Agente aggredito in piazza Duomo: spettacolare arresto di 3 africani

In pieno giorno davanti al Duomo un gruppo di africani ha accerchiando un agente picchiandolo. A salvarlo l'intervento dei colleghi

Hanno accerchiato un agente della polizia municipale che li aveva intimati di andarsene dopo un tentativo di furto. Lo hanno aggredito, trascinato a terra e colpito con pugni e calci. Costringendolo ad andare di corsa all'opedale con l'ambulanza.

Sembra una scena della perideria di Chicago, ma non lo è. Siamo al centro storico di Milano, sotto la "Madonnina", ai piedi del Duomo. Intorno alle 17.40 di ieri un gruppo di africani si avvicina a due turisti per estorcere loro del denaro. Il poliziotto in borghese, conoscendo le modalità della truffa e per fare in modo che non avvenga, li obbliga ad andarsene. Ma non basta. Gli africani tornano all'assalto del turista, cercando di ottenere i soldi dal turista. Così, al nuovo invito ad andarsene, gli africani hanno accerchiato l'agente. Poi lo hanno aggredito con calci e pugni: è finito a terra, solo contro 15 aggressori. Solo dopo qualche istante dopo sono accorsi altri agenti in borghese, che dopo lunghe colluttazioni sono riusciti ad arrestare tre persone. (Guarda il video)

Un pomeriggio di ordinaria follia: 12 volanti di polizia e municipale sono accorse per portare al fresco gli africani. Sembra Chicago, dicevamo, ma non lo è. Ogni giorno nel sagrato del Duomo, gli immigrati estorcono denaro e compiono rapine. Le tecniche utilizzate sono sempre le stesse. La prima consiste nell'accerchiare il turista, intimandolo con minacce e violenze verbali a consegnare il denaro. Non appena i malcapitati estraggono dalle borse il portafoglio, vengono alleggeriti. Venti o cinquanta euro ogni volta. Il secondo metodo, invece, è più semplice: gli africani si propongono per fare una foto con il Duomo come sfondo, poi se il turista desidera riavere il telefono deve pagare. Infine, mentre qualcuno si propone per vendere chicchi di mais (usati per attirare i piccioni), altri derubano il malcapitato da dietro. Rapine ed estorsioni, a centinaia, in pieno centro.

Possibile che Pisapia permetta tutto questo, nell'anno dell'Expo, nel luogo che dovrebbe diventare la cartolina della città che si presenta al mondo? Quanti turisti, schifati dall'aver subito un furto in centro, racconteranno Milano come un luogo degradato piuttosto che come una stupenda città da visitare?

Stavolta, però, agli africani è andata male. Ora i filmati delle telecamere di sorveglianza della piazza saranno utilizzati per riconoscere altre persone che hanno partecipato all'aggressione. Resta un solo rammarico, quello degli agenti: "Tra un paio di giorni al massimo saranno di nuovo qui. Non vale nemmeno la pena arrestarli".

Commenti
Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Gio, 16/07/2015 - 08:51

Questa gentaglia ogni giorno fa parlare di se, logicamente dal lato negativo. Basta, questo governo di cialtroni deve prendere seri provvedimenti.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Gio, 16/07/2015 - 08:57

PERCHÈ NON HA SPARATO!?!?!?!? E ADESSO DATELI TRE GIORNI IN MANO A PUGILI IN ALLENAMENTO, AFFINCHÈ LI USINO COME SACCO.

epc

Gio, 16/07/2015 - 09:16

Ehm, no, ecco, no! Non assomiglia a Chicago.... A Chicago tre persone che picchiassero un poliziotto in piena città finirebbero rapidamente in un frigorifero dell'obitorio.... Oppure (ma solo se fossero moooolto fortunati) finirebbero in galera per un bel po'. E sarebbe meglio così! In entrambi i casi!

Paul Bearer

Gio, 16/07/2015 - 09:22

Questi delinquenti con la pelle di un altro colore che non fuggono da nessuna guerra ma semmai da qualche galera vengono qui a fare quello che fanno là solo che,da là,i loro fratelli con la pelle dello stesso colore li cacciano a calci,li caricano sui barconi e li mandano qua. E qua c'è "Save the children & Co." che ha come unico obbiettivo di permnettere ai delinquenti con la pelle di un altro colore di continuare a dlinquere. Bravi. Che bella "l'accoglienza & la solidarietà".

