Anche Bagnasco contro la Ue: "Intervenga a Lampedusa anziché dare soltanto giudizi"

Bruxelles non fa altro che fare ramanzine senza mai muvere un dito. Il presidente della Cei: "Non giudichi solo dall'esterno, intervenga"

Dopo il filmato shock delle docce antiscabbia agli ospiti della struttura, la prima mossa del Viminale è stata di rescindere il contratto con Lampedusa Accoglienza, la cooperativa che gestisce il centro immigrati dell’isola. Il ministro dell’Interno Angelino Alfano l’ha annunciata a Bruxelles, da dove erano subito partiti gli strali del commissario Cecilia Malmstrom, indignata per le immagini trasmesse dal Tg2. E proprio la Malmstrom è stata la prima ad applaudire il governo italiano: "È stato fatto un passo importante nella giusta direzione". Ma dalla Santa Sede il presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco, ha alzato la voce con Bruxelles per il lassismo dismostrato in questi mesi sebbene l'emergenza sbarchi si sia dimostrata in tutta la sua drammaticità dopo il naufragio dello scorso 3 ottobre.

"Questi episodi che abbiamo visto sono raccapriccianti e hanno diffuso nella gente e nel nostro popolo un senso di reazione e sdegno profondo che ci fa dire fortemente: mai più". Pur non mancando di biasimare il comportamento di "Lampedusa accoglienza", l'ente sociale affiliato a Legacoop che gestisce la struttura dell'isola dove i clandestini vengono denudati e lavati con l'idrante, Bagnasco non manca di alzare la voce con l'Unione europea. È proprio a Bruxelles che vanno imputate le colpe maggiori per la mancata risoluzione di un'emergenza che ha radici ancorate nel tempo. Da sempre, infatti, l'Ue non fa altro che muovere accuse senza mai alzare un dito. "Spero che l’Europa si coinvolga anche nelle cose e non soltanto giudichi dall’esterno", ha commentato con rammarico il presidente della Cei che, a margine del consueto scambio di auguri natalizi con i rappresentanti della stampa, ha condannato duramente l'episodio. "Dobbiamo, tuttavia, riconoscere anche tutte le persone e le istituzioni che hanno guardato e guardano a questi fratelli e sorelle immigrati con tanta umanità, giustizia e fraternità - ha spiegato - cercando di sostenere in ogni modo persone che con onestà fuggono da propri Paesi in guerra o comunque illiberali per un domani migliore".

Commenti

clamajo

Ven, 20/12/2013 - 10:55

Mi piacerebbe che i cervelloni della ue (minuscolo) invece di continuare a bacchettare di continuo si prendessero la responsabilità di dividere in tutti i paesi comunitari tutti quelli che arrivano in quelle condizioni...cosa che non faranno mai ovviamente, ipocriti!

Ritratto di mina2612

mina2612

Ven, 20/12/2013 - 11:44

La grande miserrima ue, dopo aver sentenziato che i profughi se li devono tenere chi li accoglie sul proprio territorio, ora minaccia l'Italia di togliere il sussidio che ci aveva concesso affinchè non ci dovessimo più lamentare... e queste sarebbero le basi per il futuro di una europa unita?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 20/12/2013 - 11:49

Perchè non si dice a chiare lettere che qualsiasi struttura turistica sarebbe messa in crisi da arrivi di 500 unità (quando va bene) nelle 24 ore? Ieri l'ennesima rivolta degli immigrati a Mineo. Scontri con la polizia. Bersagliata con sassate un'ambulanza intervenuta per soccorrere uno di loro. Eh, si sa, l'esasperazione dei "disperati". L'albergo loro riservato era solo a tre stelle... Magari, se si fossero presentati muniti di documenti, la permanenza non sarebbe stata così lunga. O no? Quando la finiremo di farci prendere per i fondelli dall'Europa e da questi delinquenti? Altro che sconcerto e raccapriccio.

dicoìo

Ven, 20/12/2013 - 12:01

Puntate il fucile contro questi parassiti, come fanno gli spagnoli, non accoglierli e prendervi gli insulti dell'Europa!

dicoìo

Ven, 20/12/2013 - 12:01

Puntate il fucile contro questi parassiti, come fanno gli spagnoli, non accoglierli e prendervi gli insulti dell'Europa!

smithjosef

Ven, 20/12/2013 - 12:12

Poche parole: Bruxelles 1967! Su alcune porte di attività commerciali ristoranti e locali notturni c'era la scritta: VIETATA L'ENTRATA AD ITALIANI, BICICLETTE E CANI!

