Con le magliette rosse a scuola: bufera sui prof alla maturità

Polemiche in Sicilia per la decisione di alcuni prof: in commissione d'esame alla maturità hanno aderito all'iniziativa di don Ciotti

Esami di Stato, insegnanti, migranti e magliette rosse. La polemica politica irrompe a scuola, come (forse) non dovrebbe mai accadere. Partinico, piccolo centro in provincia di Palermo. Una professoressa del liceo scientifico Santi Savarino mostra sulla propria pagina Facebook la fotografia di alcuni colleghi "che indossano la maglietta rossa durante gli esami di maturità". Il motivo di tanto abbigliamento, pare evidente, è la partecipazione all'appello lanciato da don Luigi Ciotti in favore dei migranti morti in mare. E il caso, nato sui social, diventa immediatamente di dominio pubblico. Con molti che si chiedono se sia giusto o meno che i professori, nel loro ruolo educativo e ufficiale, espongano così esplicitamente la loro adesione ad un'iniziativa dal forte eco politico.

Partiamo dai fatti. "Bravissimi i colleghi che indossano la maglietta rossa durante gli esami di maturità! - ha scritto la prof del liceo su Fb a margine delle foto - Siete davvero un bell'esempio di una scuola che ha il compito di educare e trasmettere grandi valori ed ideali. Restiamo umani". Contattato dal Giornale.it, dal Liceo fanno sapere che il fatto contestato non riguarda alcuna commissione d'esame all'interno della scuola. Ma la collaboratrice della preside al telefono conferma che si tratta di alcuni "docenti della nostra scuola nominati in commissione esterna presso altre istitituzioni scolastiche". Il fatto, dunque, appare confermato.

In soccorso dei professori è arrivato il messaggio, pubblicato su Facebook, della preside dell'istituto coinvolto nella bufera politica. "Siamo delusi rispetto ad una gogna mediatica nei confronti dei docenti del Liceo S.Savarino di Partinico che ho l'onore di dirigere - ha scritto Chiara Gibilaro - dei quali conosco l'alta professionalità e l'autentica tensione etica e con i quali in questi anni ho condiviso il Piano dell'offerta formativa". C'era da aspettarselo, visto che la stessa dirigente nei giorni scorsi aveva rivendicato in un messaggio pubblico che "oggi indosso una maglietta rossa". La preside, che risulta tra i membri dell'assemblea nazionale del Pd, in questi giorni è impegnata come presidente di commissione agli esami di maturità in un'altra scuola: "È una gogna mediatica inutile - risponde al telefono al Giornale.it - non è stata espressa una adesione politica, si tratta di polemiche strumentali". In un commento sotto le fotografie incriminate, la stessa Gibilaro scriveva che "anche la nostra commissione a Termini Imerese ha dedicato una riflessione all'evento". Per poi aggiungere che "ne abbiamo fatto oggetto di colloquio". "Non è stato oggetto di discussione - precisa al telefono la preside - è stato un momento, in apertura di giornata, per parlare di un problema di attualità che era stato segnalato da don Ciotti a proposito dei bambini che muoiono ingiustamente nel Mediterraneo".

In molti, soprattutto tra i partiti, hanno puntato il dito contro i docenti "schierati" al fianco di una iniziativa che è stata letta in opposizione alle decisioni del ministro Salvini. "Ma quale strumentalizzazione? - ribatte Gibilaro - In tutte le istituzioni ci sono stati rappresentanti che hanno indossato la maglietta rossa solo per ricordare il colore di Aylan e del sangue. Non hanno espresso adesioni politiche, assolutamente. Hanno semplicemente detto che in quel momento si ricordavano i morti nel Mediterraneo" come indicato da don Luigi Ciotti "grande portatore di pace".

Il caso però è già arrivato in Parlamento. Il sottosegretario per i Beni e le attività Culturali e il turismo, Lucia Borgonzoni, ha denunciato questa "vergogna della scuola italiana", definendo l'atto dei docenti "intimidatorio". "Chiunque ha libertà di indossare ciò che vuole in democrazia - attacca la leghista - ma è grave che degli insegnanti in servizio utilizzino il proprio ruolo per fare propaganda. Deplorevole anche il fatto che l’argomento sembra sia stato utilizzato come discussione di commissione, diventando così una forma di intimidazione verso chi, tra gli studenti, non la pensa come loro. Forse hanno sbagliato mestiere. Se questi professori desiderano fare politica, non la facciano nelle aule di scuola e non coinvolgano i ragazzi". E mentre la Borgonzoni chiede vengano presi provvedimenti nei cronfronti delle persone coinvolte, i documenti sono già nelle mani del ministro dell'Istruzione, Marco Bussetti, che sta valutando se inviare una commissione d'ispezione per verificare quanto accaduto.

Voci di protesta si sono levate da tutto il centrodestra. Il deputato di Forza Italia, Galeazzo Bignami, ha presentato un'interrogazione parlamentare per stigmatizzare l'adesione dei docenti a "una iniziativa che, a parere di chi scrive, è volta solo a strumentalizzare in maniera ideologica le politiche varate dall'attuale Governo in tema di accoglienza". "Tale gesto - attacca l'azzurro - appare altamente inopportuno nonché fazioso e strumentale, soprattutto perché messo in atto all'interno di un Istituto scolastico, luogo deputato a trasmettere conoscenza e non certo a manifestare ideologie, con il rischio tra l'altro di condizionare le giovani menti e alimentare la polemica rispetto all'azione governativa sul fronte della gestione del fenomeno migratorio". Anche Giorgia Meloni, ieri, aveva rilanciato la fotografia incriminata parlando di "strumentalizzazione politica della scuola pubblica". "Chi vi autorizza a pensare di poter imporre ai nostri figli le vostre idee? - si è chiesta la leader di FdI - Gli alunni che non credono nell’utilità dell’immigrazione incontrollata li bocciate?".

Commenti
Ritratto di ohm

ohm

Lun, 09/07/2018 - 16:14

Professori VERGOGNATEVI! State inculcando le vostre idee ai miei figli quando io a casa mia insegno loro esattemnet l'opposto.CHI VI AUTORIZZA A FAE CIO'? ui potrebbe scattare una bella denuncia ! Se siete amici di saviano restate pure tale ma non obbigate i miei figli a certe amicizie a me non gradite!

paco51

Lun, 09/07/2018 - 16:15

Ci vuole Erdogan! lui li sistema subito! licenziandoli!

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 09/07/2018 - 16:16

STANNO RITORNANDO GLI ANNI 60 DELLE "BRIGATE ROSSE", L`ORGOGLIO DELLA DEMOCRAZZIA CRISTIANA!!!

Ritratto di Evam

Evam

Lun, 09/07/2018 - 16:18

Eversivi e fuorilegge!

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 09/07/2018 - 16:23

"Siete davvero un bell'esempio di una scuola che ha il compito di educare e trasmettere grandi valori ed ideali". Poveri beoti penosi. Per me invece siete l'esempio di gente stupida di mente che cerca un po di visibilità dopo l'oscuramento quasi totale delle ultime elezioni. Vi meritate il licenziamento in tronco.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Lun, 09/07/2018 - 16:25

"l'alta professionalità e l'autentica tensione etica" la preside l'avrebbe detto anche di Pacciani se avesse indossato la maglietta rossa. E' veramente stupefacente che certa gente si ritenga eticamente superiore mentre spudoratamente incrementa lo schiavismo.

