Gli islamici contro le donne in bici: "Restiamo allibiti dalle italiane"

Alle musulmane che vivono in Italia è vietato andare in bicicletta. "È una questione di pudore, per la donna stessa"

Ali Abu Shwaima, presidente del Centro islamico di Milano, considera la donna "un diamante". E, per questo motivo, non può andare in bicicletta. Capire il legame tra le due cose è impossibile. "È più decoroso e di rispetto per una donna che non vada in bicicletta", spiega Abu Shwaima. Ma non è un l'unico a pensarla così. Tanto che, come spiega Rajae a Striscia la notizia, sono moltissime le musulmane che vivono a Milano e che non possono salire sulla bicicletta perché i mariti glielo vietano.

A Milano l'Istituto "Luigi Cadorna", grazie all’impegno di Mamme a scuola onlus e in collaborazione con Ciclo Pride Italia, ospita un corso di bicicletta per le donne di tutte le età e di tutti i Paesi. L'iniziativa è nata su richiesta di alcune mamme che hanno espresso il desiderio di utilizzare la bicicletta per spostarsi in città. Davanti alle telecamere di Striscia la notizia chiedono di non essere riprese in volto. Non vogliono passare dei guai. "La bici è solo per maschi", spiega una ragazza completamente velata. Accanto a lei, però, ce n'è un'altra che insegna alla figlia ad andare in bicicletta. Ma si affretta a dire: "È normale... Però, fino a vent'anni, poi basta". I mariti, d'altra parte, non sono da meno. Anzi. "Mia moglie non va in bicicletta - ammette uno - mia moglie lavora in casa, non esce mai fuori". E un altro ci va giù più pesante: "Certe volte mi capita di vedere qui, in Italia donne che vanno in bicicletta e rimango allibito". "Anche l'unghia del piede della donna - incalza un altro ancora - è una parte intima che non va mostrata". La maggior parte degli intervistati, insomma, ritiene che il divieto di andare in bicicletta sia "una questione di pudore, per la donna stessa".

Non è la prima volta che Striscia la notizia si occupa di questo assurdo divieto. Un divieto che arriva dall'Arabia Saudita, dall'Iran, dallo Yemen, dall'Afghanistan e dalle zone rurali del Maghreb. "A un musulmano piace proteggere la donna - spiega Ali Abu Shwaima - essendo la donna una cosa sacra, una cosa di valore... non è che la metti così in mostra. Piuttosto vada in Cadillac o in Mercedes, ma non in bicicletta". "I nostri usi e costumi sono un po' complicati - spieda una musulmana che vive a Milano - ad esempio, da noi le ragazze fino ai vent'anni si prendono le loro libertà in tutto. Dopo i venti - continua - subentrano un po' di restrizioni per la famiglia, insomma... con la casa".

Commenti

Fossil

Gio, 25/02/2016 - 15:37

Ma se devono islamizzare l'Europa, è normale che ci dicano un pò alla volta ciò che dobbiamo e che non dobbiamo fare! Ovvio, no? Culi al vento fuori dal nostro Paese subito!!!

marco.olt

Gio, 25/02/2016 - 15:38

Fermi tutti! hanno parlato gli ISLAMICI!!! Basta con tutte queste pratiche impure delle donne occidentali tutte in casa e stop ...a cominciare dalla Boldrina. Roba da matti prima che islamici sono masochisti, quante cxxxxxe proferite da queste capre medievali.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Gio, 25/02/2016 - 15:38

BOLDRINI...LA SENTI QUESTA VOCE???? E' QUELLA DELLE TUE PREZIOSE RISORSE VENUTE QUI PER INSEGNARCI LA CULTURA E LA CIVILTA'. NON CI SONO PAROLE INCENSURABILI PER ESPRIMERE QUELLO CHE PENSO DI TE.QUINDI MI ZITTISCO

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 25/02/2016 - 15:48

Uhauhauhauhauhauhauha, certo che come barzelletta e forte. Sono fuori di testa.

venco

Gio, 25/02/2016 - 15:48

Bisogna ricordare sempre ai musulmani che sono venuti clandestini in Italia, cioè illegalmente, e allora non possono dire niente e pretendere niente.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 25/02/2016 - 15:49

Viva l'integrazione !!!!!

Aegnor

Gio, 25/02/2016 - 15:52

Coraggio gente,mancano circa 5 anni e poi imperverserà la sharia e tutti i problemi saranno risolti e la pianteremo di offendere e allibire i musulmani.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Gio, 25/02/2016 - 15:55

QUESTE SONO TUTTE IMPAZZITE. FUORI DALLE PALLE!!!!

