Migranti, tensione in mare: la marina libica caccia le Ong

L'accusa alle navi umanitarie: "Rilevate chiamate wireless. Aspettavano i barconi". Riportati indietro 570 immigrati

Foto dell'area stampa di Sos Mediterranèe

Dalle parole, ai fatti. Dopo le polemiche, le accuse incrociate, le indagini di quattro procure italiane e le foto satellitari che immortalano le Ong stazionare al largo della Libia, ora la marina di Tripoli passa all'attacco. E mette le organizzazioni governative di fronte alle loro responsabilità.

Ieri infatti la Guardia Costiera libica ha obbligato le imbarcazioni di Msf, Openarms, Jigendrettet e Sea Watch ad allontanarsi dal limite delle acque territoriali, accusando le Ong di aver ricevuto la segnalazione della partenza dei barconi prima che questi lasciassero la costa della città di Zuara. In un comunicato ufficiale, l'ammiraglio Ayob Amr Ghasem sostiene di essere a conoscenza di "chiamate wireless sono state rilevate, una mezz'ora prima dell'individuazione dei barconi, tra organizzazioni internazionali non-governative che sostenevano di voler salvare i migranti illegali in prossimità delle acque territoriali libiche. Sembrava che aspettassero i barconi per abbordarli. Le Guardie costiere hanno preso contatto con queste Ong e hanno domandato loro di lasciare le acque territoriali libiche".

Una mossa quasi senza precedenti, ad eccezione dell'episodio del maggio scorso, quando la marina libica aveva tagliato la strada ad una delle navi di Sea Watch, rischiando lo scontro in mare. "Il comportamento di queste Ong – ha aggiunto il portavoce- accresce il numero di barconi di migranti illegali e l'audacia dei trafficanti". I trafficanti, ha aggiunto,"sanno bene che la via verso l'Europa è agevole grazie a queste ong e alla loro presenza illegittima e sospetta in attesa di poveri esseri umani". Alla fine i militari di Tripoli sono riusciti a riportare indietro 570 persone. Poche. Ma è un inizio.

Si alza dunque di nuovo il polverone che da qualche mese copre di ombre l'operato delle organizzazioni umanitarie: i dubbi sui loro finanziamenti sospetti, il più delle volte non dichiarati e non trasparenti; l'ipotesi che dietro i propositi lodevoli si nasconda anche la volontà di far pressione sulle istituzioni europee per costringerle ad aprire canali legali di immigrazione; e poi ancora l'accusa del pm di Catania, Carmelo Zuccaro, che ha detto di avere le prove dell'esistenza di contatti tra membri delle Ong e scafisti. Infine i dati, che dimostrano come l'attività di salvataggio non solo abbia favorito gli affari dei trafficanti di uomini, ma di fatto ha aumentato il numero di morti in mare. Provocando quel cortocircuito in cui le onlus sembrano essersi ormai sostituite agli scafisti.

Commenti

pier.fer

Sab, 10/06/2017 - 14:17

Era l'ora! E speriamo che sia solo l'inizio ...

Lens69

Sab, 10/06/2017 - 14:21

cose dell'altro mondo per fare aprire gli occhi a politici, magistrati e Italiani abbiamo bisognp dei Libici

agosvac

Sab, 10/06/2017 - 14:22

Che vergogna, per l'Italia, che a fare quello che dovrebbe fare la Marina italiana la fa quella libica!!!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 10/06/2017 - 14:23

VIVA la marina Libica!!!!!!

peppino51

Sab, 10/06/2017 - 14:24

Ottimo, se fosse vero!

alfa2000

Sab, 10/06/2017 - 14:26

rmai in italia le onlus si aprono al posto di atività legittime del: "commercio, artigianato, prestazione di beni e servizi, ristorazione, facchinaggio, etc.etc" e sopratutto non subiscono nessun genere di controllo se non oltre quello formale al momento dell'iscrizione al ministero. uno schifo come tutte le coop a trastevere, ristoranti belli e buoni col padrone, dove gli operai appiaono come soci, e giù consumazioni senza tessera nè scontrino.

