Bollette, arriva la stangata sul gas. Buone notizie per la luce

Da ottobre un leggero segno meno per l'elettricità. Ma è comunque un salasso

Un +2.8% che di certo non fa stare sereni quello che da ottobre gli italiani vedranno applicato alle loro bollette del gas, con l'unica, piccola consolazione che invece il conto dell'elettricità farà un piccolo passo indietro, toccando ì0.7%

È la stagionalità a incidere sull'aumento del gas. Ma nell'intero 2017, per l'elettricità una famiglia in media spenderà 520 euro, 21 euro in più rispetto al 2016 con un incremento del 4,2%. Sempre nel 2017, una famiglia tipo spenderà invece 1.035 euro per il gas: in questo caso il prezzo resta sostanzialmente stabile (+0,2%) rispetto al 2016.

In particolare, per quanto riguarda il quarto trimestre di quest'anno, l'Authority segnala che "il calo dell'elettricità - pur in presenza di prezzi all'ingrosso previsti in moderato aumento - è sostanzialmente legato alla forte riduzione dei costi di dispacciamento, cioè dei costi sostenuti dal gestore della rete (Terna) per mantenere in equilibrio e in sicurezza il sistema elettrico, anche grazie ai provvedimenti dell'Autorità dei mesi scorsi, che hanno ricondotto alla normalità il relativo mercato all'ingrosso". Per il gas invece la prossima stagione autunnale, con consumi e quotazioni in aumento a livello europeo, implica - come atteso - l'aumento dei prezzi anche nei mercati all'ingrosso italiani.

Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 28/09/2017 - 23:57

Diminuisce quello che costa meno, aumenta quell oche costa di più (anche se il prezzo del petrolio è calato). Totale: paghiamo di più. I parrucconi continuano a dire che i costi diminuiscono. Ci fottono due volte, nel portafoglio e nell'animo, con le solite vecchie bugie da soliti comunisti.

FRATERRA

Ven, 29/09/2017 - 08:21

.....uno non si può più attaccare alla canna del gas...costa troppo...

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 29/09/2017 - 08:27

la buffonata:ad aprile le tariffe del gas diminuisco..per aumentarle ad ottobre,quando serve realmente.ma le autority,dove sono???BUFFONI!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 29/09/2017 - 08:36

Beh mi sembra tutto giusto,aumentare il gas d'inverno e diminuire la luce in estate.Siete proprio delle cime non c'è che dire.Bravi kompagni.!!!!!!!!!!!!!!!!

gianrico45

Ven, 29/09/2017 - 10:38

Secondo me c'è lo zampino del governo.Arriva la stagione invernale,abbassa la bolletta della corrente perché rispetto al gas incide il dieci per cento sui consumi del riscaldamento e alza quella del gas che incide sui consumi del riscaldamento il 90%

Ritratto di Farusman

Farusman

Ven, 29/09/2017 - 10:52

1035 € annui per il gas? Sono statistiche assurde. Se ti riscaldi con il e cucini con il Gas le bollette annue sono di molto più elevate. Almeno tre/quattro volte tanto. Il fatto è che queste statistiche sono fatte sul costo della materia prima e non tengono conto degli oneri accessori e dell'IVA che rappresentano la parte più rilevante della bolletta. E noi quella paghiamo.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 29/09/2017 - 10:53

Forse qualcuno non ha capito che piu' c'e' richiesta e piu' le cose si pagano, normale che verso l'inverno si vada verso un aumento dei prezzi, sono secoli che funziona cosi'. Dove sta la notiziona? Magari si puo' discutere se il prezzo base sia corretto. Quando andate allo stadio per la partitona del secolo, quanto li pagate i biglietti? Ma per i pallonari tutto va bene...

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 29/09/2017 - 11:14

Itaglia del pd: stipendi giu, bollette su.

VittorioMar

Ven, 29/09/2017 - 11:35

...ANCHE SE VOI CERCATE DI SPIEGARLO, L'UTENTE NON CAPISCE LE FATTURE (PAGA PER EVITARE CIRROSI EPATICA),SONO LENZUOLATE DI NUMERI E CIFRE INCOMPRENSIBILI, CREDO,ANCHE PER GLI ADDETTI AI LAVORI !!..AUMENTANO SEMPRE ANCHE QUANDO DIMINUISCONO!!...MISTERI ITALIANI !!

cir

Ven, 29/09/2017 - 12:01

ma e' sempre cosi'. ora che l' estate e' al termine il consumo di corrente provocato dai condizionatori si riduce notevolmente. Comincia il riscaldamento dove il gas rappresenta il maggiore consumo. poi ad aprile le cose si invertono.

pasquinomaicontento

Ven, 29/09/2017 - 13:37

Se smettessimo de chiamalli comunisti sarebbe pure mejo, chiamamoli col loro vero nome :-ladri cristiani,perchè mica me vorete dì che sò' musulmani...Màndano i loro figlioli nelle Scuole e nelle Università Cattoliche, tutte la domeniche e le altre feste comandate a inginocchiarsi in quelle specie de trappole per topi chiamate "obolo di San Pietro",con boccuccie 2x20, sempre aperte p'acchiappà eurini,'ndo t'arivorti, t'arivorti, nun vedi che feritoje-bocche, pronte a inghiottì grana, pure scaduta :-s'accetta tutto per la gloria di un dio che nun se vede, ma che c'è...a questi er gasse nun jaumenta, e nemmeno l'elettricità beati loro.

Ritratto di Farusman

Farusman

Ven, 29/09/2017 - 17:17

Pasquinomaicontento - mi scusi, ma se evitasse il (pseudo)romanesco che, come ben sa, non è lingua internazionale, eviterebbe a molti come me il disagio dell'orticaria.