Petacci, Gnocchi non si pente: "Rivendico diritto di fare satira"

Dopo la bufera il comico Gnocchi precisa: "Sulla Petacci solo un malinteso". Ma rivela: "Non mi sento in colpa"

La bufera che si è abbattuta su Gene Gnocchi dopo la "battuta" infelice e di poco gusto su Claretta Petacci - definita in tv come "un maiale" - durante un commento a un video postato da Giorgia Meloni pare non assopirsi. Ora il comico prova a fare chiarezza in su Radio Capital.

"Un malinteso ma..."

Gene Gnocchi in diretta su Circo Massimo, programma di Radio Capital è tornato sulla questione Petacci: "È un malinteso. Mai e poi mai infierirei su dei morti, lontanissima da me l'idea di dileggiare Claretta Petacci". Ma ci tiene a sottolineare che "mi dispiace se qualcuno si è sentito toccato, ma non mi sento in colpa e rivendico il diritto di fare satira".

Eugenio Ghiozzi (nome di battessimo del comico) precisa che l'obiettivo della battuta "era Giorgia Meloni: pubblicava tante foto sui social e sembrava come quando si smarrisce un gatto o un cane, e pensando a lei ho dato quel nome al maiale. E lei, che è una donna intelligente, non ha reagito. È una cosa lieve, minima come idea di base".

Le minacce

Il 62enne fa sapere però che ha ricevuto minacce da ambienti dell'estrema destra: "Stamattina ho trovato manifesti intimidatori di Forza Nuova sotto casa mia". Inoltre ha spiegato che "hanno minacciato di manganellarmi. Il loro sito dice che non ho la scorta e posso essere manganellato". Gnocchi poi ricorca che "bisogna vedere riconosciuta l'assoluta indipendenza da qualunque schieramento. A diMartedì prendiamo in giro tutto l'arco costituzionale. Posso avere delle simpatie, ma questo non mi esime dal fare il mio lavoro e dal prendere in giro tutti". "E' una brutta campagna elettorale, queste polemiche da Orietta Berti a questa non sono un buon abbrivio".

Commenti
Ritratto di bassfox

bassfox

Gio, 18/01/2018 - 12:43

insultare miliardi di africani e asiatici va bene, una maiala no.. siete strani voi bananas...

GianniGianni

Gio, 18/01/2018 - 12:43

Ha fatto bene. La satira é satira. Il bersaglio della battuta era la Meloni. Chi critica è evidente che non ha capito la battuta

glasnost

Gio, 18/01/2018 - 12:44

Spero che FN faccia seguire l'azione alle promesse. Questa gente che, con la scusa della satira, fa qualsiasi nefandezza deve rientrare nei ranghi.

Ritratto di Civis

Civis

Gio, 18/01/2018 - 12:50

Un idiota, non un comico.

Una-mattina-mi-...

Gio, 18/01/2018 - 12:51

IL PROBLEMA PRINCIPALE E' CHE NON FA NE' SATIRA NE' RIDERE

VittorioMar

Gio, 18/01/2018 - 12:52

...LA SATIRA SI FA SUI VIVI NON SUI MORTI CHE NON POSSONO RISPONDERE!!..NON SOLO FALSO COMICO ORA ANCHE VIGLIACCO VERO !!..VUOTO INUTILE A PERDERE !!....IL SIG.CAIRO E' LIBERO DI ELEMOSINARGLI LO STIPENDIO!!!..MA E' IN GRADO DI INTENDERE E DI VOLERE ??..NON MI PARE !!

Ritratto di charlye08

charlye08

Gio, 18/01/2018 - 12:56

Bassfox: pidiota qui si tratta di farti capire che il gnocchi (gene avariato) ha insultato un persona deceduta, e non una persona in vita.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 18/01/2018 - 12:57

satira. secondo me potrebbe essere denunciato e contando i precedenti accostamenti tra bestie e umani portati nei tribunali non è detto che gene gnocchi scampi all'accusa di ingiuria e diffamazione. fossi parente di quella poveretta ci penserei su.

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 18/01/2018 - 12:57

È' stato minacciato di manganellate da FN? Che si aprano le danze allora....

cgf

Gio, 18/01/2018 - 13:02

vorrei avere lo stesso diritto, Gnocchi è sempre stato un inutile idiota che non fa neanche ridere, ah ah ah questa si che è satira.

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Gio, 18/01/2018 - 13:03

La satira si fa con chi può eventualmente risponderti e sorridere, ma la questa similitudine è squisitamente faziosa oltre che offensiva.

Ritratto di giuliano lodola

giuliano lodola

Gio, 18/01/2018 - 13:04

Facciamo pure sfugga una battuta improvvisata senza pensarci troppo, ma se insisti allora lo pensi veramente, non era meglio scusarti senza dimostrare quello che magari non sei?

angelo1951

Gio, 18/01/2018 - 13:04

Se incappo in una trasmissione che sta mandando in onda "gnocchi": cambio canale e mi vergogno per lui pur udendo solo qualche parola insulsa che biascica.

omada2000

Gio, 18/01/2018 - 13:04

IL TUO DIRITTO DI SATIRA CHE PREDENTI HA UN LIMITE, NESSUNO PUO' PERMETTERSI IL DIRITTO DI INSULTARE CHI E' STATO MARTORIATO, UCCISO E DERISO DA UNA FOLLA CARICA DI ODIO,VERGOGNATI PAGLIACCIO ! ! ! LA TUA NON E' SATIRA,LA TUA E' COME VENDERSI PER LA PAGNOTTA .

ziobeppe1951

Gio, 18/01/2018 - 13:05

volpe delle basse fogne..non trovi mai un coniglio rosso insultare gli jihadisti

Renee59

Gio, 18/01/2018 - 13:06

questa non e' satira, è schifosamente ideologia politica.

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Gio, 18/01/2018 - 13:07

Ecco come ci si riduce votandosi a sinistra. La sinistra è il male dell'anima. E' unto e bisunto come uno sputo.

Razdecaz

Gio, 18/01/2018 - 13:11

Come comico non mi e mai piaciuto, ora mi fa schifo anche come uomo e vero che la storia la scrivono i vincitori ma anche loro si sono guardati bene dal fare commenti sulla Petacci nei libri di storia, perché lei non aveva nessun ruolo politico nella vicenda. VERGOGNATI! I MORTI NON SI TOCCANO, NEMMENO CON LA SATIRA!

piazzapulita52

Gio, 18/01/2018 - 13:12

E IO INSISTO NEL DIRE CHE SEI UN BUFFONE!!!

nonnoaldo

Gio, 18/01/2018 - 13:14

Ho sempre ritenuto Cairo un imprenditore avveduto e corretto. Ora, considerando che stipendia un guitto infame come Gnocchi, devo rivedere il mio giudizio.

