"Le navi ong accendono i fari e gli scafisti mandano i migranti"

Il racconto dell'ammiraglio Enrico Credendino, comandante dell'Operazone Sophia dell'Ue: nuove accuse sulle missioni delle ong al largo della Libia

Se due indizi fanno una prova, contro le navi ong che "soccorrono" i migranti ci sono tutti i presupposti per lanciare un'accusa. E non è un caso se, con tutti i termini diplomatici di un ammiraglio, anche Enrico Credendino, comandante dell'operazione Sophia per i respingimenti in mare, ha puntato il dito contro le tecniche utilizzate dalle navi umanitarie per abbordare i gommoni e trarre in salvo i disperati.

L'attacco alle navi ong

In una intervista al Corriere, il 54enne ammiraglio che da due anni guida l'operazione Ue Navfor Med, ha confermato che l'aumento dei salvataggi in mare ha avuto (anche) l'effetto negativo di spingere gli scafisti ad incrementare i viaggi della morte. E la "colpa", se così si può chiamare, non è di Sophia. Ma delle missioni: "Nonostante abbiamo salvato 34mila persone, abbiamo fatto solo l'11,8% dei soccorsi. Ci sono ong che fanno quasi il 40% e attraggono molto più". Facciamo attenzione alle parole di Credendino: quando dice "attrarre migranti", lo fa a ragion veduta. Le onlus, spiega infatti, "lavorano spesso al limite delle acque libiche e la sera hanno grossi proiettori: gli scafisti li vedono e mandano il gommone verso questi proiettori". Avete capito? Gli scafisti se ne stanno sulla spiaggia aspettando che le navi umanitarie accendano i fari notturni e poi fanno partire i barconi carichi di migranti. Tutto molto semplice. Perché indirizzarli verso Lampedusa, se lì vicino c'è una nave umanitaria che li "attrae" a sé? I barconi così devono fare solo poche miglia (visto che le ong operano quasi sempre a poche miglia nautiche dalla costa libica) e gli scafisti raggiungono il massimo risultato col minimo sforzo: possono caricare i gommoni con molti più immigrati e consegnare meno benzina. Un vero e proprio affare.

Le accuse contro le missioni umanitarie

Che Medici senza Frontiere, Croce Rossa e via dicendo siano alacremente impegnate nei salvataggi in mare non è una novità. E la cosa gli fa anche onore: salvare delle vite umane è cosa sempre positiva. Il problema è quando cominciano a fioccare le accuse di essere "colluse" con gli scafisti, di aiutare - di fatto - il business dei trafficanti e di incrementare i viaggi della speranza (e di conseguenza i morti in mare). I radar delle navi dimostrano che le ong arrivano a poche miglia dalle coste libiche, gli stessi scafisti assicurano ai migranti che "tanto ti vengono a salvare quelli delle missioni" e ora si scopre che di notte accendono pure i fari per indicare la strada ai trafficanti.

Qualche dubbio l'ammiraglio Credendino lo ha pure sulle capacità di spesa delle organizzazioni non governative, che con risorse proprie riescono a levare l'àncora per più tempo di quanto possano fare le missioni europee. "Stare in nave 24 ore - spiega l'ammiraglio - è costoso. Alcune navi ong sono avanzate, hanno anche piccoli droni. Sono investimenti importanti". Una domanda sorge legittima: dove prendono le risorse?

Commenti

Massimo Bocci

Mer, 22/03/2017 - 10:08

Gli fanno creare un ONG!!! Anche a..... LORO!!!

venco

Mer, 22/03/2017 - 10:08

Le Ong sono finanziate dalla massoneria mondiale e dall'Arabia e emirati per l'invasione islamica dell'europa

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 22/03/2017 - 10:08

Azz...! Incredibile! Fortuna che c'è Credendino a denunciarlo. Non lo avremmo mai immaginato. A quando l'introduzione del reato di alto tradimento al di fuori di contesti bellici?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 22/03/2017 - 10:09

Praticamente una pesca con le lampare.

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 22/03/2017 - 10:10

io ho smesso di donare a queste associazioni.

Eraitalia

Mer, 22/03/2017 - 10:12

....CERCASI MAGISTRATI DISPERATAMENTE...

qualunquista?

