Droga, un ragazzo su quattro si fa le canne: cresce il consumo. In calo la cocaina

La relazione annuale al Parlamento sull’uso di sostanze stupefacenti in Italia mostra dati inquietanti

L'acqua delle fognature svela un particolare inquietante: il consumo di cannabis sta aumentando. Circa 39.3 dosi giornaliere ogni 1.000 abitanti nel 2013, con un sostanziale aumento rispetto al dato medio riscontrato nel 2012 (28,4). IN leggero calo il consumo di coaina: dal 2012 al 2013 si passa da 6.7 a 5.9 dosi. Lo rivela la Relazione annuale al Parlamento sull’uso di sostanze stupefacenti e sulle tossicodipendenze in Italia per l’anno 2013 e il primo semestre 2014. Parallelamente all’indagine di popolazione generale, il Dipartimento politiche antidroga ha affidato all’Istituto di Ricerche farmacologiche Mario Negri di Milano i prelievi e l’analisi di campioni di acque reflue (fognature) rilevati annualmente dal 2011 presso 17 centri urbani distribuiti su tutto il territorio nazionale per la misura delle concentrazioni di residui di sostanze presenti nei campioni. Per quanto riguarda il consumo di eroina, si osserva una certa stabilita in tutto il periodo (poco più di 2 dosi al giorno ogni 1.000 abitanti), come pure risulta stabile il li vello di consumo delle metamfetamine (0.2 dosi). I consumi di ecstasy tornano sui livelli del 2011 (0,06) dopo essere leggermente calati nel 2012 (0.05). Mentre il consumo di ketamina presenta un trend in crescita, passando da 2,2 a 3,3 milligrammi al giorno.

La cosa che più deve preoccupare è che il consumo di droga sta aumentando tra i più giovani. La cannabis spopola sempre più tra i ragazzi e i consumi aumentano di anno in anno: nel 2014 quasi uno su quattro ha fumato marijuana almeno una volta, in aumento di due punti percentuali rispetto all’anno precedente. È il dato più eclatante, insieme alla crescita delle persone in cura per gioco d’azzardo patologico, che emerge dalla Relazione sulle tossicodipendenze. I dati sui consumi degli studenti, relativi a uno studio condotto nel 2014 su un campione di 31.661 ragazzi tra 15 e 19 anni, rivelano che ha consumato cannabis una o più volte negli ultimi 12 mesi il 23,46%, due punti in più rispetto al 2013 (21,56%).

Diminuisce invece il consumo di cocaina (dal 2,05% all’1,58%); sostanzialmente stabili eroina (dallo 0,36% allo 0,21%), stimolanti (amfetamine o ecstasy) fermi a 1,36% e allucinogeni (2,03% contro 2,13%). Il 21% dei ragazzi ha consumato più sostanze. Osservando il fenomeno per area geografica, si evidenzia il maggior consumo di cannabis, cocaina ed eroina nell’Italia centrale; gli stimolanti vengono usati maggiormente nell’Italia nord-occidentale mentre gli allucinogeni hanno un consumo maggiore nell’Italia del nord-est.

Stabile il numero di persone tossicodipendenti bisognose di cura (circa 461 mila), a fronte di circa 165 mila persone assistite dai Sert (164 mila nel 2012), prevalentemente per dipendenza da eroina. Continua a calare il numero di morti per droga (344 nel 2013, erano mille nel 1999).

Preoccupa infine un nuovo grave tipo di dipendenza, quella al gioco d’azzardo, che vede crescere di anno in anno le sue "vittime": se nel 2012 erano 5.800 le persone in cura per gioco compulsivo, nel 2013 sono diventate 6.800. Lombardia e Veneto le regioni con il maggior numero di persone in trattamento. Il fenomeno del gioco patologico riguarda purtroppo anche i giovani: secondo i pochi dati presenti nella Relazione, si stima che i giovani giocatori problematici (che non hanno sviluppato dipendenza ma hanno abbandonato un atteggiamento prudente) sono il 4,3% mentre quelli patologici (dipendenti) sono il 3,8%.

 

Commenti
Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Lun, 15/09/2014 - 19:57

Governo alla sinistra = piu' drogati in giro. Il gioco patologico invece non e' un problema. Ho cliccato una delle vostre pubblicita' sul sito del Giornale di un famoso sito di scommesse e mi sono trovato benissimo. Il problema sono i drogati, non il divertimento di scommettere sul calcio o il poker... come fate a metterli sullo stesso piano? Una e' perversione (taaaanto amata dalla sinistra), l'altra e' semplice divertimento! Allora preoccupiamoci anche dell'incremento dei tifosi di calcio, no? mah

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 15/09/2014 - 19:57

Da quello che scrivono giorno dopo giorno, commenti spietati, insulti feroci, sparate violente, bordate razziste, etc, sembra che tra gli aficionados del forum, le canne se la faccia un lettore su uno...