BALDONIUS

Gio, 25/02/2016 - 15:56

Ditelo alla Boldrini e alla Cirinnà qui c'è da fare una battaglia campale per impedire agli Italiani di andare in bici. Sarebbe offensivo per le risorse. In confronto il presepio e la salamella alla mensa scolastica sarebbero quisquilie.

BALDONIUS

Gio, 25/02/2016 - 15:57

In effetti questi maschi islamici allupati non reggerebbero al pensiero di una passera che si strofina sul sellino.

agosvac

Gio, 25/02/2016 - 15:59

Leggendo attentamente questo articolo, ci si può rendere conto del perché l'Islam non può convivere con l'occidente. Non è neanche la differenza tra cristianesimo ed islamismo, è una questione più profonda, è il diverso modo di considerare le donne!!! Nel cristianesimo la donna è parte essenziale della vita civile, per l'Islam è solo ed esclusivamente proprietà dell'uomo, da nascondere e non fare vedere a nessuno tranne che al marito. E' per questo che, pur rispettando l'Islam e le sue credenze, ho sempre sostenuto che non ci potrà MAI essere convivenza : ognuno nella propria nazione!!!!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 25/02/2016 - 16:00

ci dispiace tanto che a voi mussulmani non piacciano le donne che pedalano la bici. peccato...quando ve ne tornate a casa vostra?

Giorgio Rubiu

Gio, 25/02/2016 - 16:12

Allibiti dalle donne italiane perché vanno in bicicletta? Qualcuno deve dire agli islamici che il medioevo e finito da quasi mille anni. Qualcuno deve spiegare agli islamici che le donne italiane studiano, fanno le professioniste, giocano a tennis, guidano le automobili e non portano il burqua. Qualcuno deve spiegare agli islamici che se le italiane emancipate danno loro tanto fastidio, che tornino nei paesi islamici di origine e ci restino. Non ne sentiremo la mancanza!

Raoul Pontalti

Gio, 25/02/2016 - 16:12

Ma basta bufale! Non esiste alcun divieto islamico specifico per la bicicletta condotta da donne, semmai vengono richiamate le regole generali sull'abbigliamento hejab che si teme sulla bicicletta una donna non possa osservare. Vi sono paesi che hanno adottato la bicicletta (nata nel Granducato di Baden quasi duecento anni fa nell'anno senza estate per l'intuizione di Karl Drais e poi sviluppata in Francia) quale economico e semplice mezzo di locomozione (Cina, Vietnam, etc) e altri che l'hanno negletta, come quelli nordafricani e mediorientali, anche per ragioni climatiche. E' dunque un fatto culturale per mancanza di relativa tradizione e non religioso il generale non uso della bicicletta da parte delle popolazioni islamiche, superabile tranquillamente in contesti diversi.

igiulp

Gio, 25/02/2016 - 16:14

Veramente fobici questi islamici. Più la donna matura con l'età, più la si priva delle sue libertà personali. Dovrebbe essere il contrario. Questi vanno contro ogni logica civile.

ziobeppe1951

Gio, 25/02/2016 - 16:19

La donna una COSA sacra, una COSA di valore? E io che pensavo invece che x i trogloditi la DONNA non valesse niente

altair1956

Gio, 25/02/2016 - 16:21

Appunto, non vadano in bici e non escano di casa; non escano di casa nemmeno i maschi così non vedranno nulla e non potranno lamentarsi. Shifezze immonde.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Gio, 25/02/2016 - 16:21

Per me possono allibirsi in Arabia.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 25/02/2016 - 16:21

Da quel che ne so il diamante si ostenta, non si nasconde. Si vede che loro sono come quei barboni miliardari ma taccagni che vivono negli stenti. E poi, vedere un diamante che circola in bicicletta..., come fa a pedalare? Scommetto che è la baza che raccontano alle poverine per giustificare le legnate che prendono. P.S., voi che sapete, le femmine musulmane sono fatte anatomicamente come tutte le altre?

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 25/02/2016 - 16:22

"Piuttosto vada in CADILLAC o MERCEDES",dice il CAPO di queste RISORSE, quindi Italioti preparatevi a finanziarle le CADILLAC e le MERCEDES !!!!!lol lol Se vedum.

