Rigopiano, denuncia dei pompieri: "Lasciati senza guanti da neve"

Il sindacato dei Vigili del Fuoco denuncia i vertici organizzativi sull'emergenza di Rigopiano: "Alcuni hanno indossato calzature e guanti propri perché quelli in dotazione non erano adatti al gelo"

"Eroi", "angeli", "l'Italia migliore". Si sprecano, giustamente, i complimenti per i volontari dei Vigili del Fuoco, della Protezione Civile e del Soccorso alpino che in questi giorni stanno scavando sotto la valanga che ha sotterrato l'hotel di Rigopiano e le 34 persone che alloggiavano o lavoravano al suo interno. Belle parole. Ma pochi fatti. Ora dopo ora, infatti, emerge sempre di più come il governo e lo Stato stiano chiedendo agli "angeli" ben più di ciò che gli garantiscono.

La denuncia dei Vigili del Fuoco

Andiamo con ordine. È ormai nota la sospesione dell'elargizione del contributo da 80 euro al mese dedicato alle forze di sicurezza: a volerlo era stato il governo Renzi, dovrebbe essere confermato anche per il 2017 ma manca un decreto attuativo che Gentiloni si è dimenticato di firmare. È risaputo pure che, nonostante gli operatori della sicurezza stiano scavando tra mille difficoltà, ai problemi del maltempo si siano aggiunti pure i ritardi dell'organizzazione statale, che - per dirne una - per pranzo ha fornito solo mezzo panino alla Nutella e ha fatto arrivare la cena ai Vigili del Fuoco solo alle 4 di notte. Fredda.

Ora si aggiunge anche la denuncia del sindacato autonomo dei pompieri, il Conapo. "I nostri colleghi ci hanno telefonato inferociti - ha detto Antonio Brizzi, segretario generale - perché nella nottata tra il 21 e il 22 gennaio sono stati lasciati solo 25 vigili del fuoco ad operare all'hotel Rigopiano nonostante le 24 persone ancora disperse. Come sindacato abbiamo raccolto anche le tante lamentele dei colleghi vigili del fuoco, che sono stati tenuti fermi nei comandi e scalpitano per intervenire, tra cui i nuclei Gos con speciali macchine operatrici per le macerie e i nuclei Saf attrezzati per ghiaccio e neve, richiesti solo giorni dopo". Non solo. A scandalo si aggiunge scandalo. "Molti di quei pompieri erano all'hotel sin da giovedi 19 - continua Brizzi - e il primo giorno, esausti, alcuni hanno dovuto indossare calzature e guanti propri perché quelli in dotazione non erano adatti al gelo".

"Minitti verifichi e prenda provvedimenti"

Il dubbio è che la decisione di impiegare pochi pompieri sia dovuta alla necessità di ridurre i costi. Se così fosse, come ipotizzato dal sindacato, i morti potrebbero gridare vendetta. In queste occasioni le ore sono fondamentali, i minuti cruciali, i secondi decisivi. Due mani in più per scavare possono essere non solo utili, ma risolutive. "Su uno scenario del genere - spiega Brizzi - mi sarei aspettato che il ministero dell'interno inviasse almeno 200 vigili del fuoco nelle immediate adiacenze dell'hotel, per un'azione massiccia e fulminea. E invece ne hanno mandati solo 25. Quei colleghi sono degli eroi, i salvataggi sono stati possibili grazie alla loro tenacia. Ci chiediamo quale sia il motivo di tanta parsimonia di uomini e mezzi, augurandoci che non sia dovuto a risparmi di spesa perché sarebbe oltremodo aberrante".

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Lun, 23/01/2017 - 16:39

Perché per spalare la neve sottozero,servono i guanti adatti??? Ma basta là..

giginonapoli

Lun, 23/01/2017 - 17:12

La sinistra continua a dire che che abbiamo la migliore prozezione civile del mondo,buffoni.

dalo49

Lun, 23/01/2017 - 17:15

bandog .... affermazione molto infelice,sei veramente un poveraccio che non sa cosa dice ...ti dico solo che fai pena , molta pena , certe affermazioni era meglio se le tenevi per te ..... AI VIGILI DEL FUOCO E A TUTTI COLORO CHE HANNO PARTECIPATO ... MERITATE UN ELOGIO ...SIETE E SARETE SEMPRE DEI GRANDI ... in un paese o meglio con dei politici che non vi meritano ......

