Attenti al "Tocomocho", la nuova tecnica usata dai ladri per derubare

Avvicinavano le vittime (quasi sempre anziani o donne) e provavano a vendergli biglietti della lotteria pluripremiato offrendoli a somme inferiori al valore del premio

La nuova frontiera dei raggigiri si chiama "tocomocho" ed è già diffusissima in tutta Italia. Questa tecnica, sigillo di parecchi delinquenti, prende di mira soprattutto gli anziani e i passanti che vengono avvicinavano dai criminali con l'intento di vendergli biglietti della lotteria, ovviamente falsi, spacciandoli per quelli vincenti e offrendoli a un prezzo inferiore al premio da riscuotere (guarda il video). Una maxi operazione dei carabinieri di Rho ha portato a sgominare un'intera banda e ad arrestare ben 28 persone nel Milanese.

Da Milano a Roma, da Firenze a Mantova. I furti sono stati messi a segno nelle principali città del Centro-Nord Italia. Della banda facevano parte ventidue cittadini peruviani, tre italiani, un colombiano, un cubano e un egiziano. Gli inquirenti li ritengono tutti quanti responsabili di "associazione per delinquere finalizzata ai furti aggravati, borseggi, rapine, furti in abitazione e ricettazione". L'ordinanza di custodia cautelare, che è stata emessa dal gip del Tribunale di Milano, prevede per ventuno degli accusati il carcere, per sei gli arresti domiciliari e per uno l'obbligo di presentazione alla Procura generale.

Le indagini, che sono state avviate all'inizio dell'anno, hanno permesso di accertare l'esistenza di una banda criminale con base operativa su Milano che, però, pianificava e realizzava colpi in tutto il Centro-Nord del Paese. Le vittime venivano selezionate in strada con il sistema del cosiddetto "tocomocho", avvicinavano cioè i malcapitati (quasi sempre persone anziane o donne) sostenendo di avere un biglietto della lotteria pluripremiato non esigibile offrendolo in vendita al malcapitato ad una somma inferiore al valore del premio.

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 20/11/2018 - 17:33

Lo fanno per pagarci le pensioni VEROOO!!! Kompagni che gli avete concesso la protezione sussidiaria!!! AMEN.

titina

Mar, 20/11/2018 - 17:47

Lo dicano in televisione: gli anziani la guardano e pagano il canone ed hanno ilo diritto di essere avvertiti.

elpaso21

Mar, 20/11/2018 - 17:56

Si, da bambino a me offrirono in cambio di lire dollari pubblicitari.

mariod6

Mar, 20/11/2018 - 18:07

Sbriciolargli i gomiti e le ginocchia. Dopo non vanno più in giro e non riescono più ad allungare le mani !!!!

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 20/11/2018 - 18:55

E poi correvano all’inps ha versarci i soldi per la pensione...

krufra

Mar, 20/11/2018 - 19:07

Poverini se no come fanno a sopravvivere? Tra qualche giorno sarnno liberi e felici di continuare, tanto sono piccole somme rubate agli anziani non più produttivi. E poi questi simpaticoni pagano tutti i contributi INPS di circa 4000 Eurini all'anno come sono costrette a fare tutte le partite IVA.

ciruzzu

Mar, 20/11/2018 - 19:08

Sia nostrani ,sia stranieri, bisogna staccargli le palle con le pinze e mettergliele in bocca,Siamo stufi di avere e ospitare criminali,altro che menarcela con le leggi che gli garantiscono di continuare a delinquere all' infinito.Si riattivino al piu presto le carceri sulle isole e se ne facciano di nuove,scegliendo zone di alta montagna ,staccate da almeno 30/40kilometri dai centri abitati

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 20/11/2018 - 20:20

Reati con pena inferiore ai quattro anni, pertanto, con la sapiente mossa dell'ultima ora dei Politicamente Corretti, che hanno innalzato da due a quattro la soglia, subito libere per nuove truffe le mirabili pregiate risorse peruviane.

Giorgio5819

Mar, 20/11/2018 - 20:21

mariod6, ..e quando credono di essere guariti e tentano di tornare normali... sbriciolarglieli di nuovo.

Ritratto di karmine56

karmine56

Mar, 20/11/2018 - 21:26

Toh! Non è successo a Napoli .

Ritratto di johnsmith

johnsmith

Mer, 21/11/2018 - 04:36

Bel video! Mi spiegate cosa fa vedere in relazione all'articolo?

gneo58

Mer, 21/11/2018 - 08:47

bisogna assolutamente che la gente normale si organizzi.

gneo58

Mer, 21/11/2018 - 08:49

a me e' capitato diverse volte di vedere gente palesemente "accerchiata" e SEMPRE mi sono premurato di intervenire sempre in modo "soft" ma mi sono sempre fatto avanti - facessero tutti cosi' tanti raggiriri e furtarelli non accadrebbero.