Mer, 22/03/2017 - 10:20

Sbaglio o la nave è territorio dello Stato della "bandiera" di appartenenza? Se hanno altre bandiere perché, dopo la loro ricca pesca, devono poi scaricare i loro "pesciolini" in Italia? I magistrati italiani non avranno competenza per valutare i motivi per i quali queste navi si trovassero in quel posto in quel momento... Quindi si portino i loro migranti in Francia, Malta, Belize...

Ritratto di libere

libere

Mer, 22/03/2017 - 10:22

Le procure indagano? Allora possiamo star certi che in meno di 48 ore procederanno al fermo e al sequestro delle navi. Vedrai come si ammazzano di lavoro per stroncare il traffico di essere umani! Mica son bruscolini...

lupo1963

Mer, 22/03/2017 - 10:28

Se avessimo una Marina Militare vera,anziche' questa buffonata di marina (ex)militare ridotta al rango di traghetto per clandestini ,dovrebbero abbordare queste navi negriere ,arrestare comandanti ed equipaggi e poi colarle a picco. DECIMA COMANDANTE !

rocky999

Mer, 22/03/2017 - 10:28

Mi sa che è scoppiato il bubbone ormai, se la stampa di regime non ruscirà a coprire tutto ne vedremo delle belle.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mer, 22/03/2017 - 10:47

Certo, ora che si è fatto il pieno e la situazione-arrivi diventa ingestibile anche per le più fameliche coop cattokomuniste, arrivano le prime "diplomatiche" accuse... sono solo frasi vuote, cui non seguiranno fatti e, ormai, il paese è ingovernabile, mentre le "truppe koloniali" aspettano solo il via, per trasformare l'Italia in una giungla.

Una-mattina-mi-...

Mer, 22/03/2017 - 10:50

AGENDA URGENTE: ARRESTARE I DELINQUENTI PARACULATI DI QUESTE ORGANIZZAZIONI, SEQUESTRARE LE BARCHE E I CONTI BANCARI, MANDARE A GIUDIZIO QUELLA POLITICA CHE ISTIGA AL CAOS SOCIALE E INNEGGIA ALL'INVASIONE ILLIMITATA

moshe

Mer, 22/03/2017 - 10:59

cosa aspettano le destre ad intervenire? volete i voti? guadagnateveli !!!!!

Marcello.508

Mer, 22/03/2017 - 11:05

Minniti che dice di sta faccenda, nente sacciu e se dire nente sacciu non sacciu neanche quello? Naturalmente ironizzo perché sta faccenda sicuramente le è nota ma, secondo me, non agisce come dovrebbe e con rapidità per tutelare l'Italia da certi sporchi interessi generati dall'odore dei soldi.

Ritratto di ...repubbliQetta

...repubbliQetta

Mer, 22/03/2017 - 11:14

il nuovo BUSINESS delle MAFIE, il BUSINESS dell'"accoglienza"

Ritratto di emo

emo

Mer, 22/03/2017 - 11:17

Ho appena finito di vomitare, ma ora devo correre nuovamente a farlo al solo pensiero dei vari Rabbino, Librandi, Esposito e di tutti gli idiote ( pidioti e non) che imperterriti e nonostante la evidenza dello schifo che stanno perpretando continuano a tentare di convincerci che lo scopo ultimo è il salvataggio di vite umane ( quali? Sicuramente le loro) Vergogna loro ma sopratutto VERGOGNA DEGLI ORGANI ISTITUZIONALI ( FANTASMA SICULO INCLUSO) CHE PERMETTONO ED ASSECONDATO QUESTO mercimonio.

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Mer, 22/03/2017 - 11:27

affondare immediatamente le navi ong, a che servono i sommergibili? 2 piccioni con una fava: addestramento e servizio.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 22/03/2017 - 11:30

Le stramaledette Ong internazionali con alla testa Medici Senza Frontiere, che invece di fare i medici fanno i trafficanti di esseri umani, è ormai dimostrato che agiscono nella più totale illegalità. Sono delle associazioni di delinquenti internazionali e DEVONO essere fermate a qualsiasi costo. E' possibile fare una DENUNCIA collettiva con raccolta di firme? Qualcuno sa rispondere? Grazie.

