"Ora ti dico io cosa devi fare": così il giudice aiutava Lucano

Il sindaco di Riace indagato per il suo sistema d'accoglienza, il magistrato gli dava consigli: "Non parlare al telefono"

“Ascoltami cazzo... non perdiamo tempo... nella cosa della prefettura non c'è niente che possa fare ipotizzare una concussione... io l'ho letta...". A parlare al telefono con Mimmo Lucano è il magistrato Emilio Sirianni. Il “modello Riace” era a rischio e bisognava fare di tutto per salvarlo. Anche mettere in pericolo la propria professione, come ha fatto la toga amica di Lucano. Fummo i primi a scrivere della relazione di amicizia tra Lucano e Sirianni, che consigliava al sindaco (indagato) di “non parlare al telefono” durante le indagini. Indagini lunghe e scrupolose portate avanti dai finanzieri di Locri. Indagini che hanno portato prima all’arresto di Mimmo Lucano e, poi, al divieto di dimora nel comune di Riace.

Dopo la nostra indiscrezione il Csm ha aperto una pratica sul giudice della Corte di appello di Catanzaro. Un’indagine interna che, pare, non abbia portato a nulla. Ma per il Pm di Locri, che segue le indagini, il magistrato (indagato per favoreggiamento a Mimmo Lucano) ha usato un atteggiamento “poco consono a una persona appartenente all’ordinamento giudiziario, la quale peraltro era consapevole di parlare con una persona indagata”.

Oggi siamo in grado di fornirvi ulteriori informazioni e dettagli sul rapporto tra l’ex sindaco di Riace e il giudice. Le intercettazioni parlano chiaro, il tono tra i due è amicale. Il giudice dà consigli e suggerimenti su cosa fare. Sirianni appare come una figura a metà tra il consulente di immagine e l'avvocato difensore di Lucano.

In una telefonata fiume di oltre 19 minuti, di cui noi de Il Giornale siamo entrati in possesso in maniera esclusiva, i finanzieri intercettano il 9 ottobre del 2017 il magistrato Sirianni che suggerisce a “Mimì” la linea difensiva da seguire (ascolta i punti salienti). “Non c'è niente che possa far ipotizzare una concussione..., quindi questa concussione devono o se la sono proprio inventata o devono averla tirata fuori da qualche altra cosa quindi c'è qualcuno che potrebbe avere fatto una cosa del genere anche in piccolo?” chiede il giudice a Lucano, che divaga. Sirianni avverte: "ascolta ... Mimmo allora bisogna prepararsi… perché l'ispezione è una puttanata… quindi queste associazioni dovete eh contattarle tutte... tutti i responsabili di queste associazioni e chiedergli se sono disposti a dichiarare per iscritto all'avvocato, perché queste si chiamano indagini difensive, come sono andate le cose e cioè che tu non gli hai chiesto i soldi per metterteli in tasca...” dice il giudice che, grazie al proprio bagaglio di esperienza, è in grado di suggerire bene a “Mimì” cosa fare.

Sirianni si preoccupa anche della professionalità dei legali dell’ex sindaco e, sempre al telefono, gli dice di avere preso informazioni sui suoi difensori: “Un collega che lo conosce mi ha detto che ultimamente è svaporato i capa… Ha troppi pensieri per la testa, meglio che ci sia un altro avvocato che lo affianca.” Siriani seguiva passo passo Lucano. Era lui ad indicare a Lucano come rispondere alla Prefettura di Reggio Calabria che ha sollevato una serie di dubbi sulla gestione dei progetti di accoglienza. L’ex sindaco manda al giudice le carte che riceve, lui gli spiega come difendersi, prepara per lui le risposte da inviare al Prefetto, si occupa persino delle sue conferenze stampa “organizzando in favore dello stesso una base di consenso popolare per sostenere la sua azione nell'ambito dell'accoglienza.” Tutto studiato nei minimi particolari.

