"No al crocifisso nei tg". Serra ora contrattacca: "Satanista tua sorella…"

Il giornalista di Repubblica replica alle critiche ricevute per essersi espresso contro l’utilizzo del crocifisso nei telegiornali Rai

Michele Serra ha criticato la scelta di Marina Nalesso di indossare il crocifisso (come già fatto in passato al Tg1), tenendolo in bella mostra, durante la conduzione di un'edizione del Tg2, ed è stato sommerso da accuse e dita puntate.

Nella sua consueta rubrica L'Amaca sulle colonne di Repubblica, il giornalista (il 17 giugno) ha scritto: "Ma almeno per ipocrisia, almeno per uno scrupolo formale, almeno per fare finta che, tra gli utenti pagatori di canone, ne esista qualcuno che preferirebbe evitare i simboli religiosi al collo di chi esercita una funzione pubblica, ovvero di tutti: non si potrebbe cortesemente evitare?". E ha aggiunto: "In Francia condurre un telegiornale con un crocefisso al collo, a meno che non si tratti di un'emittente religiosa privata con preti e suore nel palinsesto, sarebbe inconcepibile; forse anche un reato, perché è vietato ostentare simboli religiosi nei luoghi pubblici". E dunque concluso, attaccando il telegiornale della seconda rete: "Amici del Tg2, che ne direste di sospendere almeno per i pochi minuti della messa in onda la vostra fervente battaglia? Basta infilare il crocefisso sotto la camicetta, badando che non urti il microfono".

La sua Amaca, come spesso accade, non è passata inosservata e in tanti hanno voluto rispondere per le rime alla sua uscita, accusandolo di cristo-fobia e crocifisso-fobia. E non solo: a fare la lista degli attacchi ricevuti ci ha pensato lui stesso, proprio nell'Amaca del 19 giugno: "Massone, satanista, servo dell'Islam. Sono alcune delle imputazioni leggibili nella raffica on line (innescata da un paio di giornalisti di destra, disonesti lettori delle mie parole e di conseguenza disonesti nello scrivere le loro) della quale sono bersaglio per avere sostenuto che non si dovrebbe condurre il tigì di un servizio pubblico (che è di tutti) con il crocefisso al collo. Concetto diventato, nella distorsione consapevole data in pasto al branco degli inconsapevoli (che non mi hanno letto, e non mi leggeranno mai), 'Serra vuole vietare il crocefisso'".

Commenti

Teobaldo

Gio, 20/06/2019 - 13:20

..e quando arriveranno le conduttrici del TG col velo in testa Serra in arte Michele cosa dirà? Se un servizio è pluralista allora ognuno si veste come vuole e porta i simboli che vuole...ma 'sto tizio nella sua vacuità non ha altro di cui occuparsi?

frabelli1

Gio, 20/06/2019 - 13:20

Non sono un bigotto, ma mi inorridisce chi vieta di esporre il crocefisso, nostro simbolo religioso da sempre, e si permette di condannare chi lo indossa. Mi inorridisce chi trova stupide scuse per convalidare ciò che ha scritto, non si sa bene in nome di quale offesa si possa portare alla nostra civiltà. A me, personalmente, non piacciono i tatuaggi li trovo orribili e volgari, ma non per questo mi metto a censurare chi dimostra in tv o in altre parte. Torni a fare le sue vignette rosse come il Vauro della situazione e non si intometta su ciò che indossa una donna. Qui non siamo mussulmani, per fortuna.

agosvac

Gio, 20/06/2019 - 13:20

Visto che questo signore(???????) ama la Francia perché non se ne va in Francia come hanno fatto un gran numero di brigatisti ed antagonisti??? In Italia, fino a prova contraria, c'è libertà di professare la propria religione, oltre a libertà di pensiero. Se uno è ateo, libero di esserlo ma non può costringere un credente ad essere ateo come lui. Tra l'altro questo signore è anche piuttosto ignorante: la croce non è solo un simbolo cristiano è un simbolo universale visto che esiste da svariate decine di migliaia di anni prima del Cristianesimo. La croce rappresenta i quattro punti cardinali, quindi rappresenta il Mondo intero.