BennyMi

Lun, 09/07/2018 - 16:25

A quando la maglietta bianca per coloro che dopo una vita di lavoro e aver pagato le tasse chiedono una "visita medica urgente" e devono aspettare mesi e mesi prima di essere accolti, per un servizio pagato in anticipo! Viva il pensiero unico, viva il finto buonismo! Vergognatevi.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Lun, 09/07/2018 - 16:26

La Destra non ha ancora imparato a difendere i propri diritti, e si comporta come una timida vecchietta circondata da teppisti boccaloni. Si prenda coraggio, si ESCA DALLE CATACOMBE, invece di sussurrare, si PROCLAMI LA PROPRIA APPARTENENZA COSI` COME FANNO LE SINISTRE! e si abbia il coraggio di DIFENDERSI ANCHE MENANDO LE MANI, QUANDO FISICAMENTE ATTACCATI DALLE TRUPPE CAMMELLATE DEI CENTRI SOCIALI. Possibile che l'unico gruppo di destra che PUBBLICAMENTE APPARE SIA SOLO CASAPOUND? Che sarebbe successo in una scuola come quella se, il giorno dell'esame, classi intere fossero andate a sfidare il politicamente corretto indossando una maglietta della Lega, o, meglio, DI CASAPOUND? Ma comunque, credo che non manchi molto a far esplodere anche queste contraddizioni. E in ogni caso, mi auguro che i genitori degli alunni ancora iscritti alla suddetta scuola, dal prossimo anno li trasferiscano ad altra piu` rispettosa e formatrice di una VERA mentalita` democratica.

brasello

Lun, 09/07/2018 - 16:27

hanno anche fatto intonare agli esaminandi una riedizione rivista di un successo del passato :"avanti o popolo alla riscossa, maglietta rossa.....". che manica di buffoni.

florio

Lun, 09/07/2018 - 16:27

Buffoni statali, posto garantito a vita, tessera falce e martello in tasca, vergognoso che siano così politicizzati, la destra dovrebbe scendere in piazza e manifestare contro questi esseri pagati dai contribuenti. Salvini, Di Maio stroncate questi parassiti, e il mondo dei veri lavoratori, quelli che di garantito non hanno nulla, ve ne saranno riconoscenti.

kayak65

Lun, 09/07/2018 - 16:30

stiamo tornando al 68. o peggio. e questi sono gia' I risultati

Ritratto di falso96

falso96

Lun, 09/07/2018 - 16:33

Mi chiedo come possa uno studente essere giudicato da dipendenti che soffrono di Disturbo Narcisistico di personalità . Come molti magistrati . Un allievo che si presenta con la maglietta verde o azzurra o peggio NERA, Lo studente!!! la parte debole, con che spirito affronta l'esame? Sig. Presidente Mattarella faccia qualcosa , siamo a livello del fascismo mentale psicologico. A CASA TUTTI!!! Prima che facciano altri danni. E' un fatto gravissimo.

Tip74Tap

Lun, 09/07/2018 - 16:33

Caro Gesù aiutami tu che non ne posso più!

tonipier

Lun, 09/07/2018 - 16:33

" SONO I PRIMI AD ESSERE SCANSAFATICHE INEDUCATI PARASSITI NASCOSTI DA SEMPRE DIETRO IL PARTITO COMUNISTA- DIETRO I SINDACATI LORO STRETTI AMICI.Sono questi che insegnano ai ragazzi il comunismo facendole il lavaggio del cervello.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 09/07/2018 - 16:33

Lo "stato profondo" veste ROSSO(PD)...L'ho sempre commentato!Fra un pò vedremo "giudici",e personaggi vari appartenenti a "questo stato","girotondini" vari(che sostituiranno l'arcobaleno...),fare altrettanto!...Sono rimasti al 25-30% massimo,ma hanno ancora in mano lo strapotere di sempre!Vanno ridimensionati il più presto possibile,per evitare ulteriori danni!

nando561

Lun, 09/07/2018 - 16:35

Questa e' la scuola italiana complimenti,speriamo che oltre alle magliette rosse si portano qualche clandestino a casa loro

Triatec

Lun, 09/07/2018 - 16:35

Per molti di questi ragazzi, Dante è nato a Milano e D’Annunzio è stato un estetista. Quindi indossare la maglietta rossa non ha alcun significato. Devono solo compiacere al professore, ultima speranza per la promozione.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Lun, 09/07/2018 - 16:37

VERGOGNATEVI A SCUOLA NON SI PUO' FARE POLITICA ADESSO,LO SI FACEVA QUANDO DA MOSCA TORNAVANO I VECCHI COMUNISTI DOPO L'INDOTTRINAMENTO.QUALCUNO NE DOVRA' RISPONDERE.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 09/07/2018 - 16:37

Questi non hanno capito che se Salvini ha esplicitamente condannato la faccenda delle magliette rosse ogni esibizione delle stesse diventa un atto di aperta ostilità verso il governo. Ma peggio del peggio pensano ancora di vivere nella seconda repubblica dei buonisti dove tutto era concesso. La democrazia si deve difendere e lo fanno tutte le democrazie: Erdogan ha appena LICENZIATO 18.000 dipendenti pubblici antigovernativi, Putin ha fatto lo stesso con giornalisti e dipendenti antigovernativi. Sono esempi che avrebbero dovuto far riflettere i nostri eroi. La tolleranza è finitia, la pazienza di Salvini sta finendo. Adesso basta!

diesonne

Lun, 09/07/2018 - 16:39

diesonne i bacati nel cervello sono presenti anche ntra gli educatori

Assisi

Lun, 09/07/2018 - 16:43

Lavaggio del cervello.

Ritratto di putia2004

putia2004

Lun, 09/07/2018 - 16:44

Lo sanno tutti che gli insegnanti fanno di tutto tranne che insegnare. La loro occupazione preferita è indottrinare gli alunni alla politica del PD. Non per niente il personale della scuola vota compatto a sinistra

manfredog

Lun, 09/07/2018 - 16:45

..patetici. mg.

Italiano_medio

Lun, 09/07/2018 - 16:46

I morti in mare li vogliono proprio loro, i pro-immigrazione selvaggia che autorizzano le barchette bagnarola a partire dalla Libia ...

gianfran41

Lun, 09/07/2018 - 16:48

Invece di insegnare, si preferisce fare politica; e la scuola italiana va a rotoli.

semelor

Lun, 09/07/2018 - 16:49

Vergognose, che fate se qualche alunno non si adegua alle vostre idee? Lo bocciate, oppure gli abbassate il voto? È questa la lezione di democrazia che insegnate? Conosco questi metodi di indottrinamento, solo lettura in classe di giornali quali L’Unità e Manifesto, esaltazione di personaggi tipo “Che”, discussione filosofiche su Marx ecc. e nessun’altra antitesi.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 09/07/2018 - 16:51

La politica rimanga fuori dalle scuole. Compito dei docenti è insegnare la lingua italiana, la storia e le scienze naturali e matematiche non il pensiero unico degno di regime rosso o nero che sia. Vergogna

jaguar

Lun, 09/07/2018 - 16:53

Dalla Sicilia alla Libia il passo è breve, imbarcateli su un gommone e mandateli ad accudire i loro amici in Africa.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Lun, 09/07/2018 - 16:58

Finiamola con le buffonate.

ryan1

Lun, 09/07/2018 - 17:01

ci mancava pure questa. L'uso di una commissione di esame di Stato per esporre e, implicitamente, imporre all'esaminando che sta di fronte le proprie idee politiche e convinzioni da cui la maggioranza della gente, esasperata da questo assurdo arrivo incontrollato e senza regole, dissente fortemente. Si è trattato di un vero sopruso e di abuso di potere. Intimidatorio e inaccettabile. Andrebbero licenziati in tronco.

