Cattivo odore dalle bottiglie: Auchan ritira l'acqua Sant'Anna

I supermercati hanno tolto la partita dagli scaffali dopo avere ricevuto segnalazioni

È il lotto L7012NOH quello incriminato, in scadenza il 15 gennaio del 2019. Una partita di confezioni da un litro e mezzo di acqua minerale Sant'Anna che i supermercati Auchan hanno deciso di ritirare dai loro scaffali, dopo avere ricevuto diverse segnalazioni relative al fatto che, all'apertura, l'acqua avrebbe avuto un cattivo odore.

Una decisione segnalata sul sito della catena, che ha fatto scattare l'immediato ritiro e la sostituzione in via precauzionale delle bottiglie, con un avviso datato 3 febbraio che viene incontro alle lamentele della clientela.

La spiegazione tecnica della scelta in poche parole: "Possibile alterazione organolettica (odore anomalo per eventuale presenza di tracce di H2O2/CH3COOH)". Insieme all'invito ai clienti a riportare nei loro supermercati di fiducia le bottiglie del lotto incriminato e che ancora non dovessero avere consumato, per una sostituzione dei prodotti.

Nel documento pubblicato da Auchan anche le istruzioni per dientificare le eventuali bottiglie facenti parte del lotto sotto osservazione.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 04/02/2017 - 11:22

Malgrado il nome,non era certamente "acqua santa".....

Ritratto di Turzo

Turzo

Sab, 04/02/2017 - 11:32

Non era meglio scrivere "presenza di acqua ossigenata ed acido acetico" anzichè H2O2/CH3COOH ?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 04/02/2017 - 12:01

Chi può, ma bevete quella del rubinetto! E' controllata giornalmente, finchè è pubblica e da amministrazioni serie.

sergio 2

Sab, 04/02/2017 - 13:02

E chi l'ha già bevuta che rischi corre?

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Dom, 05/02/2017 - 01:14

probabile inquinamento dovuto a infiltrazioni di gas dal sottosuolo per movimenti tettonici?