Italiota_Medio

Gio, 16/07/2015 - 09:24

Ecco un altro esempio dell'impotenza delle istituzioni. Domanda perche' queste persone non vengono coattamente messe in un container e spedite con il primo cargo verso la loro terra natia? Chi ha bisogno di queste risorse??? La gente normale NO!

Ritratto di illuso

illuso

Gio, 16/07/2015 - 09:35

Robe da matti...Uno stato serio non può e non deve essere permissivo di fronte a simili episodi. Gli abbronzati vanno sbiancati a suon di ceffoni, e spediti al paese d' origine senza se e senza ma. Questi lazzaroni sanno tutto dell'italieta ancor prima di lasciare l'Africa e sanno di conseguenza che delinquere "a loro" tutto viene perdonato.

Kerenkeren

Gio, 16/07/2015 - 09:40

Grazie anche a Pisapia ,piazza Duomo e' un vergognoso mercato dell'illegalità , sembra di essere a Malindi Il tutto ormai talmente incancrenito che non c'è nulla da fare ,e ciò con la complicità del Comune e Magistrati compiacenti.Oltretutto siamo anche un popolo di vigliacchi abbiamo paura dell'uomo nero.Fra non molto saremo alle rivolte come in Francia e Los Angeles si tratta solo di aspettare.Povera Italia in che mani siamo.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Gio, 16/07/2015 - 09:49

Agente aggredito??? Spettacolare arresto???? Ma dove siamo??? Nella GIUNGLA AFRICANA?? Questa è integrazione o portare da noi le LORO "Leggi" della SAVANA??? Ma il Governo dorme ancora?? Ma NON HANNO CAPITO che gli ITALIANI ne hanno le palle piene??

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Gio, 16/07/2015 - 10:00

Sparare

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 16/07/2015 - 10:06

Questa situazione porterà allo sfascio totale oppure ad un totalitarismo da fascio. La cura sarà peggiore della malattia, ma necessaria.

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Gio, 16/07/2015 - 10:06

Ovunque si moltiplicano aggressioni e perfino sequestri di persona. Non se ne può più.Continuando così questo disgraziato governo provocherà una giusta reazione ... ed allora saranno cxxxi amari!

Ritratto di gianky53

gianky53

Gio, 16/07/2015 - 10:08

Vorrei correggere illuso: questo stato non è permissivo, è complice.

momomomo

Gio, 16/07/2015 - 10:12

Ricordatevi sempre: "Chi non lasci morire, non ti lascia vivere!"......

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 16/07/2015 - 10:22

Ormai non resta che pensare come, una volta, pensavano i Kompagni: tanto peggio, tanto meglio. Vai, Salvini! Davanti a te c'è un'autostrada! Libera da traffico.

27Adriano

Gio, 16/07/2015 - 10:28

Aggressioni a conducenti di autobus, sui treni ai controllori, ai poliziotti.. In Italia ognuno va quello che vuole. Non so se la colpa sia delle leggi fatte dai politici o dalla mancanza di applicazione delle stesse ad opera dei Magistrati. Comunque sia il delinquente (non ne faccio una questione di etnia) dopo qualche giorno è libero e pronto a delinquere nuovamente. Mi auguro che le prossime vittime delle balorde aggressioni siano i politici e i Magistrati.. Sono sicuro che certe cose si sistemano da sole!

beowulfagate

Gio, 16/07/2015 - 10:39

Purtroppo non si può fare,ma se ne accoppi un paio a caso vedrai che per un po' di tempo non ritornano.

Stonehenge

Gio, 16/07/2015 - 10:45

La pena più grande è per queste povere forze di polizia che lavorano per uno Stato che non tutela ne loro ne i cittadini, questo governo SCHIFOSO permette tutto e di più, in una Stato serio questa gente sarebbe espulsa IMMEDIATAMENTE !!! la situazione è palesemente fuori controllo.