DIAPASON

Ven, 20/12/2013 - 13:26

Sta facendo già tanti danni la UE assieme al governo italiano, se si intromette anche il vaticano, sarebbe una confusione totale.

berserker2

Ven, 20/12/2013 - 13:48

Ma pensa te, se la difesa dell'Italia, deve avvenire da uno straniero, dal Governo di uno Stato estero, mentre i nostri imbelli, vili, pavidi e anticostituzionali politici si sono messi tutti (compreso la russa e meloni) a 120 gradi supini.

barretta gennaro

Ven, 20/12/2013 - 14:06

bravo Bagnasco

Picobello

Ven, 20/12/2013 - 14:10

Ma ci mandassero una delegazione di Tedeschi (con la T maiuscola) sia a Lampedusa che a Pompei, vedreste come funzionano le cose, altro che ladri italiani.

marghera

Ven, 20/12/2013 - 14:19

Prescindendo dalla validità o meno delle sue affermazioni chiedo: quale titolo maggiore del mio o di qualsiasi altro cittadino ha questo bagnasco per pontificare su cose che poco lo riguardano. Suppongo che oggi voi lo citiate perché esprime disapprovazione verso la UE istituzione poco simpatica attualmente al vostro padrone.

ro.di.mento

Ven, 20/12/2013 - 14:34

EHI MARGHERA: ci vada lei a lampedusa a pulire, rifocillare e badare agli immigrati. il bagnasco non pontifica, è un italiano e dice la sua. quella che "pontifica" è la malstroem che invece di parlare dovrebbe "fare" ed invece non fa nulla nè in questa occasione, nè in quella dei marò, nè in tante altre situazioni! ed infine le vorrei far osservare che "parlare" è una prerogativa di chiunque! o non siamo più in democrazia in italia? anche lei vuole mettere sullo stesso piano, come fa la rai, i forconi con i violenti no-tav?

berserker2

Ven, 20/12/2013 - 14:43

Eilà Bagna.....dove te li scarichiamo, sotto al pregevole colonnato del Bernini per l'innaffiatura, o direttamente in oratorio per l'antiparassitario in polvere.

NoOneUser

Ven, 20/12/2013 - 14:57

Che si affoghino in mare.

gneo58

Ven, 20/12/2013 - 15:55

zitto bagnasco che se questi sono qui e' anche colpa del tuo principale che e' andato a lampedusa a braccia aperte a gridare fratelli fratelli - (forse tuoi non miei quindi.....)

gneo58

Ven, 20/12/2013 - 15:59

tutti questi individui sono gente strafottente, maleducata, ignorante, presuntuosa ed incivile che pretende quello che gli ITALIANI hanno conquistato e messo su di generazione in generazione versando oltre che gran sudore anche sangue (nel vero senso della parola). Io di parassiti e piattole ne faccio volentieri a meno. Per me possono morire tutti.

swiller

Ven, 20/12/2013 - 16:32

Se guardiamo i filmati che si vedono dalle TV immodezza e bottiglie di plastica buttate per terrra per tutto il perimetro come non ci fossero cassonetti, questo la dice lunga su chi insozza, poteveno restare al loro paese.

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 20/12/2013 - 16:50

Ma è proprio vero che questi fuggono da Paesi in guerra? Non è che per caso c'è una maggioranza che arriva in Itlia per sfruttare la debolezza del nostro popolo e dell'a ccoglienza smisurata che offre l'Europa. Qi infatti queste persone sono intioccabili, devono avere tutto, e se non hanno lavoro la colpa è pure nostra. Li vestiamo, li spesiamo (comprese sigarette di marca e cellulare du ultima generazione, che io , lavorando da mana a sera non riesco a permettermelo)e diamo loro anche ciraca 40 € al gioro per mantenersi : stai fresco che sui impegannao a trovare un lavoro!!!!! guadagnerebbero di meno e faticherebbero. Un esempio? Nella mia città di ben cinque anni ci sono 400 somali che vagano a vuoto senza lavoro e senza meta... e allora? provate a toccarli e poi vedete cosa vi dice l'Europa...ah1 la nostra cara mammma Europa che tanto bene ci vuole......