Fjr

Gio, 25/02/2016 - 16:23

Ma dai ma come stanno messi, quindi scommetto che non possono mettersi lo smalto, fumare in pubblico, andare al cinema, e naturalmente fare un bel tuffo in piscina senza opportuna scafandratura, a questo punto che campiaffa'

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Gio, 25/02/2016 - 16:23

"Mia moglie lavora in casa, non esce mai fuori". Grande. Le femministe italiane approvano e si inginocchiano alla grande cultura islamica. HA HA HA.

marusso62

Gio, 25/02/2016 - 16:26

TORNATEVENE A CASA VOSTRA DONNE ANDATE IN BICI IN MOTO E MANDATE A FFANCULO QUESTI SELVAGGI SOLO SELVAGGI

Mano-gialla

Gio, 25/02/2016 - 16:29

MUSULMANI ANDATE TUTTI ALL'INFERNO E LASCIATECI VIVERE LA NOSTRA VITA SE NON VI STA BENE TORNATEVENE DA DOVE SIETE VENUTI E NON ROMPETE LA MINGHIA

Tergestinus.

Gio, 25/02/2016 - 16:38

marco.olt: che significa "capre medievali"? Nel medioevo le capre erano diverse da quelle di oggi? Ah, già, Lei è un epigono di Russò e Voltèr, per cui "medievale" significa più o meno "barbaro". Peccato che, se mai vi fu in Europa un'epoca in cui le donner erano davvero chiuse in casa questa fu la Grecia pagana! Quella che tanti pseudo-intellettuali celebrano come l'apoteosi dell'umanità...

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 25/02/2016 - 16:41

Se si indignano per questo non oso pensare a cosa direbbero,p.e.,di certi cartelloni pubblicitari provocanti...figuriamoci poi delle riviste "hot".

marygio

Gio, 25/02/2016 - 16:42

questi sono invasati devastati nel cervellino dalla nascita. da me stanno alla larga...paura zero e della loro cultura mi frega meno di zero.

linoalo1

Gio, 25/02/2016 - 16:42

Donne Italiane,da domani tutte in bici ed offrite loro panini imbottiti con affettati di maiale!!!Chissà che i Musulmani,schifati,tornino a Casa Loro!!!

cgf

Gio, 25/02/2016 - 16:49

portatelo in una palestra durante la lezione di spinning....

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 25/02/2016 - 16:53

È UNA BUFALA !!!Ci sono paesi che hanno adottato la bicicletta, quali Cina Viet-nam ecc, scrive il TUTTOLOGO di Trento!!! Tutti paesi MUSULMANI EHHHH!!!!lol lol. Che voti avevi all'universita in STORIA e GEOGRAFIA???? Se vedum.

fedeverità

Gio, 25/02/2016 - 16:54

E' più decoroso e CONSIGLIATO,fare i c....i propii nei paesi che ti ospitano!!! MUTO!!!!! VIVA L'IGNORANZA E L'INTEGRAZIONE!! Boldrini........che ridere...

Ritratto di alejob

alejob

Gio, 25/02/2016 - 16:55

Ali Abu Shwaima, restate voi Islamiche allibite perché le Cristiane vanno in Bicicletta?. Le Cristiane restano ALLIBITE, che VOI ISLAMICHE vi PRESTIATE alla SOTTOMISSIONE della superiorità MASCHILE, la quale vi SERVE COME ZERBINI. Mi sa dire Sig/ra Shwaima, quale DIFFERENZA c'è tra un CORPO di DONNA ISLAMICA e quello di UN UOMO?. Nessuno cara Signora, perciò tutti e DUE HANNO GLI STESSI DIRITTI E DOVERI. Gli UOMINI e le DONNE di tutto il MONDO vengono alla LUCE allo stesso MODO e non ESISTONO DIFFERENZE se non quella che l'UOMO non può PARTORIRE, ma SOLO PROCREARE.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 25/02/2016 - 17:08

MA; COSA SI ASPETTAVA DA GENTE CHE VUOLE VIVERE COME 1400 ANNI FA?! QUESTI SONO COSI STUPIDI CHE NON SI RENDONO CONTO CHE LA LORO RELIGIONE É LA BASE DELLA POVERTÁ CHE REGNA NEI LORO PAESI ISLAMICI! É IO CONSIGLIO A PONTALTI DI ANDARE A VIVERE AL CAIRO! ISLAMBAD! CASABLANCA! ANATOLIA! OPPURE A BOMBAY! INVECE DI ROMPERE I CxxxxxxI A NOI SU QUESTO BLOG!!!.

Trifus

Gio, 25/02/2016 - 17:09

Al nostro “amico” musulmano che dice che anche l'unghia di un piede di una donna è una parte intima della donna, gli consiglierei di fare un giro in centro a Ferrara in primavera estate. E pieno di belle donne che con gonne e minigonne varie se ne vanno in giro in bicicletta. Poi la sera lo interrogherò personalmente, mi deve descrivere le unghie dei piedi delle signore e signorine che andavano in bicicletta. Voglio vedere se riesce a descrivermi almeno un unghia. Io personalmente non so nemmeno se le ferraresi hanno le unghie e ci ho passato diversi anni per lavoro.

