Floating Piers di Christo: guarda la diretta

Attraverso una webcam è possibile vedere in ogni momento la situazione della passerella di Christo, che galleggia sulle acque del lago d'Iseo

Anche oggi è molto grande il flusso di visitatori all’installazione "The Floating Piers" (ll molo galleggiante), sul Lago d'Iseo, tra le province di Bergamo e Brescia. Tecnicamente quella ideata dall'artista Christo Vladimirov Yavachev è una passerella galleggiante: si potrà vedere, camminandosi copra, fino al prossimo 3 luglio.

L'artista americano, di origine bulgara, ha creato questa installazione attraverso degli speciali pontili galleggianti larghi 16 metri e alti 50 centimetri. L'accesso è limitato per motivi di sicurezza: al massimo possono "camminare sull'acqua" circa 10-12mila persone per volta. Il materiale con cui sono stati realizzati i duecentomila cubi che formano il molo è il polietilene ad alta densità. A coprirli circa 70mila metri quadrati di tessuto. Grazie ad una webcam posizionata a Montisolo (guarda qui), in ogni momento è possibile dare un'occhiata all'installazione, per vedere quante persone vi stanno passeggiando e quali sono le condizioni meteo.

GUARDA LA DIRETTA

INFORMAZIONI UTILI

Può piacere o no ma "The Floating Piers" attira moltissime persone. Qui potete trovare tutte le informazioni utili per raggiungere il posto in auto, treno, battello e bus, dove inizia il percorso e altre informazioni utili. Non è previsto alcun biglietto d'ingresso e non servono prenotazioni. Si può percorrere la passerella in entrambi i sensi, 24 ore su 24, a piedi (l'artista consiglia scalzi) con i passeggini, le carrozzine per disabili o con il proprio cagnolino. Vietato l'accesso in bici, roller o skateboard. Vietati anche i tuffi in acqua. Un numero importante di addetti alla sicurezza e i bagnini (con moto d'acqua e mezzi di soccorso nelle vicinanze) garantiscono la massima tranquillità, per grandi e piccoli, anche se non ci sono protezioni.

Commenti

linoalo1

Dom, 19/06/2016 - 18:23

Essendo una Novità Gratuita,è ovvio che abbia attirato migliaia di Persone,perchè,tutto ciò che è gratis,inevitabilmente,diventa un richiamo irresistibile!!!!!Infatti,sono pronto a scommettere che,se la Corsia Galleggiante,restasse sul Lago tutto l'anno e sempre gratis,non sarebbe mai vuota,specie la Domenica e durante le Festività!!!

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Dom, 19/06/2016 - 19:19

Basta che sia GRATIS, e la gente mangerebbe anche la cacca fritta.

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 20/06/2016 - 13:29

Perché non prolungano fino a fine luglio o meglio fine agosto ? Dopo tutta quella spesa chiudere dopo 15 giorni è veramente uno spreco.