Tarantasio

Sab, 10/06/2017 - 14:27

applausi e congratulazioni ... i sacri confini della patria sono difesi dalla marina libica...

fergo

Sab, 10/06/2017 - 14:27

ma possibile che veniamo sgamati anche dalla marina libica?? che schifo di paese l'itaglia

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 10/06/2017 - 14:30

Più che cacciarle, le ONG, deve proprio affondarle. Una volta per tutte.

leserin

Sab, 10/06/2017 - 14:31

W la marina libica!

manfredog

Sab, 10/06/2017 - 14:41

..Fracchia direbbe..'Come siete umane voi navi umanitarie'..!! mg.

paolo1944

Sab, 10/06/2017 - 14:42

Grande Libia, dacci una mano, porta un po' di disciplina e ordine tra questi esaltati politicamente (ed economicamente ) super corretti. Magari sbattine qualcuno dei più esagitati nelle tue illustri galere per qualche giorno (basta). E se poi fai il miracolo di prenderti anche la Boldrini e Grasso per qualche anno ci salvi il fegato e la bile.

Ritratto di nando49

nando49

Sab, 10/06/2017 - 14:45

Anche dopo questa inequivocabile prova contro le Ong il governo italiano fa finta di niente è persevera nell'accoglienza senza distinzioni e quindi si prefigura una invasione mascherata dal buonismo occidentale e pro islam. A tutta questa gente dovranno dare "risposte" perché vengono da noi già con le idee chiare. E questa situazione, a noi italiani, ci costerà cara.

Happy1937

Sab, 10/06/2017 - 14:46

Meno male i libici qualche volta ci difendono dai farabutti buonisti di casa nostra.

cicocichetti

Sab, 10/06/2017 - 14:56

i libici sono più furbi degli italiani

elpaso21

Sab, 10/06/2017 - 14:56

E quindi?? Non se ne fa nulla :-)

pier.fer

Sab, 10/06/2017 - 14:59

Era l'ora ! Speriamo sia solo l'inizio

unosolo

Sab, 10/06/2017 - 15:02

meno male che almeno qualcuno controlla chi vuole questi espatri per fare soldi a iosa , viva la marina Libica e speriamo che continui,.

MLADIC

Sab, 10/06/2017 - 15:03

PDioti avete superato ogni limite di decenza e vergogna

FRATERRA

Sab, 10/06/2017 - 15:07

Grandi LIBICI e figura di m.... per italiani,argentini vestiti di bianco servi dei CLANDESTINI.

OttavioM.

Sab, 10/06/2017 - 15:08

Per anni il governo,i politici di sinistra,certi giornalisti,le anime belle ci hanno spiegato che non si poteva entrare in acque libiche,senza l'autorizzazione del governo,per riportare indietro i barconi sennò era un atto di guerra.Benissimo,quindi vale anche il contrario,che navi straniere non devono entrare in acque libiche per caricare clandestini e portarceli tutti a noi.Fa bene il governo libico a far rispettare le sue acque territoriali,semmai sbaglia il governo italiano a permettere a navi straniere di scaricare i clandestini tutti in Italia,in un circolo vizioso che più immigrati vengono traghettati da queste navi,più ne partono,più ne muoiono,più aumenta l'emergenza immigrazione,ecc.Non ci vuole un genio per capire che se gli immigrati sanno che ci sono navi che li traghetteranno verso l'Italia vanno in Libia di proposito e pagano i trafficanti per venire in Italia.Con i traghettamenti possono arrivare milioni di immigrati,chi li mantiene?Per quanti anni?A fare che?

