Gallinaro, scomunica per i fedeli della "Bambin Gesù"

La decisione del Vaticano: "I fedeli della organizzazione religiosa denominata Bambin Gesù di Gallinaro sono scomunicati dalla Chiesa di Roma"

I fedeli della organizzazione religiosa denominata Bambin Gesù di Gallinaro sono scomunicati dalla Chiesa di Roma. Il massimo castigo religioso per i Cristiani è stato deciso dalla Congregazione per la Dottrina della Fede, l’ex Santo Offizio, e comunicato al vescovo della diocesi di Sora Cassino Aquino e Pontecorvo in cui ricade il comune di Gallinaro. Da oltre un trentennio, la località della Valle di Comino è notaai fedeli di tutta Italia per le visioni di una veggente, Giuseppina Norcia,morta nell'89, la cui opera di fede è stata portata avanti dai parentiche hanno costituito intorno ad una chiesetta realizzata privatamente una associazione denominata "Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme". A centinaia, i fedeli, si riversano quotidianamente con maggiore affluenza nell’ultima domenica di Giugno quando ricade la prima apparizione del Bambin Gesù alla veggente.

"La posizione dottrinale di tale gruppo - si legge nella nota inviata alla Diocesi - chiaramente contraria alla fede cattolica e la sua costituzione inuna nuova organizzazione, palesemente scismatica, impone da parte di chi ha la responsabilità di guidare il popolo di Dio una chiara presa di posizioneal fine di salvaguardare il bene superiore della Chiesa e dei suoifedeli". Si legge anche che "Coloro che aderiscono alla suddetta associazioneincorrono nella scomunica latae sententiae per il delitto di scisma".

Commenti

killkoms

Dom, 05/06/2016 - 11:31

chissà perché la chiesa di roma,scomunica questa gente ma "tollera" una certa comunità romana,che per ogni piatto di minestra che elargisce ai diseredati incassa 5 € dal comune della città medesima!una comunità chiusan ella quale i sacerdoti officianti provengono solo dai membri della stessa,e che uno dei fondatori della stessa,pur non essendo sacerdote fa liturgia durante la messa,,!

Una-mattina-mi-...

Dom, 05/06/2016 - 12:04

la scomunica DA PARTE DI QUESTA CHIESA è un ONORE

Ritratto di Beppe58

Beppe58

Dom, 05/06/2016 - 15:15

La Chiesa alla quale pur appartengo non scomunica ladri assassini banchieri trafficanti di droga pedofili usurai torturatori preti pedofili e tutta la peggior feccia di questa disastrata Italia. No. La Chiesa,alla quale pur appartengo, ha altri pensieri per la testa..

lorenzovan

Dom, 05/06/2016 - 16:01

ecco i soliti "cavalieri di cristo re" a difendere sette..settuccie e miracoli inclusi...peccato che all'epoca bizantina l'iconoclastia non abbia vinto...ci troveremmo meno opere d'arte religiose..ma avremmo avuto una religione seria..seria non settaria...bananas!!!!!!

Cheyenne

Dom, 05/06/2016 - 17:35

siano scomunicati dal pampero perchè la vera religione è l'ISLAM

paspas

Dom, 05/06/2016 - 17:38

MA NON SIAMO NELL'ANNO GIUBILARE DELLA MISERICORDIA? TUTTO DEVE PARLARE DI MISERICORDIA, DI AMORE, DI PERDONO ED INVECE ECCO L'ANTI MISERICORDIA. TUTTI POSSIAMO SBAGLIARE MA LA MISERICORDIA DEVE SEMPRE AVERE IL POSTO PRINCPALE.

MgK457

Dom, 05/06/2016 - 18:25

E per l'infedele e assassina setta di maometto COSA E' PREVISTO???

Trinky

Dom, 05/06/2016 - 23:47

Ma è ovvio...la Madonna la può vedere solo chi porta i soldi al vaticano....mica scemi quelli di piazza san pietro!

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Lun, 06/06/2016 - 08:43

scomunicate anche coloro, compresi i prelati, che nonostante professino la fede cattolica, appoggiano i blasfemi islamici. la chiesa monoteista non permette al singolo di seguire due dottrine, o credi all'una o all'altra, nessuna via di mezzo.