Cheyenne

Gio, 25/02/2016 - 17:16

fra poco si faranno multe alle nostre donne in bicicletta, grazie ai traditori filo-islamici. Poi però vorrei vedere i gay anche loro filo-islamici

Raoul Pontalti

Gio, 25/02/2016 - 17:16

hernando45 al liceo ero considerato il migliore in storia, all'università ho seguito indirizzo scientifico e non umanistico, di biciclette so qualcosa per essere stato dirigente regionale della FCI, giudice di gara e direttore sportivo e anche in possesso di abilitazione a direttore di corsa. Ma qui basta la cronaca...Ad es. in Iran, paese che conosco bene, si tengono non solo gare ciclistiche anche del calendario internazionale, ma anche femminili (con le femmine bardate di tutto punto: nemmeno un centimetro di epidermide deve potersi ammirare). Nel fondamentalista Iran dunque la bicicletta non è vietata, si possono anzi tenervi gare, peraltro si incontrano in generale meno ciclisti che da noi. Soddisfatto ora?

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Gio, 25/02/2016 - 17:17

E noi Italiani siamo allibiti da come vanno in giro voi......e non solo x quello (parlo con cognizione di causa)- ma se vi sconvolgiamo così tanto perché non ve ne andate in 1 nazione islamica? Li niente e nessuno vi sconvolgeranno.......e portatevi dietro anche i buonisti a cominciare dalla presidentA - Circaasserzione dell' uso delle biciclette in Vietnam e Cina: il 1° è a maggioranza Buddhista; mentre in Cina c'è 1 larghissima diffusione, oltre al Buddhismo, del Taoismo e Confucianesimo......

roberto.morici

Gio, 25/02/2016 - 17:20

Gli islamici allibiscono a vedere pedalare una donna. Gli islamici sono dei masochisti se vengono dalle nostre parti per poter vedere donne che scorrazzano in bicicletta. Un suggerimento per Ali Abu Shwaima: consigli al Signor Allah un corso di aggiornamento.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 25/02/2016 - 17:20

Età della pietra chiama italia. Aiutiamoli a capire che non devono più preoccuparsi dei rapporti consanguinei, basta cambiare palazzo per trovare un compagno "estraneo" e possono abbandonare le leggi della capanna e vivere secondo natura. Qui da noi.

Ritratto di IRON

IRON

Gio, 25/02/2016 - 17:22

Sistema in "tilt" : unioni civili da una parte e moschee dall' altra. Grappa e Maalox ! alla faccia della coerenza. Hernando45 bellissimo: considera che il "genio" che posta in continuo e' il Totonno della politica planetaria.

scimmietta

Gio, 25/02/2016 - 17:33

Capisco per l'uomo ... non si sa mai, uno scarto maldestro, una buca nella stada e zac ... un guaio i "diamanti" ... ma per una donna? non c'è pericolo di "zac", ma ... ma... pedala ... pedala ... c'è pericolo che un certo pizzicorino .... è inaccettabile per il macho islamico!

timba

Gio, 25/02/2016 - 17:35

Tempo fa ho visto una trasmissione che intervistava diversi musulmani all'uscita di una moschea (solo uomini naturalmente, la donna non può...) sui fatti di Colonia. NON UNO, RIPETO, NON UNO CHE ALMENO LONTANAMENTE CONDANNASSE L'ACCADUTO. I più "moderati" se ne andavano senza parlare. Per gli altri le donne se l'erano cercata, dovevano stare a casa, etc... Ecco questi sono gli islamici. Domanda: ma se le nostre donne sono così impure e zozze, perché volete farvele?? State con le vostre capre coperte (chissà che fetori) e non rompeteci i cxxxxxxi!!!!!

papik40

Gio, 25/02/2016 - 17:41

E pensare che c'e' ancora qualcuno in Italia che considera questi soggetti delle persone democratiche, tolleranti e culturalmente al pari degli occidentali!

scimmietta

Gio, 25/02/2016 - 17:41

X Raoul Pontalti: "....superabile tranquillamente in contesti diversi....": infatti, nel contesto socio-culturale italiano le donne islamiche girano tutte in bicicletta .... l'anno prossimo verrà organizzato pure il giro d'italia per donne islamice, con la sola variante del chador nero anziche la maglia rosa.....

jeanlage

Gio, 25/02/2016 - 17:41

Giusto. vietiamo alle donne la bici, così, per rispettare i maomettani.