Ritratto di barbara.2000

barbara.2000

Ven, 20/12/2013 - 16:55

vorrei dire che il vaticano ha fatto danni enormi . facile parlare di aiutare i disgraziati , che non lo sono per nulla , così ci siamo riempiti di delinquenti di tutte le etnie , abbiamo una nera che straparla . mai nessuno , cominciando dal papa e da bagnasco , che dicesse !" quanti sono ? 1500 , tutti in vaticano " e la kienge e la boldrini , altre due con cervellino di gallina " venite a casa nostra , siamo disponibili " avete la scabbia? non importa a noi piace prenderla .@gneo58 , concordo .

giolio

Ven, 20/12/2013 - 17:30

ogni volta che arrivano aLampedusa fate un fax alla sede europea e schri vete cos´¡urgente arrivati 300 clandestini prego venite aprenderli per favore

piertrim

Ven, 20/12/2013 - 17:33

Bravo Cardinal Bagnasco e sopratutto inviti la maestrina Malmstrom, impenitente boccaccia, a venire a disinfettare con una pezzuolina in mano magari facendosi aiutare dalla sindaca di Lampedusa.

maan

Ven, 20/12/2013 - 17:44

Ma rimandiamoli tutti a casa loro ! Oltre a costarci un botto ci facciamo anche cazziare da beoti ingessati che vogkiono massacrare noi per scodinzolare con belle frasi vuote come i loro crani.

maan

Ven, 20/12/2013 - 17:47

DISINFESTAZIONE !! Il che la dice lunga sul pattume di cui ci riempiamo e che ci raccontano dovrebbero essere il futuro ( ahahahaha ); il tutto mentre i nostri ragazzi istruiti vanno ad arricchire altri Paesi se vogliono lavorare.

ARIAN74

Ven, 20/12/2013 - 18:09

diamo i permessi di soggiorno a tutti in modo che possano circolare in tutta europa, almeno diluiamo il problema, visto che viviamo in un paese senza frontiere!!!

moshe

Ven, 20/12/2013 - 18:46

Fuori dalla UE ... SUBITO !!!!!

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 20/12/2013 - 19:10

Bagnasco e' ora che la finiate!! dire che questa invasione(le invasioni armate o no si fanno sempre per una necessita') e' giustificata dalla poverta' e dalle condizioni di quei paesi, senza dire che comunque vanno limitate e fermate, equivale a sottintendere che intere popolazioni possono lasciare in blocco paesi e sistemarsi alla bell e meglio da noi( Italia o europa).ma che cosa avete in testa?? siete normali??? gli equilibri sociali? i diritti dei cittadini autoctoni?

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 20/12/2013 - 19:14

la disinfestazione deve essere fatta, all aperto, non penso esistano strutture chiuse con ventilazione forzata, ve lo immaginate l' antiparassitario a gogo in una zona chiusa? meglio la camera a gas!! imbecilli!

John Black

Ven, 20/12/2013 - 19:58

@Berserker2: la CEI e Bagnasco sono italiani, non vaticani.

Roberto Casnati

Sab, 21/12/2013 - 07:10

Come spesso accade i preti, quelli veri, hanno le palle al contrario dei falsi preti rossi che ci governano! Bravo Bgnasco!

