"L'Occidente ormai è fallito. Va curato con il Corano"

Il movimento radicale dei Tabligh Eddawa: "Il vostro sistema è fallito. Ecco perché dovete abbracciare l'islam"

“La carta di identità islamica è quella che ci ha consegnato Allah”, dice Hamid senza esitazione. E il documento, secondo lui, calzerebbe a pennello anche all’Occidente. “Esiste un sistema sociale ancora valido? - si chiede infatti la guida dei Tabligh Eddawa - Quello Occidentale? Fallito. Quello americano? Fallito. Anche il sistema familiare è fallito". E forse in parte ha anche ragione (Guarda il video: "L'Islam cura dell'Occidente").

Prima di sederci a pranzo intorno ad un telo di plastica disteso per terra in moschea, discutiamo di valori occidentali, della sua struttura educativa, sociale e politica. E lui convinto afferma: "L'islam è la soluzione ai problemi dell’Occidente” (Guarda il video: "Tre giorni con i musulmani radicali").

I musulmani itineranti sono certi che il famoso "scontro di civiltà", se esiste, ha già un vincitore: l'islam. La loro fede granitica contro il nostro individualismo fragile. La legge islamica contro il liberalismo europeo. E questa convinzione incide inevitabilmente sull’integrazione degli stranieri in Europa, sul loro desiderio di "essere parte" del nostro mondo. Di apprezzarlo e assimilarlo. Un tema su cui si sono versati tanti, inutili litri di inchiostro.

I Tabligh Eddawa, che per missione hanno quella di ri-convertire i musulmani ad una pratica corretta della fede sulla via del Profeta, sostengono che chi arriva in Italia debba tenersi alla larga dai valori occidentali. Non assimilarli. Anzi. Vivere in periferie “etniche” che impediscano l’inquinamento reciproco. “Integrazione - dice Hamid - per me significa rispettare le leggi, la religione e le tradizioni del Paese in cui viviamo ma rimanendo islamici, mantenendo al 100% la nostra identità musulmana”. Tanto che ai suoi figli, fino all’età di 4 anni anni, impedisce di imparare l’italiano “perché prima devono conoscere bene l’arabo”.

Nella pratica, però, "rimanere islamici" non significa solo professare la fede in Allah. L'islam dei Tabligh coinvolge in toto la persona, la plasma nella quotidianità. E così il rigetto dell'Occidente parte dalle libertà personali fino ad arrivare alla vita domestica, passando per l'ambito medico e scolastico. Tutto viene messo in discussione, rispettato ma mai condiviso. "Il cristianesimo - dice Hamid - si è inchinato troppo alle richieste del mondo". E così alla modernità si preferisce una società sostanzialmente arretrata, radicata in credenze che l’Occidente ha abbandonato secoli fa. Non solo a livello scientifico. Un esempio? Mentre consumiamo la merenda, uno dei membri del gruppo richiama la mia attenzione sui datteri. Me ne offre uno (non sa che li detesto) perché “se ne mangi 3, 5 o 7 sarai in grado di emanare una forza blu che tiene lontano il demonio”. Sembra una sciocchezza, ma Mohammed è serio. E con la stessa serietà mi fa notare che, poco prima, ha cercato di farsi pungere da un’ape nella speranza di guarire la fastidiosa allergia che lo attanaglia. “Le api - mi spiega Hamid, che deve avermi visto contrariato - sono la cura per ogni cosa. L’ha dimostrato pure la scienza”. Sarà.

L’educazione islamica per l’Occidente

La contrapposizione poi si riflette sul sistema educativo e familiare. I Tabligh vorrebbero una società maggiormente incentrata sulle figure dell'uomo capo-famiglia e della donna regina della casa.

“Mio padre - racconta con una vena di orgoglio Hamid - mi diceva: «Da me non avrai parole dolci, ma solo quelle amare»”. “I giovani musulmani - aggiunge - quando entrano in casa baciano sulla fronte i loro genitori per rispetto, poi fanno un massaggio ai piedi del padre”. Il pericolo è che la contaminazione con l’Occidente porti i giovani musulmani ad assimilare “un islam sbagliato, non il vero islam dei loro genitori”. Se importassimo il sistema educativo islamico, è la tesi dei Tabligh, se accettassimo la via del Profeta, tutti i problemi sarebbero risolti. La crisi, “che non è quella economica ma quella sociale e religiosa”, verrebbe sconfitta dai dettami della Sunna e del Corano.

L’obiettivo dei Tabligh, però, non è imporre l’islam agli italiani. “Non possiamo e non cerchiamo la conversione dei cristiani”, precisano più volte tutti. E non mi sembra ci siano bugie nelle loro parole. In alcuni casi ammettono anche di "aver perso tempo" sull'integrazione e di aver tenuto a "troppa distanza" gli italiani, ma non indietraggiano sulla richiesta all’Italia di accettare il sistema educativo, religioso e sociale islamico. Che gli venga permesso senza restrizioni di vivere secondo la propria cultura. Poligamia compresa (“cosa cambia tra avere due mogli legali e tre amanti, come fate voi?”). Quelle norme, quelle leggi, quelle tradizioni che vorrebero imporre come un’ottima, salutare cura per l’Occidente. Piegato al volere di Allah.
2. Continua

