Migranti, il cardinale avverte: "È Gesù che viene su un barcone"

Sul tema dei migranti la Chiesa non è intenzionata a mollare la presa. Il cardinal Montenegro, dalla Sicilia, richiama ancora la politica

Non accogliere i migranti significa non credere in Dio. Non le ha mandate certo a dire il cardinal Montenegro. Questo è solo l'ennesimo richiamo in materia d'immigrazione proveniente dalla Chiesa cattolica e dai suoi esponenti.

Giorni "caldi", nei quali si sta discutendo soprattutto della gestione dei fenomeni migratori. Mentre stati membri dell'Ue, politici e commentatori si esprimono sul tema a vari livelli, i prelati continuano a tirare "bordate" al governo. La sensazione è che dalle parti di Piazza San Pietro, dal caso Aquarius in poi, non abbiano gradito l'annuncio della chiusura dei porti. Ma neppure il cambio di linea promosso dal ministro Matteo Salvini sembra essere andato a genio. Da settimane, infatti, i vescovi non fanno che appellarsi all'umanitarismo del Belpaese. Un tratto tipico, che nella visione degli ecclesiastici non dovrebbe essere modificato. L'arcivescovo di Agrigento è uno di quelli che in questo periodo è intervenuto con più costanza. Durante l'omelia per la celebrazione di San Calogero, il porporato italiano non ha fatto altro che ribadire la posizione già espressa dal cardinal Ravasi e dalla maggior parte degli altri uomini di Chiesa.

"È una civiltà - ha esordito - ma purtroppo anche una religione che disconosce i diritti degli uomini, che fabbrica i poveri, e poi non li vuole perché danno fastidio, e li lascia morire". "I migranti, i poveri - ha continuato l'arcivescovo di Agrigento, come riportato dalla Sir - sono un termometro per la nostra fede. Non accoglierli, soprattutto chiudendo loro il cuore, è non credere in Dio – ha scandito il porporato –. Poi il virgolettato più "duro": "È Gesù a venire da noi su un barcone, è lui nell’uomo o nel bambino che muore annegato, è Gesù che rovista nei cassonetti per trovare un po’ di cibo". "Ogni migrante - ha chiosato Montenegro - è una storia e una vita che, ci piaccia o no, s’intreccia con le nostra". Ancora un altro ammonimento: "I poveri e i migranti - ha detto - hanno un nome come noi, sognano come noi, sono pieni di paure come noi, sperano come noi, vogliono una famiglia come noi, credono in qualcosa o in qualcuno come noi, osano come o più di noi, desiderano essere trattati come noi". Non deve esserci, quindi, nessuna differenza di trattamento tra chi arriva nel Belpaese e chi in Italia c'è già. Come a dire che "Prima gli italiani" è un slogan non riconosciuto dal Vangelo.

"La parola di Dio - ha insistito il cardinale - ci mette in guardia dall’essere ipocriti. Corriamo il pericolo di essere ipocriti quando stacchiamo la preghiera dalla vita; quando mettiamo la maschera dei buoni e poi, quando accadono le tragedie, sempre più frequenti, ci giriamo dall’altra parte, come se la cosa non ci interessasse, semmai recitiamo qualche preghiera per acquietare la nostra coscienza". "No", quindi, al cattolicesimo di comodo, che prega per ripulirsi la coscienza dinanzi alle tragedie. "È vero - ha concluso il cardinale - che non possiamo risolvere noi problemi complessi come quelli dell’immigrazione e della povertà ma come cristiani abbiamo il dovere della compassione, uno dei nomi più belli della carità". La Chiesa cattolica non sembra intenzionata a mollare la presa. Di migranti e immigrazione si parlerà ancora molto. Altari "contro" scranni parlamentari.

Commenti

manfredog

Lun, 02/07/2018 - 15:46

..si chiama montenegro..che vogliamo pretendere; anche questo cardinale fa il buono col sedere degli altri.. mg.