TitoPullo

Lun, 09/07/2018 - 17:02

Lo stupidario "radical-catto-sinistrato" no ha limiti!!gente che non vive nel mondo reale!!

Mariopp

Lun, 09/07/2018 - 17:02

@ohm: uno può essere d'accordo o no, ma la denuncia non ce la vedo proprio. Di cosa accusi i professori? Di avere idee loro sulle quali non sei d'accordo?

prohalecites

Lun, 09/07/2018 - 17:03

poi ci si chiede perchè i nostri giovani migliori fuggono all'estero..... certo, a questi 'professori' va benissimo che per ogni 100 top studenti che fuggono arrivino 10.000 persone nullafacenti.

Albius50

Lun, 09/07/2018 - 17:04

ESIBIZIONE AL CIRCO ormai la scuola pubblica è questo che rappresenta.

prohalecites

Lun, 09/07/2018 - 17:04

perchè avete oscurato la faccia? mica sono minorenni, sono solo diversamente intelligenti

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 09/07/2018 - 17:05

E' vergognoso che si influenzino i giovani politicamente nelle scuole, ed è ancor peggio agli esami, pare una schifosa forma di coercizione. Nessuno interviene. L'avessero fatto gli altri...Nessuno condanna questa miserabile sinistra? Magari questi professori bocciano o abbassano i lvoto a chi non la pensa come loro. Sarebbe il colmo, ma non ne sarei tanto sicuro che siano esenti da tali misfatti.

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Lun, 09/07/2018 - 17:09

Se fossi il ministro della scuola sareste sospesi senza stipendio per 1 anno...nella scuola così come nello sport la politica deve rimanere fuori. Non ci riuscite ? Ne pagate le conseguenze LICENZIATI....GIUSTA CAUSA...postare grazie

tosco1

Lun, 09/07/2018 - 17:09

Credo che i Professori di parte dovrebbero fare insegnamento da qualche altra parte,non nella scuola pubblica. Forse loro si', ma io non mi sento in colpa se i bambini muoiono nel Mediterraneo. E non devono sentirsi in colpa nemmeno i miei figli ed i miei nipoti.Se Don Ciotti si sente in colpa,come appare, evidentemente, avra'un suo motivo.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 09/07/2018 - 17:10

Nel riquadro leggo la frase: "educare e trasmettere grandi valori e ideali"??? Ricorda le vecchie educazioni coercitive dei komunisti. I grandi valori ideali sarebbero quyelli di andare a prendere clandestini a muilioni e farli mantenere in toto agli italiani? Sapendo che la maggior parte di questi invasori sono fankazzisti, ladri, delinquenti e financo terroristi? Mi dispisace soltanto pe la bassissima percentuale di persone che fuggono davvero dalla guerra. Fossero separati dal resto della gentaglia...

Max Devilman

Lun, 09/07/2018 - 17:11

I suddetti "docenti" dovrebbero essere tutti licenziati in tronco. Hanno volutamente intimidito i ragazzi che non la pensano come loro mettendoli a disagio durante gli esami, hanno commesso un atto arrogante e violento. Li voglio a casa a scrivere il curriculum e interdetti a vita all'insegnamento, non ne hanno i requisiti.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 09/07/2018 - 17:12

Poi protestano se qualcuno afferma che scuola, magistratura e apparati statali vari, rai compresa, sono appannaggio solo di persone rivolte a sinistra, in percentuali bulgare. Qualcuno può dimostrarmi il contrario?

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Lun, 09/07/2018 - 17:14

lasciateli fare, classico esempio della sinistra italiana, una gran cagnara per poi non fare nulla, infatti nessuno di loro si prenderebbe il nigeriano in casa, e voglio vederli a Viserbella di Rimini se vengono infastiditi ogni 5 minuti dal vu cumprà, questa è gente che si adatta alle ideologie senza comprenderle, solo per rispettare gli ordini di scuderia, poveracci che sanno ripetere a pappagallo i discorsi dei vari Saviano o Boldrini, ma con la loro testa producono ben poco. Fateli vivere a 100 metri da un campo profughi, dopo una settimana che saranno chiusi in casa per paura di uscire, forse inizieranno a pensare che Salvini non è così male... banda di rimbambiti.

Triatec

Lun, 09/07/2018 - 17:18

brasello @ Si in Toscana, oltre a maglietta rossa, hanno intonato anche ... "una mattina mi son svegliato, e Pisa Ciao, Massa Ciao, Siena Ciao, ciao, ciao..."

graffio2018

Lun, 09/07/2018 - 17:18

quindi adesso per educare e trasmettere valori e ideali bisogna istigare a violare la legge??? favoreggiare l'immigrazione illegale e clandestina?? appoggiare i trafficanti di vite umane?? insegnanti da licenziare all'istante!!!

venco

Lun, 09/07/2018 - 17:24

Orrendi traditori dell'Italia e degli italiani

VittorioMar

Lun, 09/07/2018 - 17:25

...LA VIOLENZA E L'INTIMIDAZIONE IN CATTEDRA ..oltre alla IGNORANZA !!!

silvano45

Lun, 09/07/2018 - 17:26

Invece di fare politica ricordo a questi docenti di sinistra che la scuola italiana è collocata agli ultimi posti in europa e nel mondo non è certo un esempio.Non è forse l'uso di poco lavoro, molta retorica e molta politica da parte dei docenti?

Ritratto di VladoGiulio

VladoGiulio

Lun, 09/07/2018 - 17:28

EVVIVA LE MAGLIETTE ROSSE !!! IO TROVO CHE SIA UNA INIZIATIVA MERAVIGLIOSA PERCHE' OLTRE A SAPERE CHE IN ITALIA SIAMO PIENI DI IMBECILLI OGGI SAPPIAMO ANCHE COME RICONOSCERLI ! GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE DON CIOTTI !

gneo58

Lun, 09/07/2018 - 17:33

e' ora di finirla con la politica a scuola - per me li potete licenziare TUTTI !

peppo8394

Lun, 09/07/2018 - 17:34

Grande propaganda di imbecilli pagati dallo stato che contestano

asalvadore@gmail.com

Lun, 09/07/2018 - 17:34

iIn questa Italia non mi riconosco. Quando un prete puó sollevare la solidarietá di persone pseudointelligenti con uno slogan che ha la stessa idiozia del famoso Dio lo Vuole bisogna pr0pio riconoscere che se i professori sono idioti la gioventu non ha piú nessuna speranza. Il paese é ammalato, ha un verme solitario che lo divora ,é tutto questo pretume che predica con i soldi e il lavoro altrui con un papa in testa che si sacrifica vivendo in un hotel che corrode la testa dell'italiano educandolo alla ipocrisia alla soluzione facile, alla debolezza mascherata da parole altisonanti ma vuote.

leo_polemico

Lun, 09/07/2018 - 17:35

Già negli anni 90 l'insegnante di lettere di mia figlia al liceo arrivava in classe con tanto di "Unità" e di "Manifesto" in bella vista. Una vera insegnante "schierata" per un insegnamento mirato ai ragazzi, ovviamente quelli che si lasciavano influenzare.

igiulp

Lun, 09/07/2018 - 17:35

Evidentemente, la buona scuola renziana, che tanti disastri ha procurato proprio nei confronti dei docenti, non è stata sufficiente a portare alla ragione chi vive nel condizionamento ideologico più stupido.

gneo58

Lun, 09/07/2018 - 17:36

ha ragione prohalecites - se si sono esposti travestendosi da "pagliacci" e' giusto che si vedano tutti in faccia - e' comodo lanciare il sasso e ritirare la mano !

