Morbillo, muore un uomo di 42 anni: è il quarto caso dell'anno

L'epidemia di morbillo fa contare a oggi 4.575 casi e quattro vittime in tutto il Paese

Continuano ad aumentare i casi di morbillo in Italia. Un uomo di 42 anni è morto la scorsa settimana a Catania. Dopo due giorni di febbre è comparso l'esantema sul suo corpo. L'azienda sanitaria ha fatto sapere che il 42enne sarebbe stato immunodepresso e non era vaccinato. Secondo l'indagine epidemiologica la trasmissione della malattia sarebbe avvenuta in ambito familiare, particolare che però deve essere ancora confermato.

Si aggiorna così il bilancio dell'epidemia di morbillo che fa contare a oggi 4.575 casi e quattro vittime in tutto il Paese. Tra i contagiati, si legge nel bollettino congiunto del ministero della Salute e dell'Istituto Superiore di Sanità, l'88% non era vaccinato e il 6% era vaccinato con una sola dose. Il 44% è finito in ospedale, il 35% con almeno una complicanza e il 22% in pronto soccorso.

Si contano inoltre anche 300 casi tra gli operatori sanitari. Il picco si è registrato a marzo con 890 casi. L'epidemia ha rallentato durante l'estate, anche grazie alla chiusura delle scuole, ma, quando mancano tre mesi alla fine dell'anno, è già arrivata ad avere sei volte il numero di contagiati rispetto a tutto il 2016. Solo nelle prime due settimane di settembre si contano 35 casi.

Il ministro della Salute

"Oggi abbiamo avuto due notizie: una drammatica, abbiamo il quarto decesso a causa del morbillo, alla quale si collega una positiva. Il Consiglio di stato ha ratificato la correttezza della legge sui vaccini. È incredibile che siamo ancora qui a commentare questo tipo di notizie. Questi virus sono pericolosi, lo scopo mio e del Governo è proteggere i cittadini", ha dichiarato il ministro della Salute Beatrice Lorenzin. "L'unica arma che abbiamo per difendere i bambini e gli adulti è la vaccinazione. Per questo lo scopo del governo è stato quello di alzare il livello di immunizzazione del nostro Paese e mettere in sicurezza la collettività", ha concluso il ministro.

Il morbillo

Il morbillo negli adulti si manifesta in maniera più forte e, rispetto a quanto avviene in età infantile, può portare a un maggior numero di complicazioni. I primi sintomi sono simil-influenzali, in seguito compare un’eruzione di colore rosso o marrone-rossastro con aspetto a macchia, inizialmente sulla fronte per poi propagarsi su tutto il corpo.

Commenti

VittorioMar

Mar, 26/09/2017 - 17:07

...SOLO MORBILLO ??

cgf

Mar, 26/09/2017 - 17:22

è veramente incredibile, MAI prima degl'ultimi anni ho sentito parlare così tanto di malattie... diciamo, dimenticate? Non credo sia solo maggior informazione e/o non ci sia altro di cui parlare.

giovanni235

Mar, 26/09/2017 - 17:34

Lorenzina,a te della salute degli italiani non te ne frega proprio niente.A te interessa solo mantenere il più a lungo la poltrona.Sei sullo stesso piano del tuo capo:fate schifo.

schiacciarayban

Mar, 26/09/2017 - 17:38

Lorenzin, di medicina non hai mai capito una cippa, almeno taci e lascia parlare chi ci capisce qualcosa. Ma questa è un'altra storia, abbiamo ministri dell'istruzione con la terza media e ministri della salute con il diploma di liceo, un vero esempio per i giovani!

27Adriano

Mar, 26/09/2017 - 17:42

Siamo sicuri che la Vittima avesse solamente il morbillo?? Siamo sicuri che non sia deceduta per un insieme di complicazioni? Anche per l'influenza ci sono stati casi di decesso in seguito a complicazioni con altre patologie. Mi chiedo se solamente dopo la campagna per le vaccinazioni si muore di morbillo. Scusate, ma l'anno scorso, due o tre anni fa cosa succedeva??

Jon

Mar, 26/09/2017 - 17:47

De Lorenzin..un nome, una tradizione...Si preoccupa della salute dei cittadini...Uah...chebbattuta..!!!

Lapecheronza

Mar, 26/09/2017 - 17:49

I casi di morbillo+varicella possono essere monitorati nel sito epicento.iss.it - nel mese di marzo 891 caso, aprile 801, maggio 731,.., settembre 63. Ok vaccinare, ma questo aveva 42 anni e all'asilo non ci va.

Mizar00

Mar, 26/09/2017 - 17:52

Ancora parla questa ! Ovviamente non sa nemmeno cosa significa immunodepresso. Somaro chi le va dietro.

Mizar00

Mar, 26/09/2017 - 17:54

iG, a quando un'inchiesta SERIA sulle reazioni avverse certificate da studi scientifici internazionali ? Capisco, tenete famiglia ..

Ritratto di sergio.stagnaro

sergio.stagnaro

Mar, 26/09/2017 - 18:26

Non mi stupisce più la Signora Beatrice Lorenzin ma Il Giornale che pubblica tutto ciò che gli viene ordinato dall'alto senza muovere alcuna obiezione. Per esempio: quatro morti per morbillo versus 75.000 morti ogni anno per IMA e sue complicazioni e 168.137 nell'anno 2013 morti di cancro, http://www.ilgiornale.it/news/io-l-idraulico-corpo-sento-rischio-tumore.html. Dite qualcosa benedetti giornalisti magari vicini alla pensione. Il vostro silenzio vi potrebbe associare domani ai responsabili di questa Strage di Innocenti.Coraggio dunque, scrivete qualcosa di utile e sensato ogni tanto. Commento nel mio blog.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mar, 26/09/2017 - 19:41

poi si affrettano a dire che non c'è correlazione tra immigrazione e malattie infettive..è l'unica cosa che sanno dire.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 26/09/2017 - 20:40

Ottima la Sanità Italiana.

Celcap

Mar, 26/09/2017 - 22:49

Di queste malattie che venivano chiamate "infettive" non c'era più traccia. Dobbiamo tornare a vaccinarci perché dei governo di inetti non hanno saputo salvaguardare i cittadini italiani giocando con la loro vita. E qualcuno mi dimostri che non sono stati tutti i clandestini neri ecc. che accogliamo in modo incontrollato a farci tornare ai vaccini. Ma la Boldrini e tutti quelli come lei che scherzano con la nostra vita se ne fregano; a loro interessa che non si pronunci la parola fascismo e si pronunci la parola ius soli. Speriamo che anche per loro esista davvero una giustizia divina e non solo quella di Magistratura Democratica.

ddas

Mer, 27/09/2017 - 06:24

sono le solite notiie che piacciono ai PIDDI..... i precedenti 3 morti (poveri loro, questa è l'unica verità, poveri loro), lo sono stati per motivi lontani dal morbillo....addirittura uno era stato vaccinato....l'altro vaccinato qualche mese prima e quasi morto post vaccinazione e non si è mai ripreso....un altro leucemico. un ministro con liceo classico e con le tasche piene di soldi. governo del cribbio mai votato dai cittadini che ci impone in buon stile dittatoriale leggi assurde e tasse spropositate. che schifo.

ruggerobarretti

Mer, 27/09/2017 - 08:28

e si cara scucchiona il poveretto si aggiunge ai 4.000 di Londra, rammenta??? Ignorante e collusa, falla finita!!! E purtroppo devo ammettere di aver contribuito anche io a portare tale somaro in parlamento.