Raoul Bova condannato a un anno e 6 mesi di reclusione

L'attore Raoul Bova è risultato colpevole di aver utilizzato alcuni artifici finanziari per ottenere sgravi fiscali

Il processo contro Raoul Bova si è concluso con una condanna pesantissima: un anno e 6 mesi di reclusione. L'attore era imputato con l'accusa di aver evaso 680mila euro.

La sentenza e l'accusa

L'attore Raoul Bova è stato condannato a un anno e sei mesi dal tribunale di Roma. La procura aveva sollecitato una condanna a un anno di carcere per l'attore accusato di "dichiarazione fraudolenta mediante artifici". Il giudice monocratico ha concesso la non menzione e la sospensione della pena. Secondo l'accusa tra il 2005 e il 2011 ci sarebbe stata un'evasione di quasi 700mila euro.

Stando all'originaria ipotesi accusatoria, che la difesa contesterà nella prossima udienza, Bova avrebbe trasferito alcuni costi alla società che gestisce la sua immagine con un escamotage finanziario, finalizzato a eludere il fisco. La presunta evasione sarebbe di quasi 700mila euro tra il 2005 e il 2011) attraverso il pagamento di un'aliquota Iva più bassa.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 25/07/2017 - 11:44

Azzzzz! Non proprio una bella immagine per uno che ha vestito i panni di un poliziotto dell'antimafia. Credo che "moralmente" non potrà più permetterselo.

tosco1

Mar, 25/07/2017 - 11:44

Della serie... cosi' fan tutti ... e pochi pagano. Dall'altra parte c'e il povero pantalone.

Gilberto

Mar, 25/07/2017 - 13:37

Cuore a sinistra porto voglio a destra come tutti gli artisti da strapazzo che esistono in Italia.

Juniovalerio

Mar, 25/07/2017 - 14:06

cuccato il sinistro con le manine zozze, ora secondo i suoi amici ha l'anima sporca come i destri tacciati delle peggior cose, tra cui l'evasione fiscale? oppure sarà perdonato come compagno che sbaglia?

Libertà75

Mar, 25/07/2017 - 14:21

nessun noto commentatore di sinistra proferisce parola sulla vicenda, c'è da sospettare che in fondo sia ciò che li unisce veramente... mah...

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Mar, 25/07/2017 - 14:23

In carcere ci vanno i poveri cristi. In caso di condanna, salvo prescrizione, andrà a far colazione una volta alla settimana, in qualche istituto benemerito, espiando così la pena ai servizi sociali.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Mar, 25/07/2017 - 14:26

Ah dimenticavo, ci sono tre anni di abbuono, vedi indulto e chi lo ha approvato, allora si può rubare senza andare neppure ai servizi sociali.

omada2000

Mar, 25/07/2017 - 17:08

E bravo il nostro comunistello

onurb

Mar, 25/07/2017 - 17:55

State calmi, tanto, tempo un paio di mesi, nessuno ne parlerà più. Qualcuno di voi ha più sentito dire qualcosa su Gino Paoli e sui due milioni evasi?

lento

Mar, 25/07/2017 - 19:42

In Italia e' permesso evadere le tasse da sempre ... Raoul Paga per tutti.