Nick2

Gio, 18/01/2018 - 13:16

Buffoni! Se Gnocchi fosse passibile di denuncia per aver offeso l’amante del duce (o offeso il maiale?), voi dovreste essere in galera con l’ergastolo per le inenarrabili ingiurie che da anni rivolgete alle più alte cariche dello stato. Ma si sa, siete FASCISTI e, come tali, avete uno strano concetto del termine DEMOCRAZIA…

oracolodidelfo

Gio, 18/01/2018 - 13:17

Diritto di satira: la Petacci una maiala, Gene Gnocchi una jena ....femmina.....

jaguar

Gio, 18/01/2018 - 13:18

Rivendica il diritto di fare satira offendendo anche i morti, complimenti. Poteva dire: rivendico il diritto di fare certe battute, sennò nessuno parla più di me.

Yossi0

Gio, 18/01/2018 - 13:18

una battuta ? Mi fa rebbe piacere sapere a quanti e a chi ha fatto ridere.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 18/01/2018 - 13:19

grugnendo dice"Rivendico diritto di fare satira".. e poi via a grufolare fino a giovedì santo!!

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Gio, 18/01/2018 - 13:20

Prima che il diritto, per far satira, ci vogliono le qualità personali. Altrimenti abbiamo la satira alla Gene Gnocchi. Uno schifo di satira.

Nick2

Gio, 18/01/2018 - 13:20

Gabriele Bertocchi, su Gene Gnocchi non si è abbattuta nessuna bufera. Se ne fregano tutti, tranne i fascisti e i giornalisti loro lacchè...

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 18/01/2018 - 13:21

bassfox, lo sai che l'autore della canzone : "tu fai schifo sempre,da mattina a sera.." l'ha scritta, pensandoti!!!

Daniele Sanson

Gio, 18/01/2018 - 13:23

Dispiace dire che Gene Gnocchi abbia perso la verve la vivacitá la spigliatezza lo iumor dei tempi migliori e che si rifugi in espedienti “ forti “ ma di cattivo gusto per riprendere la scena e l’attenzione del suo vecchio pubblico , peccato perché non solo lo perde ma non ne conquista neppure di nuovo perché i giovani non comprendono queste “ maialate “ . DaniSan

Trifus

Gio, 18/01/2018 - 13:26

E' tenuto troppo in considerazione è un comico molto mediocre, già chiamarlo comico è una forzatura, che ritratti o non ritratti non cambia nulla, rimane un mediocre.

karpa

Gio, 18/01/2018 - 13:27

In quanto personaggio politicamente impegnata, la satira verso Giorgia Meloni ci sta, ma infilarci (e anche a sproposito) una persona morta, senza ruoli pubblici o politici, che non può replicare, per giunta vigliaccamente trucidata (e con vilipendio di cadavere), è un'azione da miserabili. Stimavo Gnocchi perchè le sue satire erano sempre nei limiti del buon gusto. Ora ho dovuto ricredermi.

manente

Gio, 18/01/2018 - 13:30

Ci sono i maiali che mangiano per strada e quelli come gene gnocchi che vengono addirittura pagati per esibire la loro natura porcina in televisione

ClaudioB

Gio, 18/01/2018 - 13:32

Satira? Ribadisco: povero omuncolo senza un briciolo di onore e dignità.

jaguar

Gio, 18/01/2018 - 13:32

Nick2, da illuminato di sinistra spiegaci il tuo concetto del termine democrazia.

Ritratto di bettytudor

bettytudor

Gio, 18/01/2018 - 13:35

L'unica bestia di questa storia è Gene Gnocchi, un miserabile farabutto in caduta di popolarità che pur di raccattare un po' di attenzione venderebbe pure sua madre

Ritratto di danutaki

danutaki

Gio, 18/01/2018 - 13:36

@ Nick2....meglio fascisti con profondo rispetto dei morti che puzzolenti zecche !! Lei é uno che arriverá sempre 2 !!

Ritratto di danutaki

danutaki

Gio, 18/01/2018 - 13:37

@ bassfox....pescevolpe (che fetore) la Signora Petacci stuprata e fucilata dai suoi sodali .....non proveniva da shitholes !!

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Gio, 18/01/2018 - 13:39

La battuta sulla Petacci è stata di pessimo gusto. Il silenzio assordante delle indignate pro-diritti-delle-donne è stato degno della peggiore ipocrisia doppiopesista della sinistra nostrana. Una qualunque azione violenta contro Gnocchi sarebbe - oltre che un reato - l'ennesimo favore alla sinistra che avrebbe modo di gridare al fascismo per silenziare le polemiche su un omicidio - quello della Petacci - inaccettabile sotto ogni punto di vista e per chiunque abbia a cuore i Diritti Umani e la Giustizia.

giottin

Gio, 18/01/2018 - 13:40

Dopo le battutacce sono sempre tutti pronti a rettificare, a spiegare a dire che intendevano riferirsi ad altro: non è mai così, ha detto bene l'altro giorno Fontana ed ha fatto bene, approvo. Quello di Gnocchi invece no, perché si è riferito ad un personaggio morto 70 anni fa. In ogni caso sia per Fontana che per Gnocchi "el tacon", che hanno tentato di chiudere è risultato sempre peggio del buco.

Ritratto di frank60

frank60

Gio, 18/01/2018 - 13:42

La satira su una persona morta è di cattivo gusto...

agosvac

Gio, 18/01/2018 - 13:47

Una cosa è la satira, cosa ben diversa è il cattivo gusto. Gnocchi è molto simile a quel che si vede nella foto: un vero porco!

kinoman

Gio, 18/01/2018 - 13:50

Miserabile personaggio che oltretutto non fa ridere. Adesso cerca di cambiare la carte in tavola dicendo che voleva riferirsi a un'altra persona. In questo caso le manganellate sono "terapeutiche".

ruggerobarretti

Gio, 18/01/2018 - 13:51

Mi sembra che freghi tanto anche a te nick 2 o sbaglio???

piazzapulita52

Gio, 18/01/2018 - 13:52

X Nick2. Sei anche te un buffone. Il fascismo è morto dopo la seconda guerra mondiale! BUFFONE!!!

Garombo

Gio, 18/01/2018 - 13:52

perchè sentirsi in colpa a fare satira su una feccia umana come la petacci? Grande Gene.

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Gio, 18/01/2018 - 13:52

Ripeto quanto scritto ieri: se qualcuno avesse detto che la scrofa si chiama Nilde Iotti, i sinistrati avrebbero riso ugualmente? I morti si lasciano in pace, specialmente se sono stati vittime della violenza di parte!

Tarantasio

Gio, 18/01/2018 - 13:54

queste sono le battute che fanno ridere nelle sedi anpi, immaginate quando sono seri

piero calca

Gio, 18/01/2018 - 13:57

bassfox , trinariciuto che fischietti la musica del comitato centrale come un merlo : dovresti sapere che Sandro Pertini aveva detto :

Mark1958

Gio, 18/01/2018 - 13:58

Sui cadaveri dei leoni festeggiano le iene, credendo di aver vinto. Ma i leoni rimangono leoni, e le iene rimangono iene... Caro Gene Gnocchi, al suo confronto le iene sono animali nobili! La satira si fa sui vivi, non sui morti!!!

ilrompiballe

Gio, 18/01/2018 - 14:04

Antifascismo decadente e sgomitante : cosa non si fa per mettersi in prima fila !!!

