La doppia vita di Butungu: dalla cooperativa allo stupro di Rimini

Guerlin Butungu, 20 anni, arrivò a Lampedusa nel 2015. Poi i centri di accoglienza, il lavoro per una coop e lo stupro. Non ha ancora mostrato segni di pentimento

Prima lo sbarco, poi la richiesta di asilo, il permesso di soggiorno, gli abiti firmati, il lavoro nella cooperativa e infine lo stupro. La vita di Guerlin Butungu, 20 anni, si riassume più o meno così. E il film della sua esistenza sembra fatto da due capitoli opposti. Il congolese in giacca e cravatta al lavoro e quello vestito di violenza sulla spiaggia di Rimini.

La sua permanenza in Italia diventa forse il simbolo dell'integrazione mancata e dei rischi che l'immigrazione senza limiti porta con sé. Il ventenne è accusato di aver violentato una ragazza polacca sulla spiaggia di Rimini e di aver ripetuto l'orrore su una trans polacca. Vi basta?

Era il capo della banda, Butungu. L'unico maggiorenne del gruppo di stupratori che ha squarciato la tranquilla estate della riviera. Sbarcato a Lampedusa nel 2015, il sistema di accoglienza italiano lo aveva spedito a Pesaro Urbino, ospite - a spese nostre - della coop Labirinto. Ad accoglierlo la comunità di Acquaviva di Cagli, che se lo ritrovò alla porta il 25 novembre 2015. Il suo percorso di integrazione inizia qui, e forse il modo in cui su è concouso dovrebbe farci riflettere sul funzionamento delle strutture per profughi. Ma tant'è. A settembre 2016 Butungu finisce nelle mani della cooperativa Freedom di Pesaro del circuito Sprar, dove ci rimane quasi un anno fino al 22 aprile 2017. "Non ha mai creato problemi né avuto comportamenti inadeguati, seguendo le regole del servizio", ha detto Cristina Ugolini, responsabile della coop Labirinto intervistata da Rtv. In Italia Butungu è regolare perché dopo aver fatto richiesta di asilo aveva ottenuto un permesso di soggiorno. Non è ancora chiaro se si tratta dello status di rifugiato o se è un permesso per motivi umanitari.

Eppure qualcosa era cambiato. Sembra una doppia vita la sua. Su faceboo messaggi di cordoglio per le vittime di Amatrice e poi nessuna pietà per le donne stuprate. Nonostante i corsi come cameriere al ristorante "La Perla" a Fano e i tirocini lavortivi, l'abbandono dello Sprar deve aver cambiato qualcosa. Lavorava come volontario in una cooperativa e certo non avrà incassato uno stipendio da nababbo. Ma negli ultimi tempi si vestiva bene, pubblicava foto su Facebook con abiti firmati e chi lo conosceva diceva che qualcosa di strano c'era. Continue foto di serate in discoteca, scatti al mare. Insomma, faceva la bella vita. Quando gli chiedevano come facesse a condurre quell'esistenza, evitava di rispondere. Esattamente come ha provato a fare ieri sera, quando aveva preso la sua valigia per salire sul treno alla stazione di Pesaro diretto a Milano. I poliziotti lo hanno rintracciato perché con sé portava ancora il cellulare. Quando si sono presentati di fronte a lui, accerchiandolo, Butungu ha provato a negare. Poi si è arresto, senza però mostrare alcun pentimento. Ecco il Butungu dalle due facce: l'elegante rifugiato che su Fb scrive "siamo tutti fratelli" da una parte e dall'altra lo stupratore che fugge su un treno armato di coltello.

Commenti
Ritratto di Nahum

Nahum

Dom, 03/09/2017 - 18:11

Questo dimostra una volta di più che le dinamiche di gruppo, il cosiddetto branco, e forse l'uso di alcool e dimdrgohe alterano la perfezione della gente e ne allentano i freni inibitori e poi succede quello che è successo ... attenzione però fatti del genere prescindono dallorgine delle persone implicate ... e la propensione a delinquere non è esclusiva dagli immigrati

federik

Dom, 03/09/2017 - 18:14

BISOGNA CASTRARLO E DENUNCIARE LA BOLDRINI

federik

Dom, 03/09/2017 - 18:16

Non so se questa roba qua ha fratelli, a me fa schifo solo vederlo figurarsi se lo voglio come fratello!

