Altro che aiuti ai terremotati: il governo li saverà nel 2047

I soldi stanziati per i terremotati verranno elargiti in 30 anni. Si parla di 1,6 miliardi fino al 2047. La ricostruzione dei paesi colpiti non sarà breve

"Ricostruiremo Accumoli, Amatrice, Arquata del Tronto, Norcia e Pescata del Tronto esattamente come erano". Suonava così alcuni mesi fa il grido di battaglia di Matteo Renzi, pronto a mettere in campo tutte le risorse necessarie per far fronte al sisma. Le rassicurazioni dei governi Renzi e Gentiloni ai terremotati sono arrivate. Così come le promesse di ingenti fondi statali per la ricostruzione. Peccato che i soldi finiranno di arrivare solo nel 2047. Tra trenta anni.

I 6,1 miliardi di euro promessi dal governo, infatti, non verranno spesi subito, ma saranno dilazionati nel tempo. Si parla di 100 milioni subito, poi 200 milioni ogni anno dal 2018 al 2047. Una lunga agonia. E in effetti, come spiega Franco Bechis su Libero, lo stesso è accaduto per le precedenti emergenze. Le parole dei politici volano veloci, ma poi ci si mette in mezzo la burocrazia e prima di veder saldate le fatture o avviati i lavori passano secoli. Alcuni esempi? Il 21 novembre il Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il decreto che stanzia i fondi per il "Terremoto dell'Abruzzo". Bello, peccato si tratti di quello del 2009. I fondi servono per fare i rilievi tecnici per la ricostruzione. Sono passati 8 anni. Lo stesso è successo per gli alluvioni del 2013 nelle Marche e in Abruzzo e quelli del 2014 in Umbria e Lazio. Le delibere della Presidenza del Consiglio sono state pubblicate solo il 16, 17 e 20 gennaio scorsi, ovvero dopo 3 o 4 anni.

Per non parlare di chi, in questi mesi, dopo il primo sisma del 24 agosto e le successive scosse che hanno piegato il Centro Italia, sta lavorando per lo Stato nella speranza che prima o poi i soldi arrivino. Ad esempio, gli albergatori della costa che stanno ospitando gli sfollati in alcuni casi non hanno visto un euro. Così come i professionisti che fanno i rilievi statici per la demolizione e la rcostrizione o le aziende incaricate di costruire le casette. Di acconti non se ne parla e il saldo delle spese chissà quando arriverà. Senza contare che Renzi aveva promesso di consegnare icontainer entro Natale e le casette entro Pasqua, ma se la prima promessa è certo che non sia stata rispettata, è probabile che la seconda finisca con l'essere smentita dai fatti. Nei giorni scorsi ad Amatrice sono arrivate le prime 20 casette assegnate con sorteggio. Lo stesso era successo a Norcia nelle settimane precedenti.

Commenti
Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 23/01/2017 - 11:03

Se lo Stato latita in quelle aree del Bel Paese si può presumere che quelle lande diventeranno feudi di tutta quella orda di latitanti che imperversa in lungo e largo nella Penisola. Purtroppo a rimetterci saranno quelle persone oneste che fino all'altro giorno tenevano la guardia su un territorio che era immune da "tragedie catastropolitiche" che imperversano da anni simil 8a piaga d'Egitto in Italia.

xbando

Lun, 23/01/2017 - 11:04

mentre in venti minuti venti, il parlamento ha deciso lo stanziamento di 20 miliardi per MPS e soci. Se ancora qualcuno avesse dubbi su chi comanda....

paco51

Lun, 23/01/2017 - 11:19

se invece di comperare il giocattolo ( areo) avesse impegnato i soldi per il sisma, servizi ,soccorritori, turbine ecc sarebbe stata una cosa giusta! Se invece di salvare le banche di casa avesse salvato i terremotati ed il paese sarebbe stata una cosa giusta! Agli itagliani Komunisti del centro itaglia: se mandate giù questa è come mandar giù un bove con le corna e tutto!

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 23/01/2017 - 11:28

Invece per gli africani 3 miliarducci subito e altri 20 per Mps. Si vede che agli italiani votanti pd piace cosi'.

dalo49

Lun, 23/01/2017 - 11:39

NONOSTANTE LA SITUAZIONE IN ITALIA , SI CONTINUA A FARE GARE DI APPALTO PER L ACCOGLIENZA AGLI IMMIGRATI ... SI DEVONO VERGOGNARE AL GOVERNO .... QUESTI CI PORTERANNO ALLA ROVINA ..ANDREBBERO TUTTI MANDATI IN CAMPI DI CONCENTRAMENTO...VERGOGNA ..VERGOGNA ..VERGOGNA ..PENSO CHE SIA ARRIVATO IL MOMENTO CHE IL POPOLO FACCIA SENTIRE LA SUA VOCE E CHE INIZI AD AGIRE ....

Ritratto di host8965

host8965

Lun, 23/01/2017 - 11:50

Siamo certi che salvini stanzierebbe i fondi il giorno dopo. Si sa come fa lui: prendi 3 miliardi qua e li metti là, atri 3 miliardi qui e li metti li, poi mettiamo la flat tax all'1%, buttiamo fuori a calci qualche clandestino e i soldi li abbiamo trovati.

kayak65

Lun, 23/01/2017 - 12:39

sono stato recentemente a L'Aquila e dopo sette anni il centro storico e' ancora un cantiere che non vedra' la fine entro il 202.? tenendo conto che la bella citta'versa ancora in quelle condizioni nonostante sia capoluogo di provincia e regione immaginatevi quei piccoli paesi quando vedranno la ricostruzione...purtroppo mai altro che 2047. in effetti penso che ci sia la volonta' di far spostare piu' cittadini possibile evitando ogni lavoro ed eventualmente di dare una sistemazione al meglio solo ai "testardi" che non accettano la deportazione perche' hanno terreni o animali in loco. ma l'asfissiante messaggio dei dona 2 euro per costruire scuole, aiuti continuera' fino a quando al prossimo disastro che sostituira' solo la destinazione finale. l'importante per la stampa e per il mondo intero e' fare annunci con tanto di Marcia presidenziale e poi lasciare che il tempo dimentichi come a L?Aquila appunto

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 23/01/2017 - 14:35

@host - di sicuro Salvini non farebbe come i tuoi amici, 4 miliardi per i clandestini OGNI anno, vita natural durante, 20 per MPS, più tantissimi già spesi finora per entrambe. Vuoi ancora parlare? Lamentati di questo, fazioso comunista. Non guardare gli altri che forse faranno se forse verrrano eletti. Che discorsi delle balle.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 23/01/2017 - 14:40

@ost - ma cosa parla di altri se forse verrranno eletti e forse governeranno, forse faranno. Non sono cose intelligenti, anzi per niente, dette da uno che dice di avere un q.i. superiore agli altri (cosa poco credibile). Parli piuttosto di quello che succede ora: 4 miliardi OGNI anno per i clandestini, 20 miliardi per MPS, più tutti quelli elargiti in precedenza agli stessi soggetti. A costoro non ha niente da dire? Li ha magari votati lei?

Ritratto di massacrato

massacrato

Lun, 23/01/2017 - 15:28

Non voglio essere pubblicato, ma solo che leggiate il mio pensiero. Penso che quando ricorrono certe icone simili fra loro, pur se con nickname diversi,... si tratti di commenti messi apposta per creare dibattito. SALUTI.