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 18/01/2018 - 14:05

Comico????????????SOLTANTO UN MISERABILE IN CERCA DI POPOLARITA'.

parigiro

Gio, 18/01/2018 - 14:07

Perche offendersi ? per uno strano caso di ominimia il nome della madre del giullare è Claretta Petacci e appunto a Lei si riferiva il giullare peraltro stupendosi di vederla lì e non nel GRA dove è solita pascolare

Massimom

Gio, 18/01/2018 - 14:08

E' bello vedere i comunisti cerebrolesi che bazzicano da queste parti dare ragione al vigliacco geniognocco e difendere ed approvare lo stupro, l'assassinio, il linciaggio ed il prolungato vilipendio di cadavere di un'innocente. Ma la ruota gira...

verscio

Gio, 18/01/2018 - 14:09

abbiamo un asso nella manica EVITIAMO DI GUARDARE LA 7 fino a quando ci sarà questo finto comico

frapito

Gio, 18/01/2018 - 14:10

Non aggiungo qualifiche già dette, faccio solo un augurio che, quando passerà a miglior vita, qualche comico satirico si ricordi del suo "diritto di satira" e battezzerà un maiale o un somaro con il suo nome e cognome. Ovviamente non auguro la fine della Petacci, non sono così immondo.

baronemanfredri...

Gio, 18/01/2018 - 14:11

PROPRIO IERI SONO PASSATO DAVANTI UN NEGOZI DI SANITARI E VEDENDO UN CESSO MI SONO RICORDATI DI UN CD COMICO DENTRO TOZZO O FORSE UN PO' LUNGO E GROSSO, SI MI SONO RICORDATO DI UN CERTO COMICO DA RIDERE I POLLI QUANDO ARRIVA PER ESSERE SCARICATO DALL'ACQUA O DALLO SCIACQUONE.

Libertà75

Gio, 18/01/2018 - 14:12

signori, l'utente nick2 dice che esprime opinioni moderate e chi lo contraddice è in malafede perché le sue sono verità rivelate, assolute e incontrovertibili... rispondergli è cosa assai inutile... paragonano la Petacci ad un maiale e poi vanno su tutte le furie se Calderoli chiama la Kyenge come "orango". E' abbastanza per dimostrare loro che sono dei razzisti e antidemocratici perché si disprezzano da soli.

greg

Gio, 18/01/2018 - 14:16

Gene Gnocchi, non potendo rivendicare il diritto di professarsi anche intelligente, ripiega sul diritto di fare satira!!! .....Peccato però che sia ancora più carente di capacità di fare satira, di quanto sia carente come intelligenza!!

MARCO 34

Gio, 18/01/2018 - 14:16

Quest'individuo non mi ha mai fatto ridere, ma non trovo un epiteto sufficiente per descriverlo

Trifus

Gio, 18/01/2018 - 14:20

Nick2 13:16, si siamo fascisti come Napolitano, Scalfari, Giogio Bocca, Dario Fo. Tutti tuoi idoli voltagabbana che al crollo del fascismo sono diventati Komunisti come te.

teo44

Gio, 18/01/2018 - 14:21

ma signora boldrini ma come la và! non leggo commenti schifati sullo schifoso ma come mai....o devo forse pensare che se il commento fosse stato diretto a qualche jihadista terrorista clandestina lei sarebbe insorta con furore femminista insultando violentemente il nostro? in quanto al tipo in questione io condanno le minacce di violenza fisica certo avesse dei problemi di stitichezza............

Romolo48

Gio, 18/01/2018 - 14:22

L'ipocrisia e la strumentalizzazione non hanno confini: dire "razza bianca" fa inorridire dalla sinistra ai cinque stelle mentre dare della "maiala" a una persona defunta, il cui cadavere è stato vilipeso, è solo "satira". Nessuno fiata. Da ora in poi, quando vedrò una cacca di cane sul marciapiede (perché ne siamo siamo pieni con buona pace degli animalisti) dirò che è GENE GNOCCHI! Anche questa è satira, perché no.

Ritratto di nowhere71

nowhere71

Gio, 18/01/2018 - 14:24

se avesse fatto satira sull'onorevola presidenta boldrini, dalla mezzanotte dello stesso giorno sarebbe in carcere.

Iacobellig

Gio, 18/01/2018 - 14:27

Gnocchi sei un imbecille, anche di fare satira. La memoria dei morti non può essere infangata e tu non ne sei neppure all’altezza!!! Dov’è La sinistra che si è indignata per Fontana che ha parlato di “razza”? E per questo imbecille tutto è lecito? Mi auguro che i parenti della Petacci lo quereli! ANCORA IMBECILLE!

Nick2

Gio, 18/01/2018 - 14:27

Jaguar, non serve un illuminato, ma soltanto una persona dotata di QI nella media, anche un po’ sotto la media (ma non troppo)... E’ evidente che offendere una fascista, amante di un dittatore in uno stato in cui la propaganda fascista è REATO è ben meno grave che ingiuriare il Presidente della Repubblica e la Presidente della Camera, come voi commentatori, Salvini, Meloni e tutti i parlamentari leghisti da anni fate quotidianamente (restando impuniti). Se la DEMOCRAZIA permette a voi di ingiuriare le persone che rappresentano il nostro Paese, in nome di quale democrazia vorreste che fosse vietato a Gnocchi di insultare Claretta Petacci? Capisci? Spero tu non sia troppo sotto la media…

btg.barbarigo

Gio, 18/01/2018 - 14:33

Avvoltoio immondo,ma lo sai che la Signora Petacci prima di essere assassinata,perché di assassinio si tratta unitamente al Duce,risulta essere stata stuprata e poi torturata?Gradirei un commento in proposito della Boldrini,della Parsi,della Bonino,della Merlino e tante altre. Ma..... silenzio assordante.

piero calca

Gio, 18/01/2018 - 14:34

Sandro Pertini aveva detto : Meditate , trinariciuti.

cianciano

Gio, 18/01/2018 - 14:38

Certo che se per far ridere devi scendere così in basso sei messo piuttosto malino.....questi sono comportamenti da poveri imbecilli.

Rolandeagle

Gio, 18/01/2018 - 14:40

...a prescindere direbbe Totò : il più grande imbecille che non si saprà mai come abbia potuto arrivare a comparire in televisione! Fa piangere!