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Dom, 03/09/2017 - 18:17

in congo è ammesso il cannibalismo!!

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Dom, 03/09/2017 - 18:18

Certo è fratello della Kyenge!

Ritratto di SEXYBOMB

Anonimo (non verificato)

chiara 2

Dom, 03/09/2017 - 18:20

Ci odiano, questo è tutto

Ritratto di Lorenzo1961

Lorenzo1961

Dom, 03/09/2017 - 18:30

questo dimostra che le dinamiche personali riflettono responsabilita' personali e che il criminale in oggetto, ospite, e' due volte malfattore. Lascuamo o appaltiamo ai libici la tenuta dei campi di sosta e smistamento e rapidamente il problema si risolvera'

Fossil

Dom, 03/09/2017 - 18:30

È siccome siamo tutti fratelli, per ricambiare la cortesia si potrebbero violentare le donne della sua famiglia, così facciamo pari e patta.

contravento

Dom, 03/09/2017 - 18:31

MI VIENE UNA RABBIA AL SOLO PENSARE. Con quale autorizzazione accolgono questi migranti, che prima o poi dovranno commettere qualcosa di grave. La cosa che non mi va giù è che una minoranza deve dettare legge. Mi augoro che si vada presto a votare : vedrete , vedrete delle novità non previste.

LOUITALY

Dom, 03/09/2017 - 18:32

le cooperative sono complici di questo genocidio culturale in atto

jaguar

Dom, 03/09/2017 - 18:32

Che sia straniero o italiano, per questo reato particolarmente odioso ci vuole la pena capitale, ma siccome non sarà mai cosi, va bene anche la castrazione, però non quella chimica. Tolleranti e buonisti possono dire quel che vogliono, ma se capitasse a loro cambierebbero subito idea.

sergio_mig

Dom, 03/09/2017 - 18:34

Se non sbaglio questa risorsa è compatriota congolese della signora Kyenge dove hanno trovato l'America a spese degli italiani grazie a quei mentecatti del pd e della sinistra. Questi sino solo la punta dell'iceberg degli invasori.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Anonimo (non verificato)

Alessio2012

Dom, 03/09/2017 - 18:35

Possibile che al loro paese sono disoccupati e vivono con gli stracci addosso e qui appena sbarcano trovano un lavoro e hanno tutto? C'è qualcuno evidentemente che li aiuta!

Ritratto di blackwater

blackwater

Dom, 03/09/2017 - 18:43

venti anni ? quando mai,questo soggetto avrà sicuramente tra i 25 ed i 30 anni.Arrivato magari come finto minorenne ? vedremo.

cir

Dom, 03/09/2017 - 18:46

legio x , non e' da escludere , la "tipa " ha 38 fratelli , visto che il padre ha 5 mogli...

paco51

Dom, 03/09/2017 - 18:47

Fratello di chi? mio non di sicuro! Oggi chi vuole un centro " risorse" vicino? nessuno!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 03/09/2017 - 18:48

@Nahum - altra subdola giustificazione per i peggiori delinquenti. ma non ti rendi conto quanto sei patetico? E' colpa di chi voti se succede questo, quindi anche tua. non vendere aria fritta.

asalvadore@gmail.com

Dom, 03/09/2017 - 18:48

La realtá é bastante semplice. La maggior parte degli africani sono nato e cresciutiin un ambiente di una civitá a centinaia anniluce di distanza dalla nostra. Integrarli é la fantasia di un cervello malato o di un ipocrita che cerca di adornarsi i quello che crede essere una veste progressista e cristiana. Questi sono problemi reali e non si affrontano con la fede che é, secondo Diderot, il credere in ció che si sa non essere vero.

Ritratto di falso96

Anonimo (non verificato)

ziobeppe1951

Dom, 03/09/2017 - 18:50

Profeta minore...la prima parte del tuo discorso, inviala a elpirla....la seconda parte, la solita minkiata

checciazzecca

Dom, 03/09/2017 - 18:52

il dirigente di polizia che lo ha umiliato facendolo arrestare da poliziotte donne stia attento perchè trova qualcuno che lo incrimina per tortura

Alessio2012

Dom, 03/09/2017 - 18:54

Mi spiegate perché in Ghana questi qui non sanno fare niente e in Italia appena arrivano sono già in giacca e cravatta con il lavoro pronto?!