Ritratto di _alb_

_alb_

Mer, 22/03/2017 - 11:36

Affondare le navi di questi VERI SCAFISTI. E sbattere i loro responsabili in galera. Quei gommoni non arriverebbero MAI in Italia con i loro ridicoli motori fuoribordo. Fanno solo finta di partire, poi vengono trasbordati nelle navi delle ONG che fanno da servizio traghetto.

mare_vostrum

Mer, 22/03/2017 - 11:36

Ecco perche io da anni non do più soldi a questi fancazzisti delle ONG o similari......

honhil

Mer, 22/03/2017 - 11:36

E’ tutto chiaro. Aumentano gli arrivi e aumentano i morti nel Mediterraneo soltanto perché c’è qualcuno che impegna immense risorse per scaricare sui moli italiani migliaia di migranti al giorno. Quello che non è chiaro è del perché nessuno ferma questa macchina infernale. Che fa lo Stato? Che fanno le procure italiche? Perché l’uno e le altre se ne stanno a guardare? Questa è complicità. Anzi alto tradimento.

ORCHIDEABLU

Mer, 22/03/2017 - 11:39

CHIAMATE MAFIE CHI RACCOGLIE ESSERI UMANI DAL MARE DOPO ESSERE STATI CACCIATI DALLE PROPRIE CASE?PREFERISCO I CONTADINI DI UNA VOLTA,FORSE IGNORANTI E MENO ACCULTURATI DI VOI,MA PERLOMENO SAPEVANO COLTIVARE UN TERRENO E SFAMARE LA GENTE.SE VOLESTE VERAMENTE ESSERE UTILI PERCHE' NON PROVATE A CAPIRE DI PIU' TUTTO CIO' CHE CONCERNE LA RIVOLUZIONE PACOFISTA DI TANTI CHE LAVORANO PER SALVARE VITE UMANE,NON E' UN DISPETTO A VOI,MA UN OBBLIGO MORALE PER TUTTI.LORO SARANNO I NUOVI LAVORATORI AGRICOLI,PER FORTUNA PERCHE' SE DOVESSIMO NUTRIRCI CON LE VOSTRE PAROLE AFFAMERESTE TUTTA L'EUROPA.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mer, 22/03/2017 - 11:42

Questo si chiama andare a cercare clienti porta porta. Della serie : raddoppiamo il fatturato delle OA (Organizzazioni Amiche).

angelo1951

Mer, 22/03/2017 - 11:45

In un paese trasformato in cloaca da avidi politicanti e loro compari della magistratura non meraviglia che si emettano sentenze di condanna a chi definisce i clandestini "clandestini" e si ignorino i complici dei criminali scafisti. Sarà che tutti loro, politicanti e onlus prettamente sinistre o clericali, arraffano e mantengono le pletore dei parassiti che li sostengono sull'affare dei clandestini a spese degli ormai dissanguati e spossati sudditi.

Ritratto di nando49

nando49

Mer, 22/03/2017 - 11:48

Dopo le notizie di "Striscia" sulle procedure anomale per il recupero dei migranti vicino alle coste libiche previa telefonata degli scafisti, cosa fanno i nostri governanti? Ricordate la canzone di Mina...parole parole parole...sono soltanto parole..

VittorioMar

Mer, 22/03/2017 - 11:55

...e guarda caso,non ci sono intercettatori!!!....sono sempre da.. . ALTRE PARTI AFFACCENDATI!!!...CHISSA' COME MAI! ....PERCHE'... MAH!!...MISTERI GLORIOSI !!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 22/03/2017 - 11:55

orchideablu a me risulta che pure in africa c'è la terra,forse è bassa come la nostra ,e c'è pure l'acqua basta fare i pozzi.Come dice??.........lavorare è fatica??? E poi nessuno è stato cacciato dalla sua casa,anzi i baldi giovani lasciano le donne i bambini e gli anziani e non si vergognano a farsi mantenere dagli altri colla complicità dei disonorevoli e della chiesa.

Ritratto di bergat

bergat

Mer, 22/03/2017 - 11:55

OMG e scafisti d'accordo tra di loro. A mio avviso le OMG concordano con i scafisti quando e dove mettere in mare i clandestini. Le OMG li raccolgono e ricevono soldi dal governo (cioè da noi)per organizzare ghetti e insediamenti a 37€ al giorno per clandestino. Divertente la barzelletta di un turista italiano che trovandosi a fare il bagno nel mare della Libia, un uomo della OMG lo tramortisce per ripescarlo e portarlo a Lampedusa.

fifaus

Mer, 22/03/2017 - 11:59

Affondare le navi e abbattere i droni ogn.