Ritratto di pulicit

pulicit

Lun, 02/07/2018 - 15:49

Provasse lui a salire su un barcone ed a non ritornare.Regards

ammazzalupi

Lun, 02/07/2018 - 15:51

Caro cardinale….. Gesù, se lei ricorda, prese a pedate i MERCANTI del TEMPIO. Oggi prenderebbe a pedate anche a te e al tuo capo, quel tal Franceschiello che, dell'amore per il prossimo (prossimo=chi ti è vicino) ne avete fatto un business pari a quello mai dimenticato delle indulgenze!!! VADE RETRO SATANA!!!

Ritratto di Cobra31

Cobra31

Lun, 02/07/2018 - 15:52

solo che non è Gesù a venire verso di noi su barcone, ma islamici che ci odiano perché siamo gli infedeli.

46gianni

Lun, 02/07/2018 - 15:58

non sta scritto da nessuna parte che viene con i barconi, per stuprare, rubare, spacciare droga , vagabondare, imporre le loro squallide usanze famigliari ad ammazzare per allah ecc,ecc

steacanessa

Lun, 02/07/2018 - 16:02

Sig antipapa, non arriva Gesù ma maometto con le sue orde barbariche.

STREGHETTA

Lun, 02/07/2018 - 16:04

Ed è sempre Gesù che, sotto le vesti del migrante islamico accolto in Europa accoltella, investe folle con camion, spara di preferenza alle donne, ammazza figlie che non vogliono sposare chi pare a lui, o le sfregia con l'acido? Io da anni ad una siffatta Chiesa, in teoria cattolica ma che si fa in quattro per perorare la causa e sostenere i nemici della cristianità e del Cristianesimo, da anni non devolvo più l8 x mille : credo infatti che per logica e gratitudine ci penseranno gli amati musulmani. Questi lupi travestiti da agnelli sono la nostra rovina, la rovina dell'Occidente cristiano. E il loro capo è in testa.

VittorioMar

Lun, 02/07/2018 - 16:06

...in LIBIA e indispensabile la sua Opera Umanitaria di Conversione e di Proselitismo !!...è quello che farebbe un VERO CRISTIANO !!

ginobernard

Lun, 02/07/2018 - 16:09

sono d'accordo con i preti ... gli italiani si devono decidere. Un bravo cristiano accoglie ... sono bravi cristiani ? allora aprano la loro casa e li mantengano con i loro soldi ... non siano ipocriti. E non con i soldi rubati dalle tasse degli italiani non cristiani.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 02/07/2018 - 16:14

Evvabbe'....non crediamo in Dio. E allora? Ci vuoi mettere sulla croce?

Giorgio Colomba

Lun, 02/07/2018 - 16:16

Quanto ci mancano Biffi e Ruini...

Happy1937

Lun, 02/07/2018 - 16:17

Se Gesù li avesse voluti in Europa non li avrebbe fatti nascere in Africa. Non credo proprio che Gesù desideri che questi poveri disgraziati vengano a farsi sfruttare dai negrieri protetti da preti e rossi di falsa carità.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Lun, 02/07/2018 - 16:17

questi ormai bestemmiano senza ritegno....

Ritratto di italiota

italiota

Lun, 02/07/2018 - 16:22

...cos'è ? un avvertimento o una minaccia ? e se così fosse, perchè non fanno una bella tendopoli e se lo portano direttamente nella città del vaticano ??!!

27Adriano

Lun, 02/07/2018 - 16:23

Ehi, cardinale, attenzione al limoncello e ai colpi di sole! Tra poco dirai che Gesù viene con i dischi volanti!

Giorgio5819

Lun, 02/07/2018 - 16:32

Perchè questi pretazzi spocchiosi e mantenuti hanno la libertà di sputare le loro sporche teorie ? Ora stanno rodendosi perché il business si sta sbriciolando...! Miseri esseri !

ilpassatore

Lun, 02/07/2018 - 16:43

Non capisco perche dobbiamo ragionare come ragionano i preti. Arroganti e presuntuosi - sopratutto untuosi.