Anonimo (non verificato)

LOUITALY

Dom, 03/09/2017 - 18:59

boldriani complice dibquesto genocidio

marcinco64

Dom, 03/09/2017 - 19:00

Avete capito, guardate bene che cosa scrive il genio Nahum, pazzesco finché in Italia c'è gente così non ci salveremo. Allora egr. traditore quel soggetto ora te lo prendi in carico tu e te lo porti a casa tua!! Inoltre, per correttezza, leggi bene le statistiche sugli stupri e scoprirai che per ogni delinquente stupratore Italiano, in rapporto alla popolazione, ce ne sono 4 extracomunitari!!!! Capito??????

g.ringo

Dom, 03/09/2017 - 19:02

Siamo tutti fratelli. L'ha detto anche Bergoglio. Fratelli di trxmbate non autorizzate.

ziobeppe1951

Dom, 03/09/2017 - 19:05

Islamici e sinistra,in comune hanno la menzogna

venco

Dom, 03/09/2017 - 19:06

Ma lo stupro in Africa è un fatto normale, fa parte della loro cultura, non per niente le loro doneranno 7 figli in media.

Gianca59

Dom, 03/09/2017 - 19:10

"La sua permanenza in Italia diventa forse il simbolo dell'integrazione mancata....": hai voglia ad integrare uno così...questo ha bisogno di essere ripassato, altro che integrato ! Ma chiudiamolo in gattabuia e buttiamo le chiavi !

ennio78

Dom, 03/09/2017 - 19:10

Interessante vedere che ancora oggi qualcuno commenta "la propensione a delinquere non è esclusiva dagli immigrato". Non sara'esclusiva, ma le statistiche dicono che in proporzione e'sicuramente maggioritaria. E questo in un paese dove la propensione a delinquere e' sicuramente maggiore di altri paesei europei.

T-800

Dom, 03/09/2017 - 19:11

@Nahum: hai ragione lo stupro non è esclusiva degli immigrati, certo tra loro è ben più frequente che tra gli italiani e tra gli stessi italiani è molto più frequente tra i frequentatori dei centri sociali (vedi storia accaduta a Parma) che tra i normali cittadini.

antonmessina

Dom, 03/09/2017 - 19:16

ed ecco i nuovi italiani MALEDETTI PIDDINI E 5STALLE

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 03/09/2017 - 19:17

i cre.tini di sinistra come LORENZAVANOLOLOLOLOLOLOLLO LA GRATTACHECCA DI LISBONA, TOTONNO58, XGERICO, NO_BALLS, NERIANERI, GIORGIO1952, ecc.... continueranno a far finta di niente e credono che in italia va tutto bene e che solo berlusconi deve andare via! poverini... in testa hanno solo mer.da!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 03/09/2017 - 19:19

la sinistra è cosi stupida che berlusconi è finito per diventare il meglio che c'è! ma se la sono cercata loro!! :-)

Ritratto di Lissa

Lissa

Dom, 03/09/2017 - 19:22

Questo fratello del mio cxxxxo lo lascio tranquillamente alla Boldricchia.

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Dom, 03/09/2017 - 19:24

Sul suo sito FB ha pubblicato il suo curriculum e i suoi 2 numeri di telefoni cell. Li segnalo alla presidenta e ai vari don cicciotti, vedi mai che volessero offrirgli un lavoro o anche solo mandargli i complimenti, sono : 3511170947 - 3292923304.

Frank90

Dom, 03/09/2017 - 19:24

Perché mai dovrebbe pentirsi?! Avete mai visto una belva selvatica "pentirsi" di aver azzannato un'altra creatura?! Tuttavia questo essere immondo è anche peggiore del più spietato animale, poiché ha agito con malevola lucidità.

Ritratto di Lissa

Lissa

Dom, 03/09/2017 - 19:24

Questo cialtrone e solo da sodomizzare, ma mettersi almeno 20 protezione.

faman

Dom, 03/09/2017 - 19:27

vedrete delle novità non previste? ma cosa ha fatto il centro-destra quando era al governo? Salvini sa che c'era anche la Lega? o lo ha dimenticato? Anche loro solo parole, parole, parole, fatti niente. Nessuna fiducia nel futuro.