Lucano ammette di aver chiesto soldi alle associazioni che gestivano i migranti per pagare le feste e i cantanti. Soldi stanziati e destinati solo ed esclusivamente per i migranti. Soldi che non potevano essere utilizzati per altro. Sempre nelle stessa telefonata Mimmo Lucano, in riferimento ai soldi utilizzati per pagare artisti e spettacoli, dice al giudice: “Quando noi facciamo le manifestazioni estive alle associazioni io, ma né con violenza né con forza né con nessuna cosa, siccome il progetto si chiama festival dell'accoglienza e della legalità mettete un contributo, mettete un contributo, se è possibile e non che i soldi li danno a me, li mettono loro per pagare quello che non possiamo fare come Comune perché non ci basta come Comune.” E il giudice chiede a Lucano: "E alle associazioni che fanno cosa scusa?” E Lucano risponde: “che fanno i progetti di accoglienza!!! Io mica l'ho chiesto per una cosa per darmi i soldi personali o perché devo darmi i soldi per fare con la violenza... semplicemente una indicazione .... facciamo come una colletta e sosteniamo un processo che sul piano culturale comunque si collega a questo…” Peccato, però, che quei soldi non potevano essere usati. Finanziamenti “distratti” dai fondi per i profughi, scrivono gli inquirenti.

Il giudice consiglia a Lucano di sentire tutte le associazioni, “tutti i responsabili di queste associazioni e chiedergli se sono disposti a dichiarare per iscritto all'avvocato, perché queste si chiamano indagini difensive, come sono andate le cose e cioè che tu non gli hai chiesto i soldi per metterteli in tasca... Mimmo ti sto dicendo come ti devi difendere hai capito... eh ho capito tutto quello stronzo del vicesindaco è andato a mettergli questa pulce nell'orecchio. È inutile che stiamo qua a fare ... dobbiamo essere operativi è inutile che stiamo qua a fare lamentazioni e perdere tempo perché il tempo stringe quindi numero uno i tuoi difensori, si chiamano indagini difensive, devono individuare tutti i responsabili di queste associazioni e sentirli, come se fosse un pubblico ministero che fa una indagine.” Consiglia l’esperto magistrato a Lucano. Il giudice, innamorato di Riace e del progetto di accoglienza, pare aver messo da parte la propria professionalità. Non resta da vedere come si comporterà questa volta il Csm.

Commenti

frapito

Mar, 16/07/2019 - 17:31

Ma quel "magistrato" fa ancora il magistrato? Ma che "bella" magistratura!!!

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Mar, 16/07/2019 - 17:37

Questo magistrato andrebbe arrestato e processato. Se condannato in via definitiva dopo i tre gradi di giudizio andrebbe messo in galera per moltissimi anni senza sconti di pena (niente buona condotta o servizi sociali o arresti domiciliari).

Kucio

Mar, 16/07/2019 - 17:45

Povera Italia e Poveri immigrati usati e sfruttati da Chi si faceva vanto.......

filder

Mar, 16/07/2019 - 17:50

Balbuzienti che tartagliano in un italiano mediocre misto con un dialetto difficile da interpretare persino a chi è dal posto e mi domando come ha fatto il magistrato ad ottenere un posto in magistratura ed in quale lingua si è espresso il reo ex sindaco quando è andato alla Sapienza.

Trefebbraio

Mar, 16/07/2019 - 17:51

Lavori socialmente utili per entrambi, almeno 20 anni però!

ginobernard

Mar, 16/07/2019 - 17:52

ci sta anche questo ... basta che la smettano con questo pippone sullo spirito umanitario. Sempre a farsi vedere più belli di come sono. E' un lavoro punto e basta. Nessuno fa niente per niente e tanto meno accoglie per niente.

diesonne

Mar, 16/07/2019 - 17:52

DIESONNE IL PESCE CANTERINO SI IMMERGE IN ACQUA DI NOTTE PER DISINTORSICARSI E PARLA DI GIORNO,MA VIENE PESCATO,E POI... QUASI FRITTO,MA E' INDIGESTO

Gughy

Mar, 16/07/2019 - 17:52

"Un’indagine interna che, pare, non abbia portato a nulla." Come al solito lupo non mangia lupo. Ci sarà qualche magistrato senza scheletri nell'armadio?

