Raggiunto l'accordo tra tassisti e governo: "Decreto entro 30 giorni"

Un incontro durato sei ore tra i rappresentanti sindacali e il ministro alle infrastrutture Graziano Delrio ha messo fine allo sciopero

Dopo la protesta per le strade di Roma, sfociata in saluti fascisti, vetri rotti, bombe carta e tirapugni, i tassisti hanno raggiunto il loro obiettivo. Lo sciopero della categoria è durato sei giorni e l'obiettivo era quello di protestare contro l'emendamento Lanzillotta, contenuto nel Milleproroghe, che favorirebbe servizi come "Uber".

Al termine dell'incontro tra i rappresentanti sindacali e il ministro alle infrastrutture Graziano Delrio la protesta è stata interrotta e il servizio è ripreso. Il governo ha infatti promesso di regolare entro un mese il settore del noleggio con conducente con "un decreto ministeriale che regoli gli Ncc scavalcando l'emendamento Lanzillotta".

Nel verbale consegnato ai tassisti viene spiegato che verrà creato uno schema di decreto interministeriale con misure "tese ad impedire pratiche di esercizio abusivo del servizio taxi e del servizio noleggio con conducente o, comunque, non rispondenti ai principi ordinamentali che regolano la materia". Obiettivo è la modifica della legge 21/1992 (la legge quadro per il trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea) ripartendo dal testo proposto dal governo. Nel decreto dovranno essere inseriti "tutti i temi, già concordati con le categorie a suo tempo, tra cui miglioramento del sistema di programmazione e organizzazione su base territoriale, regolazione e salvaguardia del servizio pubblico, necessità di migliorare i servizi ai cittadini evoluzione tecnologica del settore, lotta all'abusivismo, migliore incontro tra domanda e offerta".

Commenti

Gianca59

Mer, 22/02/2017 - 14:59

Complimenti. Dopo che per 3-4 anni, o forse più, il governo ha avuto altri alti obiettivi su cui lavorare, sempre comunque lontani dai problemi che il popolo italiano affronta giornalmente, è bastato andeare a fare un po' di casino a Roma, non la solita sterile manifstazione stile CGIL/CISL/UIL/FI/PD/XXX , per avere un impegno a risolvere. Gli italiani sono avvisati: fate/facciamo come loro.

Gianca59

Mer, 22/02/2017 - 15:00

Dimenticavo: Povera Italia.

schiacciarayban

Mer, 22/02/2017 - 15:03

E come al solito il governo cala le braghe... c'è da dire che l'accordo prospettato è molto vago (si parla in generale dui una regolamentazione delle NCC) quindi è ancora tutto da vedere.

cir

Mer, 22/02/2017 - 15:30

Ma gianca 59 , credi che abbiano risolto il problema dei taxisti? Al massimo hanno posticipato quello di uber. Taxisti non fatevi fregare.

Ernestinho

Mer, 22/02/2017 - 16:21

Hanno vinto i prepotenti fascisti!

Gianca59

Mer, 22/02/2017 - 17:02

@cir: ha ragione, con questi che ci governano mai illudersi....staremo a vedere. Passa però un mesaggio potenzialmente devastante.... @Ernestinho: hanno vinto i prepotenti, e questi non hanno bandiera

Aleramo

Mer, 22/02/2017 - 17:56

Ernestinho, cosa c'entra il fascismo? Smettiamola di dire "fascista" come se fosse un insulto. Non lo è, e per giunta in questo caso non c'entra proprio niente.

11071962

Mer, 22/02/2017 - 18:00

il problema dell'impoverimento della classe media a causa della globalizzazione va affrontato collettivamente, come si propone Trump, e non da singole categorie: se no nel breve periodo i più duri (come i tassisiti) riescono a difendersi mentre gli altri lavoratori (call center, trasporto aereo, ecc) soccombono; nel lungo periodo però ad uno ad uno crollano tutti.... dove sarà però il Trump italiano...?

cir

Mer, 22/02/2017 - 18:54

@ernestinho: non usare la parola fascista senza capirla. Giustamente Gianca59 ti ha risposto.Non farti influenzare da luoghi comuni. Uber come tantissime multinazionali del crimine sono apolidi , non hanno patria ,cosi come non ce l'hanno gli stessi che hanno voluto l' euro.Vogliono avere il dominio sui popoli attraverso la schiavitu' della moneta e del debito .Sono quelli che non vogliono confini ed impongono la globalizzazzione. Sono comunisti veri..

Ernestinho

Mer, 22/02/2017 - 19:49

Si, effettivamente mi sono lasciato prendere la mano con la parola "fascismo". Sono soltanto dei prepotenti!

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 22/02/2017 - 23:55

-------è una vittoria di pirro ---non si vince contro la tecnologia---o ti adegui o fai la fine dei dinosauri----così come piano piano in italia "airbnb" sta facendo fallire tutti gli alberghi----perchè io arrivo in piena notte in una città -smanetto col mio smart e trovo alloggio in 5 secondi--la stessa cosa accadrà coi trasporti--uber per il momento in italia è attivo in 3 città ma nella forma similare ad un ncc perchè UberPop è considerato per il momento illegale --ma appena si sbloccherà uberpop---tutti i tassisti tra l'altro trogloditi che non accettano carte ed ncc andranno a casa -a studiare come tirar su la pagnottella --altro che ciufoli---hasta

mich123

Gio, 23/02/2017 - 00:24

Adesso Del Rio regolerà tutto in un mese. Dopo le dimissioni di Renzi in dicembre moltissimi chiedevano le elezioni. Prima di tutto non c'é una legge elettorale, obiettò il Presidente, e poi il Governo ha mille cose importanti che non possono aspettare. Bene. Ora sentiamo parlare di un decreto "milleproroghe". Erano queste proroghe le cose importanti che non potevano aspettare?

cicero08

Gio, 23/02/2017 - 08:00

pensate se lo sciagurato comportamento dei tassisti fosse emulato da medici, camionisti, soldati...

cicero08

Gio, 23/02/2017 - 08:08

X Ernestinho: e perché no delinquenti???

Ernestinho

Gio, 23/02/2017 - 12:29

Giusto, prepotenti e delinquenti!