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Dom, 03/09/2017 - 19:31

Il nome di un congolese che abbia fatto qualcosa di utile per l’umanità?

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 03/09/2017 - 19:33

Facciamo un test per verificare se si è' veramente pentito.. rinchiudiamoli in una cella con la Boldra e per rendere il test più efficace proiettiamo anche un porno..

Ritratto di cape code

Anonimo (non verificato)

Mobius

Dom, 03/09/2017 - 19:34

Adesso spero che paghi con gli interessi, spero cioè che i nostri ineffabili giudici non si lascino commuovere dal fatto che è uno sporco nxxxo.

Anonimo (non verificato)

Divoll

Dom, 03/09/2017 - 19:38

Non importa se sono nati qui: espulsione per loro e per i genitori che non li hanno saputi educare e che vivono essi stessi di crimine. Indagherei anche CHI ha dato a questa gente il permesso di soggiorno in Italia.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 03/09/2017 - 19:45

ora capisco come mai in Africa nascono tanti bambini, ogni anno ricevono una stuprata ed a noi il compito di mantenerli tramite le associazioni umanitarie.

nunavut

Dom, 03/09/2017 - 19:49

Lewggendo quello che che ha dichiarato la responsabile della Coopmi sono svvenuto delle dichiarazioni fatte dai dirigenti del carcere dove aveva soggiornato Igor,poi ésuccesso che Igor non era quello che pensavano,psichologi e psichiatri del menga ritornate a scuola. @ Egregio Nahum nessuno ha dichiarato che sia una prerogativa degli emigranti il delinquere,a me sembra che tutti o quasi(a parte certi estremisti) siano del parere che ne abbiamo a sufficienza degli autoctoni che delinquono e che sarebbe meglio se gli arrivanti fossero scelti in maniera più rigorosa.Essendo stato nelle forze dell'ordine (carabiniere) perché invece di criticare non consiglia quello che si dovrebbe mettere in atto perché questi crimini non succedano così sovente?

paci.augusto

Dom, 03/09/2017 - 19:53

Questo sudicio, infame, criminale violentatore nxxxo clandestino, accolto irresponsabilmente in Italia e mantenuto come un nababbo!! Complimenti alla coop che lo ha veramente intxxxato ai valori occidentali e se ne vedono i risultati. Adesso GALERA DURA e poi ESPULSO CON DIFFIDA e rispedito in Congo!!!!

il sorpasso

Dom, 03/09/2017 - 20:00

Grazie al Pd e alle cooperative rosse e certa gente al Governo. Speriamo in una pena esemplare magari fatta in Congo o in Polonia!

franfran

Dom, 03/09/2017 - 20:02

Mettetelo su un canotto bucato e rispeditelo a casa via mare. Mettetegli la Boldrini a fargli compagnia.

Ritratto di Tora

Tora

Dom, 03/09/2017 - 20:04

L'italiano medio, ignorante come una capra imbalsamata, applica metri di giudizio non applicabili a esseri che vivono nelle savane. Quando tratta un clandestino crede di poterci dialogare come dialogherebbe con Piero Angela. Nel frattempo il clandestino se lo sta ingroppando e comincia a tagliarli la gola.

Anonimo (non verificato)

giovanni951

Dom, 03/09/2017 - 20:07

non sento o leggo commenti da parte della boldrina e nemmeno quelli del gaucho argentino. come mai?

RolfSteiner

Dom, 03/09/2017 - 20:08

Tranquilli, tra poco si mobilita Soccorso Rosso per assisterlo. Agli altri tre non serve perche' tra due giorni sono fuori...a "contrirsi". Sentiremo parlare ancora di questi delinquenti in futuro.

edo1969

Dom, 03/09/2017 - 20:09

Ma questo ha 20 anni? Ne dimostra 40.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Dom, 03/09/2017 - 20:10

RIVOLUZIONE. SE SEI VERAMENTE UN ITALIANO ED AMI IL TUO PAESE L'UNICA SOLUZIONE E' RIVOLUZIONEE. BSTA TUTTI FUORI PER STRADA A CACCIA DEI POLITICI CHE HANNO PERMESSO QUESTO SCEMPIO.

fisis

Dom, 03/09/2017 - 20:10

A me ciò che fa paura non è il volto della risorsa ammanettato dai bravi poliziotti, ma il volto sconsolato del poliziotto a sinistra nella foto di apertura dell'articolo. E' il volto di un poliziotto che, dopo la fatica immane per arrestare lo stupratore, sa già che sarà stata una fatica inutile, in quanto presto vi sarà una toga rossa che prontamente lo libererà.

