Asti, ritrovata l'urna con il cervello di Don Bosco

È stata ritrovata l'urna che contiene il cervello di San Giovanni Bosco, rubata lo scorso 3 giugno dalla Basilica di Colle Don Bosco nell'Astigiano

È stata ritrovata l'urna contenente il cervello di San Giovanni Bosco rubata lo scorso 3 giugno dalla Basilica di Colle Don Bosco, nell'Astigiano.

Il responsabile è stato fermato ma le ragioni del furto non sono da addebitare alla volontà di riscatto o a un ordine di qualche collezionista ma all'avidità di un pregiudicato che pensava di rivendere l'urna visto che credeva fosse fatta in oro.

La reliquia si trovava dietro l'altare maggiore della basilica, nella parte inferiore della chiesa costruita nei luoghi natii di Don Bosco. L'ampolla si trovava infatti nel posto esatto in cui è nato il santo.

Nel 1988, in occasione del centenario della morte, la chiesa fu visitata da Giovanni Paolo II, che definì Colle Don Bosco "il colle delle beatitudini giovanili" mentre nel 2010 venne elevata a Basilica Pontificia di San Giovanni Bosco.

Commenti
Ritratto di Giano

Giano

Gio, 15/06/2017 - 23:06

Il cervello del ladro, invece, è scomparso fin dalla nascita e non se ne ha traccia.

pier1960

Ven, 16/06/2017 - 00:22

invece il cervello di chi vota pd resta introvabile

ArturoRollo

Ven, 16/06/2017 - 06:44

Nel volume “Augusta Taurinorum", nome che i romani diedero alla città di Torino, si dice in apertura che nel 1529 a.C. sarebbe stata fondata per merito di Fetonte, altrimenti detto Eridano, che proveniva dall'Egitto . Quanti misteri nascondi Nobilissima Torino ! E non solo nelle profonde gallerie del tuo suolo , ma anche guandando in alto si scorgono I Tre Simboli della Citta': Il TORO (La Societa' Civile),Il LEONE (La Nobilta') ed Il Cane (La Religione). Il tuo Don Bosco, fu solo superstizione ed astrattismo . Eterno solo e' il tuo ESOTERISMO.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Ven, 16/06/2017 - 08:28

Il responsabile è stato "fermato". Mi pare di ricordare che un fermo dura al massimmo 48 ore, quindi questo monumento vivente all'efficacia del nostro sistema punitivo sarà sicuramente fuori prima di domenica, giusto in tempo per poter andare in piscina, viste le calure di questi giorni.