Commenti

cicocichetti

Mer, 22/06/2016 - 08:16

che senso ha dare spazio a questa feccia ? credo che smetterò di leggere il giornale se questo è l'andazzo che avete preso

jackmarmitta

Mer, 22/06/2016 - 08:25

sono preoccupato, cosa mi dite caro presidente repub. sign. sboldrona e papa francesco

venco

Mer, 22/06/2016 - 08:29

Il nostro fallimento sta nel relativismo totale e nel fallimento del clero della Chiesa.

paolonardi

Mer, 22/06/2016 - 08:35

Delirante ma dal suo punto di vista non fa una grinza. Peccato che molte orecchie dei nostri governanti non vogliono ascoltare trovando piu' socialmente corretto il tentativo, del tutto inutile, di integrare queste persone. Un'ulteriore ossevazione: in Europa non c'e', purtroppo, il liberalismo ma una versione deleteria di socialismo che i burocrati tentano di mascherare da qualcosa di bello, buono e giusto ma che rimane costosissimo e spande poverta' a piene mani come e' gia' successo in tutto il mondo che lo ha adottato.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mer, 22/06/2016 - 08:47

Tutte queste parole arabe io non le capisco, e non le voglio capire. Per quanto mi riguarda aveva ragione Oriana Fallaci circa l'impossibilità di integrare l'Islam e circa l'inesistenza di un Islam moderato... La resa dei conti si avvicina e ormai questi individui stanno passando dagli inchini agli artigli.

little hawks

Mer, 22/06/2016 - 08:51

Invece di accogliere tutti in modo indiscriminato e sperare in un aiuto esterno che non verrà certo dall'Europa, bisogna cominciare con i respingimenti di chi si dimostra ostile alla comunità italiana. Chi opera contro la nostra Costituzione deve essere punito fino alla perdita della cittadinanza altro che famigerato jus soli! Qualcuno comincia a capire che le moschee sono centri politici di conquista del territorio, qualcuno si è letto il Corano e le sue minacce per gli atei ed i miscredenti, è molto tardi ma almeno informiamoci e facciamo qualcosa pensando finalmente anche al futuro dei nostri figli.

giannide

Mer, 22/06/2016 - 08:53

Caro Hamid, se guardiamo, alle condizioni in cui si trovano i Paesi islamici, dai quali scappate, devi ammettere, che è l'Islam ad aver fallito. In Occidente, vi trovate bene, proprio perchè non è ancora islamizzato, ma se, e quando lo sarà, diventerà, pure l'Occidente, come i vostri Paesi d'origine, DAI QUALI SIETE SCAPPATI. Ci saranno le guerre tra Sciiti e sunniti come da voi, le donne non potranno più dare il loro contributo, e ci sarà una "involuzione" che, nel giro di qualche decennio, renderà l'Occidente, come i vostri Paesi d'origine, a quel punto, dove scapperete?

Angelo664

Mer, 22/06/2016 - 08:59

Liberiamoci di questi tipi il più velocemente possibile. Prima che sia troppo tardi.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 22/06/2016 - 09:05

Eccoci al dunque. Dove sono coloro che volevano integrare? Dove coloro che parlavano di un islam moderato? Dove coloro, con la lacrimuccia all'occhio, che volevano e vogliono ancora accogliere? Queste risorse ora se li accolga pure a casa sua Mattarella e la sequela pseudo-governativa renziana ed il papa nel suo Vaticano, che han permesso a costoro "profughi" senza colpo ferire, come si suo dire di un'occupazione subdola, di invaderci. Provvedano anche loro a liberarcene ora.

Sentry

Mer, 22/06/2016 - 09:05

purtroppo è quello che sta succedendo e che continuera sempre piu velocemente a succedere

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mer, 22/06/2016 - 09:15

Va bene, curateci col Corano, però lasciateci il prosciutto ...

mannix1960

Mer, 22/06/2016 - 09:18

Manuale di allevamento di serpi in seno. Quanto al fallimento di sistemi sociali, ho idea che il tizio a forza di leggere il corano non sia molto aggiornato sullo sfacelo socio-economico in cui versano pressoché tutti gli stati islamici

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 22/06/2016 - 09:19

avete proprio ragione, l'Europa ha fallito, per il fatto che abbiamo demandato a 4 pazzi la sorte di tutto l'occidente, che acconsentono la vostra invasione. La lotta deve essere in verticale e non in trasversale. Noi guardiamo la Russia in pratica come guardare la pagliuzza, quando il pericolo è da tutt'altra parte.

lilli58

Mer, 22/06/2016 - 09:22

i malati hanno diritto di scegliere il medico e non il contrario!

carpa1

Mer, 22/06/2016 - 09:25

Il mondo cambia, bellezza (si fa per dire, perchè con quelle barbe.... ma ognuno è libero di vederla come vuole). Il fatto è che voi siete indietro oltre il medioevo, quando tutto questo progresso non c'era e, per dirla in breve, il cristianesimo ci insegna che Dio fece l'uomo a sua immagine e somiglianza. Fu l'uomo che, cercando di rendersi simile a Dio in tutto, fu ridimensionato mantenendo comunque la libertà totale delle proprie azioni che verranno giudicate irrevocabilmente da LUI e non certo da voi. Quindi fatevene una ragione e, se volete emigrare nei paesi occidentali, rispettate prima noi e le nostre leggi e vedrete che anche voi sarete rispettati. Questo significa integrazione; tutto il resto è noia. P.S. quando dico "uomo" intendo pure la "donna" che per voi, per come le trattate, sembra più una COSA di proprietà che non un essere umano. Poi anche da noi vengono maltrattate, però è considerato un crimine.

blackindustry

Mer, 22/06/2016 - 09:26

Belle parole, ma piene di retorica e falsi miti. Se davvero il Corano fosse la panacea a tutti i mali, i musulmani dovrebbero in Paesi modello. Invece sono dei morti di fame, poveri e sempre in guerra, e le liberta' soggettive di auto-determinazione sono represse nel sangue, vedi omosessuali o adulterio, o blasfemia. Lasciamo perdere va...