caste1

Mer, 22/03/2017 - 12:11

Stamane su radio uno ho ascoltato un signore che parlava dell'accoglienza come una opportunità di lavoro per gli italiani spiegando che solo 1,50 euro al giorno vanno agli immigrati, il resto serve a pagare queste persone che lavorano per loro. Ora mi sorge una domanda: visto che sono soldi pubblici, quali graduatorie si scorrono per assegnare questi incarichi? Se si fanno a chiamata diretta non può esserci interesse privato a chiamare una persona invece che un'altra? Tra un parente o un amico ed un estraneo chi viene chiamato? A pernsar male si fa peccato, ma...

nopolcorrect

Mer, 22/03/2017 - 12:12

Mascalzoni sabotatori, nemici dell'Italia che vanno trattati come tali, sequestrare le loro navi come si sequestrano i barconi degli scafisti e i comandanti in galera come gli scafisti, multe e rimpatrio forzato per i membri degli equipaggi.

Ritratto di llull

llull

Mer, 22/03/2017 - 12:12

La Magistratura potrebbe (e dovrebbe) contestare ai comandanti di quelle unità navali diversi reati (non entro nel merito, non essendo io esperto in tal senso). Però se non c'è obbligatorietà dell'azione penale (mi pare che qui ci sarebbe tutta) la Magistratura non interviene; pertanto è necessario che qualcuno faccia una querela circostanziata (altrimenti le nostre sono solo parole al vento). SALVINIIIIII, MELONIIIIII se ci siete battete un colpo per cortesia !!!!!!!!

ziobeppe1951

Mer, 22/03/2017 - 12:17

Siamo alle solite ORCHIDEABLU....tu quanti ne ospiti di risorse a casa tua?....quanti milioni di braccianti servono all'itaglia?...sicuramente, come il muratore bergamasco, sei una di quelle che fa buoni affarri con gli schiavi

MLADIC

Mer, 22/03/2017 - 12:23

Orchideablu lascia perdere gli stupefacenti e torna nella realtà. Non salviamo nessuna vita, manteniamo soltanto milioni di nullafacenti guerrafondai e permettiamo a tutti i fenomeni come te di arricchirsi con questa vergognosa ed ingiustificata accoglienza. Fate pena e ne pagherete le conseguenze.

MOSTARDELLIS

Mer, 22/03/2017 - 12:29

Caro De Lorenzo, un bell'articolo, illuminante, ma manca un pezzetto al titolo; io lo a vrei fatto cosi: "Le ong accendono i proiettori e gli scafisti inviano i migranti"... e noi paghiamo! Come mai la magistratura sempre tanto solerte in questo caso è completamente assente? Penso che di reati ce ne siano in abbondanza. E' palesemente un accordo con gli scafisti.

killkoms

Mer, 22/03/2017 - 12:40

gli affari sono affari!

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 22/03/2017 - 12:49

ORCHIDEABLU non dire stupidaggini più grandi di te.

moshe

Mer, 22/03/2017 - 12:59

itaglia, fogna del mondo

Silvio B Parodi

Mer, 22/03/2017 - 13:02

la magistratura con a capo il mattarella non si muove, ma non avete sentito la sparata del primo cittadino del secondo cittadino e del terzo cittadino: I migranti sono un'opportunita per l'Italia! certo ha ragione: sono un'opportunita per loro stessi, ma chi paga sono gli italiani!!!vergogna maledetti FARABUTTI.

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 22/03/2017 - 13:06

Ma che onore, le ONG ci stanno riempiendo di parassiti. Sono dei scafisti e le loro navi vanno affondate

piazzapulita52

Mer, 22/03/2017 - 13:09

L'UNICA VIA SALVEZZA? LA TERZA GUERRA MONDIALE!!! NON VEDO L'ORA CHE SCOPPI!!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 22/03/2017 - 13:09

bravi aiutateli le cooperative non hanno guadagnato abbastanza aiutateli.Queste Ong sono proprio di..cuore.