Ritratto di antovitt

antovitt

Lun, 09/07/2018 - 17:36

Dovrebbero mandarli a insegnare in Libia e nei vari Paesi africani . Forse cambierebbero idea!!!!

Daniele Sanson

Lun, 09/07/2018 - 17:36

Fuori i prof dalla scuola , non sono a casa loro o su una via della cittá ma in un istituto Statale dove la politica non deve entrare . DaniSan

Ritratto di ateius

ateius

Lun, 09/07/2018 - 17:38

il pd è morto rifiutato dagli italiani ma le idee perverse della sinistra trovano altre vie per emergere ed arrivano fino dentro le nostre scuole ad impregnare le aule dove i nostri ragazzi dovrebbero formarsi. è Penoso SCANDALOSO e spero che le autorità provvedano

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Lun, 09/07/2018 - 17:40

L'ho già raccontato ma, visti i fatti, è giusto ripeterlo. Ero su un autobus e ad una fermata vicina ad un liceo sono saliti tre ragazzi. Uno ha chiesto:"Aho, ma come hai fatto a prende 7 ar compito de italiano?" E l'altro:" E che ce vo'!? Che nun la conosci la prof? Ho parlato male de Berlusconi!" Alla faccia della buona scuola.

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 09/07/2018 - 17:41

VladoGiulio, commento azzeccatissimo!

vale.1958

Lun, 09/07/2018 - 17:42

Fossi il ministo subito licenziate tutte.Queste sono vermi che condizionano imbambini con le loro ipocrite idee politiche.Idee di una sinistra morta anche grazie advebeti come queste. Lcenziare immediatamente colpirne 10 per colpirle tutte.

mariod6

Lun, 09/07/2018 - 17:43

Quando i dice che la scuola è in mano alla sinistra si esprime una verità incontrovertibile. In aggiunta a questo si evidenzia anche l'assoluta incapacità di questi faziosi opportunisti per insegnare ai ragazzi l'obiettività e la ragionevolezza. L'unico credo accettato ed imposto da questi pagliacci è il dettame del loro PD formato da cattolici che hanno troppo presto cambiato spacciatore e da comunisti che non vogliono accettare il fatto che dopo tutti i danni che ha causato il loro partito, il loro tempo è finito. Questi buffoni vanno tutti licenziati in tronco per aver imposto la loro ideologia agli studenti. I ragazzi per essere promossi si adattano ad ogni ricatto.

Mordechai

Lun, 09/07/2018 - 17:43

Ognuno è libero di vestirsi come gli pare

Ritratto di bettytudor

bettytudor

Lun, 09/07/2018 - 17:44

A parte il fesso in piedi, son tutte donne. Si vede che sono interessate a certi attributi degli africani e anziché andare in Africa per poter soddisfare la loro ninfomania, come pare facciano parecchie signore occidentali, preferiscono comprare le prestazioni sessuali sotto casa. Il fesso in piedi sarà un pedofilo, la cui tendenza è molto diffusa in certe organizzazioni filo immigrati i cui alti rappresentanti pontificano accoglienza illimitata

i-taglianibravagente

Lun, 09/07/2018 - 17:44

Benissimo...questa storia delle magliette rosse sta facendo venire a galla tutti gli schierati faziosi pesi morti presenti nel paese...ben venga che si possa vedere chiaramente chi sono, cosa "pensano" e votano.

Una-mattina-mi-...

Lun, 09/07/2018 - 17:46

ADESSO MI ASPETTO CHE PER COERENZA I ROSSO-TRAVESTITI SI DECURTINO DEL 50% LO STIPENDIO PER CREARE UN FONDO PRO-SELVATICI

Ritratto di michageo

michageo

Lun, 09/07/2018 - 17:47

...e poi ci meravigliamo che le s"q"uole producano troppi somari (senza offesa per gli utilissimi quadrupedi), bipedi imbarbarendo il popolo, già rincretinito dal bombardamento dei principali fake media nostrani, in mano ad elites salottiere di farabutti e ladri , mangiapane a tradimento, rigorosamente sfruttatori del popolo bue. Chissà poi perché si dimenticano che il rosso è comunista….

michettone

Lun, 09/07/2018 - 17:52

E' INAMMISSIBILE,INCREDIBILE,IMPERDONABILE,che si debba praticare nei cervelli dei nostri figli,questo modo DISTRUTTIVO e VESSATORIO, dell'insegnamento attuale,da persone che sono state messe in quei posti dai governi catto-comunisti e che lucrano e mangiano a 4 ganasce sui nordafricani,che invadono,togliendo sicurezza e pane per i nostri poveri! SCHIFOSO modo di manifestare e meritevole della MASSIMA PUNIZIONE,per chi non è assolutamente idoneo ad insegnare! Sono d'accordo con alcuni dei nostri forumisti,che agitano ricordi di nefasta memoria! ATTENTI, se non si ripristina l'ORDINE ed il RISPETTO DELLE REGOLE si finisce molto male! Mattarella richiami all'ordine questa specie di Scuola inutilizzabile! Il Ministro provveda adeguatamente punendo i colpevoli….A Don Ciotti ci dovrebbe pensare il Vaticano, ma....

antoniopochesci

Lun, 09/07/2018 - 17:52

Qual è il problema? Alle prossime elezioni andremo al seggio ognuno con la propria bandiera ( fino a ieri vietato ); andremo negli ospedali ognuno con la propria bandiera; nelle aule di giustizia ognuno con la propria bandiera; negli uffici comunali ognuno con la propria bandiera. Tutto perché fino a ieri, finché non era apparso all'orizzonte l'orco Salvini, era il buon gusto se non la legge a vietare esibizioni di bandiere, distintivi ed ammenicoli ideologici vari nelle strutture e nelle istituzioni pubbliche. Purtroppo - riecheggiando Flaiano - la situazione è grave ma non è seria. Comunque in alto la bandiera! Quella dell'imbecillità umana che non conosce confini. La conclusione di tutte queste pagliacciate? Salvini, ti piace vincere facile!

andy15

Lun, 09/07/2018 - 17:54

Poveretti, ormai sono proprio alla frutta. Quasi quasi (ma solo quasi) mi fanno tenerezza.