Efesto

Mer, 22/06/2016 - 09:28

Il corano è solo una raccolta di precetti ipocriti. L'espressione "Dio è misericordioso" appare di continuo come appare contestualmente la punizione feroce dei miscredenti minacciati continuamente di morte. Nella civiltà dei greci e dei romani questa contraddizione non può essere accettata se non per grassa ignoranza. L'islamico quindi è essenzialmente ignorante, crede nell'effetto dei datteri, nella puntura dell'ape, ed in altre innumerevoli caz...te come quella delle vergini vogliose (non so se 7 o 77) che gli verranno concesse nell'altro mondo, anche nella considerazione che il sesso lo lasciamo nella tomba! Nemmeno una parola sulla libertà sulla coscienza e conoscenza. Veramente trogloditi. Sono come un cancro intellettuale.

Opaline67

Mer, 22/06/2016 - 09:36

Se ne restassero ai loro fottutissimi paesi a praticare le imposizioni del loro corano allora !!! chi ce li ha chiamati qui porca miseria infame! ci lasciassero bollire nel nostro brodo libertino e corrotto a guarire o morire da soli del nostro occidentalismo invece di interferire in affari che non dovrebbero neppure riguardarli e non osino instillare l'ancor più deleterio veleno della loro religione (abbiamo già il veleno della nostra da gestire!) nel nostro "disorientamento" e nella nostra "decadenza".

Ritratto di elisa65

elisa65

Mer, 22/06/2016 - 09:44

...Ecclesiam meam, et portae inferi non praevalebunt adversus eam. < Beato te, Simone figlio di Giona, perché né la carne né il sangue te l'hanno rivelato, ma il Padre mio che sta nei cieli. E io ti dico: Tu sei Pietro, e su questa pietra edificherò la mia Chiesa, e le porte degli inferi non prevarranno contro di essa.» (Matteo 16,17-19)

cabass

Mer, 22/06/2016 - 09:45

L'Occidente è così fallito che orde di poveracci cristiani fuggono sui barconi dall'Europa, dalle Americhe e dall'Australia alla volta dei civili e accoglienti lidi islamici alla ricerca di un futuro migliore... MA MI FACCIA IL PIACERE!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 22/06/2016 - 10:01

Il fatto più inquietante non è costituito dalle farneticazioni "teocomiche" di questi straccioni fanatici, ma dall'acquiescenza che le nostre istituzioni (rigorosamente democratiche ed antifasciste) manifestano nei loro confronti. Dove sono i numerosi writers di sezione che ieri smanettavano forsennatamente sulla tastiera nel disperato tentativo di presentarci questa congrega di pazzi come la crema dell'Islam moderato?

perseveranza

Mer, 22/06/2016 - 10:03

Rassegnamoci perché finirà davvero cosi. Ci hanno riempito paesi e città di immigrati (regolari, clandestini, profughi) nel nord ormai sono tra il 15 ed il 20% dei residenti ed aumentano. Per la nostra società, come l'abbiamo conosciuta fino ad ora é la fine. Loro non si integrano, o ci integriamo noi con loro rinunciando al nostro stile vita o comunque soccomberemo. Grazie a chi ci ha portato a questo. Non esagero, aprite gli occhi.

antipifferaio

Mer, 22/06/2016 - 10:07

Se il grillismo sisistrorso fallirà contro l'ondata musulmana....e credo che fallirà...la prossima volta non ci rimarrà che votare per i camerati di Casapuond ed altri che probabilmente si uniranno a loro. Poi vedrete che avverrà sicuramente in Francia con la Lepen, Grecia con Alba Dorata e chissà anche in Spagna. Come disse poco tempo fa un economista francese, in Europa ci sarà un ondata di destra senza precedenti proprio grazia alla politica disastrosa economica e migratoria della sinistra euro-bancaria.

Opaline67

Mer, 22/06/2016 - 10:08

I vostri figli l'Italiano lo imparano subito o TORNATEVENE IN ARABIA!!!!!!! Credo anche io nel potere della api, in tante belle cosine tristemente deteriorate come il rispetto verso i genitori che urge ritrovare e nutrire (personalmente non l’ho mai perso senza bisogno di baciare nessun piede) nel valore, assai stupidamente perduto del bene comune (uno sfrenato individualista finisce solo per darsi la zappa sui piedi da solo) ma tienimi alla larga da dio, tanto di più dal tuo.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 22/06/2016 - 10:09

Come tutte le religioni, anche il corano e un libro per gli ALLOCCHI. Tutti i paesi hanno una grande maggioranza di CAPRONI e quei pochi che dimostrano un pò d`intelligenza, entrano subito nel rango degli eletti. È la malizzia di quest`ultimi, accompagnata dall`egoismo, che fà di tutto l`erba un fascio.