Ritratto di scoglionato

scoglionato

Sab, 10/06/2017 - 15:08

bravi,bene ,bis

Razdecaz

Sab, 10/06/2017 - 15:11

carissime ONG, salviamo ed aiutiamo gli immigrati che attraversano il mare. Poi portiamoli a ridosso delle COSTE dei RICCHI paesi ARABI PETROLIFERI, e che diano una mano pure LORO. maometto li ringrazierà. O hanno il braccino corto? Eh ???? carissime ONG, con il vostro buonismo taroccato, ci stanno invadendo in modo pacifico. Difendiamoci da chi sta violando socialmente la nostra italietta, fermiamo tutte le ONG, i mandanti ed i loro carichi umani, fermiamo chi vuol destabilizzare in modo gentile e buonista la nostra italietta. Se volete approfondire la questione, vi consiglio di cercare su internet, con un qualunque motore di ricerca, "chi finanzia le ONG". Ma secondo voi, perché le grandi multinazionali dell'industria e della finanza investono i loro soldi in questo modo?

SAMING

Sab, 10/06/2017 - 15:11

Il coinvolgimento delle ONLUS e ONG nel traffico di esseri umani era noto già da tempo. Poichè questa attività è molto lucrosa(più che vendere droga)ed il maggior fruitore di questo lucro indegno è il PD attraverso la rete delle coop. rosse e Onlus e grazie alla connivenza dei giuidici sinistri non se ne è fatto nulla e nulla si farà- Aman

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 10/06/2017 - 15:11

@Lens69:.....già,...ed ora chi glielo rimborsa il "biglietto" di andata a questi 570?...Se si sparge la voce,che potrebbe andare così anche la prossima volta,forse d'ora in poi(con la buona pace del Vaticano & C.),le "partenze" diminuiranno!

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Sab, 10/06/2017 - 15:14

Vedi che dopo qualche altro blocco la smettono, ci voleva tanto?

Nonlisopporto

Sab, 10/06/2017 - 15:16

grandi!

terzino

Sab, 10/06/2017 - 15:20

ed ora cosa diranno i buonisti

ammazzalupi

Sab, 10/06/2017 - 15:20

AHAHAHAH..... che ridere!!!! La Marina Libica DIFENDE l'Italia!!!

MARCO 34

Sab, 10/06/2017 - 15:26

Oggi, 10 giugno, ricorre l'anniversario dell'impresa (e non battaglia come scritto su televideo) di Premuda nella 1^ guerra mondiale celebrata come Festa della Marina. Il P.R. nell'inviare gli auguri al CSM della Marina non ha trovato di meglio che elogiare la Forza Armata per il contributo dato per il "salvataggio" dei clandestini. Povera Marina!!

g.ringo

Sab, 10/06/2017 - 15:30

Speriamo tanto che a queste ong bugiarde sparino siluri in quantità. Ong di tutte le nazionalità del mondo, ma che guarda caso quando devono scaricare chiamano le nostre navi. Chissà perchè inoltre le navi battenti bandiera straniera, tipo Norvegia, Svezia, Isole Comore, scaricano pure dalle nostre parti e non portano i rifugiati a casa loro. Per le leggi di navigazione la nave, ovunque si trovi, non è territorio dello stato dove è stata immatricolata? E le leggi europee non stabiliscono che il primo stato di accoglienza è quello che deve provvedere a tutte le altre incombenze, compreso l'accoglimento?

Dordolio

Sab, 10/06/2017 - 15:31

Ma senti che novità. Piuttosto, visto che le ONG in pratica non fanno altro che curare una tratta del viaggio e nulla più, non vedo alcuna differenza tra loro e qualsiasi scafista. Ci vuole tanto a comprenderlo? E a provvedere?

Alessio2012

Sab, 10/06/2017 - 15:31

Quasi quasi vado a vivere in Africa... C'è più democrazia. Almeno fino a quando non verrà annessa all'UE.