Ritratto di orcocan

orcocan

Lun, 09/07/2018 - 17:55

Definizione di democrazia: quando è in carica la sinistra non si muove foglia, quando è in carica chiunque altro manifestazioni e prese di posizione di tutti i tipi ogni giorno. Che, a parte l'odiato Salvini, non credo proprio che i 5* siano di destra.

steorru

Lun, 09/07/2018 - 17:55

Cari professori delle scuole pubbliche italiane, ringrazio il giorno che a causa delle vostre idee ho deciso di iscrivere mio figlio (oggi laureato) ad una sana scuola paritaria religiosa li ha svolto tutti i suoi studi dalle elementari alla maturità. Lo ho salvato da tutte le vostre insulse idee che non condivido, ho potuto realizzare il mio progetto educativo di cui rivendico senza inquinamenti da parte vostra. Ho dovuto pagare e mi è costato molti sacrifici, manon rimpiango ogni centesimo che ho speso. Spero che l'attuale ministro prenda severi provedimenti in merito. I genitori hanno il dovere e il diritto diprovedere alla educazione dei propri figli voi dovete solo ( se ne siete capici provvedere a dare una formazione nelle materie in cui siete abilitati le vostre idee tenetevele a casa vostre. Gli unici a cui siete abilitati rovinare e inquinare sono la vostra prole.

rickard

Lun, 09/07/2018 - 17:57

Anche in Corea del nord stanno capendo che il 'rosso' è un colore che in politica fa solo danni. In Italia siamo indietro anche a loro. E' comunque il segno di una sx allo sbando che ha portato allo sbando anche l'Italia. Sarà difficile rimettere insieme i cocci.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Lun, 09/07/2018 - 17:59

Se Don Ciotti avesse proposto di mettersi delle camicie nere col cavolo che le avrebbero messe. Il colore è strumentale e palesemente ideologico, atto a veicolare un pensiero unico che non contempla pareri diversi e contrari. Questa non è scuola ma indottrinamento settario, licenziarli tutti è il minimo.

Tergestinus.

Lun, 09/07/2018 - 18:01

Non è vero che gl'insegnanti siano tutti di sinistra. In maggioranza lo sono, certamente, diciamo due su tre, forse in certi luoghi tre su quattro, ma ci sono anche moltissimi insegnanti non di sinistra. Il fatto è che a quelli non di sinistra non verrebbe mai in mente di usare il proprio lavoro come palco da comizio, mentre quelli di sinistra scelgono il mestiere dell'insegnante appositamente per poi sfruttare la loro posizione per quello che per loro è il valore supremo cui tutto è subordinato, cioè l'ideologia.

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Lun, 09/07/2018 - 18:03

"CxxxxxI IN ROSSO": Saldi di fine stagione.

ziobeppe1951

Lun, 09/07/2018 - 18:05

Perché sbandierarlo quando si ha il ciclo

fft

Lun, 09/07/2018 - 18:07

BennyMiprobabilmente bisogna aspettare che un ministro della salute proibisca le visite urgenti

Guido123

Lun, 09/07/2018 - 18:07

Vanno licenziati TUTTI! Mandateli a zappare!

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 09/07/2018 - 18:07

Sono questi die professori o die manigoldi?

giovaneitalia

Lun, 09/07/2018 - 18:07

l´arroganza e la maleducazione (per non dire altro) dei radical chic é diventata insopportabile. Perdono le elezioni e non accettano il principio base della nostra Costituzione, la Libertà. Vincono loro e credono di poter sottomettere chiunque. Ultimo ma solo per ordine di tempo, questo gesto di certe "insegnanti" che tutto fanno e sanno tranne che insegnare. A mio avviso dovrebbero essere cacciate. Se io fossi stato uno studente pronto per gli esami sarei uscito dalla classe e rinunciato agli esami e ovviamente avrei fatto ricorso. INDECENTI.

jim74

Lun, 09/07/2018 - 18:08

Ecco chi manda allo sfascio l'italia da oltre 40 anni, pur di conservaro il poso di lavoro più bello del mondo. Fare un ca...o in cambio di tanti soldi. Vergognatevi!!!! I nostri figli sono degli ignoranti grazie a voi!!! Minimo eliminare almeno tre mendilità dalla busta paga. E cosi contribuire a sfmare gli immigrati che arrivano in Italia.!!! Questa potrebbe essere una buona soluzione. Di Maio di qui si potrebbero risparmiare milioni di euro per il reddito di cittadinanza. Pensaci. Allora si che potrebbero metteri le mgliette di qualsiasi colore vogliano.

ex d.c.

Lun, 09/07/2018 - 18:08

In questi casi l'unica soluzione è ignorarli e parlarne il minimo possibile

il veniero

Lun, 09/07/2018 - 18:09

in effeti è un atteggiamento coercitivo verso gli studenti . Veranmente nauseante e privo di rispetto e diglità ( anche fosse stata nera !) .Licenziati .

fft

Lun, 09/07/2018 - 18:10

E vai coi latrati. Hey ma come azzannate a destra e manca quando vi buttano l osso

vince50

Lun, 09/07/2018 - 18:11

Quando il proprio cervello è in pappa come fosse segatura,non rimane altro che usare quello di chi dirige e lucra.Dovrebbero provare un po di vergogna,ma non tutti se la possono permettere.

cangurino

Lun, 09/07/2018 - 18:12

molto bene, per 50 anni questi comportamenti faziosi da parte della sinistra, che venivano diffusi da insegnanti, giornalisti, imprenditori alla Benetton, vips ecc. erano considerati normali e tollerati. L'aria è cambiata. Ora è rimasto solo un 20% di italiani ancora fermi alla necessità di logori slogan buonisti, ma buoni solo per sbiancarsi la lurida coscienza.

SpellStone

Lun, 09/07/2018 - 18:12

Pensate ad un povero studente... con le sue idee, giuste o sbagliate.... che si trova di fronte questo MURO ROSSO!!! Su certe cose non si può' scherzare!!! Quella non e' una manifestazione Rossa legittima.... ma una COMMISSIONE D'ESAME composta da PUBBLICI UFFICIALI nelle loro FUNZIONI!!! (o sbaglio?)

ClioBer

Lun, 09/07/2018 - 18:12

Questo significa fare politica e condizionare gli allievi. Se c'è un appiglio legale, licenziarli tutti in tronco, quindi senza liquidazione, sarebbe la cosa più giusta. Ormai è divenuta insopportabile questa situazione: Il paese vota, ma c'è chi si ritiene in diritto di disconoscere la volontà del popolo. E questi "signori", hanno il coraggio di dare dei fascisti agli altri.

Ritratto di Montagner

Montagner

Lun, 09/07/2018 - 18:14

Dal pensiero unico alla giustizia che ci fa la morale . . . ecco il nazi-comunismo che ci aspetta.

nopolcorrect

Lun, 09/07/2018 - 18:14

Domanda: è più umano chi cerca di non far imbarcare i "migranti" cercando di non far loro rischiare la vita o chi li induce ad imbarcarsi facendo fare affari agli scafisti e facendo loro rischiare la vita? I due migliori esempi di "umanità" sono stati dati da Minniti e da Salvini facendo diminuire il numero degli imbarchi sui gommoni degli scafisti con relativo naufragio programmato. Possibile che degli insegnanti non capiscano una cosa così elementare?

silvano.donati@...

Lun, 09/07/2018 - 18:15

denunciateli, per apologia del... fascismo !!

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Lun, 09/07/2018 - 18:17

Leo hai usato "coercitive" sei impazzito!? Ahahah @hm tra un babbeo ed un umano la scelta dei tuoi figli è scontata.

silvano.donati@...

Lun, 09/07/2018 - 18:18

tutti con le magliette azzurre della Meloni !

