Milano, strangola la fidanzata. Poi chiama l'amico: "Che faccio?"

Due mesi fa aveva tentato di ucciderla, ma la ragazza era stata salvata dai vicini. L'uomo ha confessato

Un uomo di 42 anni ha ucciso la sua convivente, ieri sera a Milano. Come riporta il Corriere della Sera, subito dopo il delitto, pare avvenuto per strangolamento, l’uomo ha telefonato a un amico raccontando il gesto e si è poi allontanato, andando in piazza Sant’Ambrogio, dove è stato raggiunto dagli agenti, che lo hanno fermato. L’uomo era già stato fermato due mesi fa per aver picchiato la fidanzata, che era stata salvata dall’intervento di alcuni vicini del palazzo di via della Commenda, in zona Porta Romana, nel centro di Milano. Alla fine l'uomo ha confessato davanti agli uomini della Squadra Mobile e al pm Giancarla Serafini che coordina le indagini. Il quarantaduenne ha sostenuto che la donna non fosse ancora morta quando si è allontanato dalla casa in centro città. Entrambi 42enni, erano conosciuti in zona e dai vicini. Lei originaria dei Navigli, lui figlio di un orologiaio di Porta Romana, erano già stati protagonisti in passato di numerose liti, con lancio di bottiglie e botte. Spesso carabinieri e polizia erano stati allertati da telefonate, ma poi tutto finiva lì. In una delle ultime liti, lei, col volto insanguinato, aveva trovato rifugio dai vicini, e lui era stato fermato per poche ore, salvo poi tornarsene a casa già in serata. Quest'ultima volta invece, riporta il Corriere della Sera, l'ha uccisa, probabilmente strangolandola con l'elastico di un portapacchi da auto.

Gianluca Gerardo Maggioncalda, il 42enne arrestato ieri sera dalla polizia per l’omicidio della fidanzata in via della Commenda 28, a Milano, ha precedenti per lesioni e minacce per un episodio risalente al 28 agosto 2014. Quel giorno fu denunciato per aver aggredito Sonia Trimboli, la 42enne che ha strangolato ieri pomeriggio nel suo appartamento con del nastro da pacchi. Anche in quell’occasione sembra che alla base ci fossero motivi di gelosia. I vicini di casa hanno confermato che le liti erano frequenti.

Commenti

Mechwarrior

Lun, 20/10/2014 - 09:29

In uno stato dove non permette la difesa personale.....mi sembra normale, ma state sereni: c'è una fantastica legge sul femminicidio

linoalo1

Lun, 20/10/2014 - 09:47

Quanti casi simili ci saranno ancora prima che il Governo emetta una legge seria a riguardo?Magistrati e Giudici,non possono far altro che applicare la Legge!Quindi?Lino.

releone13

Lun, 20/10/2014 - 10:45

....MA....COME.......QUESTO BASTARDO E' UN ITALIANO???????????????????????????????????????.....MA NON SONO SOLO GLI EXTRACOMUNITARI AD UCCIDERE, STUPRARE, RAPINARE......????QUESTO E' ORIGINARIO DI PORTA ROMANA A MILANO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!......MA SARA' SICURAMENTE UN ERRORE...SIAMO VICINI AD HALLOWEEN, AVRA' UNA MASCHERA, SARA' SICURAMENTE UN MUSULMANO!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di cable

cable

Lun, 20/10/2014 - 11:08

releone13, fai proprio pena. T metto 10 cents nel cappello. Spendili come vuoi, ma non in droga.

beowulfagate

Lun, 20/10/2014 - 11:13

releone 13.Per quanto tempo ancora dovremo sopportare certi deficienti ?