Ritratto di Longo61

Longo61

Sab, 10/06/2017 - 15:36

@ Memphis35.....approvo pienamente

lawless

Sab, 10/06/2017 - 15:37

la marina libica più efficiente di tutte le istituzioni italiane messe insieme, ennesima dimostrazione di come il nostro stato non sia capace di togliere un ragno dal buco. La connivenza con queste ong ormai è palese, mattarella approfondisca se come dice è il presidente di tutti.

giovanni951

Sab, 10/06/2017 - 15:40

era ora che qualcuno facesse qualcosa.

maumen

Sab, 10/06/2017 - 15:41

Bravo Menphis35 la pensò esattamente come te, dovrebbero iniziare a sparare qualche cannonata quando entrano in acque territoriali libiche, vediamo se quell'ammasso di pseudotutori umanitari (ex disoccupati ma ora invece con stipendio fisso garantito dai migranti) ) si trovano un altro lavoro che non sia sfruttare quella povera gente che pagando il biglietto stanno praticamente finanziando queste belle associazioni umanitarie ...

Ritratto di Giano

Giano

Sab, 10/06/2017 - 15:44

Finalmente. Visto che si può fare? Basta volerlo. Il guaio dei nostri governanti che continuano a raccontarci balle è che "non vogliono" fermarli; vogliono il contrario, incoraggiarli a partire.

TreeOfLife

Sab, 10/06/2017 - 15:47

Soros e co. sono i burattinai...

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 10/06/2017 - 15:50

La Libia fa la figura di un paese serio e responsabile mentre l'Italia con i suoi ultimi governi a guida PD passando per Monti appare un paese colluso con i trafficanti di schiavi che deportano dal nord Africa centinaia di migliaia di persone. Lo scopo è quello di creare un nuovo proletariato meticcio con l'unica funzione di consumare beni e servizi ,

giovanni951

Sab, 10/06/2017 - 15:51

dovrebbero far scendere gli "ongisti" ed affondare le navi. Saremmo quasi sicuro che gli arrivi da noi ( siamo gli unici che li vogliamo) si ridurrebbero del 98%.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 10/06/2017 - 15:54

che schifo di paese senza dignità che è oggi l'italia. Prossima all'autodistruzione. Vergogna e pietà.

Ritratto di perseus68

perseus68

Sab, 10/06/2017 - 15:57

Ci voleva la scienza!

acam

Sab, 10/06/2017 - 15:58

ma che brave persone!

T-800

Sab, 10/06/2017 - 16:01

Siamo nelle mani dei libici, perchè la feccia al comando in Europa invece vuole importare schiavi a basso costo per rimpiazzare i popoli autoctoni... ridateci Gheddafi subito!

Sceitan

Sab, 10/06/2017 - 16:22

Fossi in voi non mi allargherei troppo. Gli arabi sono bugiardi e poi girano troppi soldi. Strano che i militari Libici si lascino passare davanti al naso milioni di Euro senza ricavarne niente. Solo fumo negli occhi per i beoti. Questi sono stati bloccati. Ripartiranno fra qualche ora, indisturbati. Basta mettersi d^accordo sulla tassa di espatrio.

Ritratto di WannaCry

WannaCry

Sab, 10/06/2017 - 16:24

VIVA GHEDDAFI

isaisa

Sab, 10/06/2017 - 16:25

Non mi si venga a dire che scappano dalla povertà. I poveri, quelli veri, non dispongono di migliaia di dollari per farsi il giretto in Italia. Quelli invece che provengono da territori di guerra, dovrebbero rimanere a difendere la propria patria ( al massimo mettere al sicuro donne e bambini). Invece ...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 10/06/2017 - 16:28

@Razdecaz:....mandarli nei "ricchi" paesi islamici???....Non hanno bisogno di queste "risorse".hanno già il PETROLIO!!!

Nonmimandanessuno

Sab, 10/06/2017 - 16:31

Mattarella intanto si occupa dell'aria fritta.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 10/06/2017 - 16:48

@Sceitan:...NIENTE DI PIU' FACILE!!!!

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Sab, 10/06/2017 - 17:02

Una soluzione radicale sarà aprire le patrie galere libiche a vari personaggi ONG e ai relativi fiancheggiatori. Quando i nostri pescherecci sconfinavano (che fosse vero o no)venivano sequestrati i natanti e i pescatori venivano incarcerati. Ben venga lo stesso trattamento per questi "umanitari troppo sensibili al soldo".

