"Napoli è sporca". E De Magistris querela Giletti

Il Comune di Napoli vuole un risarcimento milionario: i soldi serviranno a migliorare l'igiene della città

"Napoli è indecorosa". "È sporca e malavitosa". Sulle parole di Massimo Giletti in questi giorni si è scatenata una bufera dentro e fuori dal web.

E ora anche Luigi De Magistris ha deciso di prendere provvedimenti. La sua giunta ha infatti approvato una delibera con la quale si dà mandato all'Avvocatura del Comune di querelare per diffamazione il conduttore e la trasmissione di Rai Uno L'Arena. Il Comune pretende ora un risarcimento danni milionario da destinare al miglioramento dell'igiene urbana cittadina.

Oggi il sindaco ha inoltre scritto al presidente della Vigilanza Rai, Roberto Fico, e al presidente Rai, Monica Maggioni, per manifestare "indignazione per come è stata condotta la trasmissione L'Arena, dove la città di Napoli è stata denigrata e ne sono stati evidenziati i soliti stereotipi infamanti". "Si è oltrepassato il limite del corretto diritto di cronaca e di critica - che è indispensabile in democrazia - che è stato immolato sull'altare dell'audience, senza alcun contraddittorio e con parole, pronunciate dal conduttore, diffamatorie ed offensive per il nostro territorio", ha scritto De Magistris, "Darò impulso ad ogni azione a tutela di Napoli, per salvaguardare la sua immagine e per difendere il principio del delicato ruolo di servizio pubblico della Rai, che deve garantire imparzialità ed equilibrio".

Commenti

carpa1

Mar, 03/11/2015 - 20:11

Ma che vuoi querelare, cxxxxxo! Non esci mai di casa? Possibile che non ti guardi intorno? O fai semplicemente finta di non vedere!

Miraldo

Mar, 03/11/2015 - 20:19

Verità sacrosanta quella di Giletti, a Napoli vanno cambiati i politici, sono loro i veri responsabili ad iniziare dal Sindaco.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 03/11/2015 - 20:24

E questo dovrebbe essere un ex rappresentante della magistratura?? Come siamo caduti in basso. Al posto di fare e dire scemenze, visto che come sindaco avrebbe dovuto fare e non ha fatto. Si vergogni e si nasconda questo immondo.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 03/11/2015 - 20:24

E questo dovrebbe essere un ex rappresentante della magistratura?? Come siamo caduti in basso. Al posto di fare e dire scemenze, visto che come sindaco avrebbe dovuto fare e non ha fatto. Si vergogni e si nasconda questo immondo.

Ritratto di r.peddis

r.peddis

Mar, 03/11/2015 - 20:27

Ma Gigino se Napoli è pulita perché usare l'ipotetica somma di denaro derivante da una vittoria processuale per migliorare l'igiene ???

ziobeppe1951

Mar, 03/11/2015 - 20:29

Giggino giggino tu vo' fa' l'americano

Ritratto di venividi

venividi

Mar, 03/11/2015 - 20:44

De Magistris, lei se la prende con chi ha finalmente detto qualche cosa di vero sul suo operato. Ma non biksgona prendersela con lei bensì con gli ebeti che l'hanno votata.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 03/11/2015 - 20:47

Coda di Pagliaaaa!!!!!lol lol Buenas noches dal Nicaragua FELIZ.

Charles buk

Mar, 03/11/2015 - 20:59

Che follia. Gilet ti ha difeso Napoli. E lo ha fatto piantando il dito su taluni mascalzoni che fanno solo i fatti propri

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 03/11/2015 - 21:14

RIPROVO!!!! I soldi serviranno a migliorare l'IGGIENE della citta, cosi parlo GIGGINO CODA DI PAGLIA!!!lol lol Buenas noches dal Nicaragua FELIZ. PUBBLICHERETE????