Mokelembembe

Dom, 03/09/2017 - 20:12

Se i suoi pensieri sono reali,come le foto che lo ritraggono,allora ecco un'altro esempio di perfette ed economiche armi(a spese di chi si vuole attaccare),da usare in una dittatura. Psicopatici,fanatici,stupidi,violenti e senza alcuna ponderazione o ripensamenti nelle loro azioni,Sono gli uomini-bestie che Heinrich Himmler sceglieva per le sue SS.Immaginate un esercito di questi ''affari'' scaricato con valanghe di propagande umanitarie e fottutissime false ''dottrine'' moderne tanto care a chi sappiamo,con martellante ripetizione in modo da impedire qualunque pensiero soffermato....cosa potrebbero combinare quando scaricati a migliaia su gente che è ipnotizzata dal calcio,Sanremo,Vasco Rossi e altri invece troppo impegnati nella loro ignavia...

laima

Dom, 03/09/2017 - 20:12

Grazie allo IUS SOLI, questi galantuomini cresceranno e si moltiplicheranno. La loro prole italiana di diritto non potremmo rispedirla al mittente.I nostri politici non ci vogliono bene, ma vogliono il loro voto per restare al potere,che italia piccola , piccola stiamo consegnando alle future generazioni. Gli islamici, dal loro Dio, saranno sempre perdonati se ad essere stuprate sono donne infedeli, se rubano o uccidono per la gloria di Allah hanno un posto speciale nel loro personale paradiso....questo è ciò che dichiarano e con questo sistema fanno proselitismo, la scusa di Allah funziona sempre....

antonmessina

Dom, 03/09/2017 - 20:13

anche se si vestono da europei restano comunque africani

19gig50

Dom, 03/09/2017 - 20:17

Sono queste le risorse di me-r-da che hanno fatto venire in Italia.

fisis

Dom, 03/09/2017 - 20:18

Tempo fa madame boldrina auspicava: "Lo stile di vita dei migranti sia il nostro". Si riferiva forse anche a QUESTO stile di vita? Forse dovrebbe chiarire meglio il suo "pensiero".

Royfree

Dom, 03/09/2017 - 20:21

La prova evidente che questa feccia troglodita parassita non ha nessun rispetto della legge, la cultura e le persone. Ormai grazie a idioti perbenisti, comunisti e schifosi buonisti siamo vittime sacrificali e terreno di giochi per questi escrementi umani. Ma complici e sporchi traditori sono tutti coloro che li accolgono, li assistono, gli fittano casa e in qualche modo gli danno assistenza. Continuate ad aiutarli e prima o poi anche nelle vostre famiglie ci sarà una tragedia. Schifosi vigliacchi.

Anonimo (non verificato)

dallebandenere

Dom, 03/09/2017 - 20:23

Se questo immondo stempiato ha 20 anni,io ne faccio 18 domani e siete tutti invitati al mio compleanno.

Anonimo (non verificato)

CesareGiulio

Dom, 03/09/2017 - 20:32

non é stato solo stupro. É stato ..aggressione con arma impropria e lesioni... stupro con efferatezza e violenza ..tentato omicidio... e quant altro.... e non una volta... ne vogliamo parlare ..ma pensavano di essere in africa?

parmenide

Dom, 03/09/2017 - 20:35

età 20 anni secondo l' ufficio anagrafe tukul del congo.

robeqz

Dom, 03/09/2017 - 20:39

Ora l'estradizione in Polonia, secondo le regole; sperando che non si metta in mezzo il solito magistrato italiano che li rimette in libertà.

Anonimo (non verificato)

sparviero51

Dom, 03/09/2017 - 20:51

NON BASTA SCIMMIOTTARE GLI EUROPEI PER DIVENTARLO . PASSARE DALLA LIANA AL JET NON È COSÌ FACILE, MILLE E PIÙ ANNI DI CIVILTÀ NON SI CANCELLANO CON OMELIE FINTO-BUONISTE !!!