linoalo1

Mer, 22/06/2016 - 10:15

Mi sembra proprio una Dichiarazione di Guerra!!E l'E.U. ed i Sinistrati,con in testa quell'Incompetente di Renzi,non fanno niente per contrastarli!!!A questo punto,per il bene dell'Europa Intera,spero proprio in un BREXIT CONTAGIOSO!!!A meno che oggi,ultimo giorno utile,l'E.U. npn chiuda tutte le frontiere ed applichi il Blocco Navale Assoluto!!!!

nopolcorrect

Mer, 22/06/2016 - 10:21

L'islam è una tragedia oggi non tanto per noi quanto per i paesi islamici, una palla al piede fatale che impedisce loro di diventare paesi moderni e li condanna a un'arretratezza endemica. Si consideri che ci sono solo due Premi Nobel per la scienza fra gli islamici, uno in Chimica, Ahmed Zewail,egiziano che si è formato negli Stati Uniti dove vive e insegna al Caltech, l'altro era il pakistano Abdus Salam, Premio Nobel per la Fisica formatosi in Inghilterra e morto ormai da molti anni. Fine. Un ben misero risultato per un miliardo di musulmani!

Ritratto di QuoVadis

QuoVadis

Mer, 22/06/2016 - 10:24

Se la fede islamica che vuole proporci questo Hamid, è quella che mangia 3, 5 o 7 datteri per emanare "una forza blu che tiene lontano il demonio", e che si fa pungere dalle api per ottenere guarigioni di sorta, se la può tenere. Non abbiamo certo bisogno di sincretismo religioso che sfocia nel New Age e va a braccetto con l'omeopatia. La vera cura in occidente l'abbiamo già: è la nostra preziosa Fede nel Nome di Gesù, Re di Misericordia (come disse di sé a S. Faustina Kowalska). Non abbiamo bisogno dell'islam che si impone con la spada: l'occidente ama la Misericordia di Dio, che si china sui Suoi figli e li cura con il Suo Amore. E poi, chi vi ha chiamati in occidente??? Andate a mettere a posto le cose a casa vostra, che sono decenni che fate guerre. Non siete nemmeno capaci di stare in pace tra voi e volete mettere il dito nella nostra società? Infine, ribadisco: se il Cristianesimo arretra, l'islam avanza.

Ritratto di Stefano Tatai

Stefano Tatai

Mer, 22/06/2016 - 10:32

Ma volete capire, quelli che non hanno ancora capito, che l'Islam non è una religione, ma un partito politico che vuole la conquista costi quel che costi? Non sono profughi, sono conquistatori.

buri

Mer, 22/06/2016 - 10:41

è inutile lamentarci, è soltanto colpa nostra, li accogliamo e nel nome della libertà di culto lasciamo che facciano tutto quello che vogliono e loro che sono più furbi di noi usano le nostre leggi per fregarci, dovremmo invece dimenticarci del politicamente corretto e rimandarli a casa loro col divieto di tornare, se non lo facciamo fra pochi anni saremo ridotti come i copti in Egitto, ma finché avremo un Papa che li chiama fratelli e venendo dall'Argentina non conosce la storia delle tentate conquiste dell'islam a danno dell'europa iniziate con l'invasione della Sicilia e dalle Spagna e proseguite fino al XVII° secolo con gli assedi di Vienna, c'è poco da sperare

PiazzaAntonio2016

Mer, 22/06/2016 - 10:44

Mi chiedo cosa ci fanno nel nostro paese o meglio dire in europa che per loro e' il male e' la corruzione ecc...Noi certamente non siamo felici di avere in casa questi barbuti teste fasciate e trogloditi...A loro non piace il nostro modo di vivere. PERCHE' stanno in Italia e in Europa???? Ci deve essere una buona ragione...!!!!

Ritratto di il navigante

il navigante

Mer, 22/06/2016 - 10:45

Che l'Occidente sia in crisi è una verità: i vecchi valori : Dio, Patria e famiglia, sono stati buttati al cesso e sostituiti con: individualismo sfrenato, con la perdita di autogoverno Nazionale per sottomettersi a poteri Bancari e Finanziari con sede politica a Bruxelles, e con la distruzione della famiglia classica uomo donna e figli, con l'apertura e la sponsorizzazione delle coppie di omosessuali e di lesbiche, con la libera convivenza senza alcun impegno responsabile pronti a mandarsi a quel paese appena ci si è stancati dell'altro, e al libero godimento sessuale sfrenato e senza regole. E mi fermo qui....

Tuthankamon

Mer, 22/06/2016 - 10:52

Pensassero a casa loro!

Jimisong007

Mer, 22/06/2016 - 11:04

Tutta la rabbia di coloro che hanno previsto questa feccia distruggere la nostra cultura e liberismo conquistati con passione eroica per compiacersene e denigrare qulli che sono venuti a rubare

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Mer, 22/06/2016 - 11:05

L'occidente è fallito e loro vengono ad insegnarci come si vive. Peccato che dal favoloso mondo islamico tutti cercano di fuggire per venire da noi, peccato che l'islam sia una religione misogina che relega le donne a livello di schiave, peccato che gli arabi siano i maggiori fruitori mondiali dei siti porno, peccato che la loro cultura li abbia portati ad essere poverissimi e che la ricchezza di alcuni di loro dipenda solo dal loro petrolio e che, senza alcun merito particolare, vendono all’odiato occidente, peccato che in centinaia di anni non siano riusciti ad esprimere una democrazia che sia una, ma solo sultani e dittatori. A Milano a gente così diciamo una frase simbolica, per dire che sono dei falliti: “ma va a ciapaa i ratt e a scuaa il mar” (ma vai a prendere i topi e a scopare il mare).