Holmert

Lun, 09/07/2018 - 18:21

Con questa politica i rossi hanno generato il mostro, il loro prodotto di tanto accanimento: i 5 stelle.

Giorgio Colomba

Lun, 09/07/2018 - 18:23

Nella maglietta non compare la falce&martello gialla stile URSS perchè la tengono nel cuore.

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Lun, 09/07/2018 - 18:24

Da ieri, in Africa, solo per conseguenze dirette e indirette dell'HIV, sono morti almeno 1500 bambini. (dati Organizzazione Mondiale Sanità non recentissimi ma verosimilmente tuttora validi). Non ho notizie, sempre da ieri, di bambini morti per naufragio. E Dio voglia che non ve ne siano, aggiungo. Caro don Ciotti, cari proff., cari vip(s): se l'antagonista non fosse l'odiato Salvini, cosa indossereste?

honhil

Lun, 09/07/2018 - 18:25

Questa preside e tutti i professori dello Stivale di rosso vestiti e con la tessera in tasca del Pci/Pds/Ds/Pd andrebbero censurati, per aver violato l'etica professionale. La scuola non ha bisogno di questi galoppini, anche perché sono loro che ne hanno fatto una piaga sociale.

mariod6

Lun, 09/07/2018 - 18:37

Chiara Gibilaro, sfacciatamente schierata a sinistra, si ricordi che Don Ciotti non è un grande portatore di pace, bensì un grande arraffatore di fondi che garantiscono a lui ed ai suoi seguaci di fare la vita che più gli piace. Vergognatevi, lei e lui, per aver sfruttato una sciagura come quella di Aylan per i vostri scopi propagandistici, sciorinati adesso che alle elezioni siete stati rovinosamente trombati.

Canatris

Lun, 09/07/2018 - 18:37

Questi buonisti della sinistra sono così presi dal voler dimostrare la loro superiore levatura morale (questionabile) con manifestazioni, cortei, iniziative ridicole... che non si rendono conto che è proprio questa loro spocchia che li sta facendo affondare

MaxZiewsky

Lun, 09/07/2018 - 18:38

Bisogna evitare buffonate del genere durante l'orario di lavoro - fatele nel vostro tempo libero

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Lun, 09/07/2018 - 18:44

E' evidente che il gesto di questi insegnanti è stato un gesto politico per di più assolutamente fuori luogo in quanto gli esami di maturità non sono certamente sede per tali manifestazioni politiche. Non parliamo di un gesto, come sostiene qualcuno, di "sensibilizzazione" ma di un chiaro gesto politico che esprime la mentalità antidemocratica propria della sinistra. Come diceva a Settembre 2017 il presidente del PD Matteo Orfini: "La politica ha il dovere di guidare l'opinione pubblica, non di farsi guidare…" Tradotto: poiché il popolo bue, con ciò inteso quello che non la pensa come loro, deve essere educato, l'intellighenzia deve insegnare loro cosa e come pensare! Siccome è evidente che la ostentata e riconoscibile posizione politica di questi professori non può non aver assunto durante lo svolgimento degli esami un manifesto carattere intimidatorio nei confronti degli studenti mi auguro che il Ministero della Pubblica Istruzione intervenga a sanzionarli adeguatamente.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 09/07/2018 - 18:57

.... e poi si lamentano se in Sicilia la disoccupazione giovanile rasenta il 40% ....

ciruzzu

Lun, 09/07/2018 - 18:58

un tempo ci andavano con l' eskimo e avevano tutti i voti e le lauree, e noi, una marea di idioti che occupavano in seguito posti eccellenti

CidCampeador

Lun, 09/07/2018 - 19:01

se sei incapace e komunista il tuo futuro e' nella scuola

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 09/07/2018 - 19:01

X Mordechai: ... anche di svstirsi ...

steacanessa

Lun, 09/07/2018 - 19:08

Schifo senza fine. Un ricatto nei confronti degli esaminandi. Roba da dittatura comunista.

maxfan74

Lun, 09/07/2018 - 19:08

MI viene il vomito...

routier

Lun, 09/07/2018 - 19:12

@ steorru 17,55- Anche io, visto l'andazzo del liceo statale, all'epoca ho tolto mia figlia e l'ho iscritta ad una scuola paritaria e seria. Oggi (con due lauree) è una apprezzata professionista. Quando lo Stato tollera il fanatismo politico in cattedra, le delusioni sono pane quotidiano.

19gig50

Lun, 09/07/2018 - 19:15

Licenziare questimerdosi!!

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 09/07/2018 - 19:16

X Mordechai: ... anche di svestirsi ..

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Lun, 09/07/2018 - 19:25

Se volevano far odiare le magliette rosse hanno scelto la strada giusta, metterle addosso ai professori...

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 09/07/2018 - 19:31

Quanti cerebrolesi in circolazione....povera povera ITAGLIA.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 09/07/2018 - 19:34

questa è la scuola italiana, nelle cattedre parassiti che insegnano l'ideologia comunista. povera Italia quanta ignoranza dietro queste magliette rosse.

killkoms

Lun, 09/07/2018 - 19:45

da cacciarli!

caren

Lun, 09/07/2018 - 19:50

Niente paura, siamo su Scherzi a parte. Ministro Bussetti, deve valutare se inviare una commissione per valutare ciò che è successo? Li mandi a casa. La scuola non è un bar.

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Lun, 09/07/2018 - 19:54

E' un osceno "atto intimidatorio" nei confronti degli studenti, ragazzi(e) liberi pensatori. Pare una "corte marziale" in stile Gestapo, o CEKA (identici criminali, cambiava solo il colore della divisa). - Questi spregevoli figuri andrebbero tutti fermati e indagati per "abuso d'autorità e intimidazione ideologica". Tutti in rosso, fondamentalmente degli imbecilli statali. Grassatori ideologici: A nostre spese.

Ritratto di LEGIONECRISTIANA

LEGIONECRISTIANA

Lun, 09/07/2018 - 20:06

I professori sono tutti di sinistra perché per insegnare bisogna saper leggere e scrivere... e francamente a destra...

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 09/07/2018 - 20:09

Vedendo questi cialtroni che dire, Hitler era come un intellettuale radical chic di sinistra che portva avanti i suoi pensieri

moshe

Lun, 09/07/2018 - 20:17

ABBIAMO UNA CLASSE DI INSEGNANTI CHE BISOGNEREBBE MANDARE IN QUALCHE GULAG RUSSO UNA DECINA DI ANNI, LAZZARONI E PARASSITI !!!

Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 09/07/2018 - 20:46

in natura il ROSSO è sinonimo di pericolo, questo anche nell' alta tecnologia e nel comune vivere, basta vedere i semafori nel mondo..ROSSO,luce rossa in decollo....arresto immediato, luce rossa in locale pubblico..pericolo in atto, magliette rosse, ,banda di deficenti, Don CIOTTI, solo sxxxxxxxe sai fare ???

