Le donne vivono più degli uomini ma sono molto più sedentarie

Assumono più farmaci ma fumano e bevono meno degli uomini. Sono però molte le donne sedentarie che non praticano attività fisica

L'Osservatorio nazionale sulla salute della donna e Farmindustria ha svolto uno studio secondo cui le donne vivono in media 85 anni rispetto agli 80,3 degli uomini.

Le donne però consumano più farmaci e sono più sedentarie nonostante fumino e bevano di meno e siano meno in sovrappeso. Secondo lo studio quelle che un tempo erano malattie che accusavano principalmente gli uomini come malattie cardiovascolari, obesità o carcinoma polmonare sono ora fra le principali cause di morte per le donne.

Le statistiche sui farmaci dicono che le donne ne utilizzano il 67,5% contro il 58,9% degli uomini, per il fumo il 14,8% di donne dichiara di fumare sigarette rispetto al 24,5% degli uomini e consuma alcol solo l'8,2% di donne. Per quanto riguarda la sedentarietà, invece, è solo il 10,3% del genere femminile a svolgere attività fisica contro il 27,1% deli uomini.

Nel Libro bianco di Onda si cerca di fare il punto sul welfare femminile che affronta temi come le politiche di conciliazione, il welfare contrattuale, le pensioni e i loro riflessi sulla salute femminile, mentre si pone l'accento anche sul welfare aziendale dove vige grande attenzione alle lavoratrici.

"Tutti aspetti che offrono importanti spunti di interesse e riflessioni e che Onda vuole impegnarsi ad approfondire, con l'obiettivo di offrire una sempre maggiore attenzione alla Salute della donna", spiega la Presidente di Onda Francesca Merzagora.

Commenti

giovauriem

Mer, 30/11/2016 - 17:19

gzorzi , prima di andare a letto non dimenticare la pillola per la prostata .