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 22/06/2016 - 11:07

Questi trogloditi prima di definire noi occidentali dei miseri falliti da curare col loro corano,dovrebbero avere l'umilta' di guardare in casa loro per rendersi conto (dubito ne siano capaci) del livello di arretratezza e poverta',sia sociale che economica, del loro modus vivendi. Del resto cosa si puo' sperare da chi pensa che mangiando 3,5,7 datteri si emani una forza blu che sconfigge il demonio? Finche' non si libereranno di quella palla al piede che è il loro fanatismo religioso,resteranno sempre a livello tribale, e vivranno sempre come capre....

carpa1

Mer, 22/06/2016 - 11:23

A voi, che siete venuti qui, penso convenga guardare un po' in casa vostra vista dall'esterno. E non mi dite che chi governa i vostri paesi lo fa seguendo il corano, altrimenti dati i vostri ragionamenti sareste rimasti là da dove siete venuti, con somma soddisfazione da parte nostra che, nonostante gli sforzi di quegli idioti che ci governano, siamo ancora in grado di pensare con le nostre teste ed agire di conseguenza. Il punto sta nel fatto che purtroppo il mondo è infarcito di ignoranti che non sanno quanto sia impossibile mettere insieme olio ed acqua; noi e voi siamo proprio questo e quindi finchè ci sarà una goccia d'olio nell'acqua o viceversa, se ne vedrà sempre la differenza. Poi pretendere di stabilire quale sia meglio non ha senso dal momento che ambedue sono utili, purchè non si pretenda di farne un miscuglio maleodorante.

Blueray

Mer, 22/06/2016 - 11:23

Stiamo fallendo per 4 ragioni: 1)Per aver dato allegramente diritti (senza doveri) urbi et orbi, quindi anche a loro, nostri invasori e prevaricatori, con cultura, religione e società incompatibili con le nostre. 2)Perché le democrazie occidentali sono fragili a prescindere, e non hanno la forza di controbattere chi le insidia non essendo per natura bellicose. 3)Perché abbiamo scelleratamente eliminato i loro dittatori sanguinari che riuscivano a tenere il controllo su queste genti che pensano solo a scannarsi l'un l'altro. 4)Perché non abbiamo l'intelligenza di porre un limite alla globalizzazione e al mondialismo che finiranno per distruggerci. Non riusciamo a capire che NON SI PUO' DARE TUTTO A TUTTI, e che le maree umane planetarie, se non le fermi subito non le fermi più. La cura sta in questi 4 punti non nelle farneticazioni dei Tabligh

Chattanooga

Mer, 22/06/2016 - 11:30

Non è più il tempo delle parole. E' tempo di attuare delle decisioni.

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mer, 22/06/2016 - 11:32

Non ci bastava il Papa che ogni giorno ne spara una nuova, tipo quella di oggi che i Cristiani danno posto a tutti, ora abbiamo anche questi islamici che ci vogliono ri-educare e poi arriverà Lerner che speravo dato per disperso per sempre che pare voglia anche lui insegnarci come accogliere la rumenta del mondo. Basta, per favore, basta: non insegnateci niente, tornate tutti a casa vostra a predicare e lasciateci in pace nel nostro Paese sicuramente pieno di difetti ma dove una volta, senza di voi, si stava tanto bene.

giuliana

Mer, 22/06/2016 - 11:42

ennesima dimostrazione che arrivano qui solo per OCCUPARE il nostro territorio e sottometterne la popolazione. Se non è guerra, che cos'è?

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 22/06/2016 - 11:49

@ ContessaCV ... mi permetta di esternare il mio plauso al suo arguto intervento!! Concordo in toto con lei!!

Finalmente

Mer, 22/06/2016 - 11:50

sentirsi dire che siamo falliti, da un appartenente di quella razza che in oltre duemila anni non ha inventato nulla, è alquanto ridicolo... se il mondo avesse dovuto basarsi sul corano, oggi saremmo qui a disquisire se la ruota è gradita a maometto o meno... e sicuramente non l'avrebbe inventata un musulmano.

graffias

Mer, 22/06/2016 - 11:55

Immagino che tra i pazienti da curare ci sia anche il Pontefice......si può dire che su di lui la cura ha avuto uno splendido effetto. Per lui non ci sono più solo i fratelli cristiani ...ma ha aggiunto anche i mussulmani. Ma il Corano lo ha letto bene??????????????????

Una-mattina-mi-...

Mer, 22/06/2016 - 12:01

VA RIVISTA LA LEGGE BASAGLIA

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 22/06/2016 - 12:02

SO CHE NON MI PUBLICHERANNO MA CI PROVO LO STESSO. È incredibile che degli occidentali come voi siano disturbati da questi pacifici missionari Islamici quando i missionari cristiani hanno operato in tutto il mondo spesso con l'aiuto degli eserciti dei paesi imperialisti. A cominciare dalle "conversioni" a fil di spada SPAGNOLA nell'America Meridionale!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 22/06/2016 - 12:03

ContessaCV: però erano loro a stare tanto male invasi e schiavizzati da missionari ed eserciti europei. Italiani compresi.