Giorgio Colomba

Gio, 20/06/2019 - 13:23

Serra problemi di occultare i simboli prediletti non ne ha: falce&martello gli si sono incistati nel cranio.

Ritratto di akamai66

akamai66

Gio, 20/06/2019 - 13:24

Gli atei sono sempre esistiti ma non hanno mai reclamato in merito all’ esposizione di simboli cristiani, probabilmente il compagno si altera perché o è un sostenitore del fondamentalismo islamico oppure prova nostalgia per i suoi predecessori che durante la guerra civile di Spagna erano soliti sparare anche sui crocefissi , altari ed effigi o statue religiose

Aegnor

Gio, 20/06/2019 - 13:26

Chissà come mai, a questi soggetti, danno fastidio solo i simboli cristiani?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 20/06/2019 - 13:26

SE TU TI VERGOGNI DEL CROCIFISSO VAI A VIVERE IN UN PAESE ISLAMICO!!!.

Italianoinirlanda

Gio, 20/06/2019 - 13:27

No, no.... per favore, non esageriamo: né massone, né satanista, né pro Islam. Semplicemente Dem, e in quanto tale, antidemocratico (per non dire altro) e vigliacco; antidemocratico perché non si rende conto che sta proponendo di limitare la libertá di credo delle persone secondo ció che crede lui, vigliacco perché non penso che farebbe la stessa critica a una giornalista con il velo islamico.

glasnost

Gio, 20/06/2019 - 13:28

Immagino che questo Serra abbia almeno avuto l'appoggio di papa francesco...

Maura S.

Gio, 20/06/2019 - 13:31

A questo punto bisognerebbe togliere tutti i crocifissi che fanno bella mostra in tutta Italia, sia dalle chiese che da altri siti. Non capisco perché un crocefisso possa dare tanto fastidio, considerando che da millenni anche i non credenti mettono in bella mostra. Forse più che fastidio fà paura?????

leopard73

Gio, 20/06/2019 - 13:35

NON AVETE ALTRO DA FARE?? VI PERDETE NELLA NEBBIA PER STUPIDATE LAVORATE SU COSE SERIE LAZZARONI!!!

Popi46

Gio, 20/06/2019 - 13:41

Se Serra conoscesse solo un tantino di Storia, evitando di andare per farfalle, saprebbe che le guerre più sanguinose vissute sono state legate a 3 motivi: potere economico, che si basa anche sulle conquiste di territori, religione (indispensabile, data la nostra inevitabile fine naturale), sessualità (vedi guerre per corna varie), anch’essa indispensabile per la sopravvivenza di noi bipedi. Tutto il resto sono chiacchiere.

kennedy99

Gio, 20/06/2019 - 13:43

ormai per le cavolate che dicono nei tg portare o non portare il crocifisso non cambia proprio un bel niente.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 20/06/2019 - 13:43

L'odioso obbligo di marchiare a fuoco sul viso dei Cristiani la sigla di Gesù, come se essi fossero schiavi col volto sfregiato dalla sigla del padrone, fu abolito da Costantino a Milano nel 313 grazie al famoso Editto. Anche perché tale brand nato quale obbrobrio, era divenuto simbolo da ostentare con orgoglio. Tanto più che alla battaglia di Ponte Milvio combattuta da Romani contro romani, per distinguersi gli uni dagli altri, i soldati di Costantino avevano messo un segno a croce sui loro scudi. La battaglia fu vinta e, com'è o come non è... In Hoc Signo Vinces. Avanti così dunque...

Ritratto di danutaki

danutaki

Gio, 20/06/2019 - 13:43

Caro Michele Serra....sará indigesto ma..... Art. 8 della Costituzione piú bella del mondo.... Tutte le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla legge. Le confessioni religiose diverse dalla cattolica hanno diritto di organizzarsi secondo i propri statuti, in quanto non contrastino con l’ordinamento giuridico italiano. I loro rapporti con lo Stato sono regolati per legge sulla base di intese con le relative rappresentanze.