Holmert

Gio, 18/01/2018 - 14:42

Resta il fatto che quella maiala femmina,Gnocchi l'ha chiamata Claretta Petacci, la giovane amante di Mussolini, che per il suo amore decise di morire insieme alla persona che amava. Di quello che era successo a causa del fascismo, Claretta non aveva nessuna colpa.Lei era solo una donna che amava. Tenete presente i gay e le lesbiche? Loro giustificano tutto dicendo che laddove c'è amore tutto è permesso, anche l'unione tra due dello stesso sesso. Ma se la Claretta Petacci amava Mussolini, tanto da scegliere di morire con lui,anziché un gesto di amore assoluto, è considerato dalla fxccxa sinistra, cui Gnocchi appartine, una maialata, come quella porca che grufola tra i rifiuti di una Roma irriconoscibile per zozzeria.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 18/01/2018 - 14:42

Se i cosidetti personaggi dotati di QI anche appena sotto la media sono dei geni allora tutto è lecito.E poi chi mi viene a dire che magari Claretta non era nemmeno fascista ?? Fra l'altro è una persona morta,e se io fossi un parente non esiterei un minuto a denunciare questo imbe e tutti quelli che lo seguono.Comunque credo che a livello TV il suo gradimento calerà tantissimo.

ex d.c.

Gio, 18/01/2018 - 14:43

La satira non giustifica la cattiveria e la stupidità

kkkkkarlo

Gio, 18/01/2018 - 14:46

questa non è satira ma un becero insulto. ricordo che, indipendentemente da qualunque credo politico, la Petacci è stata biecamente assassinata senza processo, peraltro priva di ogni colpa se non quella di amare Mussolini. Il che, ovviamente, non potrebbe a mai essere considerato "a pena di morte"! per giunta, gli assassini non hanno mai pagato... altro che satira! che schifo!

lawless

Gio, 18/01/2018 - 14:48

questo è uno degli ultimi imbecilli che per tirar fuori qualche soldo non si limita al ridicolo ma oltrepassa il buon senso credendo di soddisfare, con le sue idiozie, i soliti e ormai sempre più rari ideologizzati

marcopg

Gio, 18/01/2018 - 14:49

Gnocchi Penoso come chi lo difende! Un vero uomo (ma Gnocchi lo è???) chiederebbe scusa.

Marcello.508

Gio, 18/01/2018 - 14:50

Daniele Sanson - Convengo. Si è fatto prendere la mano, visto che in questo periodo è di moda l'onda nera e si adegua (malamente se questa è satira..). Non sanno più a quale santo votarsi perchè al potere questo governo non ci tornerà di certo dopo tutto il ciarpame distribuito a dx e a sx. Giocare a ping pong non giova ma vai a farglielo comprendere. Tempo perso.

frabelli1

Gio, 18/01/2018 - 14:50

Questo personaggio che non riusciva a far ridere neppure se si tirava le torte in faccia da solo, era finito nell'oblio, nel dimenticatoio. Alla prima occasione la spara grossa, così per un po' si parlerà di lui. Per @bassfox insultare una donna per far parlare di sé è semplicemente vergognoso. Africani ed asiatici non sono stati mai insultati, si fanno considerazioni sui fatti. Stupido rosso

Ritratto di mircea69

mircea69

Gio, 18/01/2018 - 14:51

È molle come un fico, come comico non è mai riuscito a strapparmi un mezzo sorriso, con questa battuta ha chiarito anche il suo livello morale.

bettinoprimo

Gio, 18/01/2018 - 14:51

uno pseudo comico, opportunista di pseudo sinistra, pseudo libero di pensiero che deve tutto a Mediaset e nulla alle sue inesistenti qualita' di comico, si deve vergognare! offende memoria di morti innocenti e in particolare di una povera ragazza stuprata e uccisa senza colpa. Il sig. Gnocchi fa schifo assieme a tutti quelli che amano la satira sulla pelle dei morti. Facile fare satira sui morti e non sui potenti...che uomo misero sei Sig. Gnocchi!

kkkkkarlo

Gio, 18/01/2018 - 14:52

e la Boldrina estremo difensore delle donne non dice nulla? tace?

rudyger

Gio, 18/01/2018 - 14:56

Garombo, lei fa schifo. Quanti anni ha ? sa chi era la Petacci ? si vergogni lei è una feccia umana . La Petacci è stata una donna nell'ombra, non ha dato mai adito a chiacchiere, mai dato fastido. E' stata immolata per aver amato una persona. Brutti assassini comunisti. Togliatti, Longo e Pertini , tutti comunisti, sono stati i suoi massacratori.

gneo58

Gio, 18/01/2018 - 15:02

quando non si ha piu' niente da dire anche flatulare va bene, per certi soggetti.

Santippe

Gio, 18/01/2018 - 15:04

Gnocco o Gnocchi, è questa trasmissione, quest'orrendo DIMARTEDI, e il suo saltellante professorino, che va eliminata dalle cose da vedere. Vedetevi un western. Resta una pietà infinita per quei politici(!?) , che pur di rubare un attimo di notorietà,si sottopongono a quella tortura inquisitoria, poveri accattoni!

gneo58

Gio, 18/01/2018 - 15:08

e se io dicessi in TV che e' la madre di Gene Gnocchi ?

ilbarzo

Gio, 18/01/2018 - 15:13

Ma quale comico?Gnocchi è un verme e pertanto come tale è privo di cervello.Spiegato il motivo per cui non pùò pentirsi.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 18/01/2018 - 15:15

Tutti i sinistri fanno così, se tu dici loro qualche parola ti denunciano, chiedono l'aggravante perchè sei razzista, xenofobo (che c'entra in casi come questo?), fascista, nazista, ecc. ecc. Se invece loro dicono parole molto più pesanti e offensive è critica, satira, diritto di espressione. Capito i fasi democratici e i diversamente corretti come ragionano?

piero calca

Gio, 18/01/2018 - 15:20

Mio post tagliato : Pertini ha difeso la Petacci ,dicendo che la sua unica colpa era quella di amare un uomo!

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 18/01/2018 - 15:33

Gene Gnocchi? Quel comico che bazzica con la politica? A me non fa ridere. Trovo penose le sue battute e trovo strano che sia sbarcato in rete quattro.

ludovik

Gio, 18/01/2018 - 15:34

ed io che pensavo che la battuta fosse collegata al fatto che era stata appesa a testa in giù come un maiale a piazzale loreto...be allora nn fa ridere

baio57

Gio, 18/01/2018 - 15:42

Garombo zecca rossa , guarda che al centro A-sociale è già iniziato il giro di narghilè alla mescalina . Corri, pussa via,sciò !

tRHC

Gio, 18/01/2018 - 15:51

questa sottospecie di comico è un meschino e vigliacco paragonabile solo ad uno schifosissimo sputo...va bene anche questa come satira?

diesonne

Gio, 18/01/2018 - 15:55

diesone perché quel nome e non un nome die presenti alla trasmissione? la satira non è offendere le persone,e tanto meno quelle decedute che non possono mdifendersi.comico da strapazzo e baraccone

Ritratto di Lissa

Lissa

Gio, 18/01/2018 - 15:55

@bassfox miliardi di africani e asiatici che ci insultano persino in casa a te ti sta bene? Fosse stata una maiala africana o asiatica a te stava bene? A me no!

