"Il diritto a non emigrare" di Joseph Ratzinger

Joseph Ratzinger ha sostenuto l'esistenza di un "diritto a non emigrare". Ecco le parole del Papa Emerito in un messaggio del 2013, per la giornata mondiale del migrante e del rifugiato

Joseph Ratzinger ha sostenuto l'esistenza di un diritto a non emigrare. Nel messaggio di Benedetto XVI per la giornata mondiale del migrante e del rifugiato, nel 2013, infatti, Ratzinger scrisse in un passaggio: "Certo, ogni Stato ha il diritto di regolare i flussi migratori e di attuare politiche dettate dalle esigenze generali del bene comune, ma sempre assicurando il rispetto della dignità di ogni persona umana. Il diritto della persona ad emigrare – come ricorda la Costituzione conciliare Gaudium et spes al n. 65 – è iscritto tra i diritti umani fondamentali, con facoltà per ciascuno di stabilirsi dove crede più opportuno per una migliore realizzazione delle sue capacità e aspirazioni e dei suoi progetti". Qundi il focus sul diritto in questione: "Nel contesto socio-politico attuale, però, prima ancora che il diritto a emigrare, va riaffermato il diritto a non emigrare, cioè a essere in condizione di rimanere nella propria terra, ripetendo con il Beato (ora Santo) Giovanni Paolo II che "diritto primario dell’uomo è di vivere nella propria patria: diritto che però diventa effettivo solo se si tengono costantemente sotto controllo i fattori che spingono all’emigrazione", (Discorso al IV Congresso mondiale delle Migrazioni, 1998)". Per Benedetto XVI, quindi, così come per Giovani Paolo II, il diritto di restare nella propria terra di appartenenza è minato da fattori strutturali, elementi da tenere sott'occhio per comprendere a pieno il fenomeno dell'immigrazione. Gli stessi che possono negare la facoltà di scegliere se rimanere o meno in patria.

Un indirizzo comunicativo diverso rispetto quanto emerso dalle dichiarazioni di Papa Francesco, anche in questi ultimi giorni. Il Papa Emerito, in effetti, apertamente al fianco dei migranti e dei loro diritti fondamentali, aveva posto un forte accento sugli effetti negativi di un'immigrazione incontrollata e lasciata, di conseguenza, in balìa dei trafficanti di esseri umani. Scriveva al riguardo Benedetto XVI nel medesimo messaggio: "A tale proposito, non possiamo dimenticare la questione dell’immigrazione irregolare, tema tanto più scottante nei casi in cui essa si configura come traffico e sfruttamento di persone, con maggior rischio per donne e bambini". E ancora: "Tali misfatti vanno decisamente condannati e puniti, mentre una gestione regolata dei flussi migratori, che non si riduca alla chiusura ermetica delle frontiere, all’inasprimento delle sanzioni contro gli irregolari e all’adozione di misure che dovrebbero scoraggiare nuovi ingressi, potrebbe almeno limitare per molti migranti i pericoli di cadere vittime dei citati traffici". Il fenomeno, per Benedetto XVI, nasconde insidie drammatiche tanto per i migranti quanto per la società tutta e, in virtù del fatto che la chiusura delle frontiere non possa, almeno per un cristiano, rappresentare una risposta corretta, "interventi organici e multilaterali per lo sviluppo dei Paesi di partenza" divengono, nel pensiero di Benedetto, di primaria importanza. Un problema che va risolto alla radice, dunque, interessandosi attivamente delle situazioni presenti nelle nazioni da cui i migranti partono.

Accoglienza, poi, esattamente come Papa Francesco, ma anche programmi strutturali per far sì che le persone possano effettivamente scegliere dove vivere la propria esistenza. E condanne per i trafficanti, arrivate, per completezza d'informazione, anche da Bergoglio. Altrimenti, però, per Benedetto XVI viene meno il diritto a non emigrare, diritto umano fondamentale tanto quanto quello di emigrare. Una chiave giuridica rivoluzionaria e di estrema attualità. La figura di Ratzinger è spesso utilizzata in modo assolutamente strumentale contro Papa Francesco, ma sulla questione dell'immigrazione, la scelta degli aspetti su cui soffermarsi, sembra decisamente differenziare i due papati e le rispettive visioni del mondo.