LOUITALY

Sab, 10/06/2017 - 17:08

sarebbe ora basta con questaninvasione razzista contro il popolonitlaiano

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 10/06/2017 - 17:12

Mannaggia mannaggia....570 risorse riportate indietro hanno perso un buon affare le coop....

pier1960

Sab, 10/06/2017 - 17:13

siamo ridotti a sperare nella libia per salvare l'italia...vergogna a chi ci governa!!!!!!!

ilbarzo

Sab, 10/06/2017 - 17:13

Certo che all'Italia convengono queste cosiddette Ong,le quali fruttano milioni di euro che i politici facenti parte di questo governo di comunisti,si spartiscono equamente tra loro.Per cui non hanno alcun interesse perchè questi sciacalli cessino quasta attività criminale.

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 10/06/2017 - 17:13

Incominci a sparare alla linea di galleggiamento delle varie navi ong..

01Claude45

Sab, 10/06/2017 - 17:20

Poco: Le DOVEVANO AFFONDARE.

Rotohorsy

Sab, 10/06/2017 - 17:21

Se qualcosa si muove, se un'iniziativa viene presa, è sempre merito degli altri, mai nostro che siamo campioni di ignavia.

ilbarzo

Sab, 10/06/2017 - 17:24

La nostra Marina Militare non è che non ne sia capace di fare pulizia di qesti cialtroni dell'ONG che sfruttano l'immigtazione clandestina incassando milioni di euro. Stà di fatto che questo governo di comunosti, ha interesse che ciò rimanga tutto così com'è,poichè gli permette di intascare parecchi milioni di euro.Evidentemente i denari che rubano ai cittadini non gli sono a sufficenza,non gli bastano mai!!!

Ritratto di Tuula

Tuula

Sab, 10/06/2017 - 17:24

Forza marina libica

rudyger

Sab, 10/06/2017 - 17:25

Ma noi siamo democratici. e me cog....i.

Anonimo (non verificato)

perseveranza

Sab, 10/06/2017 - 17:36

Meglio tardi (purtroppo troppo tardi) che mai! Ora diamo piu' navi piu' mezzi alla Marina Libica. Visto che la Marina Militare Italiana fa da taxi ai "clandestini migranti"e non tutela per nulla le acque italiane.

Ritratto di gianky53

gianky53

Sab, 10/06/2017 - 17:37

Domani all'Angelus faremo i conti con le rimostranze dell'imam bergoglio, contro il blocco dei migranti che "scapano dale guere". Non ci resta che tifare per la Marina Libica.

blackindustry

Sab, 10/06/2017 - 17:39

Beata la Libia, pur divisa e povera, pur in guerra...ha un Marina che difende la propria Patria. A differenza della Marina italiana, umiliata e ridotta al rango di serva degli alleati e a fare il taxi per chi vuole immigrare clandestinamente e quindi senza averne diritto.

tosco1

Sab, 10/06/2017 - 17:45

Magari ci scappasse anche qualche cannonata....

Papocchia

Sab, 10/06/2017 - 17:47

Ma perché noi italiani siamo così cxxxxxi? Perché non ci ribelliamo? Perché quei quattro deficienti al governo stanno lì, quando nessuno ce li ha messi? Tutto il mondo sta ridendo di noi, ci rendiamo conto?

gianni.g699

Sab, 10/06/2017 - 17:59

e con questo gesto che dovrebbe essere NORMALE !!! e LA costante NORMALITA' !!! si dà tanto fumo negli occhi e chi spera negli altri, e si aumenta di tanto il numero di clandestini che continuano a partire e che partiranno per invaderci !!! ... tanto ci pensano i libici !!! ...