Beaufou

Lun, 02/07/2018 - 16:45

"I poveri e i migranti - ha detto - hanno un nome come noi, sognano come noi, sono pieni di paure come noi, sperano come noi, vogliono una famiglia come noi, credono in qualcosa o in qualcuno come noi, osano come o più di noi, desiderano essere trattati come noi". Nessuno lo mette in dubbio. Ma non possono pretendere di essere mantenuti da noi. E piantiamola con queste prediche che stanno facendo venire il latte alle ginocchia, pretonzoli.

killkoms

Lun, 02/07/2018 - 16:46

Gesù non verrà mai più,se non per il giudizio finale!

polonio210

Lun, 02/07/2018 - 16:50

Caro Cardinale quanti fratelli migranti e poveri ha sfamato personalmente? Quanti fratelli migranti e poveri ha accolto il suo capo, quello di Roma vestito di bianco, che occupa indegnamente il soglio di Pietro? Caro Cardinale è al corrente che la gran massa di migranti è di fede islamica? Caro Cardinale, auspico che abbia letto il corano e che sappia quello che predica nei confronti degli infedeli. Caro Cardinale pensi ai milioni di poveri italiani, alle famiglie italiane che fanno fatica a mettere insieme il pranzo con la cena. Agli italiani anziani che vivono con pensioni da fame. Caro Cardinale è proprio grazie a gente come lei, e come il suo biancovestito capo, che da anni non verso un centesimo alla chiesa cattolica. Voi avete tradito la Chiesa, voi avete tradito i fedeli, voi non rappresentate altro che i vostri interessi di bottega.

fisis

Lun, 02/07/2018 - 16:52

I cosiddetti migranti avrebbero prima di tutto diritto a non migrare. Inoltre, tra gli stessi "migranti", solo una minima parte ha diritto ad essere accolta (perché scappa da un guerra). Il resto è costituito da persone che, dopo aver pagato una grossa cifra (fornita da chi?), intendono migliorare la propria condizione economica. Ma ciò non può essere fatto per vie illegali, pretendendo di essere mantenuti a vita e mettendo a rischio consapevolmente e irresponsabilmente la propria vita e quella dei propri cari, attraverso un viaggio molto pericoloso. Senza contare infine, per smontare definitivamente il mito del “povero migrante”, che una parte di essi si dedicherà alla delinquenza, una parte è di religione islamica e animata da odio o disprezzo contro noi infedeli , o addirittura terrorista, come hanno dimostrato le cronache.

STREGHETTA

Lun, 02/07/2018 - 16:55

Comunismo demon-cristiano- I preti odierni vanno foraggiati sempre meno. Le gerarchie ormai le ha sovvertite e se le è create ad hoc Bergoglio. I quadri intermedi e minori non possono che seguire il nuovo andazzo e le nuove direttive. Ci crederanno, non ci crederanno? Devono comunque legare l'asino dove vuole il padrone argentino. E quanto alla base cattolica...è abituata a pensare che il suo Pastore ha sempre ragione, e dunque docile segue belando il " politically correct " che le viene indicato. Sono i " demon-cristiani" di antica memoria. Quelli dei quali uno slogan diceva : " comunismo dal volto umano, comunismo demoncristiano ".

ulissedibartolomei

Lun, 02/07/2018 - 16:57

"Salvate il Cristo dalla Chiesa cattolica!" Non è soltanto un richiamo retorico, ma un'esigenza di spravvivenza della cultura italiana. Di fatto il vaticano è un "governo ombra" che mette becco dappertutto e drena montaghe di soldi attraverso le donazioni, impoverendo l'economia. L'assistenza sociale deve essere demandata alle istituzioni. Come culto, non si può più definire cristiana, ma di ispirazione cristiamo marxista.