Ritratto di QuoVadis

QuoVadis

Mer, 22/06/2016 - 12:10

@il navigante: Avrei voluto aggiungere anche il tuo pensiero, che condivido in pieno, ma il post era già di 924 caratteri.

gneo58

Mer, 22/06/2016 - 12:20

maledette religioni, tutte con la pretesa di avere la verita' in tasca. Quando avremo un mondo senza religioni avremo un mondo sicuramente migliore. Nel frattempo fate in modo che questi beduini vadano a pontificare nel deserto.

SAMING

Mer, 22/06/2016 - 12:28

Ma che cosa stanno dicendo ? L'Islam è la ragione prima se vivono in paesi di mxxxa dove la vita non vale niente, privi di assistenza medica e sociale. Perchè scappano da questi paesi per venire qui? Perchè quì credono di poter trovare una soluzione ai loro problemi che, come detto sopra, sono immensi ma non sanno che senza un mestiere o un' istruzione generale in occidente dovranno essere mantenuti perché non saranno in grado di mantenersi. Ma fino a quando? Non capiscono che la religione è una questione personale che non deve interessare gli altri e quindi contiunuino pure a praticare la loro religione in privato ma devono prima di tutto capire ed imparare l' inalienabilità dei diritti umani sanciti dalla Carta sottoscritta da tutti i paesi occidentali ma che nessun paese islamico ha accettato e sottoscritto, nemmeno la Turchia.

attilaunnoita

Mer, 22/06/2016 - 12:31

Il problema è che Hamid crede che la civiltà occidentale sia quel "politicamente corretto" sostenuto dall'adorazione del dio denaro di stampo massonico che ci vogliono imporre. Se dice che questo è fallito e che non trasmette alcun valore ha ragione. Però Dio ci ha creati liberi ed a sua immagine e somiglianza. Ci ha anche promesso nella Nuova Alleanza che il male non potrà mai prevalere. Dunque anche l'Islam, con la sua carica di prevaricazione, violenza, mancanza di libertà è già fallito perchè lo ha stabilito Dio, non gli uomini. E' per questo che vogliono tenere gli islamici separati e rifiutano ogni integrazione: Sanno che l'islam è già morto (basta vedere come si vive nei luoghi da cui fuggono). Non dobbiamo avere paura: vedremo come finirà!

1942

Mer, 22/06/2016 - 12:34

MA! sarà che ha ragione , ma per quello che vedo io i "mussulmani itineranti" vanno nelle nazioni occidentali per poter fare tutto quello che non possono fare nelle loro.

corto lirazza

Mer, 22/06/2016 - 12:38

che bello il mix culturale!

nopolcorrect

Mer, 22/06/2016 - 13:04

L'unico pericolo serio che vedo è il fascino dell'ignoranza, quello che ha fatto arruolare per l'Isis interi branchi di imbecilli, uomini e donne, e il fatto che un troglodita con in mano un mitra o una bomba si sente importante, si sente un dio che può comandare e distruggere. Temo non solo la temibile volontà di potenza di questi cazzoni e cazzacci ma anche il fascino che possono esercitare da noi su cazzetti e cazzerelletti e su caxxette e cazzerellette locali.

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 22/06/2016 - 13:06

Ma un bel "VaffaDay..." verso questi arroganti quando lo proclamiamo....

Ritratto di Chichi

Chichi

Mer, 22/06/2016 - 13:32

Purtroppo per noi, la diagnosi è esatta: «l’Occidente è fallito». La cosa è evidente per chiunque abbia «occhi per vedere». Come tutti gli organismi minati dalla malattia, l’Occidente è già invaso da corvi, sciacalli, mosche e scarafaggi. Questi però non sono la cura, sono il verminaio che resterà, quando avranno dato il colpo di grazia all’organismo che stanno invadendo. Volutamente falsa la diagnosi eziologia. L’Occidente, e l’UE in particolare, sono come un albero al quale sono state tagliate le radici nello stolto tentativo di innestarne altre costruite nel laboratorio di Frankenstein. Un orrore che viene da lontano: razionalismo, laicismo e liberismo, figli del falso slogan della rivoluzione francese; l’egualitarismo tipo cimiteri di guerra della sognata dittatura del proletariato; i «diritti della persona», cari all’ONU e all’UE, in spregio della natura della persona umana… (Continua… post 2).

Ritratto di Chichi

Chichi

Mer, 22/06/2016 - 13:35

(… post 2) Le radici dell’Europa sono molteplici: cultura greco romana; l’apporto delle «invasioni barbariche»; l’età dei lumi e la laicità vere, non il loro simulacro storpiato dalla rivoluzione francese e dal marxismo-leninisxmo-stalinismo. Il tutto amalgamato in un’unica robustissima radice dal fuoco catalizzatore del cristianesimo. Era l’anima dell’Europa. Il sinistrume imperante, lo strapotere della finanza carta straccia e della moneta tutt’altro che «unica», i desideri dei singoli elevati a «diritti inalienabili»… l’anno uccisa. E «l’Occidente è fallito». Peggio: e in coma irreversibile. Eutanasia!

fjrt1

Mer, 22/06/2016 - 13:37

Allora se siete tanto bravi e saggi, come mai per vivere venite in occidente? Dovremmo assistere ad un esodo di europei verso l'oriente. Io sono un ateo convinto e se ho vissuto tranquillamente fino ad ora senza avere bisogno del conforto del cristianesimo sento ancora meno il bisogno del vostro Dio.