maurizio50

Lun, 20/10/2014 - 11:34

Qualche balordo simpatizzante della sinistra si pavoneggia soddisfatto perchè l'autore dell'omicidio , una volta tanto, non è un musulmano, ma un italiano di Porta Romana! Beata l'ignoranza abituale di chi sta a sinistra. Come se queste situazioni non fossero figlie, del permissivismo totale introdotto dalla sinistra nella società italiana. Se l'autore dell'omicidio, fosse stato messo in galera due mesi or sono, per il già tentato omicidio della convivente, la poveraccia oggi sarebbe ancor viva. No! tutti i delinquenti devono essere lasciati liberi: questo il desiderio della sinistra; tutti devono essere liberi di assumere droga a piacimento, questo è quanto i compagni pretendono, tutti devono essere in diritto di commettere tutte le illegalità che vogliono, questo il messaggio che la magistratura di sinistra diffonde lasciando in libertà chiunque commetta reati in danno del patrimonio (sopratutto) e della persona, come nel caso in questione. In questo paese che va ogni giorno a catafascio la sinistra è felice perchè risolve quelli che sono i suoi problemi: i matrimoni tra gay, l'importazione degli africani,l'assistenza agli zingari: nel frattempo l'Italia va a fondo!!!!!

releone13

Lun, 20/10/2014 - 11:37

CABLE -BEOWULFAGATE- FIno a quando non ve ne andate fuori dai coglioni......semplice....sai dove devi metterti i 10 cents'??????????....dove ti infili di solito di tutto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Sapere Aude

Lun, 20/10/2014 - 11:39

Deve essere qualcuno di molto potente se non salta fuori nome e cognome.Fosse stato un signor nessuno avremmo saputo tutto in un battere di ciglia. E' così che va il mondo. C'è chi è bianco lavato con Perlana e chi non è più lavabile come Calimero. E poi parliamo di democrazia!

Ritratto di stufo

stufo

Lun, 20/10/2014 - 11:50

A TS un ultraottantenne meridionale trapiantato da tempo ha per mesi perseguitato una cinquantenne abitante nel palazzo.Appena nella mattina che è stata accoltellata per più di una dozzina di volte (e salva per miracolo) un giudice o chi per lui aveva ricevuto sul tavolo le decine di segnalazioni per stalking. Di chi è la colpa ? Senilità, l'esser meridionale, la giustizia lumaca o cosa ? A momenti gli davano i domiciliari a pochi passi dalla accoltellata. Follìe di casa nostra.

releone13

Lun, 20/10/2014 - 11:57

Qualche simpatizzante di destra( ...io votavo Lega quando ancora non erano contaminati, pensa un po'......) fa finta di non sapere che per esempio, a proposito di mettere in gabbia la gente, il magistrato che ha tentato di ingabbiare il GRANDE PUFFO ha schiaffato bellamente in galera gente risultata innocente!!!!!!!!!!!!!!!!!!!rovinandogli la vita!!!!!!!!!!Come fa finta di non sapere che la criminalità in Italia è cosa antica........che la maggior parte dei femminicidi è commessa da ITALIANI..........Se poi associa i matrimoni gay con la criminalità......si capisce tutto

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 20/10/2014 - 12:19

@maurizio50:d'accordo!!

releone13

Lun, 20/10/2014 - 12:35

....Per non parlare di Bossetti........pseudo omicida di Yara......che stanno INUTILMENTE CERCANDO IN TUTTI I MODI DI INCASTRARE SENZA RIUSCIRCI.........come finirà??????????????che lo rimetteranno fuori, con tante scuse e se questo gli fa causa otterrà anche dei soldi.......da noi ovviamente!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Dako

Lun, 20/10/2014 - 12:50

releone13 / Lei ha postato da incosciente direi con un quoziente di intelligenza infimoide = decadente. In un paese civile (quale questa Italietta per quel che mi riguarda non lo è) non importa se uno che si è "macchiato" di delitti è italiano o musulmano o altro e per questo che senza distinzione questo Stato (farlocco)deve punire ad egual misura tutti dico tutti, si da il caso però che questa l`Italietta è diventata il paese delle impunità e i risultati si vedono.

releone13

Lun, 20/10/2014 - 13:20

DAKO/.....infatti dovrebbe esser cosi......ma su testate come questa ed altre.....a dir la verità SOLO su questa e LIBERO, sembra che chi delinque sono SOLO gli extracomunitari.....mentre invece non è cosi. LEi che ha un quoziente intellettivo MOLTO ALTO, VADA A LEGGERSI I TITOLI DEGLI ARTICOLI, e poi se ne riparla. ........E poi sarebbero i sinistrati i manettari????????????????????????????????????????