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Mer, 22/03/2017 - 13:13

Un Paese che permette ad organizzationi private di fare queste cose non si puo' definire tale. L'Italia per tutta risposta dovrebbe respingere queste navi e farle rimanere col cerino in mano visto che il porto vicino piu' sicuro non e' in Italia e le navi delle ONG non battono bandiera italiana. Altro che accoglientismo, naufraghi, rifugiati e quant'altro. Stiamo diventando un Paese Nord Africano con questuanti ad ogni angolo e microcriminalita' a go go. Forse tra qualche decina d'anni, se continua cosi', ci tocchera' costruirci i compound con la guardia armata come in Nigeria e girare con la scorta. Speriamo solo che lo Stato ci paghi questi servizi. Evviva il buonismo!!!

alkhuwarizmi

Mer, 22/03/2017 - 13:17

Si inizia a parlare solo oggi, e molto timidamente, di una realtà nota da anni. Si tratta di un'invasione programmata, organizzata ed attuata con la precisa logica di destabilizzare vari paesi europei, specie quelli che si affacciano sul Mediterraneo, per prima l'Italia. E' la strategia delle "armi di immigrazione di massa", di cui vi sono altri esempi nella storia recente, più subdole e più devastanti delle "armi di distruzione di massa", attraverso lo strumento di popoli africani, ad oggi molte centinaia di migliaia di individui in pochi anni, potenzialmente milioni. Le famigerate Ong ne sono il veicolo.

Keplero17

Mer, 22/03/2017 - 13:18

Ma scusate perché ce l'avete tanto coi migranti? Vi sono a Roma imprenditori che hanno messo a disposizione interi condomini per ospitarli. Vi ricordo che la spesa per i migranti rientra nel pil facendolo aumentare, aumenta anche il debito pubblico, ma questo è una spetto secondario, tanto lo pagherete Voi con gli aumenti delle accise e dell'iva.

obiettivo75

Mer, 22/03/2017 - 13:19

@ben frank @castle1: bene! entrambi c'entrate il punto. Ormai è in atto una contrapposizione ad alti livelli politici e non, tra chi sostiene che si sta esagerando con gli sbarchi e si sta arrivando al limite. Consiglia di "alleggerire" il carico e di prendere provvedimenti (anche per paura di perdere voti). Dall'altro lato, c'è chi sostiene che comunque gli sbarchi permettono ad un sacco di gente di lavorare o guadagnare (affitti,vitto,indumenti, imprese pulizie ecc..), e alla fine, portano voti. Ciò è vero, ma si tratta di lavoro che certo non fa crescere il PIl, in quanto a basso valore aggiunto, e ci si dimentica dei costi sociali, che probabilmente verranno scaricati sulle pensioni future e sul welfare di oggi (e già lo vediamo vsto che all' asl paghiamo tutto.

tosco1

Mer, 22/03/2017 - 13:19

Creiamo una ONG per rispedirli a casa loro. O c'è il senso unico.?

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mer, 22/03/2017 - 13:24

fortunatamente ho disdetto i bonifici per questi traditori molto tempo fa. da siluramento.

LostileFurio

Mer, 22/03/2017 - 13:26

Affari, affari. Ottimi affari con i nostri soldi... Sospendiamo soldi alle Ong del 5 per mille.

Fjr

Mer, 22/03/2017 - 13:37

Dai che la rabbia monta ,si ma siamo ancora qui' ad ascoltare le solite balle di circostanza,

terribilia

Mer, 22/03/2017 - 13:57

Le Ong prendano tutti i migranti che vogliono MA NON CE LI PORTINO PIù DA NOI!!! non siamo i porti più vicini e poi se li prendono in acque internazionali sono della compagnia che possiede la nave: Norvegia, Germania, etc etc...siamo stra-stanchi di un governo mollaccione che prende tutto tanto paghiamo noi, stra-usurati stra-spaventati

beale

Mer, 22/03/2017 - 14:04

qualche cambiamento è nell'aria. le ong si stanno affrettando.

lavieenrose

Mer, 22/03/2017 - 14:08

Orchideablu io penso che lei dovrebbe diventare blu dalla vergogna. E' mai stata in Africa? Io si e le assicuro che la maggior parte dei cosiddetii profughi sono solo dei fancazzisti che vogliono farsi mantenere. In Africa tantissime donne e bambini si spaccano la schiena per cavare qualche filo d'erba da terreni che se ben lavorati sarebbero fertili e li renderebbero economicamente indipendenti. Questo però non vogliono i signorotti locali e gli uomini che se ne stanno seduti a guardare, Non servono ong che traghettino i fancazzisti si deve puntare sui locali che si fermano e aiutarli ad imparare a coltivare la terra. Con quanto ci costa un fancazzista in Italia si mantiene un'intera famiglia in loco per più di un mese Ma ci rifletta, altro che orchidea....

