C'è il Ramadan e i musulmani "occupano" il centro di Faenza

Il Centro di Cultura Islamica di Faenza ha fatto richiesta alla municipale e al sindaco di chiudere la centralissima piazza del Popolo per celebrare l'iftar collettivo

A Faenza non è una novità: negli ultimi anni l'Associazione di Cultura Islamica ha sempre chiesto e ottenuto l'autorizzazione a festeggiare la fine del Ramadan in pieno centro città, in Piazza del Popolo.

Insomma, il cuore della città, anche quest'anno, con ogni probabilità sarà occupato dai musulmani per celebrare il termine del mese sacro con l'iftar collettivo, ovvero il pasto serale che interrompe il digiuno quotidiano, consumato in seguito alla recita della salat al-Maghrib, la preghiera da recitarsi subito dopo il tramonto.

I faentini ci sono ormai abituati, soprattutto dal 2010, quando fu eletto sindaco Giovanni Malpezzi del Partito Democratico. Riconfermatosi nel 2015, l'anno prossimo punta dritto al terzo mandato. Tra i 60mila abitanti, però, c'è anche un po' di malumore e non in pochi si interrogano sull'opportunità della scelta di destinare proprio la piazza principale della città (chiudendola) per la preghiera di fine Ramadan.

Chiunque, sia ben chiaro, ha il diritto di manifestare il proprio culto religioso e le proprie ricorrenze, ma forse sarebbe più adatto scegliere un'altra location, tutto qui.

In secundis, un appunto: il Centro di Cultura Islamica di Faenza ha fatto richiesta al primo cittadino e al Comando Comunale dei Vigili Urbani, richiedendo appunto la "chiusura di piazza del Popolo il 1/06/2018 per IFTAR COLLETTIVO". Sì, con la data sbagliata. Ma questo, a quanto pare, non è stato un problema visto che è stata protocollata dal Comune con la data giusta.

L'autorizzazione non è ancora stata accordata, perché la richiesta deve ancora passare in giunta - come ci fa sapere la segreteria del sindaco Malpezzi - ma il "film" dovrebbe essere lo stesso, come sempre.

Forza Italia protesta per Faenza

A commentare polemicamente il caso Alberto Ancarani (Vice commissario regionale di Forza Italia) e Bruno Fantinelli (Commissario provinciale FI), che in una nota congiunta hanno scritto: "Anche quest’anno il centro di cultura islamica Manfredo ha presentato al Comune istanza per celebrare pubblicamente, nella piazza più importante di Faenza, la fine del Ramadan. Ora, non vi è dubbio che debba essere garantito il diritto di culto a qualunque religione nel nostro paese ai sensi della Carta costituzionale. Non vi è neppure dubbio che alcuni eventi, a forza di essere consentiti dalla pubblica amministrazione, finiscano con il diventare quasi 'dovuti'. Ma allo stesso tempo appare evidente che dal punto di vista simbolico e concettuale, concedere la principale piazza del secondo comune più grande della provincia a un centro di cultura islamica per la fine del Ramadan, significa consegnare ad una religione non sempre scevra da responsabilità, per lo meno per quanto riguarda i più fanatici dei suoi rappresentanti, un palcoscenico ed una vetrina francamente eccessivi, quando, pur senza impedire l'evento e senza alcun rischio di violare la Costituzione, sarebbe sufficiente concedere una piazza della città diversa da Piazza del Popolo".

Infine, si legge: "Peraltro, sebbene non vi siano particolari segnalazioni sul centro di cultura islamica di Faenza, è cosa nota che dietro i 'centri di cultura islamica' in varie parti d’Italia si nascondano veicoli per passaggi internazionali di denaro poco chiari o scuole coraniche da cui, in momenti successivi germogliano estremisti. Per questo Forza Italia, nel massimo rispetto della legge e della Costituzione, invita l'amministrazione comunale di Faenza a non consegnare per l’ennesima volta il palcoscenico di piazza del Popolo a una religione che lavora più o meno surrettiziamente per sostituirsi a quella cattolica, che pur non praticata con la stessa intensità da tutti resta la radice della nostra cultura".