Clericus

Dom, 03/09/2017 - 20:55

ma ha confessato oppure no?

vince50

Dom, 03/09/2017 - 21:01

Segni di pentimento? e perchè dovrebbe farlo.meritiamo forse noi rispetto?oppure sappiamo farci rispettare?.lasciamo perdere è meglio.........

veronica01

Dom, 03/09/2017 - 21:01

Quello che ha fatto è orribile, e dovrà avere la giusta pena. Però io voglio evidenziare che non si possono portare tante persone, che non hanno i nostri stessi valori e poi abbandonarle sul territorio. Si è dimostrato tante volte, che non si integrano. Hanno un modo diverso di approcciare la vita, non hanno inculcati i paletti che la nostra società ci impone. Provengono da società dove vince, chi è più forte. Allora non si può dire ora, li aiutiamo a casa loro, dopo che ne abbiamo un milione (non si sa) disperso per tutta l'Italia. Questa è un' ulteriore irresponsabilità di coloro che li hanno accettati. Vanno rimpatriati, per il loro bene e per la nostra sicurezza.

claudio faleri

Dom, 03/09/2017 - 21:10

butungo è il solito pezzo di mxxxa africano che invade l'italia, ormai ne abbiano pieni i cxxxxxxi di questa gente, che sia nato qui o meno, poco importa, deve pagare il suo conto e basta, non essere privilegiato perchè nxxxo

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 03/09/2017 - 21:18

Che delusione questa risorsa.

Anonimo (non verificato)

Matteof83

Dom, 03/09/2017 - 21:24

tutte le coop che spingono per avere profughi rifugiati e finti rifugiati dovrebbe subire la violenza che la sfortunata polacca ha dovuto subire per capire che questa specie non ben definita deve restare a casa loro????? adesso 3 anni di carcere (sempre a nostre spese) e poi ancora in liberta'?!? ma scherziamo? rispedirlo a casa sarebbe gia' un regalo , io gli farei dell altro...eccome se gli farei dell altro!!!

Niddhog

Dom, 03/09/2017 - 21:30

rimandatelo a casa... insieme alla sua compatriota sig.ra Kyenge

venco

Dom, 03/09/2017 - 21:40

Nahum 18,11 dai la colpa all'alcol è alle droghe tu balocco, e immigrati che compiono crimini non devono assolutamente esistere. Da dove vieni tu?

Ritratto di Nahum

Nahum

Dom, 03/09/2017 - 21:44

Leonida e altri, qui nin simgisutifa nessuno ... non ho clemenza per certi sorso aggi, ma esiste una scienza chiamata criminologia che studia appunto queste condotte. Capire come ciò avviene può evitare forse a ridurre le rioterizioni di questi tristi gesti. Certo e che le pene più severe non sono necessariamente dissuasive specie per atti dimoeto o commessi sotto l'influsso di alcoli e sostanze psicotrope. La scuola e la società possono invece avere un forte ruolo preventivo ... i tre minori anti emvissuti in Italia sono tra l'altro un segno del,fallimento del,sistema educativo e del processo d'intégration e su cui faremmo bene a meditare più attentamente.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di alichino

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Vogelspinnen-ChrisLXXIX

Vogelspinnen-Ch...

Dom, 03/09/2017 - 22:23

Allora. Primo: questa gentaglia in Italia nemmeno ci dovrebbe essere. Secondo: tutte queste coop ecc accolgono i coloured solo perchè c'è il cash di mezzo. Terzo: indubbiamente qualcuno vuole Islamizzare e Africanizzare l'Europa Occidentale. Quarto: sono 'rifugiati' ovvero 'fakefugees smartphonati' che però hanno profili Facebook, fanno selfie ecc ricordatevi i poveri Italiani di Istria, Fiume, Dalmazia che arrivarono e furono anche umiliati dai lerci rossi. E meditate, va.

vincenzo

Dom, 03/09/2017 - 22:23

Non c'è dubbio!Boldrina e Co. vogliono butungare gli italiani

Anonimo (non verificato)

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 03/09/2017 - 22:36

IL TIZIO HA MESSO IN PRATICA QUELLO CHE HA IMPARATO FREQUENTANDO CERTI AMBIENTI DEL "VOLEMOSE BBENE PURCHÉ TE LO PIJI A TE NER QLO" CHE FANNO LE PREFICHE PER OTTENERE IL CONSENSO POPOLARE E DALLA POLITICA LEGGI AD HOC E SOPRATUTTO AVERE LA MANGIATOIA PIENA DI RISORSA ... MILIONI DI €URI.