Lorenzo1963

Lun, 20/10/2014 - 13:28

Vorrei capire come funziona la creazione delle notizie. A nessuna persona normale verrebbe in mente di descrivere due conviventi di mezza età con l'ottocentesco e romantico termine di "fidanzato" e "fidanzata". Eppure oggi sia il Giornale, sia il Corriere titolavano in questo modo la tragica notizia. E gli articoli sono anche firmati da giornalisti specifici, quindi non si può nemmeno pensare ad una ripresa pedissequa dall'Ansa. Possibile che per una mera combinazione sia Romano del Giornale sia Galli e Giuzzi del Corriere pensino negli identici termini di "fidanzamento"? Altrimenti da dove viene questo termine che in questo contesto suona quasi grottesco?

82masso

Lun, 20/10/2014 - 14:04

maurizio50... "permessivismo della sinistra italiana?" mhà potrei esser d'accordo ma dall'altra parte della staccionata? qualche delucidazione? condoni edilizi, scudo fiscale 5%, depenalizzazione del falso in bilancio devo continuare? mi sà che ogni tanto sarebbe meglio togliersi le fette di prosciutto dagl'occhi e essere più obiettivi e meno tifosi. Comunque il commento che ha voluto segnalare, se non l'ha capito, era chiaramente ironico.

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 20/10/2014 - 14:14

Maurizio50 - Lei e' straordinario. Imputa l'accaduto al "permissivismo della sinistra", dice che "per la sinistra tutti devono essere in grado di delinquere a piacimento e di commettere tutte le illegalita' che vogliono". Non so dove abbia vissuto lei negli ultimi 20 anni ma la informo, o le ricordo, che chi ha fatto leggi che gli consentissero di delinquere, e soprattutto, una volta fatto cio', di sfuggire alla Giustizia o intralciarla in tutti i modi, favorendo cosi' tutti gli altri delinquenti (!) ha un nome parecchio famoso in questo forum del "suo" Giornale.

tersicore

Lun, 20/10/2014 - 14:28

Non date voce a poveri deficienti, che portano il nome nobili animali, molto piu' intelligenti di loro. Capisco che anche chi ha problemi mentali abbia il diritto di sfogarsi....ma non esageriamo col 'buonismo;!.....Ogni riferimento a 'recoglione' e' puramente casuale..............

releone13

Lun, 20/10/2014 - 15:00

TERSICORE:vedi, il problema in Italia sono quelli come te, che votano come i tifosi della curva, senza PENSARE......senza ammettere che come hanno gia' scritto, i signori della DESTRA hanno sempre accusato la SINISTRA di essere manettari, giustizialisti, ecc ecc......mentre adesso sono proprio loro a voler mettere dentro chiunque......Allora, delle due sceglietene una, o giustizialisti o permissivi, ma decidetevi......Ma forse è tutto molto semplice......Se si tratta del GRANDE PUFFO i giudici sono giustizialisti......se si tratta di TUTTI gli altri sono permissivi.............beh, non fa una grinza!!!!! Per quanto riguarda il resto che hai scritto............che dire......la mamma degli imbecilli è SEMPRE GRAVIDA... e il riferimento a te NON E' PER NIENTE CASUALE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di semovente

semovente

Lun, 20/10/2014 - 15:20

Forse andava fermato in via definitiva in precedenza.

Ritratto di LITTORIANO

LITTORIANO

Lun, 20/10/2014 - 15:23

Releone13 allora puoi spiegarmi come mai la % degli stranieri in Italia ammonta al 7% della popolazione, mentre nelle carceri sale sin oltre il 20%? E' chiaro che la maggioranza dei crimini sono commessi dagli italiani; appunto perché ci sono tanti criminali italiani che bisognerebbe evitare che ci siano anche quelli stranieri, magari accellerando le procedure di espulsione degli irregolari: così ci sarebbero meno rischi per la sicurezza e la tranquillità degli onesti cittadini.

releone13

Lun, 20/10/2014 - 15:53

LITTORIANO:ma certo che bisogna evitare che ci siano sia gli italiani che gli stranieri, quello che NESSUNO vuole dire è che su questi giornali si cerca di terrorizzare la gente con L'UOMO NERO, CON L'EXTRACOMUNITARIO, (vedi la psicosi EBOLA) giusto per ottenere consenso elettorale, mentre la CRONACA dice che bisogna guardarsi ANCHE dal vicino di casa, ITALIANISSIMO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Tutto qui, poi che gli irregolari siano da sbattere fuori e che le procedure di adesso fanno cagare lo sappiamo tutti e se non si danno una mossa saranno guai grossi.