CidCampeador

Mar, 16/07/2019 - 17:54

la legge e cosa loro

Littorino64

Mar, 16/07/2019 - 17:54

E' scattato il soccorso rosso, Il Magistrato è davvero senza vergogna dovrebbe dimettersi dal suo ruolo, ma non rinuncerebbe mai al super stipendio che gli danno. Ennesimo sinistro con il portafoglio a destra dovrebbero destituirlo dal ruolo che ricopre.

roberto zanella

Mar, 16/07/2019 - 17:55

E CHE FACCIAMO DI SIRIANNI ? LO CARICHIAMO SU UN BARCONE DIRETTO IN LIBIA...?

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Mar, 16/07/2019 - 17:59

CERTO CHE STO PIATTO MIGRANTI DEVE ESSERE PROPRIO RICCO PERCHE' VOGLIONO FICCARISI TUTTI DENTRO

lawless

Mar, 16/07/2019 - 17:59

mi cadono le braccia! Se è vero quanto leggo certa nostra magistratura, anche alla luce dei recenti fattacci già accaduti nel suo ambito, appare come un tale coacervo di illegalità che parlare di schiuma politicamente schierata è il minimo che si possa dire. Come cittadino amante della democrazia mi sento tradito e in balia di personaggi che anziché dedicarsi ad amministrare la giustizia giusta optano, per ideologia, a sconquassare l'italia per ripicca contro governanti non di loro gradimento. Mi aspetto una levata di scudi da tutto l'arco costituzionale visto che il parlamento sempre si è dichiarato avulso da connubi con i magistrati e che questi ultimi sempre hanno sostenuto di non essere politicizzati (..sonoramente smentiti dai fatti)

frapito

Mar, 16/07/2019 - 18:01

Con questa magistratura non si può parlare di "scheletri nell'armadio". Dobbiamo parlare di interi "cimiteri monumentali".

baio57

Mar, 16/07/2019 - 18:03

Qui ci vuole un esposto al CSM ....

Giovanni2.1

Mar, 16/07/2019 - 18:04

N'altra botta alla magistratura, da azzerare tutto all'istante, se tutto ciò è vero non restano che le elezioni, e nel programma una riforma totale delle toghe.

ARNJ

Mar, 16/07/2019 - 18:09

NON STUPIAMOCI SE GLI ITALIANI HANNO POCA FIDUCIA NELLA MAGISTRATURA.....! A CAUSA DI POCHE MELE MARCE TOGATE DI ROSSO LA BRUTTA FIGURA LA FANNO TUTTI, PURTROPPO !

vinvince

Mar, 16/07/2019 - 18:10

Riforma della magistratura e subito !!!

Ernestinho

Mar, 16/07/2019 - 18:13

Ma che bella "zoza"!

aldoroma

Mar, 16/07/2019 - 18:14

ora al gabbio

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 16/07/2019 - 18:15

il paladino dei clandestini e dei comunisti in combutta con la toga rossa, questa è la dimostrazione della schifezza che abbiamo in Italia.

marc59

Mar, 16/07/2019 - 18:16

Azzerare il csm. Cambiare il regolamento delle nomine. Licenziare i corrotti e politicizzati. Dichiarare fuorilegge i pidioti. Che ne pensa Mattarella visto che è il loro presidente?

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 16/07/2019 - 18:16

mandateli entrambi in un campo profughi in Libia a pxxire il cxxo degli africani.