Malacappa

Mer, 22/06/2016 - 13:39

Vai a curare tua madre noi stiamo bene cosi,ovvio senza il corano e i mussulmani.

titina

Mer, 22/06/2016 - 13:50

e se noi ci metteremo sui barconi e andremo in Africa ci accoglieranno come rifugiati e ci camperanno?

sondo2009

Mer, 22/06/2016 - 14:13

RAGAZZI METTAMO UN PO' D'ORDINE, PER DIRSI CATTOLICO SECONDO IL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA OCCORRE: Cinque sono i precetti cattolici: 1° Udire la Messa la domenica e le altre feste comandate. 2° Santificare i giorni di penitenza secondo le disposizioni della Chiesa. 3° Confessarsi almeno una volta all'anno, e comunicarsi almeno a Pasqua. 4 ° Soccorrere alle necessità della Chiesa, contribuendo secondo le leggi o le usanze. 5 ° Non celebrare solennemente le nozze nei tempi proibiti. SE NON SIETE CATTOLICI O ALMENO CRISTIANI PERCHE' MAI I MUSSULMANI NON DOVREBBERO CERARE DI CONVERTIRVI ALLE LORO IDEE E RELIGIONE?

RosLT

Mer, 22/06/2016 - 14:42

In un’epoca in cui si viene ammazzati per futili motivi, si è vittime di attentati perché si vive o la si pensa “diversamente”, i bambini vengono violentati e uccisi, ci sono preti pedofili, i cani vengono gettati dal finestrino di un’auto in corsa, i neonati vengono buttati nella pattumiera come spazzatura,… non saprei sinceramente in quale paese del mondo andare a cercare la civiltà…

Ritratto di il navigante

il navigante

Mer, 22/06/2016 - 15:19

@QuoVadis e @Chichi: Finalmente qualcuno che argomenta con parole pacate e sensate le cose, senza accontentarsi di semplici...urla.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 22/06/2016 - 15:32

ciccio imbroglio hai visto che belli amici che hai???

carpa1

Mer, 22/06/2016 - 16:34

@Chichi e altri. E' pur vero ciò che dite, ma Colui che sta lassù, per chi ci crede ma anche per chi non, ci ha creati liberi salvo poi tirare le somme (e non sarempo noi a farlo, ma le nostre opere) nel giudizio finale. L'umanità, però, dal momento che ha un cervello e non solo istinti naturali, ha da sempre cercato il modo migliore di vivere, magari sbagliando ed esagerando come si fa ora con le risorse naturali e spesso prevaricando gli altri. Questo non significa certo che dare retta a gente che crede di poter sottomettere gli altri allo stile di vita dei poro paesi sia la cosa giusta. Infatti noi viviamo qui e loro non ci sono certo venuti per stare come nei loro paesi, tant'è vero che la maggior parte, pur non integrandosi, non si limita certo a "mangiar datteri". Anchi'io poi sono stato spesso punto dalle api, ma solo perchè sono stato apicultore per 25 anni e vi garantisco che ho smesso di soffrire di allergia solo ora che non le tengo più da anni.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 22/06/2016 - 16:47

Se la cura è il corano, visti i risultati sui "pazienti" mussulmani, direi proprio che è una cura sbagliata. Mussulmani, curatevi, non con il corano, ma curatevi, ne avete bisogno.

Una-mattina-mi-...

Mer, 22/06/2016 - 17:07

L'OCCIDENTE E' TALMENTE FALLITO CHE QUESTI PASCIUTI NULLAFACENTI FANNO LA FILA PER VENIRCI. INFATTI, SI VEDE BENE COME LE LORO IDEE HANNO RIDOTTO I LORO PAESI.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 22/06/2016 - 17:52

-----state prendendo tutti un granchio grosso come una casa-----i Tabligh sono i musulmani più pacifici ed innocui che esistano---sono discendenti diretti dei sufi e conducono una vita ritirata ed ascetica----se volete fare un paragone pensate agli amish americani----hasta siempre

Zizzigo

Mer, 22/06/2016 - 18:21

E a chi ha la dissenteria, gli mettono un tappo.

Ritratto di nando49

nando49

Mer, 22/06/2016 - 18:48

E non dovremo aspettare molto perché questo accada. Il numero di islamici che occupano il nostro paese è in continua crescita grazie alla scellerata classe politica. Poi se ci guardiamo in giro vediamo famiglie islamiche con minimo due o tre figli mentre le donne italiane fanno fatica a mantenerne uno e ancora grazie alla nostra scellerata classe politica che per gli extracomunitari è "tutto gratis". Quindi vuol dire che le prossime generazioni saranno in maggioranza di fede islamica e noi dovremo sottostare come oggi prevedono questi invasori.

patrenius

Mer, 22/06/2016 - 19:01

Personalmente detesto gli islamici, però....una seria riflessione su alcune critiche andrebbe fatta.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 22/06/2016 - 20:31

IO SONO CONTRARIO ALL'ACCANIMENTO TERAPEUTICO.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 22/06/2016 - 21:57

NON TUTTI GLI ISLAMICI SONO TERRORISTI MA TUTTI I TERRORISTI SONO ISLAMICI!!! D A V V E R O??????? "I lupi solitari di estrema destra sono i più letali d’Europa: 94 vittime e 240 feriti Lo dice uno studio del think tank britannico Royal United Service Institute. I terroristi neonazisti hanno fatto più vittime degli estremisti islamici".

m.nanni

Mer, 22/06/2016 - 23:26

l'ho scritto anch'io tempo fa, che l'Islam ci salverà.