Questa, invece, la posizione di Galeazzo Bignami, deputato azzurro: "Ancora una volta assistiamo ai cedimenti identitari del Pd che essendo privo di una propria identità consente che si tengano delle vere proprie provocazioni che ormai in Emilia-Romagna sono sempre più diffuse. A poco rileva il fatto che da tempo a Faenza funzioni così. Errare è umano perseverare diabolico".

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Ven, 24/05/2019 - 11:04

giunta pdiota I suppose!

PAROLITO

Ven, 24/05/2019 - 11:08

ma se l'hanno votato per 2 volte questo sindaco, che cosa si lamentano a fare? l'importante eè che se li tengano tutti lì. casi loro !!!!

Ritratto di bimbo

bimbo

Ven, 24/05/2019 - 11:08

Se pagassero i mutui, le bollette e i vari debiti che fanno, e che stranamente quando devono pagare non ci sono perché devono fare il ramadan. Vatti a fidare!

Amazzone999

Ven, 24/05/2019 - 11:37

Purtroppo gli abitanti di Faenza hanno quello che meritano, la sottomissione alla avidità islamica. L'abbiamo visto in tanti contesti, dal lontano passato all'odierno presente. I musulmani osservanti entrano, penetrano, conquistano spazi del territorio kafir, quello degli "infedeli", si infiltrano ovunque, anche nella politica e nel sociale, chiedono centri culturali e moschee, occupano case e spazi pubblici, pretendono sempre di più, fingono "pace e amore" per ingannare gli "utili idioti" collaborazionisti e convertire i miscredenti. La preghiera in uno spazio pubblico, preferìbilmente davanti una chiesa o un palazzo istituzionale, ha per loro un'alta valenza simbolica, significa che il territorio è molle, manipolabile, cede e si piega alle loro consuetudini e richieste, preludio all'agognato dominio.

ROUTE66

Ven, 24/05/2019 - 11:49

TEMPO UNA DECINA DI ANNI E IL RAMADAN LO FESTEGGEREMO ANCHE NOI ITALIANI. CHISSà CHE GODURIA PER LE NOSTRE FEMMINISTE,PER NON PARLARE DEI GAY. Magari non si vedrà più lo sfilare delle donnine per strada . ALLA FINE QUALCOSA DI BUONO L"ISLAM LO PORTERà LE DONNE DOVRANNO ESSERE SEMPRE ACCOMPAGNATE DAL MARITO O PARENTI E SOPRATUTTO SARANNO UBBIDIENTI CHE SPASSO,TORNARE AL MEDIOEVO Si lamenterà qualcuno? perchè alla fine ce la stiamo cercando e allora?

Mobius

Ven, 24/05/2019 - 11:53

Non sono d'accordo con chi sostiene la libertà di culto per tutte le religioni. L'islam va, non dico messo fuori legge (e come si fa?), ma sicuramente non va riconosciuto come credo religioso a tutti gli effetti. Il mondo non può continuare a pagare dazio per le mattane pseudo-religiose dei musulmani, o di chiunque altro.

Ritratto di diplomatico

diplomatico

Ven, 24/05/2019 - 12:00

L'anno prossimo ci sarà un nuovo sindaco di centroDESTRA, e questa vile concessione verrà abolita.

gneo58

Ven, 24/05/2019 - 12:02

route66 - ci aggiunga che saremo liberta da: grande fratello, isola dei famosi, cortei vari per scioperi - movida, alcool e droga e non e non finisce qui perche' a ben vedere magari anche una manciatina di altri "pro" ci sarebbero.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Ven, 24/05/2019 - 12:03

Quando in un paese musulmano verrà concessa una piazza per commemorare una festività cristiana, allora se ne potrà parlare.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 24/05/2019 - 12:09

@Amazzone999,@ROUTE66,...la stragrande maggioranza degli "italiani" ha voluto così!Noi siamo in minoranza!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Ven, 24/05/2019 - 12:09

oldpeterjazz: se tu non fossi un ignorantone in felpa sapresti che in Tunisia è oltre un secolo che per le strade della Goulette (e in un quartiere di Tunisi chiamato "piccola Sicilia") si svolgono delle processioni cattoliche!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Ven, 24/05/2019 - 12:35

Assurdo! Ma la legge dove sta? Lo stato comunale dov'è?