Albius50

Lun, 02/07/2018 - 16:58

Tu lucri sulla povera gente che x prendere un barcone già si vende al momento di partire e che poi deve pagare questi schifosi quando sbarcano in Europa, Gesù non ha inventato i Cardinali e i Vescovi ne la BANCA VATICANA, E RICORDATI CHE UNA VOLTA I MISSIONARI PARTIVANO DALL'EUROPA X ANDARE IN AFRICA ORA SIETE ARROCCATI IN ITALIA E VI SIETE ALLEATI AI MUSSULMANI che usano la violenza x imporre la loro RELIGIONE.

Agev

Lun, 02/07/2018 - 16:59

Va la che nel breve questi miserabili denigratori impotenti mistificatori distorsori della realtà spariranno per sempre dalla faccia della Terra.. La Terra Natura non ne può proprio più della loro ignobile presenza .. Ha già decretato la loro fine. Sono solo effetti della loro stessa impotenza impossibilità e di fato da sempre creatori di miseria su ulteriore miseria . Hanno da sempre creato ed avvallato per loro stessa natura questa realtà. A dire il vero nel breve le religioni si uniranno e faranno proprio la parte del Anti-Cristo che di fatto hanno sempre profondamente odiato distorto e mistificato . Gaetano

asalvadore@gmail.com

Lun, 02/07/2018 - 17:01

Il cardinale é un pensionato che raggiunge la sua elevazione a forza di preghiere e parole senza senso, il suo mestiere é, come dieva mio padre, dar fiato alla bocca. Se gli togliete il pomposo titolo e la pomposa veste cardinalizia vedrete un omuncolo she non sa produrre niente. Sa solo dire stupidaggini.

gneo58

Lun, 02/07/2018 - 17:02

MA IL CARDINALE CI CREDE ? SE COSI' FOSSE SAREBBE VERAMENTE PREOCCUPANTE !

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Lun, 02/07/2018 - 17:03

Gesù non aveva bisogno di barconi, camminava sulle acque.

paolo b

Lun, 02/07/2018 - 17:04

Non accogliere i migranti significa non credere in Dio ma credere a babbo natale che li manterrà a vita........ma cardinale mi faccia il piacere !!!!

tarcento22

Lun, 02/07/2018 - 17:05

È scritto anche nel 4 ° comandamento, che dobbiamo mostrare rispetto alle autorità.

gneo58

Lun, 02/07/2018 - 17:05

QUANTI BARCONI IN CITTA' DEL VATICANO ? QUANTI CLANDESTINI A CASA TUA ? TACI SE HAI UN MINIMO DI VERGOGNA !

jaguar

Lun, 02/07/2018 - 17:05

Il cardinale ha una bella fantasia, non so in quanti riescono a paragonare i migranti sui barconi con Gesù.

Zizzigo

Lun, 02/07/2018 - 17:08

Dimentica, il porporato, che Gesù non ha bisogno dei barconi... cammina sull'acqua.

ginobernard

Lun, 02/07/2018 - 17:08

"e se così fosse, perchè non fanno una bella tendopoli e se lo portano direttamente nella città del vaticano ??!!" e come fanno ... sono 600 mila ... ma sapete cosa vogliono dire 600 mila persone ? sono una marea di varia umanità assortita e mantenuta dal contribuente. Il business di pochi lo pagano in tanti ... che stanno zitti ... ed allora chi tace acconsente.

paolo b

Lun, 02/07/2018 - 17:10

Gesù disse hai discepoli di andare e portare il messaggio di Dio nel mondo, non di portarsi tutti i non credenti in casa propria e poi forse cercare di convertirli ....o farsi ammazzare quando questi prenderanno il sopravvento !!

titina

Lun, 02/07/2018 - 17:17

Cioè i migranti si comportano come Gesù?

pier1960

Lun, 02/07/2018 - 17:17

GESU' SUI BARCONI.... ED IL CLERO SUI MACCHINONI

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 02/07/2018 - 17:17

Pretonzolo, guarda che la gente non crede più alle vostra favole.

antonio54

Lun, 02/07/2018 - 17:17

Questi sono i primi effetti della calura estiva. Ma lasciamoli perdere, impieghiamo il nostro tempo per cose intelligenti...