Giorgio5819

Mar, 16/07/2019 - 18:19

Sempre più sporchi...

dedalokal

Mar, 16/07/2019 - 18:21

Ecco il giudice Sirianni è l'esempio lampante che esiste la mafia dei magistrati rossi che lucra sulla tratta degli immigrati africani clandestini. E poi il sinistrume complice da del razzista, fascista a Salvini. Cos'altro ci vuole perché questo cancro sia estirpato una volta per tutte?

newman

Mar, 16/07/2019 - 18:21

Bravo, Emilio! Se fossi il mio giudice dormirei sonni tranquilli perché vedo che sei una persona squisitamente imparziale, come un giudice dev'essere, e che non ti permetteresti MAI la piú minima scorrettezza: lo si vede dalla tua faccia onesta, dai tuoi occhioni cerulei e dalla tua barbetta cosí ben curata.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 16/07/2019 - 18:21

cos'è che diceva berlusconi? ah si! magistratura politicizzata :-) e avete ancora da ridire????????????????????????????????????????????????

VittorioMar

Mar, 16/07/2019 - 18:24

...e poi dicono che si DELEGITTIMA LA MAGISTRATURA...e che bisogno c'è ??..ci RIESCONO BENISSIMO DA SOLI e i cittadini rimangono a guardare "SGOMENTI"!!!

Ritratto di Clastidium

Clastidium

Mar, 16/07/2019 - 18:28

che strana la mente dei fasci-padani: uno beccato a cercare illecite mazzette da potenza straniera è innocente solo perché la transazione non c'è stata, ed è normale che il felpato pur avendolo a contatto di gomito svariate volte non avesse la minima idea di chi fosse; però se un magistrato, nelle vesti di amico, da dei consigli assolutamente legittimi ed informazioni su come preparare una linea difensiva ad un sindaco da voi odiato, diventa improvvisamente degno di epurazione ed imbarco per l'africa!

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mar, 16/07/2019 - 18:47

Sono una banda di delinquenti,giudice compreso.FORZA SALVINI.

killkoms

Mar, 16/07/2019 - 18:50

che to ga ti che abbiamo!

leopino

Mar, 16/07/2019 - 18:51

Quotidianamente i magistrati italiani ci forniscono perle di moralità. Proprio quella che dovrebbero strenuamente difendere e proteggere. Poi nel Sud, notoriamente, sono collusi da decenni con la delinquenza organizzata.

isolalta

Mar, 16/07/2019 - 18:58

lawless ovviamnte avrai capito a che punto siamo attenti alla rivoluzione francese

mozzafiato

Mar, 16/07/2019 - 19:01

NON VEDO STAMI..CHIA ! Forse ha il turno di lavoro anche oggi ? Ma quanto lavora questo sant'uomo ! Sono stupito per la sua assenza: vuoi vedere invece. che anche oggi non compare perche' sta elaborando la memoria difensiva per conto del suo kompagno siriano ? Potrebbe anche essere ! STAMI...CHIA e'noto per le memorie difensive ormai famose, che scrive appassionatamente per tutti i birbanti komunisti (quei poche che nonostante la protezione cadono nella rete della giustizia)

bruco52

Mar, 16/07/2019 - 19:05

che bravo 'sto magistrato, che insegna a Lucano non solo a difendersi, ma anche sopratutto a come sviare la legalità, la legge...e i piddini, con in testa Zingaretti dicono "siamo puliti..", ma de ché? ..vogliono che Salvini spieghi dei presunti rubli, mentre dovrebbero prima fare pulizia in casa loro, ma siccome il più pulito di loro c'ha la rogna, che pulizia sarebbe...

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Mar, 16/07/2019 - 19:06

Che schifo

Ritratto di Diegovenetodop

Diegovenetodop

Mar, 16/07/2019 - 19:07

Mi viene da piangere, é chiaro che dietro a questa finta solidarietá ćé sempre un interesse. É necessario porre sotto osservazione tutti quei personaggi politici, sindaci, responsabili COOP che sbandierano la imperante necessitá di accogliere ad ogni costo.

adal46

Mar, 16/07/2019 - 19:08

E' proprio il massimo: perchè ciascuno non può disporre di un magistrato tutto suo? Ah, già: bisogna essere sessantottini...