Marcello.508

Sab, 10/06/2017 - 18:02

"Ieri infatti la Guardia Costiera libica ha obbligato le imbarcazioni di Msf, Openarms, Jigendrettet e Sea Watch ad allontanarsi dal limite delle acque territoriali, accusando le Ong di aver ricevuto la segnalazione della partenza dei barconi prima che questi lasciassero la costa della città di Zuara." Alla fine certi brutti nodi vengono al pettine: salvare si, se si incrociano in mare aperto, ricevere segnalazioni e soccorrere mi sembra del tutto fuori luogo, una volgarissima presa per il culo su cui c'è chi lucra. La Farnesina emetterà un comunicato di protesta formale? Amge_lì, coraggio: ci manca solo questa per delineare figur'e .......... che stai facendo da qualche anno in qua elemosinando a questo governo un posticino in "piccionaia".

Ritratto di makko55

makko55

Sab, 10/06/2017 - 18:02

W la marina Libica !! Pensa chi ci tocca tifare !!

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 10/06/2017 - 18:04

Solo allontanate? Dovevano affondarle...

Ritratto di libere

libere

Sab, 10/06/2017 - 18:05

Bergoglio e la Sboldry saranno lividi di rabbia. Hanno perso l'appetito, gli sarà venuta una colica e secondo me stasera vanno a letto senza cenare.... che goduria!

uberalles

Sab, 10/06/2017 - 18:12

Secondo me il PD e la SX in genere prendono le mazzette dagli scafisti e dalle ONG...Pensare male è peccato, ma...

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Sab, 10/06/2017 - 18:25

Le navi delle ong vanno sequestrate, svuotate ed affondate.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 10/06/2017 - 18:36

Siamo peggio dei libici.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 10/06/2017 - 18:44

ONG = organizzazione anarchica. Chi vive nei centri sociali e chi vive sulle navi. Bella la vita!

killkoms

Sab, 10/06/2017 - 18:51

bravi i libici!

casela

Sab, 10/06/2017 - 18:57

Cosa diranno adesso quei quattro imbelli che ci stanno portando allo sfascio facendo finta di governare?

Divoll

Sab, 10/06/2017 - 19:59

Anche la marina libica e' piu' seria della nostra.

leopard73

Sab, 10/06/2017 - 20:18

FINALMENTE E SPERIAMO CONTINNUI!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 10/06/2017 - 20:33

Vano collate a picco, meno musulmani in Italia uguale a più sicurezza

ESILIATO

Sab, 10/06/2017 - 20:39

Cosa aspettiamo a mandare le nostre forze militari, esercito, marina ed aviazione ad aiutare i fratelli libici a liberarsi di questi assassini che hanno occupato la loro nazione.

Una-mattina-mi-...

Sab, 10/06/2017 - 23:04

CONFIDIAMO SOLO NEI LIBICI, LE ONG E LE NAVI ITALIANE SONO ORMAI UNA CRICCA

Ritratto di perseus68

perseus68

Dom, 11/06/2017 - 00:56

Seee, chiudono il recinto quando i buoni sono scappati. Andava fatto 6 anni fa!! Nel frattempo le mafie hanno fatto miliardi, di disgraziati ne sono morti a migliaia e noi abbiamo per lo meno 1 milione di clandestini in piu´...e diversi miliardi di euro in meno nelle tasche che se fossero stati usati per far riprendere il paese sarebbe stato meglio. Basta come bilancio ?

Jimisong007

Dom, 11/06/2017 - 01:41

Salvsti ma per davvero, ci riproveranno

Pinoct

Dom, 11/06/2017 - 05:28

Come si dice in questi casi? Hanno scoperto l'acqua calda??! Si, a mare e d'estate mi pare proprio azzeccata! L'indagine del magistrato siciliano non porterà a nulla, non sono le organizzazioni umanitarie ad essere colluse con gli scafisti, ma i governi europei. Di fatto l'Italia ha instaurato un corridoio "umanitario" all'indomani della tragedia di Lampedusa, con la Boldrina in testa e quel sant'uomo di Al Fano... Le telefonate che gli scafisti facevano quando si trovavano a metà strada fra Sicilia e Libia, adesso le fanno prima di partire dalla costa africana. L'Europa ha deciso che dobbiamo "importare" disperati a milioni, con un danno irreversibile ed incalcolabile per tutti noi. Manodopera a costo bassissimo, fiumi di denaro stanziati per l'accoglienza (3,7 miliardi di euro per il 2017!!!), insicurezze, delinquenza comune e spaccio... un bel futuro insomma!!