Ritratto di aleone059

aleone059

Gio, 18/01/2018 - 15:56

E' un Nerd semplice. Lui è uno dei primi nerd ad esserci stati proposti come modello sfigato da seguire, non ha mai fatto ridere nessuno. Intanto non usa nemmeno il suo vero nome e cognome (Eugenio Ghiozzi)e poi è semplicemente uno di quegli sfigati che il potere usa per distrarre le masse, uno dei meno influenti tra l'altro. E' della stessa specie dei Renzi, dei Fazio, dei Volo, dei Saviano, dei rapper, quelli che credono di essere bravi invece sono solo esempi negativi per le masse. Questa è nella sfiga di essere così, la loro fortuna. Essere prescelti perchè utili idioti. Poi faceva quello di sinistra e spendeva soldi a palate per raccattare qualche bella tipa, un nerd, un nerd. Allora capita che i Nerd abbiano una caratteristica, dicono e fanno la cosa sbagliata al momento sbagliato, eccolo qua. E' solo una capra.

krgferr

Gio, 18/01/2018 - 16:08

La cosa più folle, visti l'individuo con la sua "battuta" e i progressisti" che ne hanno riso, sarebbe che in caso di vittoria di questi ultimi, il Gnocchi pretendesse la sua meritata libbra di carne e sangue e questa gli fosse benevolmente concessa; non me ne stupirei, ma certo che un eventuale potere esercitato da individui che trovano divertente uno spettacolo del genere resta una prospettiva da incubo. Saluti. Piero

ghorio

Gio, 18/01/2018 - 16:09

La satira costui deve farla su altri argomenti, non certo con i morti. Tutto questo a prescindere dal fascismo e antifascismo, comunismo e anticomunismo. Poi su certi comici o presunti tali velo pietoso.

Ritratto di Lissa

Lissa

Gio, 18/01/2018 - 16:10

@Nick2, un buffone sarai te e tutti quei cialtroni che la pensano come te!

Ritratto di Rames

Rames

Gio, 18/01/2018 - 16:13

Gnocchi ti appoggio, la Mussolini la vorrei vedere a campo dei fiori a vendere cicoria selvatica.

filder

Gio, 18/01/2018 - 16:14

Questo è un verme parassita a quanto si è ridotto per vivacchiare fare satira sui morti e poi si ritiene intoccabile perchè motiva che è suo diritto fare ciarlataneria: Mandatelo a casa (sempre che ne ha una)assieme al conduttore che con il sorrisetto da scemo lo ha ingaggiato per fare ascolti.....Vergogna comunisti da 4 soldi!

Happy1937

Gio, 18/01/2018 - 16:16

La sua non è satira, ma solo stupidaggine acuta e voolgare

timba

Gio, 18/01/2018 - 16:20

Pazzesco. Si indignano perchè Fontana dice "salviamo la razza bianca". Verità, ovvietà. Ma è un razzista. I sinistrati invece possono dire qualsiasi cosa. Se insultano, come in questo caso, poi, da bravi vigliacchi, si rifugiano dietro la satira (quante schifezze immonde ha disegnato Vauro con questa scusa). Se invece picchiano, devastano, aggrediscono verbalmente è perchè dare addosso al fascista (leggasi chiunque non è allineato e lobotomizzato) è comunque giusto e giustificato a prescindere. Quindi se si impedisce di manifestare, presentare libri, fare comizi, raccogliere firme è giusto perchè quelli lì sono di dx o della lega. Bassofix, ecco tu sei proprio così. Africani ed asiatici rubano, spacciano, e vivono da parassiti. E, sono vivi e vegeti a spese nostre. La Petacci è stata oltraggiata oltre ogni limite. Anche da morta. SI potesse fare lo stesso con gli ex brigatisti. Ed invece sono tutti liberi ed insegnano e scrivono libri. Pensa te....

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Gio, 18/01/2018 - 16:29

No vi sbagliate forse intendeva la famosa Gianna di Rino Gaetano.

Giacinto49

Gio, 18/01/2018 - 16:29

bassfox e garombo - Pensare cha anche un solo centesimo delle mie tasse serva a pagare il vostro stipendio di trinariciuti mantenuti mi fa venire il vomito.

Cheyenne

Gio, 18/01/2018 - 16:33

questa è satira degna del porco che è questo fallito comico

DRAGONI

Gio, 18/01/2018 - 16:34

TONFO E SICURO DELL'IMPUNITA'DI CUI GODONO I SINISTRI NON HA IL MINIMO SENSO DI PUDICIZIA PER TACERE!!TRATTASI DI UN NECROFORO CHE, PAGATO PROFUMATAMENTE, HA RAGGIUNTO IL PUNTO PIU' BASSO DELL'UMANA SCALA DEI VALORI CERCANDO DI SUSCITARE L'IRALITA' DEI TELESPETTATORI SFRUTTANDO UN EPISODIO TRAGICO CHE NESSUN DEGLI ESECUTORI HA MAI RIVENDICATO CON ORGOGLIO.

MOSTARDELLIS

Gio, 18/01/2018 - 16:35

Il diritto di fare satira? Si, infatti questa è la vera battuta che fa ridere. Lui che fa satira... peccato che la sua satira non faccia ridere nemmeno i polli, come i suoi amici Crozza, Litizzetto e campagnucci vari....

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Gio, 18/01/2018 - 16:43

Bene: stanno venendo allo scoperto tutti i miserabili sinistri. Seppur già si sapeva di quanta schifezza fossero impastati. L'essere di sinistra non lascia scampo, ci si riduce inevitabilmente così.

VittorioMar

Gio, 18/01/2018 - 16:45

..SINO ALLE ELEZIONI :BOICOTTARE LE AZIENDE DEL SIG. CAIRO !!

Ritratto di bassfox

bassfox

Gio, 18/01/2018 - 16:46

che schifo! nessuno a prendere le difese del maiale!