Beaufou

Gio, 25/02/2016 - 17:43

Ali Abu Shwaima, perché vuole dirci che cosa debbono, non debbono, possono o non possono fare le nostre donne? Chi gliene dà il diritto? Le vostre donne trattatele come volete (aggiungo anche: possibilmente nelle vostre terre), ma la sua pretesa di venire in Italia a insegnarci a stare al mondo è piuttosto ridicola, non trova? Ali Abu Shwaima, state passando il segno, con le vostre prediche, e ci state stufando.

Finalmente

Gio, 25/02/2016 - 17:52

Non ho idea di chi debba ringraziare, ma come sono felice di non essere nato troglodita musulmano... e proprio per questo stasera ci bevo sopra con un bel piatto di salumi... alla faccia di questi ignoranti.

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Gio, 25/02/2016 - 17:54

Il conclave delle Belfagor- E te credo non è permesso loro la bici così paludate sai quanti ruzzoloni e sia mai con 'caviglie' scoperte...ma considera la donna come 'diamante' non ho mai riso tanto. Tranquillo alì-abu, domani venderò la mia bici per non allibire te clandestino-musulm. Va,va...

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 25/02/2016 - 18:01

Alla facciaccia di Tinto Brass e la monella. Caro igiulp, è perfetto invece. Pensiamoci bene. Dai nove (Iran) ai venti ai venti fanno quello che vogliono ( si fa per dire) dopo vengono "ritirate di loro sponte" (legnate) per fini casalinghi e per dar spazio a quelle di cui sopra, in un eterno ciclo misogino-utilitaristico. Che geni sti islamici.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 25/02/2016 - 18:02

Sii Sii abiamo capito che Tu sai tutto e sei tutto, anche consulente della LEGA dei CANARINI GIALLI, ma prova in IRAN (dove guardacaso ci sono stato anch'io ) a mandare in giro in bicicletta una ragazza con la minigonna svolazzante, tipo quelle che circolano da noi a Ferrara o a Bologna!!!Poi resta comunque il fatto che non hai risposto sui due paesi da te citati quali MUSSULMANI Cina e Viet-Nam!!!! Se vedum.

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Gio, 25/02/2016 - 18:03

Più che montare a loro piace essere montate, soltanto che i loro uomini non vogliono concorrenza.

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Gio, 25/02/2016 - 18:05

Cosa pensera' madama boldrinova di questo arricchimento culturale? Domanda ai posteri, lei solo fa dichiarazioni pro. Pensare che l'abbiamo come 3za carica avendo il 3% dei voti degli italiani ti fa dubbitare della democrazia.

Marzio00

Gio, 25/02/2016 - 18:06

Perchè non ve tornata a casa vostra? Siete schifati, allibiti, scandalizzati? A CASA VOSTRA!!!! Ipocriti

Ritratto di Rames

Anonimo (non verificato)

maurizio50

Gio, 25/02/2016 - 18:19

Anche perchè i poveri islamici, se vedono una mezza gamba.....si arrapano!!!!!!

Ritratto di PAX_DIE

PAX_DIE

Gio, 25/02/2016 - 18:32

certe minchiate non se ne dovrebbe nemmeno parlare,,,che si fotta lui e tutta la banda di alieni

Ritratto di PAX_DIE

PAX_DIE

Gio, 25/02/2016 - 18:34

queste poveracce aliene vestite di nero della foto sopra mi ricorda BELFAGOR ,,,IL FANTASMA DEL LOUVRE,,, fanno pieta'

eloi

Gio, 25/02/2016 - 18:35

Gli uomini possono usare la bicicletta' Allora la usino per tornare da dove sono venuti. Le donne possono restare in Italia poichè hanno dimostrato meggior civiltà dei loro uomini.

Una-mattina-mi-...

Gio, 25/02/2016 - 18:36

A PARTE I BELFAGOR AMBULANTI, COSE ANALOGHE LE DICE IL MIO VICINO CONTADINO, ma a proposito delle sue galline da riproduzione che non devono muoversi troppo o essere disturbate. Infatti se le disturbi non depongono più le uova.

Clericus

Gio, 25/02/2016 - 18:39

per favore spiegategli che le nostre donne, a differenza delle loro, sulla bicicletta istallano un sellino...

Sentry

Gio, 25/02/2016 - 18:41

l'islam-è-una-merda

Giorgio5819

Gio, 25/02/2016 - 18:54

Per conto mio le donne musulmane non dovrebbero proprio viverci in Italia, il loro mondo è grande, si trasferiscano tutte e subito fuori dai nostri confini. Io sono allibito che al mondo esistano ancora esseri così mostruosamente arretrati.

