Il fratello della Boschi? Assunto dalla coop rossa

L'assunzione lampo del fratello minore del ministro. Parla il direttore generale della coop: "Non so come è stato selezionato ma escludo che sia stato raccomandato da qualcuno"

Si chiama Pier Francesco Boschi ed è il secondo fratello, quello meno famoso, del ministro delle riforme Maria Elena Boschi. Nato nel 1988, è già un ingegnere assunto con contratto regolare dalla Muratori e cementisti ravennate, la storica cooperativa rossa nata nel 1901 quando 30 operai si riunirono nel locale di via Mentana a Ravenna, e oggi presente in tutto il mondo con 9 mila dipendenti. A darne notizia è il Fatto quotidiano che ricorda con l’occasione la carriera fortunata di un altro fratello della Boschi, Emanuele Boschi, 33 anni. Appena laureato, nel 2007, era stato assunto in Banca Etruria. Dopo lo scandalo e il commissariamento della Banca con la rimozione di papà Boschi, Emanuele è andato a lavorare, come ricorda il sito Formiche, "nello studio legale di Umberto Tombari, dove all’epoca lavorava Francesco Bonifazi, suo ex fidanzato, oggi un “renziano” di ferro e tesoriere del Pd, ancora molto amico di Maria Elen. Non uno studio legale qualsiasi, ma il più importante di Firenze in tema di diritto societario".

Interpellato dal Fatto quotidiano, il direttore generale della coop, Roberto Macrì ha risposto: "Pier Francesco Boschi è un laureato con ottimi voti, mi pare 106 su 110, in ingegneria a Bologna. Non so come è stato selezionato ma escludo che sia stato raccomandato da qualcuno". Cade dalle nuvole anche l’ex amministratore delegato della coop Cmc, Dario Foschini, che era in carica quando Boschi junior venne assunto: "Solo dopo la sua assunzione, parlando con i miei collaboratori, ho scoperto che il fratello del ministro Boschi lavora con noi". Ad assicurare che non sia un raccomandato, dicono dalla coop, il fatto che Pier Francesco Boschi è stato trasferito in un cantiere di Caltanissetta. "Se io fossi un raccomandato non mi farei trasferire in Siciliia", spiega Macrì. A 27 anni, appena laureato, Boschi è stato assunto solo per il suo corso di studi. Un segnale di speranza per i giovani laureandi italiani. Alla Cooperativa Muratori e cementisti di Ravenna prendono tutti per il curriculum.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Ven, 01/04/2016 - 12:59

Che strano..Di sicuro per meriti...

Kimjonhung

Ven, 01/04/2016 - 13:05

Non capisco perchè uno raccomandato non si debba far trasferire in Sicilia : in qualsiasi ambiente di lavoro questi trasferimenti sono prodromi di rapida carriera.

iotului

Ven, 01/04/2016 - 13:07

Non vedo dove e' lo scandalo. Una azienda privata puo' assumere chi/quando/come vuole.

ziobeppe1951

Ven, 01/04/2016 - 13:12

Non so come è stato selezionato...Boschi, un nome una garanzia, nel dubbio meglio assumere..non si sa mai

giovauriem

Ven, 01/04/2016 - 13:21

dimenticavo ! laureato a 28 anni e viene assunto come direttore di qualcosa ? mentre quelli del 110 e lode , che non si chiamano boschi stanno a spasso disoccupati .

Una-mattina-mi-...

Ven, 01/04/2016 - 13:27

NON HO CAPITO. Nell'articolo si conclude "Un segnale di speranza per i giovani laureandi italiani"... sarebbe quello di farsi adottare dalla boschi?

gigetto50

Ven, 01/04/2016 - 13:37

.....appena laureato...a VENTISETTE anni?...beh non mi sembra proprio un cervellone....

gigetto50

Ven, 01/04/2016 - 13:40

....trasferito in Sicilia...e allora? Mi ricordo che a suo tempo scrivevano che il nipote di Agnelli aveva fatto tirocinio in fabbrica.....non se se per qualche giorno....

Frusta1

Ven, 01/04/2016 - 13:42

Leggo che macri' sostiene che alla cmc prendono tutti per il curriculum....ma si è sbagliato. Voleva dire che alla cooperativa prendono tutti (gli italiani ) per il cu....

maurizio50

Ven, 01/04/2016 - 13:57

Ha ragione il detto Macrì. Sicuramente il fratellino è stato assunto per indubbie capacità e certo non per raccomandazione!Sia maledetto chi lo pensa!!!!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 01/04/2016 - 14:16

Vista la foto, se si è laureato con 106 su 110 è proprio vero che l'apparenza inganna!

gedeone@libero.it

Ven, 01/04/2016 - 14:18

"""Da noi prendono tutti per curriculum""". Si si, come no... Andate a raccontarla a qualcun altro...

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 01/04/2016 - 14:22

iotului carissimo13e07, le cooperative NON sono COME le aziende private, per il semplice motivo che NON pagano le TASSE sugli UTILI come le pagano le aziende private, non dirmi che non lo sapevi!!! Se vedum.