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Lun, 02/07/2018 - 17:21

Secondo me si e' fatto qualche bicchierino di troppo di quello omonimo.

emulmen

Lun, 02/07/2018 - 17:23

belle parole quelle del cardinale...vedi di dare l'esempio e di portartene un pò a casa tua mantenendoli a spese tue!

blu_ing

Lun, 02/07/2018 - 17:24

Gesu disse di aiutare il prossimo, non di farsi sopraffare, ne ha mai detto di aiutarli qui in italia, noi vogliamo aiutarli, ma a casa loro, per questo diamo forse meno cristiani?

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Lun, 02/07/2018 - 17:25

Il cardinale sbaglia, perche' Gesu' sulle acque ci camminava (vedasi p.es il Vangelo di S. Matteo, 14, 22-33); per correttezza teologica, dovrebbe invece auspicare che i clandestini cerchino di arrivare in Italia utilizzando lo stesso sistema.

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Lun, 02/07/2018 - 17:26

Gesù è rimasto nel suo paese predicando giustizia e pace fino a farsi crocifiggere. Caro cardinale, racconti palle da un'altra parte.

oracolodidelfo

Lun, 02/07/2018 - 17:57

Card. Montenegro, se non erro. Gesù ha detto: vi mando come agnelli fra i lupi. Card. Montenegro, cosa aspetta ad ottemperare al Vangelo e a trasferirsi nell'Africa islamica? Anche a Lei consiglio il ripasso del Vangelo di Matteo - cap.23 - Le gioverà.

CidCampeador

Lun, 02/07/2018 - 19:12

quando fa' comodo e solo allora se lo ricordano

baronemanfredri...

Lun, 02/07/2018 - 19:21

MONTENEGRO? PREFERISCO LA NAZIONE MONTENEGRO DOVE E' NATA LA GRANDE REGINA ELENA DI SAVOIA. PER NOI SICILIANI E' NOSTRA GRANDE MADRE REGINA. QUESTO HA INFANGATO IL NOME MONTENEGRO. LEI SI CHE ERA VERA CATTOLICA, SI SOTTOSCRIVE CIO' CHE E' SCRITTO.

diesonne

Lun, 02/07/2018 - 19:25

diesonne sig.cardinale non facciamoci scudo sempre con il nome di Gesu'- dopo aver smamato 5000 persone il popolo voleva farlo re ,rispose che il loro interesse non coincideva con il suo progetto e tutti se ne andarono e si rivolse ai discepoli se volevano seguire il popolo.-risposero per bocca di pietro no perché tu hai parole di vita eterna-Gesù sali' sulla barca non per fuggire ma per anunciare la parola di vita eterna

Ritratto di Finfurfen

Finfurfen

Lun, 02/07/2018 - 19:31

...eh si sti Gesú (scusassero) che camminano sulle acque riempiono i barconi si stuprano le bambine e rubano e picchiano i controllori dei treni e pure scaazzottano i guidatori dei bus. Si una bella escalescion e grazie se si merita tutto questo

Ritratto di Finfurfen

Finfurfen

Lun, 02/07/2018 - 19:42

Polonio210 grazie di una esposizione completa che ho fatto fatica a scrivere senza vomitare. Una chiesa con la c minuscola una delusione grande per una immensitá di fedeli un tradimento al fervore Cristiano devoti al Santissimo. Andate a casa preti malevoli e sbagliati e meditate (se ancora lo sapete fare) e grazie per restarci.

MaxZiewsky

Lun, 02/07/2018 - 19:45

Colla Chiesa ho chiuso 40 anni fa....non un giorno troppo tardi

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 02/07/2018 - 19:46

Vale anche per stupratori, delinquenti, fankazzisti, terroristi, vivi a sbafo? Non ditemi che c'è Gesù dentro loro. Di balle ne avete contate troppe, questa le supera tutte.

