Il centro di Genova? Ormai è un Far West: un arresto al giorno

Il bilancio dei carabinieri è disastroso. I commercianti: "Un clima di terrore che ci danneggia"

Novanta arresti per spaccio, sessanta per scippi e rapine, cinquanta chili di droga recuperati, circa 5mila persone identificate in soli otto mesi. A guardare i numeri il centro storico di Genova si è trasformato in un vero e proprio Far West, con i carabinieri che devono intervenire più di una volta al giorno.

Come racconta il Secolo XIX, solo negli ultimi quattro giorni tre persone sono state fermate. Si tratta di una donna pizzicata mentre rubava in un negozio e due ragazze sorprese mentre vendevano cocaina. Una situazione quella delineata oggi dalle forze dell'ordine che non fa certo pubblicità alla città. "Il centro storico non è solo violenza, spaccio e rapina. Di giorno c'è passaggio, c'è gente", raccontano i commercianti della zona. E qualcuno chiede più controlli: "Speravamo in un cambiamento, in realtà siamo completamente abbandonati. I primi a risentire di questo clima di terrore legato alla zona sono proprio i commercianti: così rischiamo di chiudere tutti, e allora sarà peggio. Bisogna che ci sia vita nella zona per scacciare la criminalità".

Commenti

chiara 2

Mar, 27/08/2013 - 19:10

E poi votate per chi vi promette e sempre vi ha promesso solo questo. Magari astenervi? Proprio non ce la fate vero?

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 27/08/2013 - 19:19

Genova si avvia ad essere un altra Marsiglia, invasi da islamici che hanno praticamente recintato parti della città al normale via vai della gente, più tutto il flusso di africani e di altre nazionalità. E' il destino che attende tutte le città italiane se non si comincia a svuotare l'Italia da tutti questi invasori. Il guaio è che la politica nazionale ed europea vuole trasformarci in un miscuglio di popoli dove l'italianità sparirà definitivamente. Se non si inverte tale tendenza a 180 gradi temo che non ci sarà più scampo per nessuno.

Ritratto di Marving

Marving

Mar, 27/08/2013 - 19:23

Pur dispiacendomi della situazione critica di Genova e dei suoi cittadini, non vedo perché si lamentano. Hanno voluto un Sindaco sinistro, Presidente Regione sinistro e credo anche Presidente Provincia sinistro e cosa si aspettavano, ordine e legalitá? Perchè non si fanno una analisi di coscienza. Non sono stati anche loro a sostenere il rifiuto delle leggi contro l'immigrazione clandestina? Ora beccatevel. Chissà perchè le città con piú problemi di ordine pubblico sono amministrate da sinistri. Già chissà perchè!

Giangi2

Mar, 27/08/2013 - 19:42

Bisogna portare poi vita al centro storico di Genova? Alti 10.000 migranti dalla Sicilia possono bastare a dare un po di multicultura, multi spaccio multi scippi.

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 27/08/2013 - 19:51

ma la multiculturalità non è il vanto di questa città ?

vince50

Mar, 27/08/2013 - 20:07

Genova o altrove non cambia di molto,anche un emerito cretino capirebbe il perchè di tutto questo.Inutile dilungarsi in commenti e proposte estremamente risolutive che susciterebbero scandalo ai troppo "democratici" Italioti.Quanto accade lo meritiamo a pieno titolo,siamo un paese senza ne dignità ne palle niente di più ci spetta.

Apophis

Mar, 27/08/2013 - 20:36

I genovesi, invece di lamentarsi, lo vada a dire alla ministra africana. Ah ah Ah Ah. Babbei.

gi.lit

Mar, 27/08/2013 - 22:02

chiara2. A sinistra sono anche masochisti. Vedremo che faranno quando questa situazione da loro stessi creata arriverà al limite di rottura. Saluti.

abocca55

Mar, 27/08/2013 - 23:49

I Genovesi sono in maggioranza troll del PD, cioè sinistri fedeli fino alla morte. Chi è causa del suo mal.....

abocca55

Mar, 27/08/2013 - 23:55

Comunque non c'è più un angolo sicuro nel martoriato Paese, ma non c'è ancora la goccia che farà traboccare il vaso.... Più il disagio e la paura dei cittadini italioti cresce, e più votano a sinistra.