rebella123

Dom, 11/06/2017 - 06:23

Riportare i barconi NON SI PUO dicono i bugiardi sinistri e i finti buonisti NON si puo entrare nelle acque territoriali libiche.Per andare a prendere le risorse SI.La marina libica speriamo inizi a sequestrare le navi ONG e arrestare comandante e marinai.Ed anche che finalmente i propietari di imbarcazioni da diporto si mobilizzino a migliaia per impedire agli sciacalli delle ONG di uscire ed entrare nei nostri porti

m.nanni

Dom, 11/06/2017 - 07:38

tutti noi abbiamo chiaro e da tempo quello che di criminale sta accadendo nel business dei migranti clandestini; gli unici a far finta di niente sono coloro che devono difendere l'Italia e prendere a cannonate, dopo avere fatto scendere passeggeri ed equipaggio, le navi straniere che trafficano migranti per poi portarli tutti e unicamente in Italia. ma è mai possibile che dobbiamo ringraziare la Marina libica di difendere i nostri confini? la nostra Marina Militare che fa? ha ordini di non intervenire o non interviene senza neppure ricevere ordini?

Ritratto di bgtony

bgtony

Dom, 11/06/2017 - 08:08

Donavo a una ONG ho disdettato tutto.

soldellavvenire

Dom, 11/06/2017 - 09:01

se il risultato è quello dell'articolo appena sotto, avete ancor di più di che esultare: la mia sincera compassione

lento

Dom, 11/06/2017 - 09:10

Le ong non vogliono pagare il pizzo ai Libici.....Tutto qua !

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 11/06/2017 - 09:27

Non bisogna dimenticare che al momento coesistono DUE Libie... Quella voluta da chi ha fatto fuori Gheddafi e che strizza l'occhio all'ISIS, e quella "appoggiata" da Putin, che invece combatte tutte le formazioni "esterne"... Sarebbe interessante sapere a quale delle due formazioni, che peraltro stanno tentando una riunificazione nazionale, vada ascritto il merito... Io una qualche idea ce l'avrei...

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 11/06/2017 - 09:58

A parte lo scandalo del vergognoso servizio taxi delle Ong a favore delle coop e di chi si arricchisce con i migranti, resta un dubbio. Considerato che il compito della Guardia costiera italiana è quello di sorvegliare le coste italiane ed i confini delle acque territoriali italiane (per questo si chiama "Guardia costiera", altrimenti si chiamerebbe “Guardia mediterranea”), cosa ci fanno le navi della Guardia costiera italiana al largo delle acque libiche? Hanno sbagliato rotta? Oppure?

tosco1

Dom, 11/06/2017 - 10:13

E'ormai assodato che che le Ong sono organizzazioni discutibili che hanno contatti diretti con i trafficanti e le mafie africane , ed organizzano le spedizioni dei clandestini, andando a prenderseli direttamente sulle spiagge Libiche. E' anche evidente che la nostra Marina Militare Italiana li aiuta in questo traffico malavitoso finalizzato a distruggere l'Italia. E' anche evidente che i nostri governanti attuali, come perfetti eunuchi, non hanno intenzione di rispettare l'obbligo costituzionale di difesa dei confini ,e questo per non interrompere il businness finanziario delle org.di sinistra, come noto. E' evidente quindi, che se riusciamo a cambiare questo regime marcio, si dovranno aprire Tribunali speciali per processare tutti i responsabili di questo scempio dell'Italia, per alto tradimento. Questo bisogna impegnarsi di fare, oltre alle parole.

giangar

Dom, 11/06/2017 - 10:25

Mi sembra che a tutti sfugga che la Marina libica fa queste operazioni di pattugliamento perché finanziata, addestrata e rifornita di mezzi dallo Stato italiano. Sono i primi frutti degli accordi fatti dal Governo italiano con quello di Al Serraj.