mozzafiato

Mar, 16/07/2019 - 19:10

ORMAI NON C'E'PIU' SPAZIO FISICO PER CONTENERE TUTTO IL LETAME NEL QUALE SGUAZZA LA MAGISTRATURA ITALIANA VERGOGNOSAMENTE POLITICIZZATA A SINISTRA ! Purtroppo piove sul bagnato ! Perche' l'ultimo capo dello Stato capace di aprire bocca e di svergognarla (il grande Cossiga) e' deceduto da un pezzo e dopo di lui si sono succeduti al Quirinale ESCLUSIVISTE SOTTOPRODOTTI DELLA SINISTRA BECERA NOSTRANA ! Ed eccoci qui ad assistere e denunciare INVANO il susseguirsi delle loro miserabili porcate ! Ogni giorno che passa, credo sempre piu' convintamente che per risanare questa vera piaga, BISOGNEREBBE CHE SCENDESSE IN CAMPO UN SOGGETTO MOLTO SOMIGLIATE NEI MODI E NEI FATTI A TALE AUGUSTO JOSE' RAMON PINOCHET !

ziobeppe1951

Mar, 16/07/2019 - 19:11

Clastidium...strana la mente dei fascisti-rossi...danno per scontato che la Lega ha preso mazzette da quelli che erano kompagni di rublonerie...chissà perché i sinistri hanno sempre amici nella magistratura rossa che allertano il Lucano a parlare di persona con lui evitando le comunicazioni telefoniche....a pensar male si fa peccato......nevvero zecca?

effecal

Mar, 16/07/2019 - 19:14

Questi cattocomunisti dispensano perle di saggezza

Marcolux

Mar, 16/07/2019 - 19:16

Non occorre entrare nel merito dei contenuti della registrazione. Quello che sconforta e sconcerta è che a sentirli parlare sembra di avere a che fare con due semianalfabeti. Povertà dialettica e probabilmente culturale da far paura, considerando che uno ammisistrava la cosa pubblica essendo sindaco di Riace e l'altro lo troviamo a giudicare persone perbene che hanno solo la sfortuna di finire sotto il suo isindacabile giudizio! Ma che razza di paese è diventato il nostro! I nostri padri fondatori della Repubblica, colti e preparati, statisti e insigni professori o giuristi si rivoltano nella tomba, pensando a quale feccia hanno lasciato l'Italia!

mozzafiato

Mar, 16/07/2019 - 19:17

Io conoscevo i no global per le loro violenze, le devastazioni e lo spregio verso le istituzioni: devo ricredermi : SONO DEI VERI ASSI E/O CERVELLONI E/O POZZI DI SCIENZA, QUANDO SI TRATTA DI VINCERE I CONCORSI PER ACCEDERE ALLA MAGISTRATURA !!!Mi meraviglio come mai casarini ed il suo vice "er pelliccia" non abbiano mai tentato la sorte ed abbiano ripiegato ultimamente per la fratellanza della costa !

Anita-

Mar, 16/07/2019 - 19:17

https://comune-info.net/e-il-processo-di-lucano/ questo è anche peggio di quello che immaginavo, speriamo che dessì lo pubblichi

bombacchio

Mar, 16/07/2019 - 19:17

Certo che la magistratura è veramente una fogna, manco il tempo di terminare uno scandalo che a caldo ne esce un altro. Questa gentaglia non ha un pizzico di dignità.

Scirocco

Mar, 16/07/2019 - 19:20

Ma questo Emilio Sirianni è ancora al lavoro come magistrato e percepisce il lauto stipendio pagato da noi? Mi auguro di no altrimenti siamo veramente alle comiche.

frabelli1

Mar, 16/07/2019 - 19:23

Se c’erano dubbi più il tempo passa più ci sono certezze che in magistratura c’è del marciume. Immondizia che viene nascosta sotto il tappeto. Ma quando viene fuori una riforma drastica e importante chiama. Anche per difendere i pm, gip che fanno con coscienza il loro lavoro. Perché bisogna difendere i giudici onesti da quelli disonesti.