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Gio, 16/07/2015 - 10:48

E A CHE SERVE ??? TRA 1 O 2 GIORNI ARRIVA IL MAGISTRATO " MORALMENTE DEMOCRATICO " E I TRE DIVENTANO UCCELL DI BOSCO CON TANTI SALUTI E LIBERI DI CREARE CASINI IN ALTRE CITA' !!!!!!!

orso bruno

Gio, 16/07/2015 - 10:51

Rapine,scippi,omicidi.violenze di ogni genere. Quei pagliacci dei ns/ governanti ed alcuni magistrati sono complici di questo schifo ! Verrà il giorno in cui dovranno rendere conto di queste nefandezze !

Ritratto di Riky65

Riky65

Gio, 16/07/2015 - 10:59

La mia domanda sarà sempre la stessa,da che parte sta la nostra giustizia in Italia!!!!

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 16/07/2015 - 11:00

Signori, secondo me c'è dell'altro dietro a queste invasioni barbariche dell'Italia. Ci vogliono destabilizzare come popolo e la 'guerra psicologica' fino ad ora ha funzionato. Non a caso siamo un paese a crescita zero e non facciamo più figli. Vi siete chiesti come mai i sinistri (centri di accoglienza e soldi extra a parte) permettono un'invasione della nostra terra in questo modo? Pur nella loro idiozia congenita, anche loro sanno che prima o poi la situazione si ritorcerà contro tutti gli italiani, eppure lo permettono (e certo non sono quei quattro Euri in più che guadagnano dal traffico dei clandestini a salvarli dalle scorribande derivate dal loro 'business umano'). Io sono sempre più convinto che la destabilizzazione dell'Italia sul piano, sociale, economico, identitario e politico (grazie alla connivenza di quest'ultima), sia in essere da molto tempo.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 16/07/2015 - 11:08

Il sol dell'avvenire multirazziale. Godetevene Pdioti.

Nolinks

Gio, 16/07/2015 - 11:13

Lo schifo è che forse neppure tre giorni di galera si faranno. Per fortuna non hanno riportato danni ,in caso contrario i Poliziotti sarebbe stati accusati di lesioni da qualche giudice catto comunista. Ma che possiamo fare??? :/

Cinghiale

Gio, 16/07/2015 - 11:13

Perchè su questi articoli non ci sono commenti dei cattocomunisti? Le risorse che sbagliano non sono degne di commento? Abito in un paesino di 3.000 abitanti, costringere anziani, donne sole o con bambini a dare 2 euro è la normalità nel parcheggio del supermercato. Se provi ad intervenire 6-7 africani belli robusti, altro che biafra, arrivano da tutte le parti. Fino a che il fisico regge io intervengo, ma se mi accoltellano a mia moglie e mio figlio chi ci pensa? Lo stato?

spectre

Gio, 16/07/2015 - 11:24

heheh e questo non è ancora nulla....

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Gio, 16/07/2015 - 11:31

Senza offesa per gli altri, ma l'unico commento serio è quello di Grisostomo 16/07/2015 - 10:00 : - Sparare.

aitanhouse

Gio, 16/07/2015 - 11:34

ai turisti per questa volta è andata bene ..... Sono anni che sto denunciando fattacci simili che accadono dovunque , soprattutto nelle periferie delle città: gruppi di donne rom accerchiano anziani prima con le buone e poi con faccia minacciosa costringendoli a tirar fuori soldi. E' evidente che il sistema di incutere paura ai malcapitati funziona,ed i nostri amici ospiti ,che fuggono dalle guerre, lo hanno perfettamente recepito.Non temete ,state sereni sono solo episodi perche il nostro grande ministro degli interni veglia su di noi e ci protegge dalla.... sua comoda poltrona.