Mamba7

Lun, 09/07/2018 - 20:53

La maggior parte dei commenti dimostra il degrado intellettivo della nazione e la capacità dei personaggi del momento di strumentalizzare - a proprio favore - qualsiasi iniziativa. L'iniziativa delle magliette rosse è un'iniziativa di SOLIDARIETÀ nei confronti di persone annegate in mare. Un'iniziativa priva di ideali politici, strumentalizzata dalla sinistra - come propaganda per denunciare le politiche anti-immigrazione della Lega e co - e dalla destra - per sparare fango sulla sinistra, che è sempre un buon modo di ottenere consenso popolare. Solo perché il comunismo ha fatto del rosso il proprio colore, non significa che tale colore rappresenti il solo comunismo. Solo perché quest'iniziativa l'ha lanciata un uomo con ideali politici di sinistra, non significa che tale iniziativa sia simbolo della sinistra.

Mamba7

Lun, 09/07/2018 - 20:53

E a tutti quelli che screditano l'iniziativa, chiedondone una per i poveri italiani ridotti in miseria: ben venga. Sarà ben accetta da quelli che hanno realmente compreso il messaggio lanciato da questa. Il decantato "prima gli italiani" qui non funziona: o mi volete dire che anche con #jesuischarlie vi stavate schierando dalla sola parte degli italiani? Delle politiche di immigrazione se ne può parlare quanto di vuole. Della solidarietà, c'è poco da discutere: non conosce confini né nazioni.

Anticomunista75

Lun, 09/07/2018 - 20:57

incitamento all'eversione. salvini, anche tu però sei troppo tenero. allontanare queste dalle scuole e licenziarle. la scuola dev'essere ripulita dalla propaganda femminista, lgbt e multiculturale. il prima possibile. basta ideologi rossi negli istituti scolastici italiani.

Anticomunista75

Lun, 09/07/2018 - 21:01

Menono Incariola hai perfettamente ragione.

euklid

Lun, 09/07/2018 - 21:10

"Indossano la maglietta rossa in favore dei morti in mare"? ...ma perchè? vogliano che ne muoiano di più? ...non ci vuole una cima per capire che più barconi partono e più morti in mare ci saranno. Professori di chè? In Italia non c'è una emorragia di umanità, c'è solo una grande emorragia di intelligenza.

FRANGIUS

Lun, 09/07/2018 - 21:12

VI SIETE IMMAGINATI SE TUTTI FOSSERO ANDATI CON LA MAGLIETTA NERA?LA FINE DEL MONDO.QUI TUTTO E' LECITO...FORSE IL MINISTRO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE DOVREBBE AVER NOME E COGNOME DI QUESTI INDOCENTI E QUALCHE TRASFERIMENTO...CHISSA' SAREBBE UNA IDEA !

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Lun, 09/07/2018 - 22:05

Tononoincariola sei partito sbagliando con gli schiaffoni e sei finito augurandoti che. la destra sei tu Fuffa senza idee.

claudioarmc

Lun, 09/07/2018 - 22:21

Immaginate cosa sarebbe accaduto se fossero stati quelli di destra a fare una cosa così

CALISESI MAURO

Lun, 09/07/2018 - 22:33

e' vero ci vuole Erdogan... ma anche lui e' troppo debole per queste signore ci vuole quel tenerone del compagno d' acciaio ( detto сталъ )

Ritratto di Bar_Abba

Bar_Abba

Lun, 09/07/2018 - 22:38

Il primo commento che avete pubblicato mi fa morire dal ridere. La mammina (solo una donnetta può essere) che si arrabbia perché i prof osano insegnare valori diversi dai suoi! Invece di essere contenta che esistano tante idee e che i suoi figli le possano conoscere e valutare vorrebbe una scuola divisa in sezioni, la A ai neofascisti, la B ai qualunquisti, la C ai cattolici antigender... E imbavagliare tutti quelli di sinistra. Ma si rende conto almeno, dello squallore di scagliarsi contro chi cerca di insegnare ai ragazzi un po' di umanità?

Ritratto di Davide911

Davide911

Lun, 09/07/2018 - 22:39

pagliacci

ziobeppe1951

Lun, 09/07/2018 - 23:14

LEGIONEISLAMICA...20.06..effettivamente Fedeli docet...INSCIUS !

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Lun, 09/07/2018 - 23:40

Solo una t.d.c. poteva pubblicare un commento come quello di barabba (che, per inciso, significa "figlio del Padre). Il compito degli insegnanti e` PROPRIO QUELLO di favorire la discussione fra le varie correnti di pensiero, cercando di trovare il bene che in ciascuna esiste, ma denunciandone anche il male. Il difficile e` farlo in modo da non far appiattire tutti gli studenti sulla posizione dell'insegnante. Allora si che la partita e` persa. E una plateale esposizione di parte come quella di cui si parla, e` chiaramente intimidatoria. Nessuno di noi ha la ragione in tasca, ed e` per questo che dobbiamo agire e votare tutti secondo coscienza, in modo che si formi una maggioranza autorizzata a prendere decisioni.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Lun, 09/07/2018 - 23:43

Ha pontificato il babbeo...

DRAGONI

Lun, 09/07/2018 - 23:53

POVERINI E COMPLESSATI!

ARGO92

Mar, 10/07/2018 - 01:37

DA LICENZIARE IN TRONCO

Silvio B Parodi

Mar, 10/07/2018 - 02:27

alta professionalita' e tensione etica??ah si da quando si fa politica nelle scuole superiori?? sospendete questi incapaci e politicanti da strapazzo ai miei figli non voglio fargli insegnare il dissenso politico, voglio che impari le materie, questi deficenti vanno puniti, se no vengo io alla vostra emerita scuola, ma col forcone!!!!

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 10/07/2018 - 02:45

Poi dicono che la scuola non e'sinistroide,licenziare licenziare, la scuola deve insegnare non fare politica.

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 10/07/2018 - 02:55

Ci sono due cose prioritarie in Italia da azzerare la scuola e la giustizia.Ci preoccupiamo di integrare gli estracomunitari, quando ci sono ancora italiani che devono integrarsi.

pilandi

Mar, 10/07/2018 - 04:57

@ ohm fenomeno, sono esami di maturità!, Gli esaminati sono maggiorenni! Se i tuoi figli non hanno ancora imparato a pensare con la loro testa a 19 anni, in quell'aula non ci dovrebbero stare proprio.

pilandi

Mar, 10/07/2018 - 04:59

Vedo che la Melonara pescivendola non ha capito una beata, come al solito.

pilandi

Mar, 10/07/2018 - 05:05

@ putia2004 votano compatti a sinistra perché la destra è composta da capre ignoranti per il 90% e da capre normali per il restante 10%. Fammi l'esempio di uno scienziato di destra, di un matematico o un fisico di destra... mengele non vale...

Duka

Mar, 10/07/2018 - 06:37

Mi piacerebbe sapere CHI c'è dietro il business delle magliette- Vuoi vedere che è un fabbricante con la tessera?

Ernestinho

Mar, 10/07/2018 - 06:56

Fanno gli esami di maturità, ma loro sono immature!

rise

Mar, 10/07/2018 - 07:06

Ma non vi siete mai chiesti come mai i professori di tante scuole sono tutti schierati e perchè i giovani si schierano con altre formazioni politiche: posti, assunzioni con tessere di partito (e non parliamo della sanità Lucana e della notizia già insabbiata)..i ragazzi si ribellano a questi ipocriti, altro che bullismo! I nostri giovani con un' istruzione infima, plagiati da apparati di partito, che devono fare il tifo per gli immigrati che pagheranno le "grasse pensioni" di questi mascalzoni? Ribellione!!