Marguerite

Gio, 20/06/2019 - 13:45

penso che in tutte le tv di stato i simboli religiosi sono proibiti....ANCHE IN SVIZZERA!!! Se si accetta il crucifisso, si dovranno accettare anche le altre religioni.....

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Gio, 20/06/2019 - 13:45

Invece a noi non creano alcun problema. Evidentemente al Serra dà fastidio il Crocifisso, forse se la sono legata al dito per le maledizioni nel Tempio.....

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 20/06/2019 - 14:08

vediamo se sei all'altezza di dire anche ai mussulmani di togliere i simboli delle loro barbarie(pezze in testa, pezze davanti alla bocca, pezze davanti agli occhi, di pregare senza farsi vedere da nessuno)vediamo se hai le pa-le(cosa da escludere per che i comunisti non le avete mai avute)se gli da fastidio il crocefisso, se ne vadano nei loro terre per che in italia il 90% non li vuole!

rudyger

Gio, 20/06/2019 - 14:08

Signorina Marina, di grazia, la prossima volta si metta una bella falce e martello farà felice il povero serra. Se ne accorgerà quando in italia fra poco arriverà l'Islam. Si faremo non due risate ma due pianti.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 20/06/2019 - 14:11

Marguerite Gio, 20/06/2019 - 13:45,non caisco,come il Giornale, accetti le tue sparate!!!mahhh..l'ho sempre detto che il cdx è troppo buono e sopporta ciò che pdioti e sinistroidi volentieri eliminerebbero,bipedi compresi!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 20/06/2019 - 14:16

Serra, faccia una cosa intelligente, se ci riesce: promuova una legge che vieti di esternare la propria fede nei circuiti dei media. Il resto del suo dire sono solo imposizioni, ca@@ate per aerare i suoi polmoni malandati.

stefi84

Gio, 20/06/2019 - 14:17

Qui siamo in Italia, se in Francia , o in altri paesi la pensano diversamente affari loro Come le donne monsulmane possono tranquillamente indossare il velo, così lei può portare la croce , è previsto nella nostra costituzione.

GioZ

Gio, 20/06/2019 - 14:22

Nei paesi islamici tutte le giornaliste sono obbligate ad indossare il velo in TV. Allora? I cristiani, che pure ci sono in questi paesi, non si offendono e tantomeno si azzarderebbero a protestare. Bene farebbero anche i musulmani in Italia a non far caso ai nostri simboli religiosi. Vestitevi con burka e velo, noi porteremo le nostre croci e minigonne, e non rompeteci le palle.

anna.53

Gio, 20/06/2019 - 14:35

mai bigotta (e mai portato nulla al collo),da credente e anticlericale al tempo stesso ( no ingerenze e no Stato Etico) , mi ribello all'imposizione contro ogni libertà individuale di divise imposte pur se a mezzibusti televisivi della RAI di Stato. Se la poveretta oggetto delle inutili attenzioni di Serra porta un simbolo a sè caro o nel caso indossasse un burka non impostole da chicchessia , c'è da discutere di che cosa? Politically correct devastante , invadente e fuori da ogni intelligenza . Ovviamente diverso è il caso di Salvini , in cui l'utilizzo esibito della Croce in piazza dopo anni di "dio Po" è evidentemente strumentale oltre che squallido.

Johnnyco

Gio, 20/06/2019 - 14:38

'IN HOC SIGNO VINCES'

Ritratto di niki 75

niki 75

Gio, 20/06/2019 - 14:41

Solo un PENNIVENDOLO, comunistoide come costui poteva dolersi del trattamento ricevuto dopo le sue considerazioni sul crocifisso. Queste persone grette, predicano la libertà (a senso unico) cioè la libertà di fare e di agire come la pensano loro. Passano gli anni, mutano i tempi , ma il malsano indottrinamento non evolve.

baio57

Gio, 20/06/2019 - 14:44

Sempre più convinto che essere di sinistra è una condizione mentale degenerativa che porta la metastasi della ragione.

