L'idea del Viminale: "Daspo a prostitute e clochard"

Il governo vorrebbe affidare maggiori poteri di polizia a questori e prefetti anche in materia di decoro e degrado urbano con provvedimenti interdittivi

Divieto d'accesso nei centri delle citTà a clochard e prostitute. Il governo vorrebbe affidare maggiori poteri di polizia a questori e prefetti anche in materia di decoro e degrado urbano. Ovvero dar loro la possibilità di intervenire su temi che vanno dalla prostituzione al cosiddetto accattonaggio, passando per i locali notturni troppo rumorosi, con provvedimenti interdittivi. L'ipotesi su cui sta lavorando il ministero dell'Interno, darebbe a questori e prefetti la possibilità di applicare anche in queste materie ordinanze analoghe al Daspo, il provvedimento col quale attualmente possono impedire l'ingresso allo stadio ad alcuni tifosi, a prescindere da eventuali responsabilità penali.

Al momento, l'idea allo studio dei tecnici del Viminale e degli esperti più vicini al ministro Angelino Alfano è solo uno studio. Un primo testo potrebbe essere pronto nelle prossime settimane ma in ogni caso i tempi di approvazione non sarebbero immediati, visto che si pensa di mandare avanti la proposta tramite un disegno di legge di iniziativa governativa. Ma nonostante le prudenze del caso, la prospettiva di ampliare i poteri di intervento nel cosiddetto ”diritto di polizia” permettendo ordinanze interdittive o restrittive, potrebbe diventare presto una realtà.

Commenti

Blueray

Gio, 05/03/2015 - 09:10

E un DASPO per i clandestini no eh?

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Gio, 05/03/2015 - 09:35

I clochard non avranno problemi perchè vivono in strada e le prostitute potranno essere ospitate a Villa San Martino, come ormai appurato essere un loro luogo di pellegrinaggio e appuntamento.

marinaio

Gio, 05/03/2015 - 10:33

E GLI ZINGARI????? LI ABBIAMO DIMENTICATI???? COMINCIAMO DA LORO!!!!

Ritratto di centocinque

centocinque

Gio, 05/03/2015 - 10:48

A parte tutto, poi chi si occupa di fare rispettare il provvedimento? Alfano sveglia: non è più tempo delle grida spagnole!

Ritratto di lurabo

lurabo

Gio, 05/03/2015 - 10:52

i maggiori poteri alla polizia dovreste darli per poter usare il pugno di ferro con tutta quella delinquenza e tutto quel marciume che oggi infesta il nostro paese. Eravamo il BEL PAESE lo avete ridotto ad un letamaio puzzolente

beowulfagate

Gio, 05/03/2015 - 10:59

A me sembra l'ennesima scemenza e forse lo è sul serio.Colpire i protettori no,eh ? E poi perché fuori dai centri storici ? E la gente che vive in periferie già assediate cosa dovrà fare ?

Ritratto di illuso

illuso

Gio, 05/03/2015 - 12:06

Roma è già diventata un cesso, presto sarà un letamaio. Basta recarsi nelle altre capitali europee per rendersi conto in quale degrado è sprofondata. Scrivo questo post con molto rammarico. Buona giornata.

Ritratto di mark 61

mark 61

Gio, 05/03/2015 - 12:42

E in cambio trovano queste belle pensate il PD con l’appoggio immancabile di F.I. bloccano qualsiasi norma anticorruzione quando proteggersi a vicenda è priorità un accordo lo si trova sempre

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 05/03/2015 - 13:14

Dategli il Daspo anche a Giorgio Napolitano, quale salvacondotto, che era autore della razzistica legge Turco-Napolitano.

rigadritto

Gio, 05/03/2015 - 13:56

Daspo di qua Daspo di là, Daspo per tutti i cattivi ma risultati niente. Renzi ci hai stufato, comincia a fare qualcosa di buono per il Paese, Pinocchio.