Ritratto di max2006

max2006

Dom, 03/09/2017 - 22:48

faman. Forse non sai che la Lega guidata da Bossi è stata la prima a mettere nero su bianco il reato di clandestinità. Stesso reato di fatto abolito dalla strana commistione tra PD e Ms5 in Parlamento. Ora dopo 5 anni di dittatura cammuffata da democrazia della sinistra siamo arrivati in un guado nel quale ci siamo arenati. Indietro non si può tornare, davanti è terra incognita ma non per colpa della Lega che da 5 anni appunto è all'opposizione. Se siamo è a questo punto la colpa è solo nostra che a differenza di altri popoli europei ci incazziamo follemente per il risultato di Spagna Italia e ce ne fottiamo altalmente dello schifo che ci circonda. Ci vuole una rivoluzione mentale per cambiare, spero solo che non sia troppo tardi!!!

dare 54

Dom, 03/09/2017 - 22:57

Furbacchione.

ILTAPINOITALIOTA

Dom, 03/09/2017 - 22:58

se non ci ribelliamo e non diamo ai nostri Carabinieri per fucilarli tutti questi figli e figlie di put..ane di komunisti e Piddidioti, questo paese diventerà un inferno! Maledetti ! Maledetti parassiti di sinistra! Maledetti!!

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Dom, 03/09/2017 - 23:10

Proprio un bel percorso di integrazione. Chissà quanti sono così!!

gattapone

Dom, 03/09/2017 - 23:41

Sta girando un video su wathsapp dove uno stupratore dondola con le braccia e gambe legate ad un palo, e con un pietrone legato alle palline....fantastico sistema per quelli che fanno ste cose

Pitocco

Lun, 04/09/2017 - 00:13

Lungi da me nel voler difendere questo idiota, ma sarebbe altrettanto piacevole che lo stesso sdegno dei media fosse riservato anche per gli italiani che compiono questo orrendo atto. Invece è sempre la solita manfrina, si prende spunto da un atto esecrabile che condannerei a diverse decine di bastonate sui zebedei per fare solo una poltiglia politica in vista delle prossime elezioni e per convincere il parco buoi a votare chi urla più forte. E' penoso!

pier1960

Lun, 04/09/2017 - 00:31

e ora lo jus soli, in tutta fretta: maledetto governo!

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Lun, 04/09/2017 - 00:32

Occorre abbassare l'eta non punibile a 12 anni. Se sono in grado di usare una pistola, un coltello o il pisello, vanno CONDANNATI COME TUTTI, indipendentemente dalla loro età! Altro che definire microcriminalità, bulli e bestie da mettere in condizione di non nuocere. Messaggio anche per gli altri delnquenti. VEDREMO !!

pier1960

Lun, 04/09/2017 - 00:33

i giovani italiani non vengono assunti da coop o onlus cattoliche se non fanno atto di sottomissione ai diversi potentati....euna volta la sinistra si faceva paladina della dignità dei lavoratori, ora li mette in condizione di doversi prostituire

Dani55

Lun, 04/09/2017 - 02:18

Per la cronaca in Congo sono cristiani e di musulmani non ce n'è nemmeno l'ombra, e gli altri tre non avevano mai frequentato moschee; la lega avrà pure istituito il reato di immigrazione clandestina ma ha anche fatto nel 2002 con Berlusconi, la più grande sanatoria della storia d'Italia, di cui hanno beneficiato 697.000 clandestini. Nel decennio 2001-2011, in cui Berlusconi governato 8 anni su 10, gli immigrati sono passati da 1 milione a circa 5 milioni. Parlare a vanvera stando all'opposizione è troppo facile, quando è stato al governo il Centro Destra non ha fatto niente di più del Centro Sinistra, anzi.

unz

Lun, 04/09/2017 - 02:25

Nahum le banalità scontate raccontale al bar. Ovvio che si stupra in ogni gruppo etnico. Il problemino non da poco è che il 5% di stranieri compie il 40% degli stupri in Italia. Sembra che le risorse siano ancje peggio di quelle schifezzw degli italiani. Al che il quesito: Qual'è la ragione per la quale una vittima di uno stupro da parte di jjo straniero dovrebbe consolarsi per le violenze deglibitaliani? Non sarà che mentre glinitaliani dibbiamo tenerceli non v'è alcuna ragione dibtenersi altri ad alzare il rischio?