Marcolux

Mar, 16/07/2019 - 19:23

E questo individuo che si esprime in modo approssimativo e sgrammaticato, come un alunno di terza elementare, avrebbe ottenuto la laurea in giurisprudenza e avrebbe anche vinto un concorso pubblico per entrare in una procura? Orrore!!!! A chi siamo in mano!!! Indagate.... e andate a vedere come ha ottenuto la lauea e chi gliel'ha regalata! Soprattutto quanto è costata!

mozzafiato

Mar, 16/07/2019 - 19:27

CLASTIDIU lascia perdere kompagno ! Non e' con la fervida fantasia di voialtri no global che si trovano i mascalzoni ! Anche tu come i tuoi microcefali kompagni komunisti sei convinto che la gente onesta come Salvini diventa ladra perché' lo dicono poveracci come te ed i tuoi accannati kompagni ! I VERI LADRONI E MISTIFICATORI PROFESSIONISTI LI DEVI CERCARE .ESCLUSIVAMENTE NELL'AMBITO POLITICO CHE FREQUENTI E PER IL QUALE SBAVI ! PS Guarda che il mancato nobel per la pace di Riace ha un processo pendente sulla crapa ! LUI SI CHE E'CHE UN POCO DI BUONO "ACCERTATO" con tanto di certificato di garanzia !

mozzafiato

Mar, 16/07/2019 - 19:32

CLASTIDIUM beh kompagno, se veramente vuoi bene a siriano puoi imbarcarti sulla barca per l'africa insieme a siriano. Lo aiuteresti degnamente a remare, visto che lui, poveretto, a forza di digiunare a favore dei clandestini, si e' ridotto pelle e ossa !

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mar, 16/07/2019 - 19:38

Quest'articolo rafforza ancor di più l'innocenza di Lucano. L'amico esperto di diritto consiglia al sindaco di farsi mettere per iscritto dalle associazioni che i soldi percepiti come donazioni sono realmente tali (dato che l sono davvero), spiegando che trattasi di qualcosa prevista dall'ordinamento giuridico, chiamata indagine difensiva. Quando si dice che i soldi donati erano per i migranti ecco che dall'articolo scompare il virgolettato, perché trattasi di illazioni del giornalista e non di trascrizioni d'intercettazioni, mentre una donazione può essere fatta con soldi propri o soldi raccolti mediante tombole, cene solidali, fiere del dolce o qualunque altra delle migliaia di forme di autofinanziamento. Mai risulta nelle intercettazioni che quelli erano soldi destinati ai migranti o che fosse nei fatti una concussione ma si parla solo di generiche donazioni per un progetto attinente alla missione delle associazioni.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 16/07/2019 - 20:08

Farabutti e noi a sentire sentenze da questa gente ignobile... Ma chi si credono di essere questi togati super pagati..

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mar, 16/07/2019 - 20:10

@Mozzafiato, lei si preoccupa per me più di quanto non faccia mia moglie, gliene sono grato. Cerco sempre di ritagliarmi una decina di minuti per informarmi su cosa succede nel mondo, a volte lascio pure un mio breve commento. Spesso capita che quando scrivo è troppo tardi e non viene pubblicato o viene fatto l'indomani mattina. Non faccio difese d'ufficio, nel caso Lucano isolo le intercettazioni (virgolettate) dal resto, cioè l'interpretazione faziosa del giornalista (che comunque fa il suo mestiere con "mestiere"): prese da sole, le intercettazioni acquistano tutto un altro significato. Separare il fatto dalla sua interpretazione, uno degli insegnamenti base appresi al liceo classico.

Una-mattina-mi-...

Mar, 16/07/2019 - 20:30

I RUBLI RUSSI A QUESTI QUI GLI FANNO UN BAFFO. HANNO TUTTI GLI EURI CHE VOGLIONO, DIRETTAMENTE DALLE TASCHE DEI BEOTI, IL CUI VOTO VALE NULLA...