Tip74Tap

Gio, 20/06/2019 - 14:49

Fortuna che Serra non gira per l'Europa a spaccare i browns altrimenti chiederebbe di cancellare le croci sulle bandiere di UK, Danimarca, Svezia, Norvegia, Finlandia, Grecia, Malta, Slovacchia, Svizzera, Islanda... Satanista sta a pennello con LaRepubblica e LasuaFoto.

fenix1655

Gio, 20/06/2019 - 15:11

Il vuoto contornato dal nulla! Non merita nemmeno di essere preso in considerazione. Ma chi è?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 20/06/2019 - 15:11

@rudyger - esatto, ma non la capiscono, sono di coccio.

Seawolf1

Gio, 20/06/2019 - 15:16

secondo questo tizio prima di andare in tv si dovrebbe passare per il suo giudizio

Jon

Gio, 20/06/2019 - 15:18

MA CHI PENSA DI ESSERE PER VIETARE I DIRITTI DELLE PERSONE?? Scriva articoli intelligenti, non divieti idioti!!

ginobernard

Gio, 20/06/2019 - 15:21

le scuole di uno stato laico non dovrebbero schierarsi religiosamente ma essere super partes. Piuttosto insegnino educazione civica e codice penale. Se no cosa mettiamo ? crocefisso, ritratto del Profeta, ritratto di Markx ... Budda, ecc. ???

claudio faleri

Gio, 20/06/2019 - 15:42

è un povero servo comunista che lavora per un giornale di m.......a

baronemanfredri...

Gio, 20/06/2019 - 15:42

SERRA? QUELLO CHE QUANDO SCRIVE IN QUELLA SPECIE DI GIORNALE TOGLIE LAVORO ALLE FABBRICHE DI CARTA IGIENICA?

maurizio-macold

Gio, 20/06/2019 - 15:43

L'esposizione del crocefisso nei locali pubblici (scuole, uffici della PA, ospedali, ecc) fa parte della nostra tradizione e non capisco davvero chi polemizza su questo. Ed io sono un non credente. E penso anche che persone di altri paesi che professano altre religioni devono rispettare le tradizioni del paese che li ospita, senza polemiche o quant'altro.

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Gio, 20/06/2019 - 15:47

....EEEBBAASSSTTAAAAAAAAAAAAAAAA ,,, chiudere la repubblica dei gonzi

VittorioMar

Gio, 20/06/2019 - 16:02

..però ha raggiunto lo scopo..tutti che parlano di "repubblica" e del Crocifisso e di qualcuno che pochi intimi conoscono...."CRETINETTI" !!!

ziobeppe1951

Gio, 20/06/2019 - 16:02

MACOLD...15.43...ho letto bene?...completamente d’accordo

BER

Gio, 20/06/2019 - 16:04

Michele Serra ti ho sognato di nuovo eri tutto marrone e fumavi poi ho sentito uno scroscio d'acqua e sei andato via

titina

Gio, 20/06/2019 - 16:14

Vuole togliere la libertà di portare una collana con Crocifisso? Non siamo mica in arabia saudita.

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 20/06/2019 - 16:25

caro michele, quando vedremo le donne mussulmane senza velo allora le donne cristiane npn porteranno il crocifisso. Se tu sei ateo sono problemi tuoi non rompere le palle a chi crede in un essere superiore.......

Trinky

Gio, 20/06/2019 - 17:05

Cxxxxxxe, perchè allora quelle col burka ci possono stare?

baio57

Gio, 20/06/2019 - 17:09

@ marguerite Anche in Svizzera nelle Tv è proibito il crocefisso....mentre la croce sulla bandiera nazionale ??????

schivalenza

Gio, 20/06/2019 - 17:29

Per il club dei saccenti il problema sta sempre nella testa dell'altro.

Ritratto di Montagner

Montagner

Gio, 20/06/2019 - 17:30

Ecco il solito "fascio radical chic buonista", che giudica tutto e tutti facendo la morale ed additandoci la "giusta" via. . . . . Personaggetto sciocco ed arrogante . . . . . . . . Hoc scio pro certo: quoties cum stercore certo, vinco seu vincor, semper ego maculor.

