Migranti, nel 2016 duemila casi di scabbia e 38 di Tbc nei centri di accoglienza a Milano

Duemila casi di scabbia e 38 casi di tubercolosi sono stati registrati nel 2016 nei centri di accoglienza per migranti attivi sul territorio dell’Ats di Milano: lo ha reso noto l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera

Duemila casi di scabbia e 38 casi di tubercolosi sono stati registrati nel 2016 nei centri di accoglienza per migranti attivi sul territorio dell’Ats di Milano. Sono i numeri sulla diffusione delle malattie infettive all'interno dei centri d'accoglienza milanesi, forniti, oggi in Consiglio regionale, dall’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera.

Rispondendo in aula ad un’interrogazione in merito del capogruppo di Fratelli d'Italia in Regione Lombardia, Riccardo De Corato, Gallera ha reso noto che nel 2016 sono stati registrati "oltre 2 mila casi di scabbia, prontamente trattati". Sul fronte della Tbc, invece, Gallera ha spiegato che "sono stati eseguiti finora 1.821 test e 824 persone sono state sottoposte ad approfondimenti specialistici". Gli accertamenti eseguiti hanno permesso di diagnosticare "complessivamente 38 casi” di tubercolosi. Finora, però, non ci sono stati casi di contagio tra la popolazione.“Nessun caso secondario”, ha chiarito, infatti, l’assessore, “è stato riscontrato nella popolazione generale", sia per quanto riguarda la scabbia, sia per la tubercolosi.

La Regione, ha poi assicurato Gallera, è al lavoro per la prevenzione delle malattie offrendo “a ciascun migrante ospitato nei centri di accoglienza vaccinazione contro difterite-tetano e poliomielite e screening tubercolinico”. “Il protocollo è in fase di revisione e aggiornamento con particolare attenzione a situazioni specifiche come quelle di Milano e Como, coinvolte da quest'estate in una massiccia presenza di migranti, e verrà trasmesso entro il mese di febbraio", ha precisato Gallera. In particolare, riguardo la scabbia, l’assessore lombardo al Welfare ha spiegato come il personale sanitario attivo nei centri di accoglienza, compreso l’hub di prima accoglienza di via Sammartini, “segnala al Dipartimento di Igiene e Prevenzione ogni caso sospetto”, al fine di attivare le misure di profilassi e “limitare” di conseguenza “i rischi di contagio". “Periodicamente vengono effettuati sopralluoghi per verificare le condizioni igienico-sanitarie dei centri di accoglienza", ha aggiunto l’assessore.

“Questi numeri confermano la necessità che i controlli sanitari, e le relative vaccinazioni, siano effettuati nelle strutture di prima accoglienza dove sbarcano gli immigrati, in Sicilia, Calabria e Puglia: è inaccettabile che vengano inviati a Milano e in Lombardia migliaia di immigrati che non sono stati sottoposti a controlli sanitari”, hanno dichiarato in una nota congiunta il segretario della Lega Lombarda, l'onorevole Paolo Grimoldi, e il segretario della Lega Nord Milano, Davide Boni, che nello stesso comunicato, collegano all’emergenza immigrazione sul territorio lombardo pure l’aumento “vertiginoso di casi di tubercolosi, malaria e naturalmente di meningite”. "Il fatto che gli immigrati siano portatori di malattie che da noi risultavano ormai scomparse, non è una fantasia della Lega", ha commentato anche Massimiliano Romeo, capogruppo della Lega Nord in Consiglio Regionale, che ha parlato di “allarme da non sottovalutare".

A chiedere "vaccinazioni obbligatorie" per gli immigrati, è, infine, proprio il capogruppo in Regione Lombardia del partito di Giorgia Meloni, De Corato, secondo il quale esiste un "rischio di diffusione tra i cittadini” di queste malattie.

Commenti
Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 08/02/2017 - 08:38

MA QUANDO RIBUTTEREMO IN MARE QUESTE PIAGHE ASSIEME AI TRADITORI CHE LI CHIAMANO :"TALENTUOSE RISORSE MIGRANTI PAGA PENSIONI "???

gneo58

Mer, 08/02/2017 - 08:45

quando avrete il coraggio di aggiungerci anche la meningite ? o bisogna sempre tacere tutto ! - ah si capisco scoppierebbe la rivolta. Intanto nessuno mi toglie dalla testa che anche nei centri di raccolta si cerca di tenere sotto controllo questa malattia benche' oni tanto qualcosa sfugge (leggi Sandrine).

@ollel63

Mer, 08/02/2017 - 09:06

A breve avremo anche (in questa Italia distrutta dall'invasione voluta dalla sinistra) il disastro e il collasso sanitario. Addio Italia votata alla malora.

Ritratto di Giorgio Prinzi

Giorgio Prinzi

Mer, 08/02/2017 - 09:31

Poverini, partono sani e si prendono le nostre malattie. Di conseguenza ancora tagli alla sanità per i nostri nazionali in modo da permettere di curare i graditi invasori, portatori di una nuova cultura che ci plasmerà.

routier

Mer, 08/02/2017 - 10:12

Quando mai nell'Italia moderna, la scabbia è una malattia endemica? Sono "risorse" e ognuno di loro ci porta quanto ha di meglio!