Commenti

@ollel63

Mar, 22/08/2017 - 17:13

belcoglio sia cacciato nel sahara e costretto a contare i granelli di sabbia documentando correttamente l'operato. Alla fine del conteggi rediga una esauriente e precisa relazione.

Abit

Mar, 22/08/2017 - 17:15

Ma guarda, il contestato e spesso criticato Papa Ratzinger, dopo la la presa di posizione contro la pedofilia (sembra abbia sospeso circa 500 religiosi), i giornalisti lo fanno "rivenire a galla" con il Suo intervento sulle "migrazioni" del 2013.

gigetto50

Mar, 22/08/2017 - 17:43

...tenere sotto controllo i fattori che spingono all'emigrazione.... Giustissimo....e tra i primi, non solo il controllo ma la LIMITAZIONE delle nascite.... Ma si sa...i musulmani duri e puri non ne vogliono manco sentir parlare, i cattolici, ora sopratutto quelli del terzo mondo, pure grazie anche al tanto predicato "crescete e moltiplicatevi" e "i figli sono una benedizione"..etc...etc... pertanto....

paolonardi

Mar, 22/08/2017 - 17:43

Volete mettere la levatura intellettuale di Benedetto con la pochezza di questo falso papa. Rivoglio Ratzinger!

VittorioMar

Mar, 22/08/2017 - 17:48

..MA PER LE ISTITUZIONI DI QUEL PERIODO ERA UN INTRALCIO.IN PARTICOLARE PER UN PRESIDENTE MUSULMANO!!..IL MIO PAPA : ERA.. E'.. E SARA' SEMPRE PAPA BENEDETTO XVI...CHE IL "SIGNORE" CE LO CONSERVI A LUNGO "LUCIDO"!!!

parmenide

Mar, 22/08/2017 - 18:05

Non sappiamo chi prepari al l' argentino i discorsi, questo non è rilevante, tutti leggono quanto altri preparano loro; il guaio è che questo papa li faccia suoi acriticamente senza pensare quali possono essere le ripercussioni effettuali reali e non lì immaginazione di esse. Ratzinger : molti di noi da sempre cristiano cattolici quando fu eletto abbiamo avuto momenti di turbamento conoscendo la sua posizione tradizionalista e non progressista- Non abbiamo cambiato giudizio ma ora con questo argentino il nostro turbamento sconfina nell' irritazione manifesta

parmenide

Mar, 22/08/2017 - 18:10

Legge di murphy per bergoglio: promosso come tanti al proprio livello di incompetenza: il guaio è che non è minimamente migliorato nè come pastore nè come capacità dottrinale.

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Mar, 22/08/2017 - 18:11

Lunga vita a papa Benedetto!che sostituisca il Maledetto Papa re.

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Mar, 22/08/2017 - 18:12

E si la visione del mondo di Benedetto XVI è scaturita dalla sua grande cultura che ha interiorizzato e poi esternato con grande mitezza e umiltà. Mitezza e umiltà governate dalla Ragione uniformata alla limpidezza del suo pensiero. Papa Francesco anche lui molto colto, ha fatto della sua cultura un mezzo di potere e di prevaricazione su persone che non si sono mai tolte o non hanno mai voluto togliersi, per interessi propri, il paraocchi dell’ideologia, del politicamente corretto e del buonismo ad un tanto al kilo, a cominciare dalla non eletta Boldrini seguita da tutta la marmaglia, sempre non eletta, che ci sgoverna.

billyserrano

Mar, 22/08/2017 - 18:12

comincio a sentire nostalgia per papa Ratzinger.