giove4

Mar, 03/11/2015 - 21:59

Non capisco perché non si possa esprimere il proprio punto di vista sulla bontà o meno del livello di cura di una città, che subito monta la “rabbia” come se fossero stati oltraggiati i cittadini. Neanche fosse stata un’affermazione razzista (come in voga oggi) . La critica, evidentemente, era rivolta all’amministrazione della bella città di Napoli e non ai cittadini e ancor meno alla città intesa come struttura (che certamente non è responsabile del suo decoro). A Roma il sindaco Marino è stato sfiduciato proprio per motivi di decoro che comprende una serie di fattori come la pulizia, la manutenzione delle strutture viarie, l’efficienza dei trasporti etc, etc e forse non ultimo il livello di malaffare esistente nell’ amministrazione. (1/2)

giove4

Mar, 03/11/2015 - 22:00

Io che abito a Roma, cosi come le persone di mia conoscenza, non ci siamo sentiti minimamente toccati dai giudizi negativi espressi da tanti, anche dall’estero (è spiacevole si), ma la critica dovrebbe essere un incentivo a migliorare le cose invece che un alibi per scaricare le proprie (eventuali) responsabilità . Ci ricordiamo dei numerosi film in voga negli anni ’70: Roma violenta, Milano violenta. Napoli violenta …. Sono mai stati denunciati i produttori di questi film che rappresentavano un certo fenomeno metropolitano di allora? (2/2)

zingozongo

Mer, 04/11/2015 - 06:57

ma anche per giletti e' arrivato il suo, il magistrato antone ha detto che solo MIlano ha gli anticorpi contro il malaffare e non certo Roma, quindi si deduce che pure la Roma di giletti e malavitosa e omertosa?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 04/11/2015 - 07:52

NAPOLI; IN ALCUNI PUNTI É DAVVERO SPORCA E PIENA DI MUNNEZZA; MA QUESTA VIENE PRELEVATA SEMPRE DALLA NETTEZZA URBANA; MA IN ITALIA É DIVENTATO DI MODA INSULTARE SEMPRE LA MIA CITTÁ; É GLI INSULTI DIRETTI VERSO NAPOLI ORAMAI NON FANNO AI NAPOLETANI NE CALDO É NE FREDDO; PERCHE I NAPOLETANI SANNO BENISSIMO DI COME VIENE PARLATO SU NAPOLI; MA IO CHE OGNI ANNO VADO A NAPOLI HO VISTO QUEST;ANNO LA CITTA VECCHIA AFFOLLATA DI TURISTI PROVENIENTI DA TUTTO IL MONDO; É IO NON PENSO CHE QUESTA GENTE VIENE PER LA MUNNEZZA; É TANTO PER INFORMARE GILLETTI; ANCHE ISCHIA! CAPRI! É PROCIDA FANNO PARTE DI NAPOLI!.

mimmo41

Mer, 04/11/2015 - 09:30

De Magistris ha ragione! non puo' un misero presentatore, ricco solo di boria, denigrare una citta'. Sacrosanto il diritto di cronaca, ma l'utilizzo di tale diritto in mani sbagliate e' lesivo di una intera comunita'. I problemi vanno discussi anche con soluzioni stupide come quelle di giletti, ma si rispetta un pezzo di societa' che in fin dei conti contribuisce al suo lauto stipendio.Non basta la piaga dei politici ora anche le pulci hanno la tosse.

mimmo41

Mer, 04/11/2015 - 09:34

pensate, gente, che era venuto fuori il nome di giletti quale futuro sindaco di Milano. Poveri milanesi! Costui e' da tempo che vuole uscire dal sacco

cianciano

Mer, 04/11/2015 - 09:38

...appunto, De Magistris invece di pensare a qualcosa per migliorare... cosa si inventa di fare ?... una denuncia...De Magistris le critiche servono anche per "crescere".....fatti una cultura europea non solo locale....

vince50

Mer, 04/11/2015 - 09:44

In un paese dove le verità non sono gradite alla dittatura comunista,si vive di menzogne e di falsità imposte dal sistema.Il resto è noia....

giovanni PERINCIOLO

Mer, 04/11/2015 - 10:01

Giletti non é aggiornato. Ci ha pensato super-gigetto nottetempo e armato di superscopa a pulire tutta Napoli dalla monnezza!