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Ven, 24/05/2019 - 12:37

Stiamo piano piano diventando un paese arabo, con leggi arabe, con questo permessivismo esagerato. Aprite gli occhi prima che sia troppo tardi.

db1818

Ven, 24/05/2019 - 12:42

Vergognoso, ma ormai alle vergogne di questo paese ci si è abituati....ma se aggiustano una data per corregerla perchè non correggono anche tutti quegli atti che permettono a ladri, stupratori e manigoldi di uscire di galera per i famosi vizi di forma ......?

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 24/05/2019 - 13:06

tanto tra poco occuperanno le vostre case. questo è solo l'antipasto

agosvac

Ven, 24/05/2019 - 13:17

Non capisco cosa c'entri una festa islamica con la collettività italiana. Forse mi sbaglio, ma, allo stato attuale, gli islamici sono una stretta minoranza in Italia. Se vogliono festeggiare, che lo facciano tra di loro, ma non in una pubblica piazza italiana!!!

Malacappa

Ven, 24/05/2019 - 13:25

Roba da matti,vadano a fare ste scenate a casa loro,tutto grazie ai pdioti traditori

Malacappa

Ven, 24/05/2019 - 13:31

olpeterjazz,te lo dico io quando,MAI E POI MAI,Putin disse a un sceicco che gli chiedeva il permesso di costruire una maschea in Russia,se voi permettete una chiesa ortodossa nel paese avete il permesso senno' a ramengo questo si chiamo parlare chiaro

Reip

Ven, 24/05/2019 - 14:05

...Se si continua a votare PD e a dare soldi alla Chiesa e alle ONG, e’ scontato che succedano certe cose!

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Ven, 24/05/2019 - 14:07

Giusto concedere agli Italiani di fede musulmana la concessione di un’anima pubblica piazza. Ricordiamoci che durante le bellissime e ineguagliabili processioni cristiane, vengono bloccate città intere per giorni (per esempio San Gennaro a Napoli, Sant’Agata a Catania o le processioni del triduo pasquale in Sicilia).

audace

Ven, 24/05/2019 - 14:31

Noi dobbiamo togliere croci dal collo e croci nei cimiteri, perchè offendiamo i musulmani loro, musulmani, invadono piazze e vie per pregare il loro, cosiddetto, Allah .. per il ramadan o altro ed, è tutto lecito … non offendono nessun cristiano …..

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 24/05/2019 - 14:37

Vadano ad occupare nei loro paesi,ma se hanno l'autorizzazione del sindaco kompagno allora tutto va bene,lo hanno votato non si lamentino.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Ven, 24/05/2019 - 14:46

Malacappa: il bello è che la più antica chiesa ortodossa (greca) si trova in Egitto: quella di Santa Caterina nel Sinai. E la più antica Sinagoga si trova a Gerba in Tunisia. E che nei paesi islamici esistono molte più chiese di quante Moschee in territorio cristiano. Ma si sa che una bugia ripetila in continuazione e per i frollocconi diventa verità.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Ven, 24/05/2019 - 16:26

agosvac: guarda che in Italia l'Islam è ufficialmente LA SECONDA RELIGIONE dopo quella cattolica. Ma, questo solo da un punto di vista formale. Mi sa tanto che guardando chi pratica le due religioni gli Islamici praticanti sono quasi più numerosi dei cattolici.

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 24/05/2019 - 17:23

@Omar El Mukhtar: Allora vuoi dire che ci sono più retrogradi, rimasti al medioevo, che cattolici? Tu fai parte di questi!

Maver

Ven, 24/05/2019 - 17:33

Per chi ama l'Italia sono ferite aperte.

baronemanfredri...

