Colpito al polmone durante la corrida: muore il torero Ivan Fandiño

Finisce in tragedia una corrida a Aire-sur-Adour, in Francia. Durante l'esibizione il torero Ivan Fandiño è stato trafitto al polmone da un'incornata. Trasportato in ospedale, è morto poco dopo

Un torero spagnolo, Ivan Fandiño, è morto in Francia all'età di 36 anni. Mentre si stava esibendo nell'arena di Aire-sur-Adour, nel sud-est della Francia, Fandiño è stato trafitto al polmone destro dall'incornata del toro. Inutile il trasporto all'ospedale di Mont-de-Marsan, dove lo sfortunato torero è morto poco dopo (guarda il video).

Sembrava una corrida come le altre. Il torero che fa applaudire il pubblico, il drappo rosso da muovere sotto gli occhi del toro per scatenare la sua furia, l'arena che segue trepidante le movenze eleganti e armoniose dell'artista. Sembrava, perché dopo la fase iniziale in cui Fandiño ha controllato la situazione, a un certo punto è successo il colpo di scena.

Approfittando di un momento di distrazione del suo "avversario", il toro ha colpito Fandiño con un'incornata impressionante, buttandolo a terra e caricandolo un'altra volta. Immediato l'intervento del personale presente, che ha agitato un altro drappo alla vista del toro per distrarlo e portarlo via dalla vittima riversa nella polvere dell'arena.

Subito dopo Fandiño è stato caricato su di una barella e trasportato immediatamente nel vicino ospedale di Mont-de-Marsan. I medici gli hanno diagnosticato una perforazione del polmone e hanno provato a salvarlo, ma le ferite causate dall'incornata erano troppo profonde e il 36enne originario dei Paesi Baschi è spirato poco dopo.

Non è la prima volta che una corrida si trasforma in tragedia. Meno di un anno fa un altro torero spagnolo, Victor Barrio, morì in circostanze simili nella cittadina di Teruel, in Aragona.

Tolti gli ultimi due episodi, era dal 1992 che un torero non moriva a causa delle lesioni riportate durante una corrida.

Commenti

manfredog

Dom, 18/06/2017 - 13:08

..lui rischiava di morire ed era conscio del rischio che correva e che ha accettato e, in questo caso, purtroppo, ci ha lasciato le penne; il toro muore sicuramente, in ogni caso. mg.

Ritratto di lettore57

Anonimo (non verificato)

zingozongo

Dom, 18/06/2017 - 13:36

almeno e morto facendo quello che gli piaceva, i rischi che correva li sapeva, un motociclista sa che rischia di schiantarsi, un attore di film hard sa che rischia brutte malattie..etc..etc..

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 18/06/2017 - 13:45

Non sono un tifoso, di nessun genere di sport o spettacolo. Ma una volta tanto faccio un'eccezione e faccio il tifo: per il toro.

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Dom, 18/06/2017 - 14:31

Ma povero Fandiño, l'ha preso nello stoppiño...alè toro.

Divoll

Dom, 18/06/2017 - 14:54

Ogni tanto, una buona notizia. Basta con questa barbarie.

Divoll

Dom, 18/06/2017 - 14:57

La corrida si trasforma in tragedia OGNI VOLTA. Perche' anche la vita del povero toro viene spezzata tragicamente, per giunta per futili motivi, quali un pubblico sanguinario e un torero narcisista. Gia' si uccidono milioni e milioni di animali ogni giorno per farne cibo, e' assurdo farlo anche per "sport" (??). Ecco perche' non provo mai neanche un biciolo di compassione per i toreri che ci restano stecchiti.

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Dom, 18/06/2017 - 15:13

Mi dispiace molto per la fine del torero, ma chi di spada ferisce, di spada (...o di corna...) perisce!

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Dom, 18/06/2017 - 15:32

Muoiono in moto, muoiono sulle montagne, muoiono a fare gli Icaro tra le rocce, muoiono in tanti altri modi. Lo sanno, o dovrebbero saperlo. Ma si muore anche a stare a letto.

Malacappa

Dom, 18/06/2017 - 15:41

Benissimo w il toro,sapete quello che gli fanno[al toro]prima di entrare al ruedo e' logico che entri incazzato,in tutti i modi la corrida e'una cosa barbara da eliminare.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 18/06/2017 - 15:44

Disprezzo gli animalisti, ma nel 2017 praticare ancora le corride non ha senso.

il sorpasso

Dom, 18/06/2017 - 15:51

Una buona notizia: chissà se si decideranno di abolire questo atroce spettacolo. Da sempre sono della parte del toro!