vince50_19

Sab, 21/12/2013 - 07:20

Toh, se n'è accorto pure Bagnasco che questa Ue di oscuri burocrati, molti in salsa massonica vogliono solamente imbastardire tutto e "incassare" euro fino all'ingozzo totale? Alla buon'ora.. L'importante da noi è tenere i conti in ordine, cioè fare cacar soldi e basta ai cittadini. La crescita economica? Più in là, specie quando dicono che si avvicina, ovvero consiste nella solita per il culo natalizia perchè non si avvicina.. se non un altro salasso per le nostre tasche quasi del tutto vuote. Hanno preso di mira il risparmio degli italiani, quei 3,000 e passa miliardi di euro e vogliono prosciugarlo per accattivarsi le simpatie di quegli oscuri personaggi. Pagare i debiti che ha lo stato? Facile: li faranno pagare a noi come stanno facendo con il M.E.S., una trappola infernale per le nostre tasche, un punto di "riferimento" per la solita tedesca che attinge per i cavoli suoi quando, invece, dovrebbero attingere i paesi Ue in difficoltà. Alla faccia della sussidiarrietà e della solidarietà che dovrebbe esistere in Ue verso i paesi più deboli. Che manica di cialtroni! Da me incasseranno solo una nutrita serie di "vaff'a 'n bicchiere".. Come minimo!

Ritratto di vecchiomontanaro

vecchiomontanaro

Sab, 21/12/2013 - 08:43

Il problema è che secondo i giornali tedeschi e quelli di Malta l' Europa ha aperto due procedure di infrazione alle regole dalla comunità contro il nostro paese per " non rispetto del trattato di Schengegn in quanto facciamo entrare in Eu persone senza documenti " e l' atra per " agevolazione del entrata in EU di clandestini dando loro anche la paghetta", quindi è ovvio che non ci può dare soldi da far mangiare e rubare a chi gestisce questo traffico andando a prendere gente anche sulle coste libiche.

Luigi Farinelli

Sab, 21/12/2013 - 09:15

Dall'articolo: "...il cardinale Angelo Bagnasco, ha alzato la voce con Bruxelles per il lassismo dismostrato in questi mesi sebbene l'emergenza sbarchi si sia dimostrata in tutta la sua drammaticità dopo il naufragio dello scorso 3 ottobre." Spero che il cardinale si sia anche accorto di altre cose che invece l'Europa ha fatto o sta imponendo: imporre la propaganda LGBT, le ideologie radical-femministe e la denigrazione di un intero sesso (quello maschile) per arrivare a distruggere completamente la famiglia tradizionale che, anche secondo la Costituzione, è basata sul rapporto fra un uomo e una donna; sta imponendo l'aborto libero e garantito e l'abolizione dell'obiezione di coscienza fra i medici pro-life; impone aborto libero, animalismo ("meglio un cane sano che un bambino ammalato") e creazione di famiglie promiscue sterili, oltreché ideologie ambientaliste fasulle girate come "causa antropica", tutte cose che vanno a favorire la denatalità per non fare la bua a Gaia, il pianeta in chiave panteista, per imporre la nuova religione sincretista new age; sta diffondendo il relativismo e il laicismo neo-malthusiano più spinti per corrompere i bambini attraverso la demenziale e pericolosissima ideologia gender in via di sbolognamento anche presso le scuole italiane; sta legalizzando l'efebofilia e già si parla di farlo con la pedofilia (vedere caso della Croazia, ricattata per poter entrare nell'EU); promuove la cultura della morte in ogni forma in nome della libertà dell'individuo che deve prevalere su tutto, anche sui suoi principi morali; impone la denatalità più spinta anche per ottemperare al principio massonico di contrasto al "crescete e moltiplicatevi" del Dio biblico (sostituito da Lucifero come dispensatore di luce e libertà per gli uomini: la massoneria è infatti satanista). E questo solo o per rimanere nel campo etico e dei principi naturali, tralasciando quindi l'aspetto economico con le crisi economiche indotte per distruggere le sovranità nazionali (edificazione della "Repubblica Universale", oggi chiamata Nuovo Ordine Mondiale mercantilista, laicista e massonico-sionista. Ce ne sono di cose contro cui il cardinale dovrebbe scagliarsi perché è giunta l'ora di smettere di porgere continuamente l'altra guancia (Gesù nel tempio prese a frustate i cambiavalute, ovvero l'equivalente dei banchieri massoni di oggidì!)

killkoms

Sab, 21/12/2013 - 14:46

@johnbalck,"purtroppo"quei personaggi,come peraltro i comunisti,prima sono cattolici e poi italiani!