Giorgio5819

Gio, 25/02/2016 - 18:56

A certi soggetti dovrebbe essere tolto il diritto di espressione, troppo folli-

salvatore40

Gio, 25/02/2016 - 18:56

Abbiamo voluto la bicicletta ! Troppo tardi, stanno per arrivare i nostri Piissimi Moralizzatori, anzi sono già arrivati. La Boldrini è avvisata, venda la sua bici !

emulmen

Gio, 25/02/2016 - 19:03

Raul Pontalti...è uno spasso a leggere le cretinate che scrivi!!!! donne islamiche in bici completamente bardate...ti piacciono eh? ma dove vaiiii bellezza col burka in bicicletta....e poi mi devi spiegare quella delle unghie: mi sa tanto che stì musulamni sono pure feticisti se guardano le unghie!!! e quello che dice che la moglie non la fa uscire di casa...pena botte??? eeehhh già la Boldrini e i buonisti difendono stì dementi e distruggono la nostra millenaria cultura occidentale...quando i romani avevano creato un immenso, incredibile impero quel vecchio pedofilo di Maometto non esisteva e gli arabi erano solo beduini del deserto!!!

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Gio, 25/02/2016 - 19:17

Sai cosa faccio? Metto fuori della porta di casa mia una foto del mio presepe, ed un bel crocifisso. Al primo arabazzo di mxxxa che tocca questi miei simboli gli tiro una bastonata in mezzo alle corna che gli faccio dimenticare allah e compagnia bella.Se poi torna di nuovo a rompere le balle gli tiro una schioppettata nei maroni cosi' poi canta come un usignolo. E basta con sti beduini, che se ne tornino nel loro deserto.

ziobeppe1951

Gio, 25/02/2016 - 19:19

Tuttologo dei miei cojones, mi ricordi tanto la sedicente prof che inquina questo blog

Ritratto di OPERAZIONE CICERO

OPERAZIONE CICERO

Gio, 25/02/2016 - 19:28

Pontalti Lei è veramente imbarazzante nella sua pingue idiozia. Lei parla di tutto, sa sempre tutto, capisce tutto, nega tutto, anche quello che immagini televisivi con intervista in lingua araba sottotitolata, hanno mostrato. Tant'è che l'inviata, nel chiudere il servizio ha detto: qui medioevo a voi... e quindi riassumundo il di cui sopra, lei è PIRLA GIGANTE . Se ne faccia una ragione.

laura bianchi

Gio, 25/02/2016 - 19:35

Personalmente vado in moto e vado in bici:la qual cosa mi fa sentire libera e spensierata.Povere queste donne....che per i loro "uomini" sono solo una cosa.

freevoice3

Gio, 25/02/2016 - 19:49

I musulmani non vogliono che le donne vadano in bicicletta perchè si rovinano la "paperina" e arrapati come sono la vogliono sempre perfetta. Ma possiamo integrarci con questi beduini del deserto?

Ritratto di OPERAZIONE CICERO

OPERAZIONE CICERO

Gio, 25/02/2016 - 19:55

Pontalti, ma è vero la voce che corre ultimamente sul suo conto? Pare che al suo paesello, lei non riuscisse a mettersi d'accordo su chi dovesse essere lo scemo del villaggio e pertanto, faceva a turno con il suo migliore amico. Conferma? bla bla bla e poi ancora bla bla bla....cialtrone.

Ritratto di bandog

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Ritratto di PAX_DIE

PAX_DIE

Gio, 25/02/2016 - 20:12

cosa dice la nostra '' purtroppo'' sboldrini in merito? adesso non puo' andare in bici.. e' vietato dai suoi direttori barbuti.

uomodonore

Gio, 25/02/2016 - 20:12

caro agosvac, sono d'accordo che per gli islamici le donne sono di serie b. Pero forse non hai mai letto come la nostra religione"cristiani"quante donne ha messo sul rogo solo perche avevano il marchese.Eppoi,nemmeno la nostra religione le considera alla parita dell'uomo,altrimenti avremmo anche donne prete,e non soltanto suore"serve"

Malacappa

Gio, 25/02/2016 - 20:38

Pure con le biciclette,sti islamici ne inventano una tutti i giorni quando non si ha niente da fare si pensano cxxxxxe come questa e noi li manteniamo,maledetti sfruttatori voi e i vostri colleghi del governo traditore.

GVO

Gio, 25/02/2016 - 20:53

Bene è ora che le donne ritornino al ruolo x cui sono state create...evviva il burka!!!

routier

Gio, 25/02/2016 - 21:18

Nel nome del politicamente corretto ci sarà qualche idiota che vieterà alle donne della propria famiglia di andare in bicicletta? Spero di no, ma visto che l'idiozia umana pare non abbia limiti, tutto è possibile.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Gio, 25/02/2016 - 21:25

islamici siete dei caproni medioevali!!

