La Mare Jonio torna in mare (ma le autorità la snobbano)

La nave della Ong dei centri sociali ha ripreso il largo ma da tre giorni nessuno sta segnalando all'equipaggio imbarcazioni in difficoltà. "Colpa di una interferenza sui segnali Gps. Continueremo a navigare"

La sfida al Viminale continua. Da qualche giorno, infatti, la Mare Jonio è ripartita per una nuova missione migranti. La nave della Ong Mediterranea Saving Humans ha dichiarato sul suo profilo social la partenza con l'obiettivo di tornare "a monitorare e denunciare le violazioni dei diritti umani e, laddove ci siano persone in pericolo, a salvare vite" in quel tratto di mare che separe l'Italia dalla Libia. L'annuncio fa seguito al dissequestro dell'imbarcazione durato più di due mesi.

La nave dell'associazione guidata da Luca Casarini ha ripreso così il braccio di ferro con le autorità italiane ma, com'era prevedibile, la missione non sta andando per niente a gonfie vele. Anzi. Come dichiara la stessa Ong in una nota "i Comandi militari e i Centri di coordinamento europei non rilanciano le segnalazioni di imbarcazioni in difficoltà" ma pare "interloquiscano unicamente con le autorità libiche".

Inoltre, a mettere in difficoltà la loro missione ci sarebbe una non identificata "interferenza sui segnali Gnss e Gps". Le loro apparecchiature, quindi, non stanno ricevendo alcun messaggio di soccorso. Ma l'equipaggio, pur di sfidare il leader della Lega Matteo Salvini e la sua politica dei porti chiusi, sembra determinata a rimanere al largo.

La nave Mare Jonio, spiega ancora la nota, sta pattugliando il Mediterraneo centrale ormai da tre giorni "mentre quella immensa distesa d'acqua è teatro, in particolare nella zona Sar a Est di Tripoli, di ripetute catture di profughi di guerra da parte della cosiddetta guardia costiera libica, coadiuvata negli interventi di intercettazione da quegli stessi assetti aerei militari di Paesi dell'Unione europea che continuano a sorvolarci".

Continua la nota :"Continuiamo perciò a navigare avendo solo i nostri occhi per osservare e denunciare quanto sta accadendo e cercare di difendere la vita e i diritti di chi è costretto a mettersi in mare".

Commenti
Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 26/08/2019 - 15:45

Povero Casarini: rinnovare l'Hostaria allo sbirro morto gli costerà più del previsto..

Una-mattina-mi-...

Lun, 26/08/2019 - 15:50

MAVALA', E' UNA PAUSA CALCOLATA E PREVISTA, IN ATTESA DI UN EVENTUALE GOVERNO GIALLO-ROSSO

maxmado

Lun, 26/08/2019 - 15:51

Casarini, solo in Italia un gran fancazzista come lui (e come tanti altri, purtroppo) poteva avere credito. Altro indice di quanto siamo messi male noi poveri cristi che invece dobbiamo lavorare perchè nessuno ci regala niente, anzi ci rubano qualcosa ogni giorno dai nostri stipendi … ogni singolo giorno, col beneplacito dei sindacati che invece dovrebbero difendere noi, e non i fancazzisti.

ammazzaodori

Lun, 26/08/2019 - 16:00

Più squali bianchi nel Mediterraneo !

Tommaso_ve

Lun, 26/08/2019 - 16:12

Marine Traffic: ma Mare Jonio è da 3 giorni al limite delle acque nazionali libiche, non naviga va su e giù sempre sullo stesso tratto di mare (ed il segnale gps è palesemente coerente)... ma forse qualcosa si muove: aerei militari ed interferenze sui segnali. Che ci sia un collegamento? Cioè da quando si sono interrotti i segnali dei telefoni satellitari non riescono più a recuperare nessuno? MAAADDAIII!!!

Italianocattolico2

Lun, 26/08/2019 - 18:06

Voi difendete solo i vostri finanziamenti ed i soldi che vi pagano i trafficanti di esseri umani come voi. Che il mare vi sia amico, con una bella onda anomala....

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 26/08/2019 - 18:14

Questo è da prenderlo e sbatterlo in una miniera o in una cava, a lavorare solo con un piccone. Glielo farei vedere io di fare il gradasso visto i soldi che gli arrivano e i magistrati che lo aiutano. Ma lo hanno capito i magistrati che una legge o bella o brutta in un Paese democratico va rispettata e non interpretata?

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 26/08/2019 - 18:39

tranquilli la eleonore di lifeline ha già caricato un centinaio di clandestini e e li sta portando!!!

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 26/08/2019 - 18:40

tranquilli la eleonore di lifeline ha già caricato un centinaio di clandestini e ve li sta portando!!!

Ritratto di cape code

cape code

Lun, 26/08/2019 - 19:59

Ripopoliamo il mediterraneo di mine anti-nave.

evidenza2000

Mar, 27/08/2019 - 00:32

Quante storie,sono in crociera...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 27/08/2019 - 00:46

Prima devono fare il governo, poi ritorneranno a fare i soliti intrallazzi. Questa pantomima dovrà finire.

lappola

Mar, 27/08/2019 - 07:06

Continuate a cercare, trovatene tanti, a centinaia, a migliaia, a milioni. Portateli tutti in Italia, gli Italiani ne hanno tanto bisogno. Se non ci sono loro non c'è la rivoluzione

Scirocco

Mar, 27/08/2019 - 08:10

Per capire che razza di esseri spregevoli sono quelli delle ONG basta andare sulla pagina di Marine Traffic. C'è una miriade di navi,pescherecci, traghetti, TUG e yachts: come mai nessuno di questi incontra un gommone che va a fondo con almeno cento clandestini? Stranamente li trovano SOLO quelli delle ONG. E' evidente che sono in combutta con gli scafisti che imbarcano gli africani sui gommoni ed avranno quindi la mezza sul servizio taxi clandestini: ogni clandestino paga 5000 dollari di cui 2500 agli scafisti e 2500 alla ONG.