L'ultrà di Fermo resta in galera Manca il braccialetto elettronico

Amedeo Mancini, accusato della morte del nigeriano Emmanuel dopo una lite a Fermo, ha ottenuto i domiciliari. Ma è in lista d'attesa per il braccialetto

Amedeo Mancini resta in carcere. Accusato di omicidio preterintenzionale, già condannato dai vari Boldrini e Boschi come assassino razzista, scagionato dalle 6 testimonianze oculari a suo favore, l'ultrà di Fermo non trova pace. Il Tribunale il 5 agosto ha disposto la sua scarcerazione in favore dei domiciliari nella sua casa di Fermo. Ma non può andare perché mancano i braccialetti elettronici.

In Italia, secondo quanto afferma l'avvocato di Mancini, Franesco De Minicis, ne ha a disposizione solo 2mila in tutta Italia. E così l'ultrà deve rimanere in galera anche se le prime accuse a suo carico sono cadute tutte e "il Tribunale ha tolto definitivamente di mezzo le odiose bugie che circolavano nei primi giorni a carico" del tifoso.

La vicenda di Fermo e la morte di Emmanuel

Come noto, il 5 luglio scorso Emmanuel Chidi Nmadi è morto dopo una lite con Amedeo Mancini a Fermo. Secondo le ricorstruzioni e le testimonianze di sei testimoni presenti, l'ultrà avrebbe insultato il nigeriano e la moglie Chinyari, i quali poi lo avrebbero aggredito colpendolo pure con un palo stradale e picchiandolo per alcuni minuti. Solo alla fine Mancini avrebbe quindi reagito sferrando un pugno (mortale) a Emmanuel che è caduto a terra battendo la testa.

I primi rilievi sul corpo della vittima dissero che a causare la morte di Emmanuel è stato il marciapiedi e non il pugno di Mancini. Comunque il pm ha deciso di accusare l'ultrà per omicidio preterintenzionale. Molto meno rispetto a quanto fatto dal governo Renzi e da tutta la sinistra italiana che in meno di due ore lo aveva bollato come un assassino razzista. Tutto il mondo politico si fidò della ricostruzione della moglie della vittima, poi costretta a ritrattare la sua versione di fronte alle testimonianze (tutte concordanti) che la accusavano di essere stata lei la prima ad aggredire Mancini.

L'unico tra gli accusatori di Mancini ad aver mantenuto un contatto con l'ultrà è don Vinicio Albanesi, il parroco di Fermo che ospitava i due migranti nigeriani. Proprio da lui partì il "dagli al razzista" che travolse l'ultrà. Nei giorni scorsi però è andato a trovarlo in carcere e i due legali confermano a Libero che si è trattato "un lungo e sereno colloquio".

Avrebbero potuto parlarne a casa. Ma mancano i braccialetti e Mancini resta in carcere.

Commenti
Ritratto di karmine56

karmine56

Sab, 10/09/2016 - 10:05

Una legge assurda, se un non italiano ti aggredisce non puoi reagire.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Sab, 10/09/2016 - 10:05

LA BOLDRINI E IL PARTITO RAZZISTA ANTI-ITALIANO DEVE ANDARE IN GALERA A VITA.

Ritratto di thunder

thunder

Sab, 10/09/2016 - 10:23

Purtroppo noto che i beoti itaglioti non hanno ancora capito cosa sta succedendo!

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 10/09/2016 - 10:32

Non hò parole per come definire la DELINQUENZA, che abbiamo in questo illecito governo e nella schifezza dei giudici """PRO CRIMINALI E ANTI ITALIANI"""!!! MI CHIEDO PERCHÈ SI DEBBANO PAGARE LE TASSE E MANTENERE QUESTA MASSA DI USURPATORI, CHE GLI ITALIANI, LI USANO COME "BANCOMAT" PER PAGARE I LORO FALLIMENTI (COME ESSERI UMANI)!!!

carlottacharlie

Sab, 10/09/2016 - 11:07

Ennesima prova che gli italiani non possono e devono difendersi dall'orda nera. Se lo facciamo trovano ogni trucco per metterci KO. Imbecilli tout-court nelle istituzioni.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 10/09/2016 - 11:22

Purtroppo per lui e' italiano. Nessuna pieta', se era una risorsa che ammazzava per rapina sarebbe gia' ai domiciliari.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 10/09/2016 - 11:27

Ma guarda che sfortuna. La statistica dice che può capitare 1 volta su centomila. Beh, è toccato proprio a lui. Se ne avesse il diritto, bisognerebbe far si che anche lui possa godere dei benefici che moltissimi godono. Magari anche qualche rappresentante delle istituzioni che si muovesse a dipanare questa matassa, così prodigo per tutti (i delinquenti) e non per lui, sempre per il diritto di uguaglianza.

orso bruno

Sab, 10/09/2016 - 11:34

Ma è mai possibile che in Italia ci siano i pm più imbecilli del pianeta?

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 10/09/2016 - 11:38

Se questa è giustizia.