HUMBL3H0P1N10N

Gio, 16/07/2015 - 11:42

"Non ne faccio una questione di etnia" "Premetto, non sono razzista" Ma ci rendiamo conto? Per esprimere un parere, una semplice opinione, di fronte allo squallore che sopportiamo, ogni santo giorno, nella paura di uscire di casa perché prima o poi ci potrà capitare qualcosa, ci abbassiamo a creare premesse antirazziali, per evitare gli imbavagliamenti voluti dal POTERE (OMOFOBO! RAZZISTA! FASCISTA!). Ma dico, ci stanno sodomizzando e chiediamo per favore di fare piano, scusandoci se abbiamo espresso la nostra opinione? Chi è scappato in Italia senza integrarsi e senza contribuire al miglioramento del paese che lo accoglie, lo sta danneggiando. TUTTE le nostre belle piazze sono diventate teatro di scempi e delinquenza, col totale appoggio di chi piuttosto che occuparsene si limita a passeggiarci senza rischiare. Onore a quest'uomo, siate orgogliosi di gente che rischia la pelle lottando veramente per la NOSTRA CIVILTA’!

forbot

Gio, 16/07/2015 - 11:45

Questo non deve esistere ! Provveda chi di dovere, diversamente il problema si aggraverà sempre di più e allora ci saranno morti e devastazioni. Il colpevole difficilmente la scamperà ! 1° Avviso-

antonio54

Gio, 16/07/2015 - 11:46

Ecco la sinistra come ha ridotto il nostro paese... coloro che li hanno votato avranno di che pentirsene. Mai votare a sinistra... MAI. Dove mettono mano loro, il disastro è garantito e questo è uno dei tanti esempi...

clamor

Gio, 16/07/2015 - 11:52

Pronto a scommettere 50 euri che, se non oggi, domani sono fuori belli e carichi sul loro posto di “lavoro” e magari a prendere per i fondelli gli agenti delle altre forze dell’ordine.

titina

Gio, 16/07/2015 - 11:53

Questa gente va accompagnata in patria quando delinque o vuole delinquere.

Tuthankamon

Gio, 16/07/2015 - 11:55

In luoghi come Milano, Brescia, Roma, Padova, Bari, Palermo, Napoli .... questa e' normalita' da anni! Si sta solo aggravando. Ma qual e' il problema? Dobbiamo allinearci con il governo che ce li manda a carrettate e li dobbiamo pagare tacendo e promuovendo la loro integrazione. Ma in cosa se il lavoro non c'e'! Mi raccomando, votate ancora questo andazzo! Il mio parere: bloccare gli arrivi con TUTTI i mezzi, scoraggiare le partenze all'origine (cont TUTTI i mezzi) e rimpatriare senza esitazione con TUTTI i mezzi!

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Gio, 16/07/2015 - 11:57

...i politici fingono di non capire. Gli africani tirano di coltello per ogni sciocchezza, siamo picchiati e umiliati (i rom ci chiamano -pezzenti!) come ci difendiamo noi abbandonati dallo stato?! (minuscolo) -Salvini aiutaci-.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 16/07/2015 - 12:00

poi uno dice perché in caserma un paio di randellate in testa lo si definisce tortura. Questa gente capisce solo le bastonate, altrimenti perché molti sono scappati dai loro territori. Mi sa che in Africa ne hanno le p@lle piene di questa gente e noi incolpiamo la polizia africana di essere degli oppressori. Sono gente che capisce solo il randello, altrimenti ci mettono i piedi in testa, buonisti come siamo.

Mobius

Gio, 16/07/2015 - 12:03

@Italia Nostra (11:00), sono d'accordo con lei. I nostri sxxxxxxxxxi hanno capito che non riusciranno mai a trasformare l'Italia secondo i loro desideri e quindi, un po' per estremo tentativo e un po' per vendetta, tentano di violentarla ed imbastardirla lasciando campo libero alla feccia estera. Così da poter dire, alla fine: ve la siete voluta.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 16/07/2015 - 12:04

eppoi vengono a farci la morale quei cicisbei dei loro connazionali che si sono infiltrati nelle nostre istituzioni e incolpano pure Zaia ed altri sindaci che non riescono a gestire la situazione. Ma cosa vuoi gestire che come li tocchi ti denunciano ed a pagarne le spese sono proprio le vittime italiane.

