Caltagirone, la confessione di Pirronello: "Volevo lasciarla, ecco perché l'ho uccisa"

Salvatore Pirronello, l'uomo che ha ucciso la sua convivente a Caltagirone, ha confessato di averla accoltellata perché lui voleva lasciarla

"L'ho accoltellata, volevo lasciarla ma lei minacciava di suicidarsi". Così Salvatore Pirronello ha confessato ai carabinieri come ha ucciso la convivente Patrizia Formica nella loro casa di Caltagirone, nel Catanese.

L'ha ammazzata con almeno quattro coltellate all'addome e al torace mentre lei dormiva. Ha preso un coltello da cucina e si è scagliato contro la donna che svegliandosi ha provato a difendersi invano.

Patrizia è riuscita però ad alzarsi e a chiudere la porta della stanza da letto a chiave, per paura che lui potesse tornare ma Salvatore Pirronello, invece, si è cambiato ed è andato dai carabinieri a confessare il delitto. I vicini di casa parlano adesso di una "tragedia assurda e del tutto imprevedibile".

I due erano molto diversi caratterialmente e questo lo si può ben notare dal video che la vittima aveva postato su Facebook poche ore prima dell'omicidio durante una rimpatriata in famiglia. Si era avvicinata al compagno e l'aveva invitato a girarsi verso la telecamera per salutare ma lui aveva risposto in modo piuttosto infastidito.

L'uomo, che aveva precedenti penali per una rapina commessa nel 1981 quando aveva 17 anni, aveva conosciuto Patrizia nel 2016. Lui era dipendente di un'azienda della zona industriale di Caltagirone, lei restava a casa dopo avere chiuso, da oltre un anno, un negozio per la vendita di capi intimi e corredi. Era inoltre la madre di due bambini avuti da una precedente relazione che vivevano con il padre.

Ora il fratello della vittima, Beniamino Formica sottolinea quanto i caratteri dei due fossero diversi: "Lui non era l'uomo giusto per lei - aggiunge, parlando con i giornalisti, stravolto dal dolore - io glielo avevo detto a mia sorella, ma lui ha minacciato me, la mia famiglia e i miei figli e io mi sono fatto da parte. Mia sorella ha presentato denuncia contro di me per salvare questo demonio, il suo assassino".

Commenti

lilli58

Mar, 04/04/2017 - 10:56

a volte certe persone i guai se li vanno proprio a cercare!

ORCHIDEABLU

Mar, 04/04/2017 - 11:25

DONNE DEBOLI.

titina

Mar, 04/04/2017 - 11:49

Può dire ciò che vuole, tanto lei non può dare la sua versione. Quindi secondo lui , l'ha uccisa per impedire a lei di suicidarsi? Ridicolo. Scommetto che lei si era resa conto dell'errore e voleva lasciarlo.

Ritratto di robergug

robergug

Mar, 04/04/2017 - 11:58

Non capirò mai che cosa passa per la testa di certe donne...

esther

Mar, 04/04/2017 - 12:17

penso come te lilli58. hai proprio ragione

COSIMODEBARI

Mar, 04/04/2017 - 13:12

Il movente forse in modo totale sta nelle dichiarazioni rilasciate ai giornalisti dal fratello della vittima.

chebarba

Mar, 04/04/2017 - 14:41

non comprendo come, giacchè la donna minacciasse il suicidio lui abbia deciso di ucciderla, mi sfugge il filo logico, cme mi sfugge il perchè abbia lasciato due figli con il padre per poi accompagnarsi con un soggetto simile...alcune donne e alcuni uomini proprionon vogliono capire che è meglio soli che male accompagnati...no