Ritratto di Montagner

Montagner

Mar, 03/07/2018 - 01:11

Caro cardinale, Le ricordo che: _ Entrare da clandestino in Vaticano è reato! _ Il Vaticano NON sta ospitando alcun “profugo”! Come uomo di “fede” la invito a leggersi il discorso tenuto da Santo Giovanni Paolo II al IV Congresso mondiale delle Migrazioni, 1998. Questi alcuni passi: _ “Il principio generale è che ogni Stato ha il diritto di regolare i flussi migratori e di attuare politiche dettate dalle esigenze generali del bene comune.” _ "Nel contesto socio-politico attuale prima ancora che il diritto a emigrare, va riaffermato il DIRITTO a NON EMIGRARE, cioè a essere in condizione di rimanere nella propria terra. Perché il diritto primario dell’uomo è di vivere nella propria patria: diritto che però diventa effettivo solo se si tengono costantemente sotto controllo i fattori che spingono all’emigrazione". Basta con raccomandazioni buoniste!

oracolodidelfo

Mar, 03/07/2018 - 07:45

giorgio colomba 16,16 - Biffi e Ruini non mi mancano proprio. Mi manca il card. Ersilio Tonini. Quello si che prima di essere un prete era un uomo!!!

belfagor71

Mar, 03/07/2018 - 08:48

Credo di ricordare,cardo Cardinale, che Gesu non ha mai preteso il telefonino, wi fi, televisione a colori,mangiare bere e dormire e 2,50 euro al giorno. O mi sbaglio

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Mar, 03/07/2018 - 08:58

Azz... più d'un Miliardo di "Gesù" Africani, più altre centinaia di Milioni sparsi qua e là sulla Terra, cardinà, non ti sembrano un po' troppi? (Gesù quando andava a pranzo "a scrocco", lasciava sempre qualcosa di più: un insegnamento, un miracolo qua e là. Questi islamisti, se potessero ti taglierebbero la gola. Senti cardinà, valla a raccontare all'asilo infantile. E "magna meno", o sfascerai le Coscienze, non solo la Vespa!

valerie1972

Mar, 03/07/2018 - 09:12

Concordo assolutamente con tutto, Dio ci mette in guardia dall'essere ipocriti. Proprio per questo, dato che nel povero c'è Gesù, dov'è la sua casa? Forza preti e vescovi, dai che avete capito, non fate gli ipocriti! 10, 100, 1000 immigrati e clandestini dentro ciascuna chiesa, altro che centri di accoglienza! E per il mangiare non vi preoccupate! Le vostre centinaia di migliaia di Gesù non sanno moltiplicare i pani e i pesci?

elio2

Mar, 03/07/2018 - 09:13

L'ennesimo idiota, che segue alla lettera le direttive dell'Imam d'oltre Tevere, che ricordo di clandestini non ne vuole vedere uno che sia uno, anzi ha fatto cacciare anche i senzatetto che dormivano sotto al colonnato del Bernini, non è Gesù che viene con i barconi, ma chi ci vuole morti, non serve essere neppure intelligenti per capirlo.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 03/07/2018 - 09:46

A cardinà, beva meno..Gesù Camminava e cammina sulle acque, non ha bisogno di barconi..

tonipier

Mar, 10/07/2018 - 17:48

"PROVOCANTE PAROLE"

Holmert

Gio, 12/07/2018 - 11:09

Questo polisarcico e paffuto nonché pletorico cardinale,dal che si desume buon commensale e buogustaio, vede Gesù che arriva con i migranti ed ancora lo portano da uno psichiatra per turbe psichiche da allucinazioni visive. Io e molti altri, ci vediamo una caterva di africani che vengono immessi in mare spinti in barconi che a mala pena galleggiano, allo scopo di farli SALVARE.Ed a poco a poco hanno ridotto l'Italia in una enclave africana. Ma questo quelli della CEI e combriccola, lo capiranno mai? Chi li sfama, chi li mantiene a grattarsi la pera, lui ed il padre santo?