agosvac

Mer, 22/03/2017 - 14:18

Forse bisognerebbe chiarire una cosa importante: qui non si tratta di "salvataggi in mare" qui si tratta di organizzazioni che vanno a prendere i migranti fasulli sulle coste e li portano, guarda un po', in Italia, mai in Francia o in Spagna, solo in Italia. Si tratta di vere e proprie associazioni a delinquere finalizzate a distruggere l'economia italiana col beneplacito del Governo italiano. Purtroppo noi italiani di fronte a queste situazioni non abbiamo alcuna difesa, dobbiamo sopportare di essere ridotti sul lastrico!!!

gneo58

Mer, 22/03/2017 - 14:40

orchideablu ma quando ti svegli ?

seccatissimo

Mer, 22/03/2017 - 14:41

Non c'è da meravigliarsi ! L'Italia è una nazione nata sulla truffa e tutto in Italia è basato sulla truffa !

gneo58

Mer, 22/03/2017 - 14:45

orchideablu - pensa che in parte, tutti i morti nel mediterraneo, li hai pure tu sulla coscienza - continua cosi' ma ricordati che il risveglio sara' molto piu' amaro per i soggetti come te che a ragion veduta o no negano certe cose.

gneo58

Mer, 22/03/2017 - 14:46

per orchideablu - sara' mica che sei a capo di una elle tante ONG ?

Scirocco

Mer, 22/03/2017 - 14:50

Se siete curiosi di vedere come i clandestini vengono scientemente caricati a getto continuo sulle navi delle ONG (organizzazioni nazionali gaglioffi)e trasportati in Italia, basta andare sul sito di Marine Traffic e guardare i tracciati AIS delle loro navi. Ormai la traccia rossa è fissa e va sempre avanti e indietro come un traghetto di linea, ma non nel Canale di Sicilia dove dicono di avere salvato le persone, ma nel tratto di mare che sta fra Tripoli e la Sicilia. Quindi da quella posizione lì i "naufraghi" non devono essere portati in Sicilia che è lontana 250 miglia, ma come stabilito dalla legge del mare, nel primo porto più vicino al recupero quindi a Zarzis in Tunisia che dista 90 miglia nautiche. Dimenticavo il nome della nave ONG è "Golfo Azzurro".

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 22/03/2017 - 15:09

Quella che ci deve RIFLETTERE è la RIFLESSIVA caro amico lavieenrose 14e08!!!lol lol Saludos dal Nicaragua, qui di AFRICANI come quelli da Te descritti NON ce ne sono e se tentano di arrivarci dalla Costa Rica, hanno schierato l'esercito al confine SUD da piu di 1 anno e li RIPORTANO INDIETRO.

dakia

Mer, 22/03/2017 - 15:21

Fra l'altro notiamo anche gommoni eleganti che hanno preso il posto alle fatiscenti carrette, d'altra parte non ci si spiega o almeno io non mi spiego come unìassociazione umanitaria come medici senza frontiere possa dissporre di 14 imbarcazioni e un elicottero, non è quello personale ospedaliero atto a curare infermi e feriti? vediamo che no, infatti il grande personaggio nostrano quando giunge in italia non sa cosa raccontare, pare un imbranato dato che sta truffando i suoi concittadini. Ci penserà che essi non sono tutti milionari?

Antenna54

Mer, 22/03/2017 - 16:31

Le ONG da dove traggono i soldi per mantenere navi e uomini in mezzo al mare? Si indaghi per cortesia, credo ne salteranno fuori di cotte e di crude.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mer, 22/03/2017 - 16:32

Il vero e piú fetido marciume é dentro il Paese ... Lí é la cupula mafiosa ...

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mer, 22/03/2017 - 16:46

Carità e misericordia si vuole che siano alla base della civiltà e invece questi due "valori" fanno più morti della peste. Chi promette, sollecita ed attua le migrazioni dall'Africa in realtà è uno schiavista che vuole stipare questi poveri cristi in scantinati e edifici dismessi e fatiscenti, vuole che lavorino come schiavi e a prezzi ridicoli, vuole una classe sociale che non abbia diritti e sia ricattabile. La plebe ha sempre desiderato che gli schiavi le alleggerissero il costo della vita. E le ong provvedono, con carità e misericordia.