a.zoin

Mer, 28/08/2013 - 00:00

Quanti GENOVESI,ci sono ancora a GENOVA ??? Oppure ,quanti "ITALIANI"oltre ai GENOVESI abitano a GENOVA ???

silvano45

Mer, 28/08/2013 - 00:13

ma non è il vanto della sinistra della Boldrini della ministra del Congo la multicultura i liguri hanno votato per i compagni da secoli di cosa si lamentano? certo che andare a Genova è da incubo sulk in mezzo alle strade davanti all'acquario extracomunitari che vendono di tutto e tanta merce contraffatta non ti danno tregua comandano loro e sono prepotenti ma se sta bene alla Boldrini alla ministra al sindaco Doria al presidente provincia al presidente regione tutti rossi e tutti votati di che si lamentano i genovesi?

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 28/08/2013 - 01:17

Citta' rossa, citta compagna, citta' dei comunisti, citta' di cittadini idioti che votano pd, citta' violenta. Ben vi sta.

Grazie Silvio

Mer, 28/08/2013 - 05:53

Continuate a votare per la sinistra ..... Ciechi e ottusi..

Ritratto di illuso

illuso

Mer, 28/08/2013 - 06:49

Per vince50: Parole sante le sue.Buona giornata.

claudino1956

Mer, 28/08/2013 - 08:11

A Torino si sta peggio. In un solo giorno 60 rapine nel centro da parte di bande di magrebini che girano indisturbati a strappare collanine, scippare etc etc.

Marzio00

Mer, 28/08/2013 - 09:27

Hanno quello che si meritano: da più di 60 anni solo giunte rosse che hanno abbandonato la città alla criminalità, alle bande si latinos e di zingari, distrutto le colline con cementificazioni selvagge responsabili di alluvioni e morti. E' solo colpa dei Genovesi, basta anche vedere anche la sporcizia della città, adesso il loro vero problema è costruire quanto prima la moschea. E' lo specchio di quest' Italia da quarto mondo.

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 28/08/2013 - 09:28

Evidentemente i genovesi , cosi come altre grandi citta in Italia , non hanno approfondito e´ assimilato la grande risorsa culturale che giorno per giorno ci rifilano da Pantelleria.

marvit

Mer, 28/08/2013 - 10:11

GENOVESI: ma in che razza di guai vi siete cacciati?!?

meyer

Mer, 28/08/2013 - 10:14

basta fare il paragone con NIZZA (Francia), da sempre governata dalla Destra: la differenza è abissale. La povera Genova, distrutta dalla sinistra, ha quello che si merita.

m.m.f

Mer, 28/08/2013 - 10:30

La città è oramai in uno stato di assoluto degrado sociale e urbanistico. Una pattumuera,il centro storico per la metà è non vivibile salvo che alla malavita. Commercialmente morta finita. Da Genova scappano tutti al compimento (se non prima )della maggiore età. Aziende e imprenditori sono oramai andati via tutti. Grazie alle istituzioni sapientemente votate dai cittadini comunque che la hanno e la stanno conservando in questo modo.

m.m.f

Mer, 28/08/2013 - 10:54

Le istituzioni sono assolutamente assenti.E,se e quando fanno qualcosa la sbagliano e,se e quando aprono bocca essendo al limite del analfabetismo non si riesce a capire cosa dicono. In sostanza Genova e,la Liguria si trovano per sbaglio al nord,dovrebbero essere delocalizzate ai confini con la Libia.

Nadia Vouch

Mer, 28/08/2013 - 15:21

Da quanto ne so io, Genova aveva grossi problemi già trent'anni fa. Poi, progressivamente, son peggiorati. Troppo spaccio, è città portuale, entra ed esce di tutto. Immobili svalutati perché le prostitute esercitano il meretricio negli appartamenti in affitto. Uno schifo.

External

Gio, 29/08/2013 - 12:37

Nei primi anni 90 al martedì ed al giovedì attraccava la nave Habib, proveniente mi pare dal Marocco, e scaricava circa 1000 persone a settimana. Allora qualche controllo c'era ancora, ed una buona fetta veniva rispedita al mittente. Se li avessero frenati a quel tempo oggi andremmo meglio.