Divoll

Mar, 22/08/2017 - 18:25

Ecco perche' Benedetto e' stato sostituito, ancora vivente, da Bergoglio (cosa mai vista nella storia del papato). Benedetto intralciava i piani del Nuovo Ordine Mondiale, che vuole tutti sradicati, mescolati, divisi, poveri e shiavizzati.

greg

Mar, 22/08/2017 - 18:27

TUTT'ALTRA INTELLIGENZA E SPESSORE MORALE. La differenza fra Papa Ratzinger e il pampero argentino è come confrontare un'aquila con una fastidiosa zanzara, e lascio ai lettori stabilire chi sia la fastidiosa zanzara.........

Frank90

Mar, 22/08/2017 - 18:36

Oggi in molti rimpiangono Papa Benedetto. E ora si spiega anche il motivo per il quale è stato fatto fuori. Benedetto era un personaggio scomodo per l'élite mondialista. Forse non avrebbe fermato l'invasione, ma di certo avrebbe posto dei freni.

19gig50

Mar, 22/08/2017 - 18:39

Speriamo che lo legga anche l'anti papa.

Ritratto di Kjitt

Kjitt

Mar, 22/08/2017 - 18:47

Joseph ratzinger era un vero papa e fino a che vivrà sarà il mio papà. Era il vero custode della cristianità,per questo lo hanno costretto a lasciare e lo hanno sostituito con il massone impiccione buono a nulla che ci sta annientando

Armandoestebanquito

Mar, 22/08/2017 - 18:53

Che sxxxxxxxa, il Papa che vuole i migranti contro il Papa che non li vuole.. Francesco Boezi si vergogni!

mbghilotti

Mar, 22/08/2017 - 18:53

Per la verità anche papa Francesco nel Messaggio per la Giornata mondiale dei migranti del 2016 aveva richiamato il diritto a non emigrare quando chiedeva che milioni di africani potessero “vivere con dignità, anzitutto esercitando il diritto a non emigrare per contribuire allo sviluppo del loro Paese ". In questo Messaggio tale richiamo non c'è, come manca ogni riferimento ai paesi di origine dei flussi migratori così come all'azione di molti volontari svolgono in quei paesi, tanto che viene da chiedersi se non sia meglio dar vita a una lucrosa cooperativa dedita all'accoglienza qui in Italia piuttosto che andare a costruire un'acquedotto in Africa: https://alberwandesi.blogspot.it/2017/08/meglio-una-cooperativa-per-laccoglienza.html

lividanddisgusted

Mar, 22/08/2017 - 19:00

L'imam argentino ha stilato un piano in 21 punti per l'invasione dell'Europa. Ovviamente non viene pubblicato dai giornali italiani, ma si puo' trovare su quelli stranieri, per esempio Le Figaro. Andate a leggervelo, e fatevi una bella risata soprattutto al punto 5 ("Dare sempre la priorità alla sicurezza personale dei migranti rispetto alla sicurezza nazionale") e al punto 18 ("Favorire il raggruppamento familiare - inclusi nonni, fratelli, sorelle, e nipoti - senza mai condizionarlo alle capacità economiche"). Questo satana va fermato a ogni costo!

Massimo Bocci

Mar, 22/08/2017 - 19:10

Ma come questo (il Papà vero) non era stato GOLPIZZATO rinchiuso a castel Sant'Angelo, nel torrione dei condannati (eretici) al silenzio perpetuo (in cambio di profferte di benefit ma soprattutto di minacce Meticce) , e questo eretico parla mi sa che questo vero Papà, presto sarà annoverato tra i più o i fu.

claudio faleri

Mar, 22/08/2017 - 19:13

bravo ratzinger, aveva capito come funzionano le cose

mbghilotti

Mar, 22/08/2017 - 19:14

Anche papa Francesco nel Messaggio per la Giornata del Migrante del 2016 aveva fatto riferimento al diritto a non emigrare dicendo che "La Chiesa affianca tutti coloro che si sforzano per difendere il diritto di ciascuno a vivere con dignità, anzitutto esercitando il diritto a non emigrare per contribuire allo sviluppo del Paese d’origine".Questa volta non se ne fa cenno e manca ogni riferimento ai paesi di partenza dei migranti e all'azione di aiuto a quelle popolazioni. Tanto che c'è da chiedersi se non sia il caso di dedicarsi all'accoglienza qui, a casa nostra, costituendo qualche lucrosa cooperativa piuttosto che andare a casa loro a dare una mano. https://alberwandesi.blogspot.it/2017/08/meglio-una-cooperativa-per-laccoglienza.html