Ritratto di Loudness

Loudness

Gio, 16/07/2015 - 12:04

Di che vi lamentate? Per 217 parlamentari urge approvare la legge sulla Cannabis... Che je frega se l'Italia ormai è peggio di Gotham City?

ziobeppe1951

Gio, 16/07/2015 - 12:18

Dobbiamo integrarci anche noi con il loro modo di vivere

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Gio, 16/07/2015 - 12:21

I politici ed i magistrati fanno finta di non vedere e capire quello che sta succedendo semplicemente perchè loro, grazie alle scorte ed ai benefit che noi paghiamo profumatamente, non vengono mai colpiti. Non abitano in palazzi dove un questore od un prefetto senza senso mette 100 clandestini, non abitano in quartieri periferici a fianco a campi rom o accampamenti di clandestini, non prendono i treni dei pendolari dove un pazzo ti taglia un braccio o ti rapina o ti violenta. Le cose brutte si capiscono solo quando ti colpiscono direttamente.

vigpi

Gio, 16/07/2015 - 12:23

Ma in fin della fiera di cosa si sta a parlare??? Nelle ultime elezioni su sette regioni in 5 hanno vinto i buonisti della sinistra e dell'"accogliamoli tutti". Vuol dire che la stragrande maggioranza degli italiani è daccordo con questo andazzo per cui è inutile continuare a parlare di questi argomenti.

cabass

Gio, 16/07/2015 - 12:24

Purtroppo non si può sparargli, né toccarli in alcun modo. L'unica difesa possibile è quella "passiva": ignorarli completamente, girare al largo quando li si incontra e mai rivolgergli la parola. Come se fossero dei fantasmi trasparenti. Se tutti facessero così, prima o poi sparirebbero da soli.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Gio, 16/07/2015 - 12:31

questo e' il segno che lascia pisapia.... visto che in un altro articolo dicevano che non avrebbe lasciato il segno...

Ilgenerale

Gio, 16/07/2015 - 12:48

La cosa sconcertante e' che c'e ancora chi sostiene che vadano "importati" in Italia! NON SONO ESSERI UMANI !!!!

Ritratto di bracco

bracco

Gio, 16/07/2015 - 12:50

Questi fanno parte del pattume umano che giornalmente arriva dall'Africa. Dei cialtroni di politici della sinistra che hanno più a cuore questi disgraziati che il cittadino italiano, li chiamano risorse umane per l'Italia e l'unico loro pensiero e farli stare bene alloggiandoli in alberghi e residence stellati istruendoli che in Italia tutto e possibile, pure delinquere tanto non paga nessuno !!!

Ritratto di frank60

frank60

Gio, 16/07/2015 - 13:24

Bravi...si stanno integrando alla grande!

billyserrano

Gio, 16/07/2015 - 13:30

La colpa è dei poliziotti che volevano impedire che quei poveri migranti si guadagnassero il pane. Li hanno arrestati? State tranquilli, ci penserà qualche giudice della "amata" procura di Milano a rimetterli in liberta, magari con le scuse. Questa è l'Italia di oggi.

Ritratto di Quasar

Quasar

Gio, 16/07/2015 - 13:34

Paese marcio, governo di bastardi che nessuno ha eletto, italioti normaloidi che votano per vivere da mantenuti dallo stato cattocomunista con il beneplacito della fottuta chiesa del papa australe. Paese di presidenti golpisti, di primi ministri diversamente abili a sfilare il partito di mano, di ministri dell' interno fascisti impotenti e nulla facenti, di presidenta della camera intrisa di arroganza anti-italiana, di magistrati braccio armato della politica mafiosa incapottata ideologicamenfe di socialfascismo vincente. ........

luigi.muzzi

Gio, 16/07/2015 - 13:38

Milano ha votato il pisapippa... ecco ... ricordarsi bene del risultato !

Tikitaka

Gio, 16/07/2015 - 13:42

Bisogna sparare sennò faranno sempre come vogliono. Portate queste risorse dalla signora Laura.

Renee59

Gio, 16/07/2015 - 13:58

Gli avrei sparato nelle gambe, altro che farmi circondare. Così la prossima volta si vedrà se avranno voglia di tornare.

chiara 2

Gio, 16/07/2015 - 14:04

Mi fanno una grande tenerezza quei commentatori che ancora non capiscono perchè certe cose siano ammesse: DESTABILIZZAZIONE. Come è possibile creare una società divisa, debole se non tramite la paura! Fanno entrare milionate di gente pronta a tutto, poi danno loro l'impunità di fatto. Il popolo, impaurito, smette di guardare i crimini grandi che le elites perpetrano giorno dopo giorno ai danni della democrazia soprattutto a lungo termine, perchè il problema del presente è quello di sopravvivere. Possibile che ancora non abbiate capito? Qui abbiamo di fronte una strategia ben definita di controllo della popolazione.