Ven, 24/05/2019 - 18:14

EL MUKTHAR SOLTANTO GLI IGNORANTONI CON MUTANDONI E PEZZA NELLA TESTA, E' SUPERIORE INDOSSARE L'OCCIDENTALE FELPA CHE LE PEZZE SENZA MUTANDE DI SOTTO, NEI PAESI ADORATORI DI UN DIO MALAMENTE COPIATO DA UN CAMMELLIERE, LE FESTE CRISTIANE, TRANNE GERUSALEMME PER OVVI MOTIVI, AVVENGONO SOTTO RIGIDISSIMO CONTROLLO E NON POSSO CERCARE DI FAR ADERIRE ALLA VERA RELIGIONE CRISTIANA PRESSO LE POPOLAZIONI LOCALI. IGNORANTONE SEI TU. SE QUALCUNO CERCA DI FARE ADEPTI CRISTIANI GLI STACCANO LA TESTA, CIO' CHE MOLTO PRESTO POTREBBE CAPITARE IN OCCIDENTE, MA NON LE TESTE STACCATE DEGLI OCCIDENTALI CRISTIANI. MEGLIO LA FELPA CHE LA PEZZA CHE PARTE DALLA TESTA VUOTA E ARRIVA A TOCCARE LO STERCO DEI CAMMELLI A TERRA. RIGUARDO LE CITTA' DI SINISTRA MOLTO PRESTO SARANNO MOLTO DI MENO, MI CAPISTI AH???????????????

baronemanfredri...

Ven, 24/05/2019 - 18:22

EL MUKHTAR TU VIVI NE MEDIOEVO I FATTI STORICI SONO TANTISSIMI, ED ANCHE ATTUALI. IL MODO DI VIVERE VOSTRO, EGR. CONVERTITO SICILIANO COME TU TANTE VOLTE HAI DICHIARATO NEI TUOI NON GRADITI INTERVENTI E SENZA CRITERIO STORICO, SONO TANTISSIMI. UN EGIZIANO MI HA DETTO CHE BISOGNA SEPPELLIRE, SIAMO NEL 2019 SENZA BARA, ALLA FACCIA DELLA SICUREZZA SANITARIA. INOLTRE SONO CONTRO LE AUTOPSIE, DOPO MIEI INTERVENTI E DOMANDE, NESSUNA RISPOSTA ED E' RIMASTO DI MER.... CAPITO? TU VIVI NEL MEDIOEVO QUANDO QUELL'IMPOSTORE E PEDOFILO HA INFINOCCHIATO LE POVERE TESTE VUOTE FACENDO CON LA MONTAGNA. MEDIOEVO PENSATE CHE POTETE DI NON ESSERE CORNIFICATE DA MOGLI E FIGLIE CON LA PEZZA BUONA PER L'A....N..O? POVERETTI SENZA CRITERIO. ALLA FINE SIETE IPOCRITI UTILIZZATE TELEFONINI E POI CREDETE AI TAPPETI VOLANTI.

lagoccia

Ven, 24/05/2019 - 18:46

un giorno di grande tristezza da condividere tutti insieme, in fondo è un probabile futuro. venerare uno stupido testo e glorificare il dogma. che bello!! mi raccomando nessun striscione o lenzuolo appeso e la parola libertà scordatevela!!!!!! godetevela kompagni!!!!

lagoccia

Ven, 24/05/2019 - 18:56

@Omar El Mukhtar: state già facendo contabilità, contate quanti siete, quanto pregate, quante moschee e quante chiese state amministrando, siete in competizione e forse un giorno i numeri saranno dalla vostra parte ..... e quindi? cosa succederà? diccelo per favore ......

herman48

Ven, 24/05/2019 - 18:59

Ormai l'Italia e' un paese di lemmings, occupatissimi a correre verso il precipizio per il tuffo finale. Mel 2050 per ogni occidentale ci saranno cinque persone di colore, la maggior parte delle quali mussulmane. Non lo dico io, ma lo dice un'attendibile analisi demografica. Oriana Fallaci aveva ragione. L'Eurabia e' una certezza.

baronemanfredri...

Ven, 24/05/2019 - 19:04

EL MUKTAR PRIMA DI PARLARE COME LE ALLODOLE DAVANTI ALLO SPECCHIO FATTI UN ESAME DEL CERVELLO.

antonio54

Ven, 24/05/2019 - 19:13

Beh, chi vota sinistra deve sapere a quale pericoli si espone. E questo è uno dei tanti. Faenza credo sia gestita dalla sinistra dalla sua fondazione. Quindi, i faentini non hanno diritto a lamentarsi. Bicicletta e pedalare, come si suol dire. Devono sapere che, la sinistra è la rovina del pianeta...

herman48

Ven, 24/05/2019 - 19:16

Perche' i musulmani che lasciano i loro paesi-cesso per andare in paesi piu' ricchi e progrediti, invece di goderseli come sono li vogliono trasformare in paesi-cesso con la loro religione medioevale oscurantista e oppressiva? Boh!? Forse Omar el Rancid Kakk al Kammell ce lo puo' spiegare?

baronemanfredri...