mozzafiato

Mar, 16/07/2019 - 20:35

CLASTIDIUM (18.38) Si sente da qui la puzza della bava che ti cola dalla bocca sul mento: Questa bufala del legagate ti ha compromesso quel poco di cervello che ancora alloggia nel tuo cranio! Dunque "...un fascio padano e' stato beccato a cercare illecite mazzette da una potenza straniera ..." Tu sei un gand'uomo compagno CLASTIDIUM vero ? Allora dal galant'uomo che sei, NON DOVRESTI AVERE NESSUN PROBLEMA A SCRIVERE IN CALCE AL TUO POST IL TUO NOME COGNOME ED INDIRIZZO VERO ? Vediamo veramente se sei il grand'uomo che dici o sei invece un miserabile invertebrato diffamatore che ha tutte le carte in regola PER BECCARSI LA QUERELA CHE MERITA !!!

mimmo1960

Mar, 16/07/2019 - 20:48

Accoglienza, solidarietà e fraternità, per piacere!!! andiamo avanti a stento con una scarpa e na ciavatta.

Wizzy13

Mar, 16/07/2019 - 21:18

Carissimo Clastidium la vedo moolto interessato ai rubli (presunti) della lega ma lei come molti dei suoi amichetti rossi evitate in modo sistematico di commentare i fatti di Bibbiano. coda di paglia? o vi esercitate quotidianamente ad arrampicarvi sui vetri? li siete dei veri professionisti

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 16/07/2019 - 21:50

Gli amici sono amici per sempre.. Pardon compagni

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 16/07/2019 - 22:19

Assurdo, da arrestare entrambi. Anche @staminchia che li difende.

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Mar, 16/07/2019 - 22:53

Il più pulito ha la rogna!

Alfa2020

Mer, 17/07/2019 - 01:57

questa e la nostra giustizia loro possono fare tutto

mich123

Mer, 17/07/2019 - 08:07

Italia terra di Sanremo, senza una cantatina non si fa niente.

claudioarmc

Mer, 17/07/2019 - 08:09

L'ANM il CSM e Mattarella non hanno nulla da dire, hanno perso la loro loquacità.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mer, 17/07/2019 - 08:14

quelli che alle spalle hanno le varie bandiere della pace e/o arcobaleno sono i piu' pericolosi!! alla faccia dell'indipendenza della magistratura!

Ritratto di Giancarlo09

Giancarlo09

Mer, 17/07/2019 - 08:48

Stamicchia Lucano sarebbe innocente? ma se ha "distratto" come minimo i fondi pubblici per scopi personali... e secondo Lei perché il magistrato gli consiglia di non parlare al telefono? evidentemente perché quello che deve essere detto alle associazioni implicate nel malaffare deve rimanere segreto, deve essere concordata una linea farlocca di difesa da opporre agli inquirenti.

ABBONDIO

Mer, 17/07/2019 - 08:49

Ma dove sono andati a finire quelli che difendevano lucano dicendo che era un sindaco modello e che tutti in Italia devo fare allo stesso modo. Non erano quelli di sinistra la boldrina del rio orfini fratoianni vauro lerner la moretti etc. Ma come mai di questo non parlano piu. Tutto insabbiato. Adesso che questo ha bisogno di essere almeno "confortato" i sinistroidi si sono dileguati. Che brava gente. e c'è ancora gente che li vota. Da vergognarsi!!!!!!!

Ritratto di Giancarlo09

Giancarlo09

Mer, 17/07/2019 - 08:56

Clastidium in verità ad essere incoerenti siete proprio voi di sinistra, infatti, vi agitate tanto per le azioni di un millantatore che verosimilmente agiva in proprio ed invece (come nel caso della Carola) chiudete gli occhi davanti all'evidente commissione di reati solo perché quei reati risultano funzionali alla vostra ideologia malata ed ai vostri sporchi affari. Suvvia ci risparmi le prediche e si faccia un esame di coscienza.

maxxena

Mer, 17/07/2019 - 09:19

possiamo stare tranquilli con questi "uomini" di legge....

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 17/07/2019 - 16:11

maxxena Mer, 17/07/2019 - 09:19 possiamo stare tranquilli con questi "uomini" di legge.... TANTO LE SENTENZE LE SPARANO SEMPRE A RAFFICA...CHI COJO COJO!