Maura S.

Dom, 11/06/2017 - 10:41

x soldellavvenire. = lacrime di coccodrillo, la colpa è di quelli che per una falsa compassione spingono su dei gommoni insicuri credendo in una esistenza decorosa in Europa e in Italia, purtroppo impossibile. Non si chiede dove finiscono i tanti ragazzi che sperando in un eldorado si trovano nelle mani di vendiori di organi oppure nelle mani di pedofili? Fate u esame di coscienza prima di sparlare.

Jesse_James

Dom, 11/06/2017 - 10:46

Se non ci fosse il PD a governare in Italia le ONG sarebbero già un lontano ricordo. Però gli italiani continuano a votare PD, e allora tenetevele.....con annessi clandestini! Sono proprio curioso di vedere i risultati di stasera delle elezioni amministrative.

LostileFurio

Dom, 11/06/2017 - 10:57

Finalmente ! La nostra marina militare dovrebbe appoggiare quella libica !

giancristi

Dom, 11/06/2017 - 11:01

Le Ong hanno ricevuto la segnalazione delle partenze mezz'ora prima che i barconi partissero da Zuara. Evviva l'ammiraglio Ayob Amr Ghasem e la Guardia Costiera libica. Abbasso le Ong. Basta dare il 5 per mille a questi criminali.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 11/06/2017 - 11:08

Gia che c'erano potevano afgondare le navi delle ong e risolvere il problema alla fonte.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 11/06/2017 - 11:08

Gia che c'erano potevano affondare le navi delle ong e risolvere il problema alla fonte.

buri

Dom, 11/06/2017 - 11:25

finalmente spero che non sia soltanto un episodio ma l'inizio di un cambiamento

Berna

Dom, 11/06/2017 - 11:44

E provare ad affondarne una di queste navi?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 11/06/2017 - 11:47

@soldellavvenire - ma di questo articolo che ne dici? Non sai che dire? Che ce ne facciamo della tua falsa compassione? Ti dispiace che non riescano ad invadere l'Italia per la tua immaginaria pulizia etnica? Pensa che sogni: rimarrebbero solo clandestini e comunisti. Credi alle favole? Ne rimarrebbe un gruppo solo, siete incompatibili fra di voi, anche se ora andate a braccetto con loro per convenienza (opposta).

soldellavvenire

Dom, 11/06/2017 - 12:24

maura, tesoro, la mia compassione qui è soprattutto per voi

ampar

Dom, 11/06/2017 - 12:31

che le affondino tutte

soldellavvenire

Dom, 11/06/2017 - 13:16

leonida, come sopra: ho compassione di voi, e la amara certezza che quando sarete scomparsi nessun altro avrà compassione per voi

umberto nordio

Dom, 11/06/2017 - 13:21

Che le affondino le navi ONG ,a loro nessuno dice niente(tranne il papa).Così la smettono subito di fare i traghettatori di letame.

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Dom, 11/06/2017 - 13:22

Tranquilli.....oggi arriva la nave di Emergency,con bambini,puèrpere,clandestini assortiti + 1 morto. Arriva in Sicilia naturalmente...........e dove sennò ?!?!?

Maura S.

Dom, 11/06/2017 - 13:34

my dear soldellavvenire, la sua compassione la risparmi per quei poveri disgraziati che annegano nella falsa speranza di arrivare alla terra promessa.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 13/06/2017 - 15:40

NON SONO POVERI DISGRAZIATI!!!! FICCATEVELO BENE IN TESTA!!!! Con quello che spendono ( e quindi hanno in tasca) perr pagarsi un traghetto, a casa loro VIVONO DA RE PER ANNI!!! Se vengono qui e` perche` qualcuno gli ha raccontato e gli racconta che questo e` il paese di bengodi dove tutti i nativi fanno a gara per soddisfare ogni loro desiderio. BLAH!