Ritratto di Fradrys

Fradrys

Gio, 18/01/2018 - 16:46

se avesse insultato la nonna (giusto per dire di una persona probabilmente deceduta) della Boldrini o di qualche altro permaloso di sinistra, Gene Gnocchi sarebbe già crocifisso! Ma, facendolo a una defunta di destra, presto gli dedicheranno delle strade...

timba

Gio, 18/01/2018 - 16:47

Nick2. Ti rispondo da "non illuminato". Napolitano ha tradito la patria? si vero. Non è un insulto, è una constatazione. Non Rappresenta il paese, ha solo contribuito ad affossarlo. La Boldrini (femminista della domenica ed equa e solidale) giustifica l'Islam definendolo cultura? Giusto far notare che fa schifo in quanto solidarizza con chi infibula e butta i gay giù dalla torre e fa sposare le bambine di 9 anni e sgozza le capre per strada. E comunque sono in grado di difendersi perchè ancora vivi. E loro non sono stati torturati e stuprati prima di essere fucilati. Capisci tu ora? Comunque mi aspetto che l'integerrimo Gene dalla schiena diritta ora faccia anche satira sull'Islam o i neri finti rifugiati (ah già... lì si che rischierebbe... e da buon sinistrato vigliacco tranquilla che non la farà mai)

Ritratto di bassfox

bassfox

Gio, 18/01/2018 - 16:48

@Giacinto49: stai sereno, vista l'età.. nelle mie tasche non è mai arrivato un tuo centesimo! lo stipendio me lo hanno sempre pagato le aziende presso le quali ho avuto la fortuna di lavorare

Ritratto di Loudness

Loudness

Gio, 18/01/2018 - 16:57

L'esecuzione di Mussolini e la Petacci, fù affrettata, confusa e brutale. Probabilmente, un regolare processo avrebbe comunque condannato a morte Mussolini, ma non di certo la donna innocente che lo amava. L'uccisione di Claretta fù dunque un episodio barbaro ed inutile. La figura di questa giovane donna ed innamorata che scelse di morire accanto al suo uomo, merita considerazione e rispetto. La "satira" andrebbe fatta su altro.

luigiB3

Gio, 18/01/2018 - 16:57

Vedi mo che bisogna imparare... dagli altri..? Se Fontana diceva che stava facendo satira, nessuno (Ulisse non c'entra) lo avrebbe denigrato. Anzi... sarebbe stato elogiato. Invece lui li' duro e puro a fare il COERENTE... e se l'e' presa nel deretano..! Questa e' l'italia. Questa e' la morale. Questa e' la demoniokrazia. Ma ocio, in passato, quando si poteva usare l'art.21 della carta piu' bella del mondo, dire o citare la razza era normale. Ci si definiva e di razza bianca e di razza nera come dire che il pane e' il pane ed il vino e' il vino. Vorrei la pelle nera e' una bellissima canzone che non stupiva se non nel fatto che i neri hanno un'altra GOLA... o ugola..? E dire che per fortuna che c'e' liberta'... SI. DI TACERE..!! Seguono parolacce a ruota libera... Auguri democratici... a tutti.

VittorioMar

Gio, 18/01/2018 - 17:00

...MA VOI RIUSCITE AD IMMAGINARE LA RIVOLUZIONE SE AVESSE NOMINATO LA "IOTTI" ??

Ritratto di Loudness

Loudness

Gio, 18/01/2018 - 17:01

Altra cosa... giusto per capire come ragiona il pattume rosso... Se un giornale fa satira sugli islamici, è giusto che gli islamici sterminino i giornalisti perchè... come dire... se la sono cercata. Per estensione quindi, se qualcuno fa satira su Mussolini e la Petacci, è giusto che quelli di Forza Nuova manganellino il responsabile. O no?

greg

Gio, 18/01/2018 - 17:02

RAMES - si suol dire che Dio li fa e poi li accompagna, tu sei pari a Gene Gnocchi: un nulla rivestito di letame verbale

il sorpasso

Gio, 18/01/2018 - 17:06

Da oggi cambierò canale ogni volta che lo vedrò in TV.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Gio, 18/01/2018 - 17:10

Nick2, non è necessario che ci spieghi il concetto di democrazia, la stiamo vivendo così come la intendete voi compagni, basta analizzare quanto successo in questi ultimi sei anni per avere una risposta esauriente.

fabrizio71

Gio, 18/01/2018 - 17:11

Diritto di satira Gnocchi? Provi a fare lo stesso tipo di satira con Nilde Iotti o con la Boldrini. Verrebbe immediatamente arrestato! Che schifo.

lavieenrose

Gio, 18/01/2018 - 17:11

ma figurarsi: chi ouòerdere tempo con uno come gene gnocchi? La sua satira è talmente becera da non far presa su alcuno. Non ci curiam di lui ma guarda e passa

Giacinto49

Gio, 18/01/2018 - 17:17

bassfox - Non è detto. Le vie della cig ed dei finanziamenti pub blici sono infinite. Altri tempi, comunque, oggi le aziende, grazie alle politiche di sinistra purtroppo chiudono. Di solito, però, il tempo porta saggezza. Con tutto il rispetto per l'età: non mi sembra il tuo caso!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 18/01/2018 - 17:19

ignorante.

Pinozzo

Gio, 18/01/2018 - 17:32

Loudness, ma di che vai blaterando? Nessuno a sx (ne' a dx) ha mai giustificato la strage di charlie hebdo, scherziamo!? Riattacca la spina al cervello, se ne possiedi uno funzionante.

federik

Gio, 18/01/2018 - 17:37

...satiro e comico come il sangue dal naso

unico1930

Gio, 18/01/2018 - 17:38

La comicità è definire un elemento del genere comico.

Romolo48

Gio, 18/01/2018 - 17:42

@ Nick2 ... 14:27 secondo il tuo ragionamento illuminato, il fatto che la propaganda del fascismo è REATO autorizza chiunque, anche in pubblico, a insultare i morti dell'epoca e i vivi che ne ricordano la memoria. A me sa tanto di gogna sulla pubblica piazza! Il fatto poi, che qualcuno (politico o semplice cittadino) muova ingiurie alle alte cariche dello Stato, lo fa sotto la sua responsabilità e ne risponderà di persona qualora fosse chiamato a farlo. Vero è che sotto l'etichetta di antifascismo voi della sinistra vi permettete di compiere atti di vera e propria dittatura (in primo luogo togliendo la parola agli avversari).

Ritratto di Loudness

Loudness

Gio, 18/01/2018 - 17:48

Pinozzo attaccala tu la spina e vai a rileggerti gli interventi qui e altrove. Il leit motiv era: "Loro lo sapevano che i musulmani non vogliono che venga offeso e/o raffigurato Maometto, i disegnatori lo hanno fatto, quindi si prendano le conseguenze"... lo stesso signore di bianco vestito che piace tanto a voi sinistrati, s'inventò la paraboletta by Bergoglio che va in contrasto col Vangelo... "se qualcuno offendesse mia mamma anche io gli darei un pugno... Quindi il cervello riattacalo tu... sempre ammesso tu ne abbia uno da attaccare.

Ritratto di Loudness

Loudness

Gio, 18/01/2018 - 17:55

Altra cosa Pinozzetto il sinistrato smemorato... dimenticato anche i Dieci, cento, mille Nassiriya che cantavate qualche anno fa (ed ogni tanto ritornano)? O mi sbaglio ed erano di Forza Nuova e Casa Pound gli allegri coretti?

jaguar

Gio, 18/01/2018 - 18:00

Nick2, capisco ciò che vuoi dire, ma fare satira(come la chiama Gene) su una persona morta mi sembra alquanto disgustoso. E comunque la cosiddetta democrazia va bene anche per voi di sinistra, perché l'ingiuria non è un'esclusiva della destra, anche voi quotidianamente offendete i vostri avversari politici.

rossini

Gio, 18/01/2018 - 18:02

Allora questo qui è proprio irrimediabilmente cxxxxxxe! Che c’entra il diritto di fare satira con l’insultare una povera donna che fu barbaramente trucidata più di settant’anni fa? Ma se un preteso “comico” avesse detto la stessa cosa di sua mamma defunta, l’ixxxxxxxe avrebbe detto ugualmente che quello li stava esercitando soltanto il diritto di satira?