Ritratto di brunoga

brunoga

Mer, 22/06/2016 - 23:44

Ecco bravi ci voleva dopo il “ cattocomunismo “

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 23/06/2016 - 00:37

Inutile spendere parole per contrastare i deliri di questi paranoici che vivono ancora all'età della pietra. BASTA FARE UN GIRETTO IN CITTÀ ED AMMIRARE LA LIBERTÀ DELLE NOSTRE DONNE PER CAPIRE CHE QUEGLI ILLUSI NON VINCERANNO MAI.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 23/06/2016 - 00:40

In realtà chi ha fallito è proprio l'islam che reagisce con violenza ALL'EVIDENTE OCCIDENTALIZZAZIONE DEI LORO COSTUMI TRIBALI ORAMAI FUORI TEMPO NEL TERZO MILLENNIO.

Giua

Gio, 23/06/2016 - 06:52

x Omar: Io non ho mandato nessuno per cui non me ne fare un torto anzi non li avrei mandati ( poi paragonare madre Teresa con i vostri imami e` un po` oltre il limite) perche` ognuno deve fare come vuole a casa sua. Ora appoggiandomi sul principio sopraesposto non voglio che voi venite a casa mia ed imponete un modo di vivere non consono alla mia societa`. Sappi che i miei antenati hanno lottato a lungo e duramente per darci questo sistema. Quello che abbiamo ci e` stato dato dai sacrifici di persone come Giordano Bruno, Giacomo Savonarola, Giuseppe Mazzini,i giacobini italiani,Salvo D'acquisto e tanti altri. segue

Giua

Gio, 23/06/2016 - 06:54

X Omar 2: Voi avete il dovere di imparare l'italiano io non devo imparare l'arabo ma nemmeno lontanamente. Io sono cresciuto cristiano ma critico cio` che e` fatto in nome della religione se per me non e` giusto. Se lei vuole imporre la sua religione a casa sua lo faccia ma tenga presente che le leggi dello stato hanno la precedenza su quelle religiose. Dica quanti morti hanno fatto in Italia i lupi solitari negli ultimi 5 anni.

maboba

Gio, 23/06/2016 - 08:29

Senza voler entrare nel merito delle dichiarazioni di questo soggetto, ché non ne vale la pena, c'è da dire che se la soluzione ai nostri problemi fosse quella di una cultura come quella musulmana che negli ultimi mille anni non ha prodotto nulla e che è ferma alla scimitarra e al cammello, saremmo proprio messi male. Basta guardare al loro stile di vita, alle loro città per capire questo. Tanto che i nostri sinistri, così ansiosi di favorire gli islamici per meri interessi elettorali e per contrasto all'Occidente cristiano, di cui pure sono figli, mai si sognerebbero di andare a viverci. Come quando difendevano il soviet, ma rimanevano volentieri a vivere al calduccio occidentale.

fisis

Gio, 23/06/2016 - 08:34

Costui, nella sua follia islamica e retrograda, chiarisce, involontariamente, un punto: l’assoluta inconciliabilità tra islam e società occidentale fondata sui valori della democrazia – sin dai tempi della Grecia - del cristianesimo, dell’illuminismo, del liberalismo, del metodo scientifico che, in una fusione unica e mirabile, hanno prodotto le nostre società occidentali, ovvero quanto di più avanzato, nonostante molte ombre, abbia prodotto l’uomo in campo sociale. E’ chiaro che due visioni così antitetiche, nel caso gli immigrati di fede islamica dovessero crescere di numero e voler imporre la loro religione, oltretutto in Occidente dove è molto diffuso l’ateismo, entreranno inevitabilmente in conflitto.

maboba

Gio, 23/06/2016 - 08:35

Non voglio entrare nel merito delle dichiarazioni del soggetto, ché non ne vale davvero la pena. Mi limito a far notare che se la soluzione ai nostri problemi fosse la cultura musulmama che da mille anni anni a questa parte non ha prodotto nulla e che è ferma al cammello e alla scimitarra e poco più, allora saremmo proprio messi male. basta guardare alla vita delle loro società, alle loro città. Anche i sinistri che li favoriscono per meri interessi elettorali e per contrasto all'Occidente cristiano di cui pure sono figli, mai si sognerebbero di andare a viverci. Disonesti sì, ma mica scemi!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 23/06/2016 - 23:00

Inutile spendere parole per contrastare i deliri di questi paranoici che vivono ancora all'età della pietra. BASTA FARE UN GIRETTO IN CITTÀ ED AMMIRARE LA LIBERTÀ DELLE NOSTRE DONNE PER CAPIRE CHE QUEGLI ILLUSI NON VINCERANNO MAI.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 23/06/2016 - 23:01

In realtà chi ha fallito è proprio l'islam che reagisce con violenza ALL'EVIDENTE OCCIDENTALIZZAZIONE DEI LORO COSTUMI TRIBALI ORAMAI FUORI TEMPO NEL TERZO MILLENNIO.

Reziario

Lun, 24/10/2016 - 20:32

@Omar El Mukhtar: è vero quello che scrivi. Ma dal tempo delle Crociate l'occidente intanto, si è evoluto.... L'Islam no...Le conversioni a fil di spada, settecento anni fa, e tirate fuori quando fa comodo. Dovremmo cospargerci il capo di cenere perchè l'impero romano ha sterminato genti arabe, per le guerre puniche per...Ragionamento specioso e inconferente il tuo.