Ritratto di QuoVadis

QuoVadis

Gio, 16/07/2015 - 14:09

Mio nonno mi diceva che queste erano le condizioni che causarono l'avvento del Fascismo. Non si capiva niente: scioperi, disordini, eccetera eccetera. Credo che fra non molto, i nostri politici e quella parte di magistrati che annacquano le leggi quando formulano i capi d'accusa in questi casi, constateranno il passaggio al "fai da te" da parte della popolazione italiana. Veramente la misura sta diventando colma. Attenzione. Chi è preposto, faccia il proprio dovere, quello giusto; perché dopo ci sarà anche il Giudizio: a chi ha avuto molto, sarà richiesto molto di più. Capito Alfano, che ti dichiari cattolico, e che vai a fare passerella anche ai convegni nazionali dell'RnS ?!

Ritratto di Svevus

Svevus

Gio, 16/07/2015 - 14:15

Mafia africana ! Tutti i negri che stazionano in Piazza Duomo fanno parte della Mafia Africana una associazione a delinquere di stampo mafioso protetta da politici, associazioni ultra-profit sotto copertura ONU e buonisti da strapazzo !

fiorerosso

Gio, 16/07/2015 - 14:52

Poso dirlo? maledetto Pisapia e la sua Giunta incapace di portare tranquillità e sicurezza e di difendere i suoi agenti! milano pullula di gentaglia, che, visto quanto fanno, quanto disturbano, quanto rubano, dovrebbero essere presi loro prima a botte e poi rimandati al loro paese su un barcone barcollante e senza spendere un centesimo di euro! ma come si può andare avanti così? bisogna poter attaccare, non solo difendersi da questa feccia umana! Pisapia, tu e i tuoi amici al governo, mi fai pena!

Magicoilgiornale

Gio, 16/07/2015 - 14:54

Ci stiamo imbastardendo

For2

Gio, 16/07/2015 - 15:01

A questi non fanno e non possono fare nulla perchè, poveretti, sono disagiati e buoni per definizione. Tutta la potenza delle nostre forze dell'ordine, e dei vigili milanesi in particolare, si può esprimere al meglio solo nei confronti di quegli italiani che, bastardi, cercano di lavorare. Provate voi a dover scaricare qualcosa in piazza Duomo: permessi, tasse occupazione di suolo pubblico, orari imposti, controlli accaniti sino a sembrare addirittura vessazioni. Provare per credere.....

Ritratto di sitten

sitten

Gio, 16/07/2015 - 15:06

Compagna Sboldrini, non si preoccupi, tempo due giorni i compagni magistrati rimetteranno in libertà i nostri fratelli, e puniranno quei poliziotti cattivi che li hanno arrestati. Le nostre risorse, non possono finire in galera.

gedeone@libero.it

Gio, 16/07/2015 - 15:32

Goccia dopo goccia il vaso sta per tracimare...

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Gio, 16/07/2015 - 15:33

Subito libere le risorse africane, e sanzioni disciplinari agli agenti per resistenza e violenza.

Ettore41

Gio, 16/07/2015 - 15:37

Domani il GIP li liberera' per abuso di arresto, Grazie PD

lamwolf

Gio, 16/07/2015 - 15:41

Sempre più intollerante a criminali e rom che sono dediti al delinquere. Sempre meno giustizia garante dei violenti zozzoni.

Rossana Rossi

Gio, 16/07/2015 - 15:52

Tranquilli, li metteranno in qualche centro di accoglienza per poi farceli mantenere a suo di euro, sigarette, schede telefoniche ecc.ecc. e alla fine daranno loro anche un alloggio gratis......e continueremo a pagare poliziotti inutili a cui non è permesso fare il proprio lavoro.........

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Gio, 16/07/2015 - 16:03

Ogni giorno che passa, sono sempre più razzista.