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Lun, 15/09/2014 - 20:22

Snippar...ti mancano due buchi nel sedere.....per fare cicciabomba cannoniere! Un brufolone su quattro è comunistoide e in lista d'attesa per il leonca. E cosa ci fai col bersaglio? Non sei buono manco di far centro nella tazza del cesso.

vince50

Lun, 15/09/2014 - 20:27

Inutile "ciurlare nel manico",chi vuol farsi le canne se le farà in ogni caso legale oppure no.Sarà assurdo,ma sarebbe meglio venderle nelle farmacie perchè chi vuol "farsi"non credo abbia problemi a reperirla.Il gioco poi non è affatto d'azzardo,ma al contrario autorizzato dallo stato aguzzino.

Ritratto di tulapadula

tulapadula

Lun, 15/09/2014 - 20:28

sempreforzasilvio# A dire il vero non sottovaluterei la dipendenza da gioco. Non conosco nessuno che si sia rovinato di canne (magari anche solo per limiti fisiologigci) mentre di persone in rovina per il gioco ne conosco. E' innocuo se sai gestirlo (come le canne d'altra parte) ma se diventa dipendenza e' devastante tanto quanto che la droga. Dice il saggio:"di tutto un po', con moderazione (e autocontrollo)".

Linucs

Lun, 15/09/2014 - 20:29

Non mi preoccupa tanto la diffusione della cannabis, quanto quella dei disvalori del comunismo, religione di morte e sopraffazione, che spesso ne accompagnano l'uso. D'altra parte il comunismo genera morte anche senza cannabis, quindi...

blackbird

Lun, 15/09/2014 - 20:32

E spot pro-cannabis ieri sera su RAI 3. Un'intera ora di trasmissione a far vedere quanto sono "avanzati" in certi Paesi dove si può fumare liberamente e quanto siamo retrogradi in Italia che ancora vietiamo la "canna".

libertyfighter2

Lun, 15/09/2014 - 20:34

#sempreforzasilvio. Non esageriamo. La notizia secondo me è buona visto che aumenta la cannabis ma diminuisce la cocaina, che è molto dannosa. La cannabis, a parte non avere mai ucciso nessuno, è un qualcosa di legale in molti stati.. definirla "perversione" è assurdo. In Olanda e in Giamaica si sa, a questi si è aggiunto l'Uruguay e il civilissimo Colorado per dirne alcuni. In Svizzera pure. Se in Italia siamo bacchettoni e proibiamo qualunque cosa non significa che siamo nel giusto. Significa che siamo proibizionisti e bacchettoni.

markalto62

Lun, 15/09/2014 - 20:39

Ma almeno bisogna provarla per criticare.Direi che bisogna rivedere il concetto di droga. Alcol,anfetamine, acidi e quan'altro non sono forse peggio? In fondo la cannabis fa anche bene, non è poi così dannosa. Forse se i nostri governanti la fumassero avrebbero un po' più di fantasia invece di ripetere sempre le stesse cose da ormai più di vent'anni. L'Italia purtroppo è un paese finito...meglio drogarsi...

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Lun, 15/09/2014 - 20:46

L'UNICO RISULTATO OTTENUTO DA QUESTO INCAPACA PAGLIACCIO AL GOVERNO. ITALIA IN RECESSIONE E INCREMENTO DEL CONSUMO DI MARIJUANA. PER FORTUNA CHE SIA L'UE KE LE AGENZIE DI RATING LO STANNO SMASCHERANDO.

Marco-G

Lun, 15/09/2014 - 20:48

Questi sono i risultati di una società troppo maternalista che tutto concede, perdona e nulla vieta. L'estinzione della funzione paterna e la disabitudine nel sopportare limiti,regole e frustrazioni si esprime nella fuga in paradisi artificiali ed altre varianti consumistiche. Attualmente i giovani non hanno capacità di attesa e di pianificazione: meglio uno spinello oggi che un realizzazione sociale un domani, meglio tentare la sorte al gioco che guadagnarsi il pane quotidiano. Un grande risultato di un piano maligno frutto dell'alleanza capital-massonica con gli psicosinistrati: una società ridotta in poltiglia con tanti voti alla sinistra e tanti soldi ai soliti pescecani

