Papa Francesco benedice il patto Onu: "Global compact sia riferimento"

Bergoglio all'Angelus appoggia il Global Compact: "Sia di riferimento per la comunità internazionale affinché possa operare con responsabilità"

Il global compact è stato adottato. Hanno esultato l'Onu, Angela Merkel e gli altri Stati firmatari nonostante le assenze (pesanti) di Stati Uniti, Italia, Austria, Ungheria e un'altra decina di Paesi contrari all'accordo sulle migrazioni. Ma oggi sul patto criticato da molti è scesa anche la benedizione di Papa Francesco, che all'Angelus in San Pietro ha dedicato alcuni passaggi del suo discorso ai fedeli assiepati sotto la finestra vaticana.

"La settimana scorsa - ha detto il Santo Padre - è stato approvato a Marrakech, in Marocco, il Patto Mondiale per una Migrazione Sicura, Ordinata e Regolare, che intende essere un quadro di riferimento per la comunità internazionale. Auspico pertanto che essa, grazie anche a questo strumento, possa operare con responsabilità, solidarietà e compassione nei confronti di chi, per motivi diversi, ha lasciato il proprio Paese, e affido questa intenzione alle vostre preghiere".

Un messaggio chiaro, che si aggiunge a quello dei giorni scorsi ai nuovi ambasciatori della Santa Sede. "È essenziale - aveva detto Bergoglio - che il rispetto per la dignità umana e per i diritti umani ispiri e diriga ogni sforzo nell'affrontare le gravi situazioni di guerra e conflitti armati, di opprimente povertà, discriminazione e disuguaglianza che affliggono il nostro mondo e che negli ultimi anni hanno contribuito alla presente crisi delle migrazioni di massa. Nessuna efficace soluzione umanitaria a quel pressante problema può ignorare la nostra responsabilità morale, con la dovuta attenzione al bene comune, per accogliere, proteggere, promuovere e integrare coloro che bussano alle nostre porte in cerca di un futuro sicuro per loro stessi e per i loro figli".

L'appoggio del Papa al Global Compact sulle migrazioni non potrà che riaprire il dibattito sul patto voluto dall'Onu. La Merkel nel suo discorso a Marrakech era stata applaudita per aver definito i migranti "portatori di "prosperità" e dalle Nazioni Unite era trapelata l'irritazione per la "falsa narrazione in materia di immigrazione" che avrebbe spinto alcuni Stati a non mettere la firma in calce al patto.

Il primo ad abbandonare le trattative fu Trump, poi a valanga lo hanno seguito Australia, Austria, Repubblica Ceca, Repubblica Dominicana, Ungheria, Lettonia, Polonia, Slovacchia. Altri Stati hanno rinviato la decisione a data da destinarsi, come Italia, Bulgaria, Estonia, Israele, Slovenia e Svizzera.

Commenti

Marcolux

Dom, 16/12/2018 - 12:38

Già, introduciamo anche il Vaticano tre gli stati che si prenderanno milioni di islamici pronti a colonizzare l'Europa! ...ma che stupido, la sua missione è proprio questa, distruggere la Chiesa cattolica e insediare l'Islam al suo posto.

ziobeppe1951

Dom, 16/12/2018 - 12:41

Come dire..teneteveli tutti voi che io in Vaticano non li voglio

frapito

Dom, 16/12/2018 - 12:44

Caro Francesco, stavolta hai fatto buca. Come mai non ti sei accorto che la cosiddetta "comunità internazionale" è profondamente IRRESPONSABILE? Ma dai! Non ti immischiare con certa gentaglia!!!!

Ritratto di filospinato

filospinato

Dom, 16/12/2018 - 13:03

Lupus in fabula

nopolcorrect

Dom, 16/12/2018 - 13:06

Un terzomondista anti-italiano difende un'organizzazione terzomondista anti-italiana, normale, prevedibile. Sappiamo che quest'uomo vuole rovinare l'Italia, forse per odio verso il Paese da cui i suoi genitori o i suoi nonni dovettero emigrare.

Happy1937

Dom, 16/12/2018 - 13:52

Con quella mano benedica quel che vuole. Sta colando a picco la Chiesa.

Maura S.

Dom, 16/12/2018 - 13:54

Il papa dovrebbe occuparsi delle sue pecorelle, ma a quanto pare, ormai se ne frega del suo gregge. E che ci fa come sommo pontefice della chiesa cattolica……….. Mah!!!!!!! Conoscendo gli usi e constumi dei Copti, i veri seguaci di CRISTO, penso che presto avranno un nuovo adepto.