Ritratto di Svevus

Svevus

Mer, 22/03/2017 - 17:29

...e le procure tacciono! Ah, già sono forse - come afferma qualcuno - impegnate a stabilre la maggiore età di cittadine sospettate di qualche serata piacevole o ad arrestare chi si difende da rapinatori.

tersicore

Mer, 22/03/2017 - 17:51

La Destra non dice nulla? Sono tutti collusi? Ormai lo sfascio è irreversibile. Di sicuro non dicono nulla certi TG gestiti dai collaborazionisti degli invasori,che difendono il deleterio cattocomunismo, portatore e importatore di straccioni,criminali, spacciatori,miseria e malattie.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 22/03/2017 - 17:53

Proporrei due soluzioni, togliamo le navi con quei maledetti buonisti, oppure lasciamo cche questi buonisti vadano avanti con questo sporco lavoro, MA ogni famiglia di buonisti si appropria """A PROPRIE SPESE""" DI MEZZA DOZZINA DI MIGRANTI!!!

Divoll

Mer, 22/03/2017 - 18:00

Queste ONG sono finanziate - nemmeno tanto velatamente - attraverso Open Society (Soros) e la Rockefeller Fundation. Scopo, la distruzione del tessuto sociale europeo (popoli non coesi al loro interno sono piu' facili da dominare e sfruttare) e la terzo-mondializzazione dell'Europa. Gli africani e i mediorientali vengono usati come armi, come cavalli di Troja. Come si vede, tutto altamente "umanitario".

Divoll

Mer, 22/03/2017 - 18:06

@ Orchideablu - Gli africani, secondo lei, faranno gli agricoltori per sfamare noi europei? Ma se non sono in grado nemmeno di coltivare i propri campi e sfamare se stessi! E vuole che lo facciano qui? Per noi? Lei vive fuori del mondo.

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 22/03/2017 - 18:13

Mandateli tutti a casa di Strada, SVEGLIA !!!!!, e ora di finirla di dare soldi a queste organizzazioni che mandano le loro navi fin sulle coste libiche a prendere nullafacenti scaricandoli nei nostri porti, chi abitualmente da soldi a queste ONG li spenda in modo migliore, magari acquistando dei "gratta r vinci" che magari con un pizzico di fortuna potrebbero migliorali la vita

Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Mer, 22/03/2017 - 18:13

dato che il traffico di persone è diventato un business bisognerebbe accertare chi c'è dietro le ong che svolgono il servizio e chi le finanzia:

Cheyenne

Mer, 22/03/2017 - 19:25

AFFONDARE LE NAVI DI QUESTI CRIMINALI

giancristi

Mer, 22/03/2017 - 21:51

Le navi delle ONG non devono più entrare nelle acque territoriali italiane. Denunciare i vertici di queste organizzazioni per favoreggiamento della immigrazione clandestina!

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 23/03/2017 - 03:59

ORCHIDEABLU 11:39 – Ohibò, ho scritto il mio commento delle 03:30 (spero lo pubblichino stamattina) prima di leggere quello di "lavieenrose" 14:08 che approvo totalmente. Per sua informazione, ho pagato di tasca mia ad una famiglia ivoriana la costruzione di un pozzo artesiano con relativo argano (e costruire una recinzione ad evitare che le capre/montoni mangiassero tutto, totale 182 €), così da permettere loro di innaffiare i campi anche durante la stagione secca. In Puglia scavano sino a 40 metri, qui ne sono bastati 18. Ora la famiglia in questione coltiva di tutto e rivende al mercato spicciolo i suoi prodotti. Dubito comunque che lei capisca cosa intendo dire con quanto esposto, sapete solo pestare sui tasti B-L-A per scrivere una sfilza di bla-bla-blà all'insegna di un ipocrita, insulso e irresponsabile "Embrassons-Nous".

umberto nordio

Gio, 23/03/2017 - 07:50

Cosa aspetta questo governicchio di pagliacci a dichiarare fuori legge le OnG e a mettere in galera i responsabili?O ci sono dentro anche esponenti del governo?

Ritratto di tseba953

tseba953

Ven, 24/03/2017 - 17:26

Sempre detto che per difenderci dall'invasione bisogna battere tutte le sinistre e quanto più si va avanti peggio si va. Le sinistre stiano attente a non portarci ad una guerra civile se non vogliono rivedere fiumi e laghi diventare rossi come hanno fatto nel dopo guerra perché stavolta non sarà il sangue di innocenti fascisti ne di presunti tali ma il VOSTRO.