L'allarme per la truffa dei 2 euro: come evitarla

Le monete da 10 baht della Thailandia o i 5 scellini del Kenya si somigliano troppo ai 2 euro. E così molti vengono ingannati: ecco come riconoscerle

Fate attenzione, perché sono difficili da riconoscere. Si somigliano molto e c'è chi finisce col cascarci. Sono le monete da 10 baht della Thailandia o i 5 scellini del Kenya, così simili ai due euro nostrani che alcuni consumatori si sono trovati in difficoltà quando non hanno controllato bene il loro resto.

Questa volta a finire nel mirino sarebbero i cittadini di Napoli e provincia, scrive Fanpage, in particolare a Natale, Capodanno, Pasqua e Ferragosto. A dire il vero sia la polizia che la Federconsumatori hanno più volte cercato di mettere in guardia i consumatori. In fondo basterebbe poco: invece di ringraziare per il resto e mettere tutto nel portafoglio, prima bisognerebbe controllare che le monetine consegnate dal commesso siano euro e non conio straniero. Perché una volta usciti dal negozio sarà molto difficile poter reclamare la truffa (o l'involontario errore). Riconoscerle in realtà non è così semplice: bisogna imparare a notare le differenze. Che spesso sono minime. Secondo la federconsumatori, la spiacevole "invasione" di monete estere arriva soprattutto quando in città ci sono molti turisti, meno propensi a controllare cosa gli viene dato di resto.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 17/06/2018 - 21:04

Ovviamente qual'e' la città che per prima compie la truffa? Ma napule,naturalmente. Elementare Watson.

seccatissimo

Dom, 17/06/2018 - 22:22

Come ma a Napoli la truffa è di casa ed è attiva così di frequente ?

seccatissimo

Dom, 17/06/2018 - 22:22

Come mai a Napoli la truffa è di casa ed è attiva così di frequente ?

Ritratto di Alleaf55

Alleaf55

Lun, 18/06/2018 - 01:28

"QUESTA VOLTA a finire nel mirino sarebbero i cittadini di napoli e provincia"?????????????????? Ma tutti sanno che la capitale del malaffare è....Busto Arsizio!!!!!!! Ma a certe latitudini, lavorare onestamente no?

federgian

Lun, 18/06/2018 - 09:19

Il Giornale e Cartaldo non ci fanno una bella figura, è un articolo scritto con superficialità e stupidità, offensivo verso chi legge: manca la cosa più importante, l'unica che avrebbe dato un senso alla notizia, la foto delle due monete incriminate; così non serve a nulla, solo a riempire di qualche riga uno spazio vuoto.

libertyfighter2

Lun, 18/06/2018 - 09:37

"minime"... La dieci bath thailandese ha disegni completamente diversi dalla due euro. E' vero che il formato bicolore e grandezza/peso sono QUASI uguali. Purtroppo non abbastanza da ingannare le macchinette automatiche. Ma basta guardarla e si vede subito che non è una due euro.

gneo58

Lun, 18/06/2018 - 10:22

giovinap docet.

gneo58

Lun, 18/06/2018 - 10:23

ma perche' ? la moneta Keniota o la Tailandese sono uguali ?, riportano l'europa nel conio ? mettere 2 foto no ?

Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 18/06/2018 - 10:56

mbferno/gzorzi e seccatissimo: date una svolta alla vostra ignobile esistenza!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 18/06/2018 - 11:41

SE A NAPOLI TI FREGANO 2 EURO! É AL NORD TI FREGANO 100IA DI MILIARDI DI EURO!É TUTTO AI DANNI DEL;ITALIA INTERA!CHISSÁ PERCHE É SEMPRE AL NORD CHE RUBANO 100IA DI MILIARDI DI EURO?!NAPOLI HA LA NOMINA! É AL NORD FANNO I FATTI!.