11/2018 - 15:23

Ma non erano venuti qui a pagarci le pensioni secondo i sinistri?

elpaso21

Ven, 30/11/2018 - 15:31

Ma cosa sarebbe questo, un'altra "perla" regalataci dal PD??

rokko

Ven, 30/11/2018 - 15:32

Mario Galaverna, ciò che scrive Demetra ecc .ecc. è corretto, e non si tratta di riprodursi all'infinito come scrive lei, ma semplicemente di avere un rapporto accettabile tra lavoratori attivi e pensionati, il che non necessariamente significa aumentare di numero. Può significare far lavorare più persone, oppure ritardare la pensione (come per la legge Fornero), ecc. ecc.

delio100

Ven, 30/11/2018 - 15:38

che dire di quando vengo a sapere di un italiano disoccupato di 66 annni con 20 anni di contributi regolarmente pagati non ha diritto a un euro di pensione di vecchiaia e che nella migliore delle ipotesi deve attendere settembre 2019 per avere un assegno di vecchiaia, queste sono le basi dell'integrazione?

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 30/11/2018 - 15:46

Carissimi Nick e Rokko, faccio un tutt'uno sperando di riuscire a farvi capire. Con l'avvanzamento della TECNOLOGIA serviranno sempre MENO BRACCIA e PIU CERVELLI. Quindi le previsioni del 2030 saranno SUPERATE dai TEMPI. Per quanto riguarda i giovani la loro eta di inizio lavoro aumentera notevolmente, io ho iniziato (pagando contributi e tasse) a 14 anni, quando mai ORA c'è qualcuno che puo fare la stessa cosa in Italia. Secondo per quanto riguarda i miei prossimi 22 anni , se continuiamo a IMPORTARE (come vorreste Voi ed i vostri amici ROSSI) centinaia di migliaia di NULLAFACENTI (perche non c'è lavoro e non sanno far niente) da MANTENERE, per forza che finiranno i soldi per la mia pensione!!!! SALUDOS

mobasta

Ven, 30/11/2018 - 15:49

il sottoscritto a 66 anni ancora non ha capito di che pensione deve morire, altro che diritti acquisiti !!!!

NickByte

Ven, 30/11/2018 - 16:15

CI VUOLE UN CONSISTENTE PRELIEVO DI SOLIDARIETAì DA QUELLE PENSIONI DI IMPORTO ELEVATO E NON COPERTE DA CONTRIBUTI, TIPO VITALIZZI ETC ... TAGLIARE TRANQUILLAMENTE PER RECUPERARE TUTTI GLI ARRETRATI E IL FUTURO DI QUESTE PENSIONI ..... MAGISTRATI, MILITARI, POLITICI COMPRESI ..

Alessio2012

Ven, 30/11/2018 - 16:22

INUTILE RIPETERE LE SOLITE COSE. GLI ITALIANI SONO *TUTTI* COMUNISTI, QUESTO PAESE E' PEGGIO DELLA RUSSIA, QUINDI A TUTTI STA BENE COSI'.

cecco61

Ven, 30/11/2018 - 16:28

@ Elkid: come sempre spari scemenze e insulti gli altri anziché guardarti allo specchio assieme all'oca Demetra. Il problema sono le pensioni assistenziali, ricongiumgimenti familiari o altro senza aver mai versato nulla. Il saldo tra quanto versato e quanto erogato è oggi postivo di circa 700 milioni di euro peccato che ci siano 5 miliardi di euro, al netto contributi UE, per loro nel bilancio dello Stato e senza contare spese sanitarie (10 miliardi), spese di giustizia e carcerarie, ecc. ecc. Se resteranno qui, le pensioni andranno pagate e quindi anche il saldo positivo INPS andrà a farsi benedire. Se sei qui, e lavori, bene altrimenti a casa, come avviene nel resto del mondo (e pure a casa loro).

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 30/11/2018 - 16:30

Cari mobasta e delio, sapete perche siete in quella situazione. Perche i CONTRIBUTI che ho versato io e tanti altri come me per 40 anni e le tasse TANTE che ho pagato, ed ancora oggi che sono in pensione mi vedo TRATTENERE nella misura di 20 MILA €uroo anno pur non vivendo piu in Italia da 20 anni e NON avendo piu diritto al servizio sanitario di base. Da anni li stanno usando per MANTENERE e CURARE centinaia di migliaia di INVASORI, che non hanno mai versato niente e che NON verseranno mai niente, con la scusa che adducono, che questi SFACCENDATI Vi pagheranno le pensioni!!!! Saludos.

delio100

Ven, 30/11/2018 - 16:44

66 annni 20 anni di contributi regolarmente pagati disoccupato non ho diritto a un euro di pensione di vecchiaia e che nella migliore delle ipotesi deve attendere settembre 2019 per avere un assegno di vecchiaia, queste sono le basi dell'integrazione?

petra

Ven, 30/11/2018 - 17:07

Ora sta per arrivare la pensione di cittadinanza, integrazione fino a 780 euro.

Ritratto di babbone

babbone

Ven, 30/11/2018 - 17:08

Buttateli fuori tutti dall'Italia che i comunisti siano maledetti tutti.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 30/11/2018 - 17:09

@hernando45:..."Signore perdonali,non sanno quello che fanno"...."Beati i poveri di spirito,perche sarà loro il "Regno dei Cieli"...Il "Regno dei Cieli" deve essere pieno di IMBRANATI!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 30/11/2018 - 17:12

@cecco61 16:28...lo lasci perdere!!....