Ritratto di orailgo38383838

orailgo38383838

Lun, 04/09/2017 - 06:53

ci vuole la lega

Popi46

Lun, 04/09/2017 - 07:05

Ma finitela con inutili commenti su costui, che sia evirato (non chimicamente) e rimandato a spasso per non costringerci a mantenerlo pure con colazione,pranzo e cena dietro le sbarre

effecal

Lun, 04/09/2017 - 07:15

il classico protetto della sinistra politicamente corrotta. I radical chic lanciavano gridolini isterici di soddisfazione per questa meravigliosa risorsa integrata.

czlsha

Lun, 04/09/2017 - 08:04

E detto che lui facesse lo spacciatore con regolare permanenza in Italia, mica con identita di profugo,quindi questo comportamento violento puo essere imputato esculsivamente agli immigrati , forse sarebbe stato un impulso a seguito di effetti alcolici,pero sicursmente chi fa lo stuparatore va emarginato momentaneamente dalla societa e rieducato in un campo recintato

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 04/09/2017 - 08:20

@Nahum - non c'è niente da studiare. Nonostante i tuoi amici comunisti importino qualsiasi feccia dall'Africa (dimmi te perchè bisognava dare diritto d'asilo a costui) neppure lo controlliamo (tenore di vita da industriale non da profugo), dedito a scorribande con i suoi amici africani, già pregiudicati, e ora vieni qui a fare la verginella e fare la predica agli italiani che si sono rotti le palle di questi delinquenti, ma soprattutto di voi squallidi comunisti che li difendete e li proteggete, perchhè non è possibile che nessuno si sia accorto di tutto ciò. Mi raccomando anche il lavoro alle coop, priorità assegnata a loro e non ai bisognosi italiani, sempre per una lurida vostra graduatoria ad minchiam. Grazie per tutti danni che ci arrecate. Stuprasse le tue familiari, varrà la legge del contrappasso, ci toccherà noi a difenderelo.

tonipier

Lun, 04/09/2017 - 09:00

" CON LE NOSTRE LEGGE FINIRA' TUTTO IN UNA BOLLA DI SAPONE" Evoluzione della criminalità. E' incontestabile come le dimensioni attualmente raggiunte in Italia dalla criminalità a tutti i livelli non abbiano riscontri di colore non dico di identità, ma di semplice affinità in altre epoche della nostra storia. Si tratta di una criminalità che si esprime nelle forme più aberranti e subdole di spregiudicatezze e di spietatezza, di un fenomeno sociale patologico che sembra irreversibile e destinato ad inviluppare tra le spire della sua virulenza perturbatrice schiere crescenti importati, di adepti e di proseliti.

goorka

Lun, 04/09/2017 - 09:00

Nahum amante dei nxxxi sai che istranieri sono 8%? Ma il reato è compiuto per il 40% da stranieri?

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 04/09/2017 - 21:25

Cari tutti, io non sono contro la,punizione di questi signori ne in favore di un'immigrazione incontrollata, ma volevo sollevare alcune questioni sociologiche e criminologiche che purtroppo non vengono comprese ... peccato ... ah io non proteggo nessuno ma credo che la legge sia uguale per tutti ....

Ritratto di max2006

max2006

Mer, 06/09/2017 - 09:46

Dani55 senza polemica, visto che sai tutto, dimostrami la percentuale di criminali che c' è tra gli immigrati sanati dal governo Berlusconi e quella che esiste tra i clandestini sbarcati in questi anni con la promessa di vivere in un paese di Bengodi il quale non è altro che un miraggio. Non che quelli accettati dal centro destra siano migliori degli ultimi arrivati ma se ti ricordi la sanatoria verteva sul fatto che per vivere in Italia dovevi avere un lavoro cosa che i clandestini purtroppo per loro non hanno. Ora ne converrai, se hai un lavoro difficilmente potrai delinquere mentre senza lavoro dovrai per forza sopravvivere........