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Sab, 10/09/2016 - 11:44

Come` un fetente nord africano con molti precedenti prova a rapire una bambina sulle spiagge della sicilia , viene arrestato in flagrante ! Subito rilasciato (barselletta). Ma `in vero italiano con le palle che fa` a botte a parita di forze , vince !E` non scappa ! Ma tutto il Sistema si mobilita contro di lui.E` la prova che vogliono cancellare ITALIANI ma ancora di piu` L 'ITALIANITA Perche siamo troppo MASCHI !!

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 10/09/2016 - 12:28

Gli italiani non possono e devono difendersi...devano solo stare a 90 gradi.

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 10/09/2016 - 12:30

------------articolo pieno di cose non vere----perchè i testimoni confermano l'impianto accusatorio-----quando il mancini attingeva con un pugno il nigeriano---la lite era finita ed il nigeriano e la moglie stavano allontanandosi dal luogo dei fatti---pertanto non sussiste la condizione di legittima difesa----trattasi a mio avviso dunque di omicidio preterintenzionale che la legge italiana punisce con la reclusione da 10 a 18anni--tutto il resto è fuffa---hasta siempre

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Sab, 10/09/2016 - 12:37

Se il Sig.Mancini fosse un ROM o un migrante ,sarebbe già fuori senza braccialetto e forse con menzione di lode. La Giustizia in Italia non è uguale per tutti ma è "politicamente orientate" : quindi niente di nuovo sotto il sole ,stanno rovinando un giovane (non iscritto all'ANPI o simil-organizzazione, come faranno fuori la Raggi a Roma.

Ritratto di Turzo

Turzo

Sab, 10/09/2016 - 13:17

Ma forse sono preda di un incubo! MA COME ! QUESTO NEGRO ASSALE L'ITALIANO CHE SI DIFENDE E VA IN GALERA PER UNA FALSA TESTIMONIANZA RESA DALLA POVERA MOGLIETTINA NIGERIANA SORRETTA DALLA SBOLDRINOVA E DAL PRETE KATTOCOMUNISTA ALBANESI non va nemmeno in galera e il misero pretucolo ha il coraggio di costituirsi parte civile nel processo farsa!!!!! Quando finirà tutto questo? Q U A N D O O O O O O ?

Ritratto di Turzo

Turzo

Sab, 10/09/2016 - 13:17

AMEDEO MANCINI ti adoro perchè sei uno di noi!!!!!

Ritratto di Turzo

Turzo

Sab, 10/09/2016 - 13:18

LA MOGLIE DEL NIGERIOTA DOVE C.....ZO STA?

Ritratto di Turzo

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Turzo

Turzo

Sab, 10/09/2016 - 13:24

scusa alfredido2 ma ANPI significa Associazione Nazionale Porci Italiani?

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 10/09/2016 - 13:50

Vergogna! al suo posto un bastardo extracomunitario sarebbe già libero!

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 10/09/2016 - 14:24

Le risorse invece le mandano ai domiciliari (anche se non hanno domicilio) SENZA il braccialetto!!!! VIVA L'ITAGLIA ROSSA!!!lol lol

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 10/09/2016 - 15:56

Dunque : Il Tribunale, organo dello Stato, decreta gli arresti a domicilio che però non è possibile attuare per carenze dello stesso Stato. Ergo, lo Stato dovrà rifondere profumatamente tale Amedeo Mancini per ogni giorno passato in carcere invece che a domicilio.

Ritratto di thunder

thunder

Sab, 10/09/2016 - 16:15

elkid,lei e'un povero smidollato classico degli indottrinati rossi.

Royfree

Sab, 10/09/2016 - 17:15

Gli stupidi in carcere , i bugiardi ladri schifosi vera feccia, come tutti i Nigeriani, liberi e premiati.

lupo1963

Sab, 10/09/2016 - 17:18

Il prete e' nadto a trovarlo.Razza di viscidi ipocriti.

lupo1963

Sab, 10/09/2016 - 17:19

Mi piacerebbe che per provocazione qualcuno lo candidasse.Avrebbe sicuramente il mio voto.

El_kun

Sab, 10/09/2016 - 17:32

Amedeo Mancini, prigioniero politico di questa italietta antirazzista di boldrini, boschi, kienge e compagnia

emigrato1978

Dom, 11/09/2016 - 02:21

elkd: Ma che sei un azzeccagarbugli (avvocato nel caso non conoscessi la nostra lingua). Ti dovrebbero nominare giudice in un distretto importante. Hai tutte le qualifiche. Basta leggere i tuoi commenti. Continua così e napolitano potrebbe potrebbe anche farti senatore a vita. Hasta non siempre

umberto nordio

Dom, 11/09/2016 - 07:08

Ennesima figura di m.... della giustizia italiana.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 11/09/2016 - 08:57

@Elkid, sembra che lei goda ogni qualvolta venga arrestato un italiano e scarcerato immediatamente un clandestino. Ha un'idea molto raffinata della giustizia, stile taliban.

routier

Dom, 11/09/2016 - 09:06

Resta in galera soprattutto perché ha il torto di non essere un extracomunitario magrebino o negro.