Ritratto di lurabo

lurabo

Lun, 23/01/2017 - 17:20

ho letto il primo commento e non mi resta che dare ragione ad Umberto Eco

paco51

Lun, 23/01/2017 - 17:32

bandog : se finisci tu nella neve non disapprovo se ti passano sopra;io ci vado a spasso! ma su ragassi: abbiamno l'aereo magico! ps : chissà se la fatina avrà avuto dal maghetto i guanti per la neve e per scaldare le mani?

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 23/01/2017 - 17:51

dalo49 guarda che non hai capito una emerita ...! Il sarcasmo era rivolto ai funzionari del minint e non AI VVFF, e tutti i Volontari che si stanno facendo un "mazzo" tanto come al solito,mentre le "alte cariche" fanno riunioni su riunioni di bla bla bla...

aldoroma

Lun, 23/01/2017 - 17:54

INVECE PER I CLANDESTINI TUTTO GRATIS.....E NOI PAGHIAMO

Giorgio5819

Lun, 23/01/2017 - 18:27

Lo schifo di questo governo di pagliacci comunisti !! Gente che lavora al freddo da 5 giorni senza abbigliamento invernale, senza servizi igienici, alimentati con merendine e pasti da fame ! Maledetti pagliacci comunisti, dove si è nascosto Errani? Al caldo a casina !! Schifosi mangiasoldi rossi !!

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Lun, 23/01/2017 - 18:45

Un articolo all'ora fa lo sciacallo più sciacallo. Basta cavolate e falsità giornaletto

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 23/01/2017 - 19:08

Mica erano negri. Per loro soldi nisba.

scric

Lun, 23/01/2017 - 19:12

io ho finito sia le lacrime che il vomito. Voi? mandiamo i clandestini li per spalare la neve

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 23/01/2017 - 19:14

paco51,stai sereno IO sono un montanaro, nato in montagna e vivente in montagna,quindi difficilmente finisco sotto la neve ,nonostante i tuoi amici pdioti,anzi fammi sapere dove vivi,in caso di disastro nevoso, non vorrei passarti sopra con il LAND ROVER o la motoslitta!!!

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 23/01/2017 - 19:27

Sempre incontentabili i vigili del fuoco è minnitti ,vogliono perfino i guanti !! Ma pensa te

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Lun, 23/01/2017 - 20:10

Non solo hanno i guanti da neve ma anche quelli da lavoro e tutta l'attrezzatura più sofisticata . Basta falsità

elio2

Lun, 23/01/2017 - 21:35

Questo governo di pagliacci decerebrati, con la compiacenza di tutte le più alte cariche dello stato elette da un parlamento abusivo e incostituzionale, quindi tutte abusive e deligittimate, non ci arrivano a capire che quando il popolo si incazza, poi non farà prigionieri.

sbrigati

Lun, 23/01/2017 - 23:03

Una volta il bolognese Sarti cantava "ech du maron sto Alen Delon", ora questa canzone calzerebbe benissimo per una persona molto "riflettente".

Ritratto di makko55

makko55

Mar, 24/01/2017 - 00:03

Riflessiva, anziché leggere questo "giornaletto" comprare uno porno almeno prendi qualche spunto per come "riflettere" meglio .

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Mar, 24/01/2017 - 09:16

potrebbe rifornire un equipaggiamento alla Italia la Germania come fece in tempo di guerra con i nostri piloti i piloti italiani furono dotati di guanti scarponcini ed altro di pelle dalla Germania, anzicchè volare a 30 gradi sottozero con equipaggiamento estivo italiano,così disse mio cugino Luigi Gorrini pilota asso della aviazione, med. oro una di bronzo e una croce di ferro tedesca di 1ma classe e una si 2da classe che si può sentire in youtube ciò che io affermo qui.