Ritratto di gammasan

gammasan

Gio, 20/06/2019 - 17:46

Sono ateo, ma non ho prevenzioni per chi manifesta le sue idee religiose. L'annunciatrice non indossa una collanina ma un rosario cioè un apparato per una funzione. Secondo me, c'è differenza tra ostentazione e semplice manifestazione di idee proprie. Allora una tifosa di una squadra di calcio potrebbe presentarsi indossandone la maglia con i colori? Mah...

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 20/06/2019 - 18:00

I bigotti non capiscono, ma nemmeno i deficienti. Se la giornalista avesse avuto al collo una bella falce e martello e qualcuno l'avesse criticata, Serra avrebbe risposto come hanno risposto a lui. Se i fassisti picchiano chi non lo è, tutti a condannare (e son d'accordo), ma se i komunisti dei centri sociali picchiano qualcuno che non lo è, allora tutti i loro sodali a giustificarli. Cervelli trinariciuti e demagoghi.

agosvac

Gio, 20/06/2019 - 18:00

Egregio macold( h.15,43) credo sia la prima volta che sono d'accordo con lei!

newman

Gio, 20/06/2019 - 18:01

Compreresti un'automobile usata da questo tizio? Da noi esiste libertá religiosa in un paese culturalmente etc. etc. cattolico. Il popolo italiano non é per nulla laicista, come si potrebbe sostenere per alcuni popoli scristianizzati di era post-communista dell'Europa dell'est. E l'istituzione "Stato italiano" é, si, necessariamente laico, ma per nulla laicista come, per esempio quello francese. Con buona pace dei diversi Serra, che si divertono a combattere contro i mulini a vento.

frapito

Gio, 20/06/2019 - 18:02

Serra: un povero cxxxxxo, traumatizzato da qualcuno che gli ha fatto credere che poteva essere un intellettuale di sinistra. Lui ci ha creduto e da allora non si è più ripreso.

Ritratto di pierluigiv

pierluigiv

Gio, 20/06/2019 - 18:08

per me uno puo' anche mettersi la maglietta di Che Guevara o del Duce, io rispetto le convinzioni degli altri

Ritratto di saggezza

saggezza

Gio, 20/06/2019 - 18:14

i soliti conigli che attaccano solo i simboli cristiani sapendo di non rischiare la vita od aggressioni.

Leonardo46

Gio, 20/06/2019 - 18:18

ma perchè dobbiamo ascoltare un c....e cosi, ma chi è per criticare una persona che indossa un simbolo religioso, mandare a quel paese lui e quelli come lui è troppo elegante, bisogna IGNORARLI.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 20/06/2019 - 18:40

Ieri ho scritto la mia dichiarando di non essere d'accordo con la posizione di Michele Serra. Oggi concordo con lui al 100% sbugiardando la consueta enfatizzazione tarocca di questo giornale e dei suoi "fratelli". Serra non ha lanciato nessuna "crociata" contro il crocifisso ma ha semplicemente espresso un punto di vista del tutto personale e discutibile sulla questione. Attribuirgli parole del tipo "Vietato indossare il crocifisso in tv" vuol dire raccontare le solite balle ad uso e consumo dei vostri lettori "sempliciotti" (per usare un eufemismo) poco predisposti a verificare la veridicità di un articolo e relativo titolo e più adatti ad essere vittime delle vostre bufale, fake news e disinformazione.

carpa1

Gio, 20/06/2019 - 18:52

Ma si può sapere chi c... è questo serra?

pantarhei

Gio, 20/06/2019 - 19:04

Oggi a rappresentare la sinistra intellettuale ci sono Lerner, Murgia, Fazio, Saviano e last but not least questo Serra che dopo anni di pennichelle sull'amaca soffre come minimo di letargia e di vago ottundimento. Ci fossero stati ancora i Moravia e i Pasolini forse avrebbero risposto come merita alle cxxxxxe che scrive.

