Dl Sicurezza, il governo incassa la fiducia

Con 336 voti a favore e 249 voti il dl passa l'esame fiducia alla Camera. La Lega: "Così l'Italia torna terra nostra"

Il dl Sicurezza incassa la fiducia (anche) della Camera. In attesa del voto finale, dunque, il governo (e soprattutto Salvini) può tirare un sospiro di sollievo dopo le tensioni di questi giorni e il timore di franchi tiratori grillini.

Il pacchetto di norme sull'immigrazione e la sicurezza aveva già richiesto il ricorso alla fiducia in Senato e oggi l'esecutivo, per voce del ministro per i rapporto con il Parlamento Riccardo Fraccaro, ha replicato per assicurare una maggioranza al testo arrivato in Aula.

A Montecitorio è arrivato anche Matteo Salvini. Il ministro aveva annunciato di voler "presidiare" i momenti più critici del voto e così è stato. Solo intorno alle 17.20, quando è iniziata la chiama dopo le dichiarazioni di voto, il leader della Lega è andato via dopo un colloquio rapido con lo stesso Fraccaro (per poi tornare).

Il via libera alla fiducia preannuncia il voto positivo al teso finale. Quando arriverà? "Dipende dall'opposizione", dice il ministro per i rapporti con il Parlamento. Il PD infatti pare intenzionato a fare opposizione con un forte ostruzionismo sugli ordini del giorno (ne ha presentati 146). Il 3 dicembre infatti scadono i termini del decreto che entro quella data deve essere approvato. "Da qui fino almeno a mercoledì per me l'ordine del giorno è il decreto sicurezza: o passa questa settimana o salta", aveva detto Salvini.

Dal M5S è arrivato un "sì convinto" al provvedimento. "È coerente dopo tutti i miglioramenti che il Movimento 5 stelle ha apportato al testo", ha rivendicato la pentastellata Federica Dieni in Aula alla Camera, annunciando il voto favorevole di M5s alla fiducia posta dal governo sul decreto Sicurezza. "Molto misure sono fin da troppo tempo necessarie e solo il centrosinistra le può associare a una diminuzione democratica". Ecco perché i grillini hanno votato "convintamente e con senso di responsabilità il decreto, senza differenze perché uniti dal medesimo interesse, la sicurezza dei cittadini".

Ovvio anche l'approvazione del gruppo leghista. Il capogruppo Riccardo Molinari ha rivendicato di voler votare il provvedimento "con rabbia e orgoglio" perché "grazie a questo testo l'Italia tornerà a essere quello che è sempre stata, terra nostra, e non quella in cui l'ha trasformata qualcuno negli ultimi anni, cioè terrà di nessuno".

Dalle opposizioni è arrivato un coro di no. Porta chiusa da Leu (Boldrini: "Solo propaganda")e Pd (Fiano: "Governo calpesta i diritt"). Contrari anche Forza Italia, che pur riconoscendo che il dl "ricalca il nostro pensiero" ha deciso di non votare la fiducia, e Fratelli d'Italia.

Commenti

COSIMODEBARI

Mar, 27/11/2018 - 19:39

Chissà Fiano cosa intende per diritti calpestati degli Italiani. Ci haonn tanto calpestati lui, il Pd, leu e tutti gli altri della sinistra, fino a ridurci schiavi della UE e del commercio di vite umane, chiamando il tutto accoglienza, di clandestini.

nunavut

Mar, 27/11/2018 - 19:49

Grande delusione per il comportamento di FI e mi sorprende e mi rattrista moltissimo quello di FdI.

Drprocton

Mar, 27/11/2018 - 20:27

Sì d'accordo. È una buona cosa. E di questi ultimi sbarchi avvenuti in sordina come la mettiamo? Delle nuove strategie degli scafisti di mare e di terra, sponsorizzati dai tanti perbenisti, finti buonisti e malfattori italiani che sbavano all'idea che il traffico in mare possa ritornare a portare il fieno nelle cascine di coop, associazioni pseudo religiose e approfittatori vari, come pensano di affrontarli? Non è che passati gli annunci dei porti chiusi ora sono stati riaperti in silenzio e ritorniamo al punto di partenza? Sarebbe una grande delusione e una fuga di voti per salvini e la lega. Attenzione.

Giorgio5819

Mar, 27/11/2018 - 20:36

I comunisti strillano perché su questo passaggio si sono sbriciolati i loro ben noti sistemi di lassismo nei confronti dell'illegalità. Hanno sfasciato la dignità della società civile, flirtano costantemente con delinquenti di ogni razza, blandiscono la peggio feccia circolante a scopo di voti futuri... ora è più complicata la loro triste vita !!

Una-mattina-mi-...

Mar, 27/11/2018 - 21:25

W L'ITALIA LIBERA E REDENTA: SPERIAMO CHE QUESTO SIA SOLO L'INIZIO DELLA RISCOSSA, E DEL RESPINGIMENTO DELLE ORDE PRETENZIOSE E OSTILI

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 27/11/2018 - 22:30

Incredibile che 249 fetenti similar comunisti abbiano votato contro la sicurezza del loro paese. Sono pronti alla distruzione dell'Italia?

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Mar, 27/11/2018 - 22:57

Che significa: "Contrari anche Forza Italia, che pur riconoscendo che il dl "ricalca il nostro pensiero" ha deciso di non votare la fiducia," eppoi si lamentano se il partito si sta sciogliendo come un ghiacciolo. ulteriore delusione.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 27/11/2018 - 23:55

Una volta di piu` Frega Italia getta la maschera. Data l'ormai inveterata abitudine, il mio e` un commento praticamente ovvio e pertanto inutile.

Ritratto di Evam

Evam

Mer, 28/11/2018 - 00:13

Vero Leonida55, incredibile veramente che 249 fetenti abbiano votato contro.

Gianni11

Mer, 28/11/2018 - 02:40

Non si capisce il comportamento di FdI. FI invece oramai si sa': sono la quinta colonna dell'ue contro l'Italia. E naturalmente i sinistroidi sempre sovversivi, invasionisti, anti-italiani. Congratulazioni alla Lega e M5S. Avanti cosi'.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 28/11/2018 - 08:31

@nunavut 19:49...certo FI avrebbe potuto votare,per rafforzare in modo "trasversale" le nuove norme,...ma non lo ha fatto.Viceversa in "passato" ha votato in modo altrettanto "trasversale",norme di "altri governi",ben più pesanti per il popolo Italiano!!(coerenza "zero")...Spiace poi per FdI,che come si suo dire "con il bisogno impellente di evacuare",su indicazione del maestro "falla lì",piuttosto se l'è fatta addosso!

andy15

Mer, 28/11/2018 - 08:40

Evidenziando una totale mancanza di senso di responsabilita' nei confronti dei cittadini e dello Stato, FI vota contro la legge, pur se "ricalca il nostro pensiero". E vorrebbe governare con la Lega? No, FI sta continuando il processo di autodistruzione di massa. E anche FdI e' contraria? Peccato, proprio nel momento in cui la Meloni cominciava a piacermi. Salvini, avanti cosi'. Malgrado i loro tormenti, i grillini sono molto piu' affidabili dei potenziali "alleati del centrodestra".

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 28/11/2018 - 08:56

@Leonida55 22:30.....Beh,e quelli di FI?....E quelli di FdI?