Ritratto di stufo

stufo

Mer, 08/02/2017 - 10:17

Solo questo ? La campagna vaccinatutti è partita per causa loro, ecco perchè le autorità sanitarie sono così intransigenti. Ma mica lo possono dire...

pastello

Mer, 08/02/2017 - 10:37

Chi paga? Grazie cattocomunisti, vi informo che i sondaggi per le regionali in Sicilia danno il Pd all' otto per cento e i 5 Stelle al 38. Continuate pure cosi

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 08/02/2017 - 11:27

ovviamente la sboldrona si è tenuta alla larga da queste preziose risorse.

VittorioMar

Mer, 08/02/2017 - 11:29

...BENE ..BENE ne avvertivamo la mancanza !!!

27Adriano

Mer, 08/02/2017 - 11:39

A Roma, in Parlamento, c'è di peggio. I sinistri con le loro trovate stanno appestando tutta l'Italia.

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 08/02/2017 - 11:44

Nessuno pensa di incriminare la "classe politica" per aver messo in pericolo la salute pubblica Italiana?.

ziobeppe1951

Mer, 08/02/2017 - 11:45

Bella foto di famiglie con minori al seguito in vacanza nel paese del bengodi ...ahi..ahi..ahi..no alpitur?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 08/02/2017 - 11:48

#pastello- 10:37 Splendida notizia. Se poi Lei è così gentile da spiegarmi in che differisce l'orientamento del M5S da quello del PD riguardo il problema "migranti"...

rossini

Mer, 08/02/2017 - 11:59

Questi sono come i Re Magi. Ci portano in dono TBC, scabbia e meningite. E poi, quando si sistemano da noi, si dedicano a furti, stupri, rapine, omicidi stradali e non, spaccio di stupefacenti. Prima o poi, come ci ha anticipato il capo della polizia, qualcuno ci regalerà anche un mega attentato. E ci sono degli imbecilli che continuano a chiamarli "risorse"!

VittorioMar

Mer, 08/02/2017 - 11:59

..da TERRONE volevo conoscere il parere di qualche avveduto"ANTROPOLOGO" e la diagnosi su questi "MERIDIONALI":QUALI SONO I BUONI E QUALI I CATTIVI???....non ci sono più in giro studiosi di ANTROPOLOGIA !!..

buri

Mer, 08/02/2017 - 12:02

un bel regalo, altro che risorse, un vero pericolo

gneo58

Mer, 08/02/2017 - 12:06

piu' si guarda oltre, piu' si legge tra le righe, piu' si guardano le cose da prospettive diverse piu' lo schifo aumenta.

sergioilpatriota

Mer, 08/02/2017 - 12:39

Sper che contagino presto tutta Milano e, in primis, il sindaco Sala che i milanesi hanno entusiasticamente eletto e ora debbono tenersi, nolenti o volenti.

kayak65

Mer, 08/02/2017 - 12:40

magari contaggiassero I buonisti rossi I loro familiari e I volontari! prima o poi accadra' e poi vedremo le conseguenze

Ritratto di stufo

stufo

Mer, 08/02/2017 - 14:03

Una cosa. Ma l'Africa fino a poco tempo fa era sulla bocca di tutti appestata con l'AIDS, adesso non se ne parla più. Tutti guariti ? Niente più epidemie ?

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 08/02/2017 - 14:26

Ecco le risorse che CI PAGHERANNO LE PENSIONI E non vedo nella foto I minori non accompaganti !Probabilmente sono stati già accompaganati nelle strutture per minorir....ma fra un o due anni diventanno maggiorenni ...dove vanno a stare visto che diventano maggiori non accompagnati ?

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Mer, 08/02/2017 - 15:27

E` la peste+ lebbra dove la mettiamo,per non parlare della diabete ...malattie renali (costosissime) che asiatici & africani ci soffrono di natura.....e` noi paghiamo.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 08/02/2017 - 15:37

Mandateli a Roma e divideteli tra il Vaticano e il parlamento.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 08/02/2017 - 16:18

Facciamo pagare alla sboldra e ai pidioti buonisti le spese di questo disastro.

pensaepoiagisci

Mer, 08/02/2017 - 17:35

ci infetteranno tutti..poveri per carita'..ma tengono nascoste le notizie drammatiche per non allarmare la popolazione italiana

cir

Mer, 08/02/2017 - 17:45

metteteli tutti in un container chiuso a chiave. Apritelo dopo un mese e la malattia sara' debellata.Ma cribbio , bisogna proprio insegnarvi tutto??

colomparo

Mer, 08/02/2017 - 18:27

Come medico sto constatando che i pronto soccorsi sono pieni di extracomunitari e migranti di ogni genere......tutto gratuito ovviamente e a carico dei cittadini italiani, che spesso si vedono pure sorpassati in corsia !! Questo è la stato sociale voluto dai ns governanti...vergogna.

Ritratto di Rames

Rames

Mer, 08/02/2017 - 18:52

Governo vergogna.O li dobbiamo perdonare perchè non sanno quel che fanno?