claudio faleri

Mar, 22/08/2017 - 19:14

il nostro franceschino gesuita non è d'accordo perchè viene da una posto di mxxxa e dovrebbe ritornarci

vince50

Mar, 22/08/2017 - 19:24

Forse adesso è più chiaro del perchè lo hanno fatto fuori,e tra le altre cose"forse" anche perchè non era allineato a sinistra come il comico attuale.Gravissima colpa certo,quindi pattumiera e via.

pier1960

Mar, 22/08/2017 - 19:27

queste sono parole sante.....ma non essendo in linea con l'asse renzi-bergoglio lo hanno costretto a dimettersi

no_balls

Mar, 22/08/2017 - 19:29

accidenti che scoperta !! il diritto a non emigrare ! E certo che se sono un professionista in patria con una bella casa... un bel conto corrente , che mi frega di emigrare. E' come il diritto al lavoro.... ovvio e scontato ma utopia. P.s si emigra perche' il diritto a non emigrare non puo' essere esercitato per fame.....

claudioarmc

Mar, 22/08/2017 - 19:34

Altra classe rispetto al pampero

ilpassatore

Mar, 22/08/2017 - 19:40

Un grande uomo non si smentisce mai.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 22/08/2017 - 19:40

Benedetto XVI moralmente e intellettualmente sta a Francesco I come l'Everest al colle Capitolino. Il secondo è un asino con la testa infestata dal chavismo, amicone del golpista Maduro e dei macellai Castro.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 22/08/2017 - 20:08

Infatti l'hanno fatto fuori,

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mar, 22/08/2017 - 20:49

ma mi pare ovvio che se uno sta bene a casa sua ha il diritto di restarci. il pastore tedesco è sempre stato noioso.

Biagiotrotta

Mar, 22/08/2017 - 23:13

Ma come diavolo si è stati capaci a passare da un Vero Papa come Benedetto XVI, ad un demente come l'argentino comunista. Cristo ascolta la nostra supplica.

Totonno58

Mar, 22/08/2017 - 23:49

Ah, certo...invece Francesco parla dell'obbligo di emigrare!ahahah!!

unz

Mer, 23/08/2017 - 00:12

Lui è il mio Papa. Lo era prima, lo è adesso e lo sarà dopo lo morte. Come Giovanni Paolo II. Benedetto XIV va letto, e si rivela anche egli un Giigante.

curatola

Mer, 23/08/2017 - 04:44

su 100 arrivati quanti sono residenti che studiano o lavorano da noi ? ed entro quanto tempo ? Ebbene ecco la nostra capacità di accoglienza. Cosa si fa per "creare" posti di lavoro ? Se dobbiamo aspettare il mercato che qualche imprenditore intravvede stiamo freschi! Il futuro è delle concessioni no profit in libera concorrenza e a tempo determinato. Sta ad ogni regione,comune individuare servizi utili alla collettività (e sostenuti dalle imposte) per creare occupazione invece di mantenere imprese decotte e rivendicazioni sindacali.

Popi46

Mer, 23/08/2017 - 06:13

Benedetto,uomo di vasta e profonda cultura associate a grande umanità e carità,avrebbe fatto la Chiesa più grande, lo scarparo successore la sta distruggendo. Sono sicura che i curiali responsabili della sua defenestrazione andranno all'inferno

il sorpasso

Mer, 23/08/2017 - 07:54

Un grande Papa: finalmente è riemerso il suo intervento sulle migrazioni del 2013 parole giuste! Vita lunga Ratzinger!

zeuss

Mer, 23/08/2017 - 08:30

Certamente non ha la cultura sudamericana di Bergoglio!!!!! I fatti lo stanno dimostrando!!!!