Ettore41

Lun, 20/10/2014 - 16:25

@RELEONE13..... Vivo in UK ed ho votato UKIP, tanto per farti capire come la penso. Anche qui chi delinque di piu' sono gli EXTRACOMINITARI, la differenza e' che qui vanno in galera e ci restano. Nessun magistrate li tira fuori. Tu hai una rabbia in corpo che non riesci a controllare. Dici che ri della Lega. Non ci credo, ma se per caso lo fossi stato la tua intelligenza e' misurata con il segno meno davanti perche' non avevi capito una sega di cosa fosse la Lega. Ha ragione Tersicore hai sbagliato nick. Tu sei RECOGLIONE13

Luca.IV

Lun, 20/10/2014 - 16:48

adesso voglio vedere quanto starà in galera questo pezzo di m@@@a...x come la penso io,chi toglie la vita VOLONTARIAMENTE ad un altra persona andrebbe giustiziato sul posto. x la società un individuo del genere è solo un costo...xchè dobbiamo mantenerlo in carcere?? troppo comodo cosi.....

releone13

Lun, 20/10/2014 - 17:03

....Certo, tu vivi in UK...........hai votato UKIP?????beh, l'indipendenza ve la daranno quando gli asini voleranno.........tu voli???????????????Povero coglione!!!!!!

Ritratto di fullac

fullac

Lun, 20/10/2014 - 17:19

al di la delle parole sprecate per releone13 che non merita di essere considerato. come può nel 2014 un uomo ammazzare una donna ( atto di vigliaccheria inaudita ) essendo ancora libero dopo che un mese prima la aveva massacrata di botte ( altro atto di vigliaccheria ) ed essere stato denunciato. come ci si difende se lo stato non ci difende ?

Ettore41

Lun, 20/10/2014 - 17:39

@RECOGLIONE........ E da qui si capisce quanto sei asino. UKIP e' un partito nazionalista. Vuole l'indipendenza dall'Europa. Se Cameron poco poco si azzarda a concedere il Referendum, che molti vogliono il Regno Unito dara' un addio ad un'europa serva dei tedeschi. Solo la sinistra inglese si affanna ad evitare il Referendum ma I Britannici ne hanno le tasche piene dell' EUROPA. Oltre che COGLIONE SEI PURE IDIOTA ED IGNORANTE.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 20/10/2014 - 17:48

Delitti di stato e di magistratura.

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 20/10/2014 - 18:07

Ettore41, dispiace che arrivi all'insulto per far valere le sue ragioni. Comunque le dico molto pacatamete, che la sua statistica sul fatto che in UK chi delinque di piu` sono gli extra-comunitari non sta ne' in cielo ne' in terra, e` bassa propaganda senza dati, infatti credo che neanche il buon Farage lo abbia mai detto, ne' avrebbe potuto, senza rendersi poco credibile. Lei potra` smentirmi solo citando con precisione una statistica di fonte ministeriale. Ne' peraltro e` vero, come dice, che in UK chi va in galera ci resta: in particolare riguardo gli extra-comunitari, il Governo ha recentemente ammesso, come certamente sapra` per aver letto i giornali, di non sapere che fine hanno fatto orde di clandestini arrestati e poi espulsi: spariti nel nulla grazie a procedure fallaci. Piu` in generale, il Governo non ha nessuna idea di quanti clandestini ci siano nel Paese Lo ha ammesso Theresa May, Ministro dell'Interno. Consiglierei di fare affermazioni basate su fatti anziche' su sterile propaganda. Ne guadagnerebbe la discussione.

baio57

Lun, 20/10/2014 - 18:14

@ releone - Dati istat gen. 2014 : popolazione italiana di circa 60 milioni di persone ,di cui circa 5 milioni di stranieri. Secondo dati del Viminale sono state denunciate/arrestate 580 mila persone ,di cui 370 mila italiani e 210 mila stranieri .Vuoi un pallottoliere oppure ci arrivi da te a vedere chi delinque di più in Italia ???????