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 16/07/2015 - 16:12

Siamo arrivati alla sfacciata violenza nel cuore stesso di una città importante e ai danni addirittura di un tutore dell'ordine! Figuriamoci cosa ci dobbiamo aspettare noi normali cittadini da questi randagi. Basterebbe ripristinare le squadre che girano con i manganelli, come ai temopi del ventennio e dargli piena libertà d'agire senza dover subire guai giudiziari. Sparirebbero in men che non si dica. I nostri politici e la nostra magistratura si ostinano a non capire che la nostra civiltà, con l'introduzione di questi selvaggi, è completamente cambiata e che di conseguenza vanno cambiate immediatamente le regole nei confronti di costoro, altrimenti si andrà di male in peggio e incominceranno a scapparci i morti.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 16/07/2015 - 16:40

TUTTA LA MxxxA CHE CIRCOLA PER MILANO E' DOVUTA ALL'ACCOGLIENZA CHE IL COMUNISTA PISAPIA PREDICA DA ANNI. MILANO ORMAI E' COME UNA DISCARICA, SPORCA, PIENA D'IMMONDIZIA, NEGRI ISLAMICI CLANDESTINI ROM ZINGARI CINESI SUDAMERICANI, GENTE COL MACETE, DELINQUENTI, STUPRATORI....MI FERMO QUA.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 16/07/2015 - 16:54

Al leggere queste notizia unitamente a quella della stazione Termini, mi viene da RIDERE nei confronti di quel BUONTEMPONE FEDERALHST che un paio di giorni fa,su questo FORUM, mi dava dello "sfigato" per essere un Leghista che vive in Nicaragua!!!lol lol Qui certe cose NON possono accadere perchè di RISORSE ci sono solo quelle nostrane. Li invece continuando di questo passo a RACCATTARE DISPERFURBI, fra poco piu nessuno (tranna la CASTA che Voi pagate) sara al sicuro, ed allora saranno UCCELLI SENZA ZUCCHERO. caro "AMICO" Stammi bene li in COCOMERLANDIA. Saludos dal Leghista Monzese in Nicaragua.

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 16/07/2015 - 17:01

E poi ci sono i vari "moderatori culturali" (che non so cosa voglia dire) negri che; quando si parla di aggressioni,nei vari talk-show, fatte dai loro connazionali se ne escono con la solita frase: "si, ma ci sono anche delinquenti italiani"....

INGVDI

Gio, 16/07/2015 - 17:10

Non sono immigrati ma clandestini, non sono disperati che fuggono dai paesi in guerra ma invasori, non vengono qua spinti dalla fame ma per fare la bella vita a spese nostre. Si vergognino Renzi e la pletora cattocomunista, hanno favorito questo schifo a vantaggio delle organizzazioni criminali amiche. Votate gente, votate PD, M5S, SEL e vi troverete non essere più padroni a casa vostra.

risorgimento2015

Gio, 16/07/2015 - 17:43

SALVINI serve! Ma non sara` lui da solo asalvare l'ITALIA , sara` il popolo italiano si ribbellera e si organizzera per mettere fine a questa tragedia di invasori. Il problema e` MA QUANDO?? "FORZA e ONORE"

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 16/07/2015 - 17:45

Mi aspetto che l'agente sia incriminato per averli provocati. Così siamo messi oggi per colpa di questi cialtroni della sinistra buonista e accogliente.

pagu

Ven, 17/07/2015 - 13:07

Godo come un riccio a vedere queste scene!! colpa di tutti quei cogxxxni che hanno votato pisapippa, ha trasformato Milano in una colonia del burundi... vedremo alle prossime elezioni

graffias

Ven, 17/07/2015 - 17:39

Dice bene lei , Giorgio Peire ! è un governo di cialtroni , quindi....può sognare , soltanto sognare di cacciarli via a pedate , come si meriterebbero.

Ritratto di nando49

nando49

Ven, 17/07/2015 - 18:08

Sono già liberi di fare quello che vogliono. La loro arroganza deriva da leggi troppo garantiste. L'espulsione dal nostro paese è l'unico deterrente. Ma cavilli e burocrazia bioca a favore dei delinquenti.