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 15/09/2014 - 21:24

Ma guarda che levata di scudi contro le proibizioni...Ci avevo azzeccato che "uno su uno" qui si fa o si e` fatto. Firmato: Uno che non ha mai fumato neanche una sigaretta normale.

diamond18

Lun, 15/09/2014 - 21:40

mi pare di poter dire che la droga non è un problema di destra o di sinistra, di leoncavallo o di casa pound, se pensate questo, se pensate che la questione droga sia strettamente collegata all'ideologia politica siete completamente fuori strada e stupidi; se cosi fosse la marijuana sarebbe la droga di sinistra e la cocaina di destra...dimenticate che negli anni 80 nei locali della milano bene frequentata da imprenditori e ragazzi benestanti ordinare dell'acqua gasata equivaleva a ordinare cocaina! ripigliatevi tutti quanti, a partire da sempreforzasilvio#

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 15/09/2014 - 21:40

MA VAAA!!! Prima la Legalizzano eppoi fanno la commissione per stabilire che il fatto sia INQUIETANTE!!! HAHAHA Fino a quando lascieremo S/governare i CATTOCOMUNISTI, LASCIATE OGNI SPERANZA ITALIANIIIII!!! Saludos dal Leghista Monzese

insubres

Lun, 15/09/2014 - 22:41

Nossignori è un disegno ben preciso studiato a tavolino nel 1953 dai massoni/finanza distruttiva, le vie da percorrere: potere ai gay, togliere autorità alle famiglie, scuola con insegnanti socialisti dove il merito non esiste perchè siamo tutti uguali, pornografia libera rincoglionire i giovani per avere in futuro NON DEGLI UOMINI ma dei servi, verrebbe da dire dei trasformatori di derrate alimentari in m@@@a. Ieri mattina attraversando un parco della mia città sono stato fermato da 5 sbarbatelli, uno mi ha chiesto UNA PAGLIA, una sigaretta, ma se ti esce ancora il latte materno dalla bocca ho risposto io, no ho 14 anni è stata la sua risposta spiccavano i tatuaggi e l'arroganza pretenziosa nel proporsi. Via i katto- comunisti, i radicali e tutta la fauna buonista che sostiene queste porcherie. Internet è un porKaio, leggere su testate stellate certi commenti c'è da dichiarare il fallimento della società, i pilastri sono marci.

CALISESI MAURO

Mar, 16/09/2014 - 05:29

Tutte le droghe sono nefaste dalle piu' leggere a quelle piu' letali. Ottundere e instupidire la gioventu' e' una delle armi di massa usate dal Nuovo ordine mondiale per controllare e manipolare i popoli. Peccato e' proprio la gioventu' che dovrebbe avere la forza di cambiare il vecchio stantio, invece li abbiamo ridotti a delle amebe. Il futuro deve essere loro. Quindi ragazzoli buttate la porcheria votate a dx o sx estrema e cominciate a inca...i perche' hanno deciso di farvi / farci sparire.

Paul Vara

Mar, 16/09/2014 - 09:28

Aspettando "La relazione sull'uso annuale di sostanze stupefacenti in Parlamento"... La solita ipocrisia italiana.

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 16/09/2014 - 09:28

Finchè la DROGA, GIRA LIBERA IN PARLAMENTO, PER DIVERSI PARLAMENTARI, come possono vietarla alla gioventù ???

blackbird

Mar, 16/09/2014 - 09:36

@ markalto62: Provato l'arsenico? Dicono conservi la pelle! E la scossa da 380V? Dicono dia "la carica"! Questa del "provare per criticare" è una grandissima idiozia! Se si può ammettere l'uso di sostanse più o meno allucinogene (alcol compreso), sono le conseguenze per la società che sono insostenibili. Bambini geneticamente danneggiati, incidenti con ogni mezzo a causa della "confusione" dei sensi, gente rimbambita sul lavoro e a scuola. Non basta dire che qualcosa "non uccide", spesso ciò che provoca e peggio di una morte rapida.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 16/09/2014 - 09:47

Visto che ormai EURABIA è in arrivo(in italia abbiamo l'80% e più di "fans",visto quello che fanno o non fanno, i "partiti" votati),Suggerisco al Prof.Garattini(Istituto Mario Negri),di ottenere l'autorizzazione,di identiche analisi,nelle Capitali,dei più importanti Paesi musulmani),tanto per capire...Mettiamo assieme il dato con la "visione democratica famigliare"(la posizione della donna,dei figli),la "visione" sull'"omosessualità,etc.etc.....Voglio vedere se i "fans" continueranno ad avere la stessa idea!!!