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 20/10/2014 - 18:46

releone13..avrai avuto una giornata difficile..o stai avendo una vita di merda..penso più la seconda..in ogni caso dovrebbero rinchiuderti in una gabbia allo zoo e buttare la chiave..quello è il posto dove dovrebbero stare le bestie rabbiose come te!!

Ettore41

Lun, 20/10/2014 - 19:04

@Sniper...... A favore della discussione le rispondo molto pacatamente. Quando frequentavo un Liceo della Capitale il mio professore di Italiano mi diceva sempre che nella lingua italiana il vero significato della proposizione non sempre quello letterale (Se ben ricordo ogni terzina della Divina Commedia ha 7 significati) ma spesso e' nascosto tra le righe. Per quanto attiene alla galera ovviamente mi riferivo alla certezza della pena che qua esiste ( a prescindere dale statistiche di fonte ministeriale) mentre in Italia e' pura illusione. Egualmente e' fuor di dubbio che delinquono di piu le persone che hanno acquisito la cittadinanza inglese che coloro che la hanno per discendeza materna e paterna ed anche questo e' fuor di dubbio e non c'e' bisogno di alcuna statistica ministeriale. Ma se avessi fatto una differenza del genere sarei stato immediatamente tacciato del solito luogo commune e cioe' di essere nazifascista. Cordialita'

FRANCOSANNA

Lun, 20/10/2014 - 21:41

MA COME? UN GIUDICE SI DIMETTE PER NON ESSERE RIUSCITO A INGABBIARE BERLUSCONI E QUESTO HA PERMESSO DI COMMETTERE UN OMICIDIO DOPO AVERCI PROVATO APPENA DUE MESI PRIMA E STAVA ANCORA IN GIRO?

linoalo1

Mar, 21/10/2014 - 08:19

Se,la poverina,fosse ancora viva,bisognerebbe urlarle:Chi vuole il suo mal,pianga se stesso!Lino.

vince50_19

Mar, 21/10/2014 - 09:27

Chissà non salti fuori qualche perizia medica che evidenzi un vizio mentale temporaneo, altrimenti in galera costui ci starà poco e niente. Pare che oggi tutti quelli che ammazzano la persona del "cuore" siano affetti da qualche raptus, nonostante che, in casi come questo, la violenza si sia manifestata anche in precedenza. Bene, vedremo come andrà a finire..

pathos

Mar, 21/10/2014 - 09:28

è ora di mettere in galera i magistrati . quando si arriva a queste conclusioni le responsabilità sono evidenti ma non c'è la volontà di applicare condizioni di preallarme. ovvio per superficialità .dogmi sentimenti superficiali e qualunquismo tutta la fuffa che vive nella magistratura odierna pilotata , sembra , più da avvocati e psicologi di basso profilo che da un ordine giudiziario. questa non è l'ultima nemmeno la prima e c'è esecutiva una legge anti/stolking che ovviamente non viene applicata. ma appunto là in quello che rimane del palazzo di giustizia solo stupidità e voglia di potere. In attesa della prossima e poi la leosini su rai 3 a dirci della tragedia per fare ascolto. che schifo di ITalia.

Luca_drago

Mar, 21/10/2014 - 09:44

Ce l'hanno menato anni da pacciani, alla franzoni, a erika ed omar, a melania rea, chiara poggi, amanda e raffaele, danilo restivo, sara e famiglia, yara ecc.... si sono fatti speciali, plastici, dibattiti con criminologi, psicologi, fratelli ecc.., si sono addirittura stampati dvd e libri in vendita nelle edicole. Questi "casi" umano-mediatici e la spazzatura che li megafona come al mercato del pesce le acciughe mi hanno stancato, anzi proprio stremato. Berlusconi ha ragione, se questa è l'unica televisione, a dire che è morta... ho visto "la notte della repubblica" di Zavoli all'una di notte su un canale rai 4 o 5 all'una di notte mentre insonne zappavo... non dico di fare un palinsesto (o giornale) alla fantozzi al cinematografo, ma nemmeno una specie di contenitore, che sarà pure per la differenziata, ma a me mi pare sempre rumenta....