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Gio, 25/02/2016 - 21:48

non vedo la stranezza anche da noi le donne di prima avevano questi stessi puerili pudori.e no mia madre e men che meno le mie nonne sarebbero mai salite su una bici.Anzi mia madre ci mette un attimo a montare il basto ad un asino o un mulo (quale donna milanese di oggi ne sarebbe capace?)mentre non capisce se sta viaggiando su una Fiat o BMW perche 'sa distinguere le auto solo dai colori.Poi ancor piu che le musulmane e'moralmente fundamental e per lei che il grano per la farina si lavi due volte altrimenti se una volta sola puoi essere presa per una donna sporca e di malaffare.

Tergestinus.

Gio, 25/02/2016 - 21:51

Legio_X_Gemina_: E dagli con 'sto "medievali"! Ma imparerete una buona volta che cosa fu per davvero il medioevo in Europa, invece di sposare acriticamente le calunnie dei cattivi maestri Russò e Voltèr?

Ritratto di navigatore

navigatore

Gio, 25/02/2016 - 22:26

nella romagna la bici era ed e´un mezzo integrante della coltura, se a questi bastardi non sta bene nadassero a fxxxxxo con i loro compagni sxxxxxxxxxi..che il caso vuole durante il passato ventennio anche loro abusavano dell´uso della bici , sxxxxxxxe come queste fanno capire che cosa e´l ´ISLAM,

Ritratto di navigatore

Anonimo (non verificato)

Asimov1973

Gio, 25/02/2016 - 22:40

Sono d'accordo: la bicicletta, strumento satanico in quanto non va a petrolio e non ha due gobbe sulla schiena, va abolito. Il corano riconosce l'uomo, la capra, il cammello, l'uomo sulla capra, la panca, la capra sotto la panca, il petrolio e la donna che é l'essere che accudisce l'uomo, la capra e il cammello. Tutto quello che non é in questa lista é satanico. Non é che poi é tanto difficile capirlo no? A volte noi cristiani siamo proprio dei zuccconi...bicicletta...pfui!!! quando mai nel corano si é letto di biciclette!! Se non c'e scritto non la si usa punto e basta...mah!!

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Gio, 25/02/2016 - 22:42

@Raoul Pontalti,vorrei sapere come faceva Maometto a prevedere il divieto per le donne di andare in bicicletta,nel VII secolo

Ritratto di bracco

bracco

Gio, 25/02/2016 - 23:11

Certo che alle islamiche andare in bicicletta potrebbe piacere, più la sella è dura e più pedalano meglio, il maschio musulmano l'ha capito e ha paura di essere messo da parte

freevoice3

Gio, 25/02/2016 - 23:17

Pontalti, ti cosiglierei di cambiare testata, su questa ho il sospetto che tu non sia gradito. La tua umiltà irrita, prova a volare ancora più basso.

kitar01

Gio, 25/02/2016 - 23:35

Ma le donne a sinistra cosa dicono? Sveglia ragazze!!! O aspettate che il partito vi dia il permesso di pensare?

Gaby

Ven, 26/02/2016 - 00:27

Che gli islamici la smettano di rompere i si tolgano dalle balle.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 26/02/2016 - 00:36

Ci troviamo a fare i conti con dei barbari malati mentali che STANNO PERCORRENDO LA STORIA IN SENSO CONTRARIO. La nostra civiltà sta andando in una direzione esattamente opposta a quella dei poveri mentecatti islamici. SI MERAVIGLIANO NEL 2016 DELLE DONNE CHE VANNO IN BICICLETTA. STIAMO VIVENDO INCUBO?

joecivitanova

Ven, 26/02/2016 - 01:59

Ma dove vai Maometta in bicicletta, così di fretta pedalando col shador, le gambe snelle tornite e belle, se io non vedo è un dolore dentro al cuor!..

umberto nordio

Ven, 26/02/2016 - 07:03

Più che allibiti direi che sono allupati. E insani di mente.

Ritratto di daybreak

daybreak

Ven, 26/02/2016 - 08:02

Non capisco perché si fa propaganda a questa feccia.BISOGNA ISOLARLI NELLA LORO FOLLIA INVECE DI LASCIARLI PARLARE.

Invisibleman

Ven, 26/02/2016 - 08:04

un altra delle perversioni delle menti disturbate dell'islam....

semprecontrario

Ven, 26/02/2016 - 08:38

ma sono una risorsa culturale varo sboldrini?

il corsaro nero

Ven, 26/02/2016 - 08:42

@raoul pontalti: quanti anni avevano le partecipanti a queste gare? perchè le interessate hanno affermato che fino a 20 anni è consentito andare in bicicletta e che i problemi nascono in seguito!

il corsaro nero

Ven, 26/02/2016 - 08:49

Non tutto il male viene per nuocere! Fra qualche anno, quando l'intera Europa sarà islamizzata, risparmieremo sulle piste ciclabili! Inoltre saranno felici gli olandesi, che non subiranno l'invasione islamica visto che la bicicletta è il loro mezzo di locomozione più usato!