Ritratto di antomuz

antomuz

Gio, 20/06/2019 - 19:22

Caro Serra, Lei mi fa ridere. Va bene che oggi è tutto diventato aleatorio, va bene che Lei sia contrario al crocifisso (sono affari suoi. Quello che non va bene e che dimentica purtroppo che chi porta un simbolo religioso, denota l'appartenenza ad una religione sia essa cattolica (con il crocifisso), sia che creda in Maometto con il "Burka o altro", e ciò non dovrebbe turbare (leggi fregare) di meno a chi la pensa in altro modo.

pastello

Gio, 20/06/2019 - 19:38

Possibile che tra i sinistri non ve ne sia uno simpatico?

steacanessa

Gio, 20/06/2019 - 19:47

Riprovo. Comunista, basta la parola.

Redfrank

Gio, 20/06/2019 - 19:50

meglio non perdere tempo a commenti......tanto mi hanno censurato....

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 20/06/2019 - 20:01

Ma questo da dove l'hanno preso?

dot-benito

Gio, 20/06/2019 - 20:08

CARO SCRIBACCHINO DI CARTA DA BAGNO LA NOSTRA CULTURA E' ANCHE PORTARE IL CROCIFISSO AL COLLO E SE TU NON LO VUOI VEDERE CHIUDI GLI OCCHI

tuttoilmondo

Gio, 20/06/2019 - 20:56

Le ragioni di Serra sono ridicole. C'è sempre qualcuno contro qualcosa. Allora non si fa niente mai? Povera Italia!

Ritratto di raffaelelupo

raffaelelupo

Gio, 20/06/2019 - 21:01

Non ricordo chi fu a evidenziare che scribi e farisei sedevano sullo scranno di Mosè. Signor Serra potrebbe illuminarmi? Come, neanche lei ricorda? se uno "scriba" come lei non ricorda, allora è anche un "fariseo". Oh, fu proprio quel Signore che poi finì sulla Croce! Che combinazione!

HARIES

Gio, 20/06/2019 - 21:25

Serra al rogo! Dobbiamo rapidamente purificare gli eretici con pene esemplari. E impedire che si faccia blasfemia, a tutti i livelli.

Ritratto di mailaico

mailaico

Gio, 20/06/2019 - 21:30

satanista tuo madre e tua padre!

carlottacharlie

Gio, 20/06/2019 - 22:26

Non sono bigotta. Non sono credente. Eppure mi da' fastidio tutto questo odio verso il Crocefisso, mentre vedo l'amore per quei pulciosi burqa. Fumati, sniffatori, idioti e cxxxxxi, questo è quel che passa il convento oggidì. Malati di mente, folli ignoranti, che marcia umanità c'è in giro?

Ritratto di chiri

chiri

Gio, 20/06/2019 - 22:26

Non è mia intenzione di intromettermi o fare la morale a chicchessia voglio dire soltanto che se avesse troppo ostentato la sua fede basterebbe un semplice richiamo ma senza essere aggressivi quì però si tratta di un odio eccessivo nei confronti dei cattolici da parte dei laici anticattolici: sono la rovina deimembri laicali del popolo di Dio

Ritratto di Karl04

Karl04

Gio, 20/06/2019 - 23:40

Serra puoi pure andare in Arabia saudita nessuno di noi sentirà la tua mancanza !!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 20/06/2019 - 23:55

Che strano, non ha detto che è incostituzionale. Ormai la Costituzione ce la mettono sempre in mezzo, come dire ambè se lo dice la Costituzione...come se gli articoli l'avesse scritto Dio e quindi inconfutabili.

Pietro43

Ven, 21/06/2019 - 07:18

Excusatio non petita, accusatio manifesta. Il piccolo Serra,ha tentato di colpire ancora.

Gilgamesh1000

Ven, 21/06/2019 - 12:52

Il delirio di certe persone sconcerta molti di più di un crocefisso. Tuttavia i gemiti sinistri sono duri a morire e quindi bisogna sorbirseli.