Milano, la "banda del ristorante": così rubano tutto mentre si è a cena

La "banda" agisce nei ristoranti più affollati. Si siedono in due al tavolo e ordinano: poi scatta il colpo. Nel mirino le borse delle donne

Si siedono di spalle al vostro tavolo, poi mentre siete distratti a mangiare infilano le mani nelle borse e portano via tutto pagando il conto. La chiamano la "banda del ristorante". Una nuova tecnica dei borseggiatori sbarca al ristorante. I criminali di solito sono due e chiedono un tavolo spesso di spalle ai più affollati. Ordinano il pranzo o la cena e poi, ben vestiti, cominciano a chiacchierare nell'attesa che arrivi il momento propizio. A questo punto mentre il tavolo alle loro spalle è intento a godersi la cena ecco che scatta il colpo: le mani si allungano verso i borselli e le borse e portavo via tutto. Lasciano il tavolo e pagano il conto con una scusa prima che chiunque possa accorgersi del furto.

E così alle "vittime" non resta che accettare l'amara realtà del furto. A Milano sono già stati diversi casi alla polizia, ma ancora la "banda" non è stata fermata.

Commenti
Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Mar, 14/04/2015 - 17:38

Classico caso di reato di lieve entità che, in quanto tale, non è più perseguibile. La colpa non è tanto dei delinquenti che rubano, ma di chi si fa fregare senza accorgersi di nulla. Quest'ultimo, poverino, pensa di vivere in Islanda o al Polo Sud, dimenticando di ritrovarsi invece in Italia, patria mondiale dell'illegalità.