Marcello.508

Mar, 10/07/2018 - 07:08

Macchè fuori legge: semmai si qualificano per quel che sono, alias ignoranti che non sanno niente di quello che avviene in Africa circa movimenti di sti poveri sfruttati da mafie locali, disgraziati illusi di trovare una vita migliore, quando 700 milioni di loro che campano con qualche dollaro al giorno, non troveranno MAI una situazione di vita migliore in Europa. Vanno aiutati a casa loro e per questo ci vorrà molto tempo e denaro. Grazie anticipate per la pubblicazione

stopbuonismopeloso

Mar, 10/07/2018 - 07:17

che schifo, altri mantenuti dalle tasse degli italiani che gli sputano addosso, basta sinistrati nella pubblica amministarzione

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Mar, 10/07/2018 - 07:36

claudioarmc 09/07/2018 - 22:21... Facilissimo immaginarlo: Interrogazione seguita da "Inchiesta Parlamentare". La Fedeli dall'alto delle sue "5 Lauree" avrebbe chiesto immediate Dimissioni di tutti quei barbari analfabeti "Docenti anti-Rossi". Nelle Piazze d'Italia i C. Asociali, Antagonisti e Black Block avrebbero messo a ferro e fuoco tutto ciò che si muove non "Rosso". Ecco il minimo di ciò che sarebbe successo coi sinistrati al Governo e tutti i Prof. in "maglietta non rossa". - E' che i "Rossi" sono dei dementi. Ma, in fondo, usando pinze e maschera antigas, una specie da "preservare", magari clonare e conservare in formalina, prima della loro inevitabile "estinzione di massa".

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mar, 10/07/2018 - 07:46

Anch'io ho una maglietta rossa, ho fatto la sciarpa alla tazza..

timoty martin

Mar, 10/07/2018 - 08:03

Prof, vergognatevi. Non si fa politica in classe e non si devono influenzare gli studenti. Dovreste essere licenziati tutti subito e senza possibilità di ricorso.

Pitocco

Mar, 10/07/2018 - 09:25

Mi auguro che questi parassiti vengano immediatamente licenziate, però lascitemi fare una domanda: perché oscurare i volti?

Ritratto di navajo

navajo

Mar, 10/07/2018 - 09:57

Naturalmente, da parte di questi politicizzati, mai una parola nei confronti delle vittime (omicidi , stupri, rapine, aggressioni) dei clandestini fatti sbarcare qui senza documenti e senza controllo. Il politologo statunitense Luttwak ha detto: " Io che provengo dagli Usa per sbarcare in Italia devo mostrare il passaporto, altrimenti mi rimandate indietro, poi accogliete centinaia di migliaia di persone senza documenti, pur non sapendo chi siano?"

graffio2018

Mar, 10/07/2018 - 10:01

mamba7... come mai non abbiamo visto nessuna maglietta di SOLIDARIETA' per tutti gli italiani vittime di immigrati clandestini? per le varie Pamela stuprate e uccise, per i vecchietti buttati dal balcone dal profugo del CARA, per tutta la gente che quotidianamente viene derubata sui mezzi pubblici, per i macchinisti aggrediti, i poliziotti massacrati ecc?? COME MAI?????

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mar, 10/07/2018 - 10:14

Cosa pretendete da una scuola che ha avuto per ministro la Fedeli?

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 10/07/2018 - 10:26

A scuola non si fa politica...LICENZIAMENTO IN TRONCO E SENZA PENSIONE!!!

routier

Mar, 10/07/2018 - 10:26

@ Don Legione Cristiana 20,06 - Elargire gratuitamente patenti di ignoranza al prossimo (ancorché avversario politico) non è titolo di grande cultura. Anzi!

Ritratto di Aulin

Aulin

Mar, 10/07/2018 - 10:45

Licenziamento immediato. Fare politica a scuola è contro la legge.

Ritratto di Akula1955

Akula1955

Mar, 10/07/2018 - 10:55

Buffoni e patetici. Mi auguro sempre che questi pidioti stupidi una qualche volta abbiano a che fare con un branco di "risorse" che vengano derubati insultati e magari legnati dai loro amati protetti. Tanto per vedere se sono ottusi o se cambiassero idea....mi sa che rimarebbero ottusi

d_amod1

Mar, 10/07/2018 - 11:31

Del '68 non so, ma nel '76 facevo gli esami di stato e rischiai la bocciatura per un presidente esterno con l'Unità e la fissa della resistenza che non avevamo studiato. Mi salvai per gli scritti. Oggi, che conosco il loro valore, so che lo fanno per becero pensiero unico monodirezionale che non è più neanche di sinistra. Se questa è scuola, meglio il web.

il corsaro nero

Mar, 10/07/2018 - 11:44

Vergogna! Non dico di arrivare al licenziamento, ma almeno ad una sospensione dal servizio si!

Fjr

Mar, 10/07/2018 - 11:47

La mia è rossa ma con su il cavallino della Ferrari

Daniele Sanson

Mar, 10/07/2018 - 11:47

@ Giovanni da Udine ; Lei ha ragione da vendere . DaniSan

Tommy540

Mar, 10/07/2018 - 11:51

Se andiamo a guardare il curriculum di questi signori troveremo sicuramente delle grosse lacune di aggiornamento della cultura e se facessero degli esami di controllo delle loro capacità didattiche credo che troveremmo tante barzellette da farci scompigliare, che miseri, dovrebbero dire chi li ha raccomandati per assumere quei posti di importanza vitale per la formazione dei nostri figli.Spero nel cambiamento e nel Ministro dell'istruzione che cambi qualcosa e che introduca i controlli di idoneità.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 10/07/2018 - 11:55

@pirlandi - di capre a asinisrta ci sei tu e tanti alrti. Quanti esempi devo fare? Perndi come riferimento @babbeo per sempre, solo dal nick..., ti supera, forse.

denis1

Mar, 10/07/2018 - 12:05

questa foto di donne in casacca rossa mi sembra una scena di una puntata di "The Handmaids Tale" con implicita la la rappresentazione della volontà di certe persone di notificare il proprio totale asservimento sperando di trarne beneficio personale

bernaisi

Mar, 10/07/2018 - 12:31

poveracci che pena che fanno

tonipier

Mar, 10/07/2018 - 12:46

" POPOLO ITALIANO DIVENTA TANTO DIFFICILE CAPIRE CHI SONO I VERI MARPIONI CHE LI APPOGGIANO?" Non si era mai verificato con altri governi...restavano nascosti, ora escono allo scoperto con vere sfide, come mai bisogna chiedersi? Le ISTITUZIONI sono in fumo questo lo sappiamo da tempo, la "DEMOCRAZIA CON IL DIRITTO se li sono portati a casa, chi realmente dovrebbe intervenire come grande "CAPO" resta immune -fregandosene se tutto non funziona...qualcuno può spiegare bene al popolo ITALIANO come comportarsi di fronte a questa preparata monnezza?.

RenatoBozzini

Mar, 10/07/2018 - 12:53

Perchè non mandiamo tutti questi amanti del rosso su qualche scafo (arrivato dall'Africa) con qualche scafista ben retribuito dalle ONG. Le mandiamo a passare le ferie in un qualsiasi paese del Nord Africa; a portare la solidarietà a chi soffre e insegnare il rispetto della nostra costituzione. Chissà perchè tutte donne poi?. Vogliose come quelle di Padova?