Ritratto di dlux

dlux

Gio, 18/01/2018 - 18:05

Basterebbe che l'opinione pubblica, sempre pronta ad accodarsi ai portabandiera di sinistra ed a bacchettare per un nonnulla, se il bacchettato è di centrodestra, fosse un po' più coerente e stigmatizzasse comportamenti così incivili. Ma è inutile cavare il sangue dalle rape...rosse.

sparviero51

Gio, 18/01/2018 - 18:07

MA TROVATI UN LAVORO ONESTO , STROXZO !!!

paolo1944

Gio, 18/01/2018 - 18:10

Buffone e pagliaccio, non l'ho mai sopportato, comico di serie C, da avanspettacolo di provincia. Con questa turpe e infame battuta si è guadagnato il mio totale disprezzo. Spero lo sbattano fuori a calci come si merita,pagliaccetto dei miei stivali.

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 18/01/2018 - 18:10

Questo genere di satira, che lo faccia rivolgendosi a sua MADRE e ai suoi famigliari!!! Oggi come oggi, la Boldrini,"""HA PROVOCATO UN VESPAIO, CON IL SUO ODIO VERSO GLI ITALIANI E IL FASCISMO È ANCORA TROPPO IRRADICATO TRA LA POPOLAZIONE. LA CAUSA DI TUTTO CIÒ, È LA DELINQUENZA CHE ESISTE TRA LE ALTE CARICHE DELLA POLITICA E DEGLI ENTI STATALI E LA TROPPA DISOCCUPAZIONE"""!!!

onurb

Gio, 18/01/2018 - 18:11

Le settimane scorse Gnocchi è passato da Padova, Teatro ai Colli. Di fronte a casa un manifesto gigantesco pubblicizzava l'evento. Tutte le mattine, nello svegliarmi, mi trovavo un faccione da c..o di fronte: un pessimo modo per iniziare la giornata.

Ritratto di dlux

dlux

Gio, 18/01/2018 - 18:12

Quando si muove addirittura la Potemkin della satira di sinistra vuol dire che per loro tira una brutta, bruttissima aria. C'è da aspettarsi altre "battutine" di "pura", "libera", "disinteressata" satira dai vari saltimbanchi e marionette sinistroidi...

paolinopierino

Gio, 18/01/2018 - 18:17

Questi pseudo comici in verità solo bacati nel cervello fanno satira offendendo e dileggiando pure i morti Stanno bene manganellati a dovere Forza ragazzi fate vedere chi siete botte a questa feccia di uomo di Eugenio Ghiozzi detto Gene la carogna!!!!Testa rotta e denti in terra questa la punizione che merita

routier

Gio, 18/01/2018 - 18:18

Gene "cuor di leone" perché non te la prendi con le varie Boldrini, Kyenge, Fornero, ecc? La materia prima non manca. Forse perché loro reagirebbero (giustamente) a suon di querele? Sul tuo conto non dico altro. Mi censurerebbero.

paolinopierino

Gio, 18/01/2018 - 18:19

Gene vuole anzi pretende di avere il diritto di fare quella che lui chiama satira ? In verità offende e dileggia persone anche morte Allora FN e simili hanno il diritto dovere pure loro di manganellarlo

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Gio, 18/01/2018 - 18:21

Abito scuro, 'aplomb' e farfalletta: l'inappuntabile 'presentabilità' e l'inaspettata violenza che i 'progressisti' tirano fuori!

Fjr

Gio, 18/01/2018 - 18:23

Facile fare satira quando la persona in oggetto non ha possibilità di replicare ancora più facile farlo in Italia quando chi ti ascolta ha due neuroni ,uno che si fa le canne e l’altro che prenota il biglietto per la Jamaica ,vedi Gene come è facile fare battute?non ci vuole poi tutta questa sapienza

Ritratto di nestore55

nestore55

Gio, 18/01/2018 - 18:32

bassfox Gio, 18/01/2018 - 12:43...Lei non puó capire, non è nella condizione mentale di...E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Gio, 18/01/2018 - 18:35

Nick2 Gio, 18/01/2018 - 13:16...Se noi siamo buffoni lei, che scrive troiate del genere, cosa pensa di poter rappresentare, oltre allo zero cosmico? E.A.

ilbarzo

Gio, 18/01/2018 - 18:35

Gnocchi probabilmente si è sbagliato .Pesonalmente immagino che quella battuta infelice,non sia stata indirizzata alla defunta Signora Petacci,bensi a una signora della sua famiglia.Sbagliare è umano.

fabioerre64

Gio, 18/01/2018 - 18:36

Il ritardato Nick2 che parla di QI, incredibile! Non riesce nemmeno a capire la differenza tra insultare una persona in vita ed insultare una persona morta e parla di QI, ahahahahahahah. Comunque lui e bassfox di maiali e scrofe se ne intendono, considerato che ce li hanno in casa, sono i loro parenti stretti.

ElCaribe

Gio, 18/01/2018 - 18:38

Signori, finiamola di strumentalizzare tutto. Qui non si tratta di far paragoni del tipo "non farà mai satira su una Donna islamica" o altro; QUI SI TRATTA DI UN IxxxxxxxE CHE SI CREDE UN GRANDE COMICO! E ANDREBBE CACCIATO A CALCI DALLA TRASMISSIONE! Tra l'altro non é nuovo a battute del genere... Nel paese in cui abito uno così sarebbe già stato licenziato. La Petacci, e lo dico da persona non di destra ma nemmeno di estrema sinistra, ebbe l'unica colpa (se l'amore é una colpa...) di voler condividere la sorte del suo uomo. E già solo per questo andrebbe rispettata, perché sapeva che sarebbe stata uccisa. Quanto a Mussolini: ha fatto anche diverse cose buone e aveva un ampio consenso al contrario di quanto riferiscono diversi storici. Sarebbe ora che noi italiani facessimo serenamente i conti col nostro passato, come li hanno fatti i tedeschi. Per poi ripartire in una Patria in cui si respira aria più sana.

Ritratto di nestore55

nestore55

Gio, 18/01/2018 - 18:40

Nick2 Gio, 18/01/2018 - 14:27...Questo commento conferma l'inutilitá della sua triste vita.E.A.