Ven, 24/05/2019 - 19:37

E' GIA' SUCCESSO IN ALTRE CITTA' HANNO AVUTO CIO' CHE CHIEDEVANO, O MEGLIO VOLEVANO, E POI RINGRAZIANDO I BABBEI CATTOCOMUNISTI E SINISTRI HANNO COME SEMPRE RIVOLTO IL LORO SEDERE O CUL... RIVOLTE VERSO L'ARCIVESCOVO.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Ven, 24/05/2019 - 19:53

baronemanfredri...Chissà perché Gesù, che dichiarate tanto di ammirare, pregava proprio allo stesso modo, Il suo Dio in aramaico (la sua lingua) lo chiamava ALAHA e lo pregava proprio prostrandosi. Come descrive chiaramente il Vangelo di Matteo. Anche se ora il vostro Vangelo lo scrive Matteo II Felpa inzaccherata!

ziobeppe1951

Ven, 24/05/2019 - 19:58

Vorrei vedere i culiritti in piazza Tienanmen o davanti una chiesa ortodossa...sulla Piazza Rossa

Zorz.zorz

Ven, 24/05/2019 - 20:34

Buona sera. Mi sembra più che doveroso che una società che si reputa civile permetta ai suoi concittadini di poter festeggiare e professare le loro proprie festività e/o funzioni religiose. Negare ciò ci si colloca ad un livello di intolleranza primitiva. L' alibi della reciprocità significa non capire l' unicità del messaggio di Gesù.saluti

Ritratto di equitaly

equitaly

Ven, 24/05/2019 - 20:35

Omar EL Mukho.....grazzzie di esistere.....mi raccomando sempre con le sparate pronte....come te non c'e' nessuno....tu...sei l'unico al mondo.....

Zorz.zorz

Ven, 24/05/2019 - 20:47

Omar 1953. Abba( padre) è ,mi sembra diverso da Allah.U n Dio padre è inconcepibile per un musulmano.saluti

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Ven, 24/05/2019 - 21:04

La nuova moschea venne costruita nello stesso sito della precedente. Venne ufficialmente inaugurata il 23 settembre 2015. La nuova moschea ha una capacità di diecimila fedeli. Il presidente russo Vladimir Putin, il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan e Mahmūd Abbās (Abū Māzen) presidente dell'Organizzazione per la Liberazione della Palestina, dell'Autorità nazionale palestinese e dello Stato di Palestina insieme ai leader musulmani locali hanno partecipato alla cerimonia di inaugurazione. ---Putin inaugura una Moschea (a Mosca) che può contenere 10mila fedeli)---De la serie "In Russia non ci sono Musulmani"!

PaoloPan

Ven, 24/05/2019 - 23:27

Guardate bene la foto. Il terzo da sinistra col sedere per aria è Jorge Mario.

PaoloPan

Ven, 24/05/2019 - 23:37

“Maometto propagò la sua religione, non con miracoli o colla persuasione delle parole, bensì colla forza delle armi. Religione che, favorendo ogni sorta di libertinaggio, in breve tempo fece diventar Maometto capo di una formidabile truppa di briganti. ... Il Corano si può dire una serie di errori i più madornali contro la morale e contro il culto del vero Dio... permette la vendetta; assicura ai suoi seguaci un paradiso, ma pieno di soli piaceri terreni. Insomma la dottrina di questo falso profeta permette cose tanto oscene, che l’animo cristiano ha orrore di nominare. FIGLIO: Che differenza passa tra la Chiesa Cristiana e l’Islam? PADRE: La differenza è grandissima. Maometto fondò la sua religione colla violenza e colle armi: Gesù Cristo fondò la sua Chiesa con parole di pace, servendosi dei poveri suoi Discepoli.” San Giovanni Bosco “Il cattolico istruito nella sua religione”

Divoll

Ven, 24/05/2019 - 23:41

Io non glielo avrei concesso MAI! Si vogliono mettere a kul per aria tutti assieme? Vadano a farlo nel paese loro (e ci restino).