Longobardo72

Ven, 30/11/2018 - 17:41

Cara la mia saccente "DemetraAtenaAngerona", dimentichi di dire che solo quest'anno sono circa 285.000 gli Italiani (specializzati) emigrati all'estero perchè qui non c'è lavoro, per cui cosa ce ne facciamo di immigrati senza nessuna capacità. Il rapporto sulla natività in Italia, dice che anche gli immigrati regolari da un po di anni hanno smesso di fare figli perchè la situazione sociale in Italia si è complicata. Dalla tua posizione sembra che gli Italiani, non sappiano più usare il "....." ed abbiamo bisogno degli immigrati per riprodurci!

XDoc

Ven, 30/11/2018 - 17:42

il titolo non ha senso. titolo corretto: 6 immigrati PENSIONATI su 9 ricevono un assegno sociale. Per ogni immigrato pensionato ce ne sono 19 che lavorano e versano contributi. (fine titolo). Risparmio il calcolo delle pensioni sociali in alcune regioni del sud (ad esempio Calabria). Il problema è un altro: ricongiungimenti fittizi e opportunisti; possibilità di riscatto a fine carriera nel paese d'origine. Con i numeri dell'articolo devo dare ragione ampia a Boeri (correttezza per correttezza)

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 30/11/2018 - 18:06

@Longobardo72 17:41....un'altra,come "elpirl",da lasciare perdere..!

nopolcorrect

Ven, 30/11/2018 - 18:14

E io pago...avrebbe detto Totò. E adesso c'è qualche ixxxxxxxe che vuole pure il Global compact sui "migranti". Siamo alla follia.

elpaso21

Ven, 30/11/2018 - 18:49

Evvai: non lavori e vai in pensione. Hai 40 anni di contributi e ci vai a novant'anni.

DRAGONI

Ven, 30/11/2018 - 19:09

UNA NAZIONE PORTATA ALLA BANCAROTTA SOCIALE!!

accoglienzaxtutti

Ven, 30/11/2018 - 20:46

E giusto queste persone hanno sofferto tanto ed è giusto che gli immigrati che sono in Italia percepiscano la pensione dallo Stato anche anche senza aver lavorato. È una questione di civiltà

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 30/11/2018 - 20:53

Il 60% degli immigrati in Italia in pensione senza aver lavorato ... ... ... grazie ai bastardi di sinistra che hanno segato le pensioni a chi ha lavorato veramente !!!!!

bremen600

Ven, 30/11/2018 - 21:14

eliminare subito questo tipo di pensionati.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 30/11/2018 - 21:27

UEEEE ACCOGLIONEPERTUTTI 20e46, Tu quanto paghi di tasse per finanziare la tua BONTA, qui tanto declamata. Sempre che non si tratti di IRONIA LA TUA!!! lol lol.

Reip

Ven, 30/11/2018 - 21:29

Pagate italioti pagate... Del resto li avete fatti entrare voi, e a milioni, votando il PD!!!

killkoms

Ven, 30/11/2018 - 22:09

cosa dice il compagno boeri?non dovevano essere loro a pagarci le pensioni?

killkoms

Ven, 30/11/2018 - 22:11

@el kit,sono sempre pochi in confronto agli italiani!ma non solo.facendo lavori a basso reddito e ovviamente contribuzione,"mungono" anche parecchio di "stato sociale"!

Divoll

Ven, 30/11/2018 - 22:14

Allora, queste pensioni vanno cancellate e redistribuite tra i tanti pensionati e invalidi italiani che prendono tra i 275 e i 400 euro.

killkoms

Ven, 30/11/2018 - 22:28

@nick2,io nonostante tanti guai ho messo al mondo 3 figli,e lo Stato non mi ha mai dato un c()o!bisogna mettere gli italiani in condizione di procreare,ma le donne sposate al lavoro sono discriminate!magari da quegli stessi personaggi che poi baciano le terga agli stranieri!ma c'è anche un altro problema!se il lavoro (grazie alle politiche comunitarie) manca,e anche i nostri (pochi) giovani,sono costretti ad emigrare,cosa c()o "importiamo a fare degli stranieri destinati solo alla disoccupazione,o alla sottoccupazione?sarebbero solo fonte di altri guai!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 30/11/2018 - 22:42

Prodezze dei fetenti di sinistra. Le tentano tutte per affossare l' Italia.

nunavut

Ven, 30/11/2018 - 23:17

Con l'inizio del prossimo anno non ci saranno più vitalizi in Italia(almeno ho udito alla tv.) Dopo aver letto l'articolo, mi sono reso conto che aboliamo il vitalizio agli italiani per donarlo a dei stranieri.

Royfree

Ven, 30/11/2018 - 23:28

Ovvero, un esercito di parassiti da mantenere e in futuro sarà sempre peggio. Quell'idiota di Boeri crede ancora che un troglodita possa trovare un lavoro.

portuense

Sab, 01/12/2018 - 06:46

non solo le pensioni ma pure l'assistenza medica a sbafo......

gio777

Sab, 01/12/2018 - 06:56

I sinistri accecati dall'odio verso la Patria insegnano agli extra come rubare ai compatrioti. Vedasi CGL. Ma non capiscono che il danno più grande lo fanno agli italiani operai. Ai ricchi non gliene può fregare di meno. VOTATE ANCORA A SINISTRA MI RACCOMANDO!!!!