Cappio

Gio, 18/01/2018 - 18:43

Antipatico e per nulla comico. Una scheggia sotto le unghie.

ilbarzo

Gio, 18/01/2018 - 18:44

Questo essere ignobile mentecatto e omuncolo da strapazzo , si crede simpatico e che le sue stupide battute facciano breccia sull'opinione pubblica,mentre invece fanno ridere soltanto il suo stupido Kompagno Floris.Non guarderò mai più la 7 finche vi saranno conduttori idioti e cxxxxxi come costui.Spero che Cairo si liberi quanto prima di questo individuo.

rossono

Gio, 18/01/2018 - 18:44

*Nick2* Va bene che quel coso che passeggiava sui rifiuti e della tua stessa razza , però credo che sia piú pulito di te. Da come scrivi sembri uno che abbia il fiasco vicino e una canna in bocca. Cercati un medico e fatti curare l’alitosi.

ilbarzo

Gio, 18/01/2018 - 18:45

Gnocchi,sei un pagliaccio che non fa neanche ridere.Anzi fa ridere soltanto l'idiota di floris.

paco51

Gio, 18/01/2018 - 18:47

se lo manganellano, potrei essere distratto dalla "satira" e non accorgermi, strano effetto che fa la satira!

dakia

Gio, 18/01/2018 - 19:00

Signor Gnocchi, corretto,lei fa il suo lavoro come quelli di Charly a Parigi ma non bisogna esagerare, poi non ce la prendiamo se a qualcuno girano le scatole, in fondo ai morti si porta rispetto in qualsiasi modo siano morti, non si usa ciò nella sua metropoli chic? la cafonaggine non si chiama satira.

qohelet51

Gio, 18/01/2018 - 19:01

e anche lui si è guadagnato la scorta a ufo!

gustavo

Gio, 18/01/2018 - 19:09

Satira?!?! L'episodio l'ho letto sui giornali perche' appena compare quell'individuo, cambio canale.

ohibò44

Gio, 18/01/2018 - 19:09

Ha ragione Gnocchi. Ohibò, stamane ho sentito per radio, non ricordo quando e su che canale, un comico che diceva "quando il papà di Gene l'ha visto, incazzatosi, ha chiesto alla madre, che faccia da sxxxxxo, ma non dovevi abortirlo?" Strana cosa la satira libera.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 18/01/2018 - 23:20

Per i comunisti è normale insultare gli altri a titolo gratuito. Guai a dire solo una virgola su di loro. Si prende del razzista, xenofobo, maschilista, fascista, nazista. Sempre le solite ingiurie. Ma guai a farglielo notare ai falsamente e diversamente democratici. Per quanto riguarda gene Gnocchi, la figuraccia l'ha fatta, in modo abbondante. Chieda scusa, invece di apporre scuse pietose, da non raccogliere. Provare a dare del maiale a lui, per vedere se non vi querela, il diversamente onesto.

Bisekur1960

Gio, 18/01/2018 - 23:25

@@nick2. del 18/01.13,16 .. ma che ca€€o vai blaterando , te come tutta la feccia di sinistra parlate perché avete la bocca, sono due giorni che fracassate i cog&&oni per il termine " razza " pronunciato da Fontana da averne fatto una questione di stato e difendi questo inutile personaggio che tutto è meno che un comico . Diventa imparziale e se hai un briciolo di cervello, ma ne dubito, immaginati la stessa frase anziché rivolta alla signora PETACCI rivolta a una donna di tua scelta appartenente alla sinistra . Apriti cielo .... Siete tutti dei miserabili. Vergognati di esistere

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Gio, 18/01/2018 - 23:33

Gnocchi dimostra di essere un opportunista senza nessuna cultura e sensibilità ; chissa perchè non fa "satira" sull'islam ,prendendo spunto da maiali per esempio. Più facile prendersela con una giovane donna ,trucidata innocente da una squadra di assassini , mai perseguiti per altro. Certo questo "gentleman" vuole compiacere chi in questi anni gli ha procurato lavoro e ricchezza .Un vile in poche parole .

ginfrancorebesani

Gio, 18/01/2018 - 23:33

Un consiglio a Jaguar.Nel Veneto si usa dire: Vùto far la figura del mona? Parla còi mona ( Vuoi fare la figura dello stupido? Parla con gli stupidi) Lasci che Nick 2 si crogioli nel suo onnipotente sapere. Npn siamo "degni" della sua immensa intelligenza e buon senso.

roberto zanella

Ven, 19/01/2018 - 00:19

L'ho sentito su Radio Capital . Lo Zucconi mentre il Conduttore così zelante che lo leccava facendo capire che Gnocchi "ma si è una risata...", Zucconi invece rispondeva che Gnocchi doveva evitare quella fesseria . Poi hanno mandato in onda la telefonata bemn riassunta qui da IlGiornale ...una figura da ixxxxxxxe perchè ha cercato di mettere una toppa che gli è riuscita peggio del buco . Un cxxxxxo con la erre moscia .

roberto zanella

Ven, 19/01/2018 - 00:25

ha fatto bene Casa Pound a metterlo all'indice...e poi dicono che se lo prendono a schiaffi ..griderà a tutto il mondo ...i razzisti contro la satira...quando i sinistri vedono scappare la poltrona sono pronti a creare il presupposto della guerra civile...sono una razza diversa...vedrete che se Salvini non si attornia di ex militari come il Gen Mori e altri al Viminale , sarà grigia per lui cercheranno di bloccarlo con le guerriglie tipo G8 a Genova

demetrio_tirinnante

Ven, 19/01/2018 - 07:11

Signor Gnocchi, Ella rivendica a Suo modo il diritto di fare satira. E mente, sapendo di mentire. La Satira è una "cosa" seria. E' la commedia greca di Aristofane quella che fa della Satira politica un ingrediente fondamentale, mirato al miglioramento della società e dei costumi. Satirici sono la pseudo-omerica Batracomiomachia, i Silli di Senofane di Colofone, i giambi di Archiloco, i versi di Ipponatte. Le sue magliette, infelicemente allargate sul maiale della Romanina, non sono Satira. Mi creda. Prof. Domenico Tirinnante

antonmessina

Ven, 19/01/2018 - 08:44

faccia satira sulle sue "DONNETTE" non su una Donna vera morta stuprata dai suoi amici assassini partigiani

pastello

Ven, 19/01/2018 - 08:51

Gesù ti ringrazio per non avermi fatto nascere comunista.

honhil

Ven, 19/01/2018 - 08:51

Gnocchi si è cotto nel suo brodo ideologico, in modo indegno. Se quello voleva essere un ponte di affetto e un abbraccio di riconoscenza e vicinanza lanciato verso quegli indegni partigiani, l’intento l’ha raggiunto in pieno. Ma il peggio doveva ancora avvenire e si è manifestato proprio quando tutti gli astanti hanno attraversato quel ponte di odio puro. Un comportamento davvero inumano.

RolfSteiner

Ven, 19/01/2018 - 09:32

@Bassfox: almeno quelli come te si possono insultare?

jaguar

Ven, 19/01/2018 - 11:15

ginfrancorebesani, il suo mi sembra un consiglio sensato.