Amazzone999

Dom, 16/12/2018 - 13:55

Anche il Brasile si è aggiunto agli Stati non firmatari. L'intervento della Merkel e l'intromissione di Bergoglio confermano l'assunto: il Global Compact for migration non è altro che l'ultimo, sfacciato e scellerato atto di un gigantesco piano per sostituire le popolazioni occidentali con nuove masse di immigrati provenienti dal terzo e quarto mondo , una mossa sulla scacchiera globalista per rendere tutti infelici, miserabili, creature serve e indifferenziate, ad esclusione dei veri ricchi e potenti, dei signori dell'economia e della finanza che possono osservare lo sfacelo dall'alto e da debita distanza. Spero che Bergoglio sia accolto in quell'inferno al quale vuole condannarci.

Giorgio5819

Dom, 16/12/2018 - 13:58

Sempre più sporco, uomo che non conosce vergogna...

blu_ing

Dom, 16/12/2018 - 14:04

perche' la culona vuole mollarci gli scuri che ha a casa sua? se sono super risorse?

giovanni951

Dom, 16/12/2018 - 14:25

e anche oggi ha detto la sua baggianata......

venco

Dom, 16/12/2018 - 14:42

E certo che agli anarchici piace il global compact.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Dom, 16/12/2018 - 15:41

Tutte balle per i non intelligenti. Boicottarlo subito in tutti i modi, questo ci porta alla guerra delle razze definitivamente.

Tobi

Dom, 16/12/2018 - 16:07

Il "Patto Mondiale per una Migrazione Sicura, Ordinata e Regolare" dovrebbe contemplare per prima cosa che tutti i governi facciano pressione contro chi depreda le nazioni con le multinazionali, finanzia il terrorismo, e sobilla guerre (e quindi migrazioni) in casa altrui.

Ritratto di babbone

babbone

Dom, 16/12/2018 - 16:14

In Italia non vogliamo nessuno.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Dom, 16/12/2018 - 16:15

Cio che dice il papocchio non ha valore.Tornatene da dove sei arrivato.

APPARENZINGANNA

Dom, 16/12/2018 - 16:17

Sempre generoso coi soldi altrui!

Teobaldo

Dom, 16/12/2018 - 16:37

a proposito di ONU, ma gli inviati di quella tizia cilena bassa e cicciottella sono poi venuti a mettere il naso negli affari italiani?

caren

Dom, 16/12/2018 - 16:52

Anch'io penso che questo papa abbia un risentimento nei confronti dell'Italia.

Mauritzss

Dom, 16/12/2018 - 16:56

Con il Global Compact, che il Vaticano ha firmato, ho acquisito il diritto di emigrare dove voglio e di essere accolto, sovvenzionato e assistito . . . .(io ho scelto lo Stato Vaticano, tanto per cominciare, poi andrò in Germania in Francia e in tutti i 160 paesi firmatari). . . .

SpellStone

Lun, 17/12/2018 - 06:16

io invece sono democraticamente per far pagare l'imu alla chiesa...

routier

Lun, 17/12/2018 - 07:51

"Siamo tuti frateeeli e soreeele". A Don Bergoglio sfugge che anche Caino e Abele erano "frateeeli".

Ritratto di giuliano lodola

giuliano lodola

Lun, 17/12/2018 - 08:49

questo signore non perde mai l'occasione di tacere, almeno fino a che ci sarà chi lo sta a sentire.

dredd

Lun, 17/12/2018 - 08:50

Ha perso l'ennesima occasione per stare zitto

Ritratto di mircea69

mircea69

Lun, 17/12/2018 - 09:09

I Crociati si stanno rivoltando nella tomba. Il Cristianesimo vero era il loro, questo è un infiltrato di Soros.

lappola

Lun, 17/12/2018 - 09:11

E' RIFERIMENTO PER TE ...

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Lun, 17/12/2018 - 09:41

Ok sig. Bartolo, mica è un crimine essere "filo-bergogliano", ma nemmeno essere "anti" lo è. Primo, il "misericordioso" è tanto melenso, quasi patetico. Secondo, è troppo "islamizzato". Non basta essere un "buon Samaritano" per essere un Cristiano, specie quando lo si fa a spese degli altri. Inoltre sta scritto: "Non di solo pane vivrà l'Uomo, ma di ogni Parola che esce dalla bocca di Dio". Anche quella: "guai a colui che sarà di scandalo ad uno solo di questi piccoli, sarebbe meglio per lui che...". I Piccoli, anche nella Fede, stanchi dell'unica parola che Bergoglio conosce: "accogliete". - Bergoglio, "scandalizzandoli", ormai appare ai più, un "Eco-Sindacalista", un "Catto-Marxista" ereticheggiante più che il Vicario di Cristo. Nè più, nè meno, ergo, la Verità va gridata anche dai tetti. Rgrds

Ritratto di cicopico

cicopico

Lun, 17/12/2018 - 13:56

Come cristiano mi vergogno di questa disgrazia di papa,non capisco se e una punizione divina o se lavora x il demonio.questo papa sta distruggendo la chiesa e gesu si sta rivoltando in cielo.e proprio la fine del mondo.