Divoll

Dom, 18/06/2017 - 16:31

@ Stenos - e perche' disprezza gli animalisti? Perche' si battono per un po' di umanita' e di giustizia per i (veramente) piu' deboli, indifesi e maltrattati di questo pianeta, cioe' le bestie?

humphrey_x

Dom, 18/06/2017 - 16:33

ogni tanto una buona notizia

Ritratto di mina2612

mina2612

Dom, 18/06/2017 - 16:48

Uno in meno.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 18/06/2017 - 16:51

Nonostante i tori siano feriti, drogati ecc... e vengano uccisi con tanta crudeltà e brutalità... in uno spettacolo squallido, barbaro, VILE e per VILI

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 18/06/2017 - 16:57

spettacolo per gente di infimo livello. Gente da cui non accetterei neanche un bicchier d'acqua

cir

Dom, 18/06/2017 - 17:08

bellissima notizia, spero solo che abbia sofferto molto prima di morire.

titina

Dom, 18/06/2017 - 17:27

Se la gente facesse come me: non vado a vedere corride ( quando andai in Spagna mi rifiutai) questo spettacolo barbarico che soddisfa i malvagi, i duri di cuore non si terrebbero più. Idem per il pugilato: come si fa a divertirsi vedendo due che fanno a pugni?

cir

Dom, 18/06/2017 - 17:29

allegria!!!e' morto un bastardo....

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 18/06/2017 - 17:51

DALLA PARTE DEL TORO E CONTRO LA SPAGNA FASCISTA CHE GODE DELLO SPARGIMENTO DEL SANGUE E DELLE PIÚ BARBARE SEVIZIE SOPRA LA PELLE DI ANIMALI INNOCENTI ... DALLA PARTE DELLA INDIPENDENZA DELLA CATALUNYA DALLA PREPOTENZA, LA OTTUSITÁ E LA IGNORANZA DEL FASCISMO, AUTENTICA E UNICA CAUSA DELLA DESOLAZIONE MORALE, CIVILE ED ECONOMICA DELLA SPAGNA PROFONDA.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Dom, 18/06/2017 - 18:02

direi che sarebbe opportuno, da un pezzo, smetterla con le corride. sono cose stupide e crudeli e non c'è nessun fascino. è una tradizione? ci sono anche tradizioni sciocche che è bene abbandonare. tanto per fare un esempio, un'altra è la mattanza annuale dei globicefali (dei cetacei) nelle isole Faroer

tigredellamagnesia

Dom, 18/06/2017 - 18:03

ogni tanto una buona notizia! ben gli sta, peccato succeda così di rado .

nordcorea

Dom, 18/06/2017 - 18:30

UNO "SPAGNUOLO IN MENO"!!!!!!....PACE ALL'ANIMA SUA!!!!! L'hai voluta la bici...e adesso pedala...(nell'aldilà) e attenzione ai fantasmi dei tori che hai ammazzato , ti correranno dietro!!!!!..AH..AH..AH!!!!...

retnimare

Dom, 18/06/2017 - 19:35

Un bravo al toro.

retnimare

Dom, 18/06/2017 - 19:38

Eppoi, una corrida in Francia???????

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 18/06/2017 - 20:07

in Francia che è vicina alla frontiera spagnola ....

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 18/06/2017 - 20:08

per questo le fanno anche in Sudamerica..

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 18/06/2017 - 20:09

titina tutti gli sport sono pericolosi automobilismo , moto,sci ecc li eliminiamo tutti.

Ritratto di rituccia1962

rituccia1962

Lun, 19/06/2017 - 14:14

Ben gli sta, è la fine che meritava, se Dio esiste spero che risponda davanti a lui di tutte le creature innocenti che ha barbaramente infilzato!!!

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Lun, 19/06/2017 - 16:41

Io ho visto diverse corride in vita mia. E' un'esperienza che mi sento di consigliare a tutti. Quando vedi entrare il primo toro, ti rendi conto immediatamente di cosa significa essere un torero. Per come la vedo io un torero (matador) dovrebbe essere pagati 10 volte un calciatore.

Piter2017

Gio, 22/06/2017 - 14:54

Chi detesta gli animalisti e maltratta gli animali sicuramente non rispetta nemmeno la razza umana, che in fondo è la causa di tutti mali su questao pianeta ma qualcuno non se ne rende ancora conto. Gli animali non sono giocattoli, li sfruttiamo già fin troppo per la nostra misera esistenza (misera perchè molti anzi troppi consideriamo ancora gli animali delle cose). Siamo una razza egoista e capricciosa, quindi tifo sempre per la natura e quando vince esulto lol lol lol