Avellino, muore schiacciato dal trattore: è la quarta vittima in due settimane

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e i medici del 118, i quali non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’operaio

È la quarta vittima deceduta nei campi dell’Irpinia in sole due settimane. Ancora una volta è risultato fatale per il malcapitato contadino un incidente con il trattore. Ieri pomeriggio, a Montoro, in provincia di Avellino, un uomo di 44 anni, operaio presso un’azienda agricola, è stato schiacciato dal trattore che stava guidando.

Il mezzo improvvisamente si è ribaltato e lo ha travolto senza dargli scampo. A trovare il 44enne incastrato tra le lamiere del trattore è stato il proprietario del fondo, che ha chiamato immediatamente i soccorsi. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e i medici del 118, i quali non hanno potuto fare altro che constatare la morte dell’operaio.

I carabinieri della stazione di Montoro hanno avviato le indagini di routine per ricostruire la dinamica dell’incidente e accertare le cause della tragedia. Nelle ultime settimane altri episodi simili sono accaduti in Irpinia: nei campi di Mugnano del Cardinale e a Lioni. Pochi giorni fa, in provincia di Taranto, una bambina è finita in codice rosso perché è stata travolta in bicicletta da un trattore che circolava in piazza. In questa caso la tragedia è stata solo sfiorata poiché la piccola non è in pericolo di vita.

Commenti
Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mar, 25/06/2019 - 10:12

le istituzioni con il loro braccio operativo come l'spisal,tanto per citare uno,vogliono imbragare l'operaio sul tetto che non puo' muoversi;ma obbligare i trattori agricoli a mettere un rollbar,no vero??