Adinel

Ven, 26/02/2016 - 08:58

Ormai di tutte queste scemenze , islamiche non se ne puo proprio piu! Ma quanto spazio si da a loro? Veramente cosî facendo si sentiranno sempre piu importanti e chissá che si inventeranno ancora , per far parlare continuamente di se! Retrogradi!!!!!

onurb

Ven, 26/02/2016 - 09:28

Questi non sono esseri pensati, ma bestie. Chi rimane allibito nel vedere una donna in bicicletta ha un'alternativa: visto che nessuno di noi l'ha obbligato a venire in Italia, può tornarsene liberamente al proprio paese. C'è poi chi sostiene che a un musulmano piace proteggere la donna, essendo la donna una cosa sacra, una cosa di valore. Questo ci prende per fessi. Mi stupisce che la corte costituzionale abbia dichiarato incostituzionale le legge lombarda sulle moschee, ma non entri nel merito del trattamento che nelle moschee viene riservato alle donne: messe in un angolo lontano da sguardi indiscreti: in sostanza, segregate come lo erano i negri nei locali e sui mezzi pubblici in alcuni stati degli USA.

Ritratto di Lupodellealpi

Lupodellealpi

Ven, 26/02/2016 - 09:40

@uomodonore. STA PARLANDO FORSE DEL NORD EUROPA PROTESTANTE.

Joe Larius

Ven, 26/02/2016 - 10:01

Mia madre circolava in bicicletta. Ma da noi infedeli c'erano le "biciclette da donna"....

Rainulfo

Ven, 26/02/2016 - 10:04

Io resto allibito dal fatto che qualcuno di noi sia allibito del fatto che un musulmano allibisca a guardare le donne italiane andare in bicicletta... ma non avete capito che sono trogloditi? (con tutto il rispetto per gli uomi i primitivi....)

routier

Ven, 26/02/2016 - 10:09

Se in Italia le biciclette appartenessero alla famiglia dei camelidi pseudoruminanti e avessero due gobbe, quattro gambe ed un alito mefitico, sarebbero ben viste anche dagli islamici.

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Ven, 26/02/2016 - 10:10

Sono più che sicuro che le femministoidi "dialoganti" di casa nostra approvano anche questa raccomandazione della "religione di pace" e non vedono l'ora di metterla in pratica: i soldi risparmiati sulla bici, infatti, possono essere utilmente spesi per soddisfare quella che è diventata la loro principale frivolezza del momento, ovvero l'acquisto "solidale" di altri foulard "pacificatori" da aggiungere alla loro già nutrita collezione di orpelli islam-friendly. (PRIMO INVIO)

guardiano

Ven, 26/02/2016 - 10:20

Hernando, bravo hai affondato il saputello tutta cultura e zero cervello, da parte mia ho deciso di ignorarlo facendo mio il detto popolare:che a lavare il c.lo all'asino si sprecano acqua e sapone, saluti.

Ritratto di campoworld

campoworld

Ven, 26/02/2016 - 10:20

Per fortuna che oggi non circolano più le fiat 600 con le portelle controvento ; chissà cosa avrebbero detto le musulmane. Quando una donna scendeva dall'auto si vedeva perfino l'ombelico.

santiagomatamoros

Ven, 26/02/2016 - 13:47

Islamici l'insetto più insulso è molto più evoluto di voi! Che schifo fate!|

il corsaro nero

Ven, 26/02/2016 - 14:02

@simbruino: mi dispiace smentirla, ma mia nonna (che era di origine emiliana) è sempre andata in bicicletta, come anche le mie zie! La smette di dire cxxxxte!

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Ven, 26/02/2016 - 17:03

@corsarnero tu parli dell'Emilia ,io parlo del mezzogiorno-

attilio-di-schioppo

Ven, 26/02/2016 - 17:55

io non riesco a capire, ne ci avevo mai pensato, quale sia il problema nel vedere una donna su una bicicletta. quale perverso problema vedono questi signori ( e signore) nel fatto che una persona monti su un mezzo (qualsiasi esso sia)? cosa hanno in testa? come fanno a pensarla cosi?

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Sab, 27/02/2016 - 22:03

attiliodischioppo--lo stesso identico fenomeno mentale di quando uscirono le macchine per cucire,percio'non e'un problama connesso all ìslam ma alle debolezze naturali della mente umana