Tuthankamon

Ven, 01/04/2016 - 14:24

Giovani si, ma avevano studiato i "padri fondatori" prima di presentarsi in politica!

unosolo

Ven, 01/04/2016 - 14:40

sono solo combinazioni , il potere in mano a persone sbagliate è pericoloso in democrazia specia ad un uomo solo al comando di una grande Nazione che man mano diventa piccina con tanti debiti.,

Libertà75

Ven, 01/04/2016 - 14:47

giuro che ci stavo credendo che non era raccomandato, poi ho letto l'analisi finale "trasferito a caltanissetta", ora io capisco che nel PD la cultura media sia nulla e quindi si possano bere tutto... però le persone con un po' di esperienza e di conoscenze sanno che i professionisti fanno esperienza e curriculum proprio grazie ai cantieri fuori sede, dimostrando duttilità, esperienza, dimestichezza... ecc... Il trasferimento a Caltanisetta per un 27enne è un successo, non una sconfitta... se la giustificazione è una bugia allora lo è anche la premessa, quindi è stato raccomandato.

roseg

Ven, 01/04/2016 - 14:48

No non ci credo, ma come mai sicuramente si tratta di un errore, omonimia???

canaletto

Ven, 01/04/2016 - 14:48

MAH????????? SARA VERO??????? MI SA TANTO DI UNA BALLA GROSSA GROSSA

Libertà75

Ven, 01/04/2016 - 14:51

@iotului, preparazione economica e fiscale sfavillante indubbiamente. Certamente da un mero punto di vista giuridico non c'è reato, ma lo scandalo esiste perché nelle società (per azioni o cooperative è uguale) la condotta è sempre in riferimento all'utile, altrimenti a fare prebende alla cavolo si finisce come le 5 banche che gli amici del PD hanno svuotato. Capisce questo?

timba

Ven, 01/04/2016 - 15:04

Noi ci stupiamo e ci chiediamo se il fratello della Boschi aveva un curriculum adeguato o sia stato raccomandato... ma allora Maria Elena? Qualcuno mi spiega il suo invidiabile curriculum che l'ha portata ancora in età da latte ad essere ministro? L'avete sentita quando apre bocca? (beh, se solo per questo, avete sentito Renzi..??). Comunque che esperienze specifiche ha? ZERO!!! E i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Lei è la cambiale che Renzi ha dovuto pagare per l'appoggio di tutti amici e massoni Toscani.

Rossana Rossi

Ven, 01/04/2016 - 15:27

Ma non avete ancora capito che questo pseudo-governo è un ufficio di collocamento per parenti, amici, e clientele varie? Non se ne è accorto nessuno?...........e lo schifo continua........

Lucky52

Ven, 01/04/2016 - 15:30

Poverini cadono tutti dal pero hanno assunto il fratello della Boschi ma nessuno lo sapeva.....Però se hai anche 2 lauree prese con 110 e lode e sei figlio dell'uomo della strada e non della Boschi, della Fornero, di Monti, ecc....sei disoccupato a vita o devi lavorare al call center x 800 euro mensili. Si sono dimenticati di dire che però il curriculum deve essere consegnato da persone note che possano ricambiare in qualche modo.

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 01/04/2016 - 16:48

La faccia da frescone c'è, perciò sicuramente adatto per una coop rossa.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Ven, 01/04/2016 - 16:49

Solidarietà tra compagni.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 01/04/2016 - 17:53

Se le coop rosse fanno le selezioni come le primarie del loro partito di riferimento allora tutto quadra! Mettetevi l'anima in pace non c'è trippa per gatti!

unosolo

Ven, 01/04/2016 - 17:53

ci vogliono persone con esperienza e sembra che nella famiglia di esperienze ma abbiano fatte , si chiamano esperienze o ,,,,

diwa130

Ven, 01/04/2016 - 19:16

E quindi ? Siccome la sorella e' ministro che deve fare ? Il mendicante ? Non ho proprio capito dove questo sciocco articolo voglia andare a parare.

Ritratto di scaligero

scaligero

Ven, 01/04/2016 - 19:26

Certo,, quando comandano i comunisti, post-comunisti o le sinistre in genere un poveraccio viene sempre preso per il cu.....lum

FRANZJOSEFVONOS...

Ven, 01/04/2016 - 19:26

SAPEVO CHE PER ESSERE ASSUNTO NELLE COOPERATIVE ROSSE DOVEVANO DIMOSTRARE DI ESSERE PERFETTI COMUNISTI CHE DANNO GARANZIE POLITICHE

FRANZJOSEFVONOS...

Ven, 01/04/2016 - 19:28

PERCHE' NON HA PRESENTTO LA DOMANDA ALL'ESSELUNGA?

tzilighelta

Ven, 01/04/2016 - 19:30

Quant'è bella la sorella e quanto è bruttino il fratellino, l'importante è che non ce lo ritroviamo sottosegretario di qualche ministero alle infrastrutture parallele!

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 01/04/2016 - 19:38

Diwa, lasa sta, sei patetica.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Ven, 01/04/2016 - 19:40

Se la cantano e se la suonano.....kompagni di merende.

laura bianchi

Ven, 01/04/2016 - 20:28

Amore della mamma.......quasi quasi, mi fai pena.

TitoPullo

Mar, 14/06/2016 - 19:38

Un momento...per l'esattezza la CMC di Ravenna alla nascita era Repubblicana.....del resto anche Italo Balbo veniva dal partito Repubblicano (Ferrara..poco distante)...

ilbarzo

Gio, 16/06/2016 - 16:58

Ma le Coop Rosse non assumevano solo comunisti?I Boschi sono democristiani praticanti perlomeno fino all'epoca dei nonni .Evidentemente adesso per il potere ottenuto grazie alla ministro Maria Elena, sono transitati dall'altra, parte quella comunista.Vendutisi al potere.