Roma, fa pipì davanti ai bimbi. Poi il tunisino aggredisce l'agente

Nuovo episodio di violenza a Roma. Davanti alle mamme coi passeggini l'immigrato si spoglia e dà di matto. Aggredito un agente intervenuto per fermarlo

Nuovo episodio di violenza nella Capitale. All'indomani dello stupro della turista finlandese, per la quale è finito in manette un rifugiato bengalese, un tunisino si è avventato contro i vigili che gli avevano intimato di non urinare davanti ai bambini e alle mamme con i passeggini. L'immigrato 27enne, che ora è stato denunciato per una sfilza di reati, è risultato essere un pluripregiudicato con precedenti penali di ogni tipo. Finalmente è stata presentata una richiesta di provvedimento di espulsione dal territorio nazionale.

K. H., 27enne tunisino, stava urinando su un muro di piazza Giureconsulti, in un'area particolarmente affollata. Fra i passanti, che lo guardavano inorriditi, c'erano anche molti bambini e diverse mamme con i passeggini al seguito. L'immigrato è stato sorpreso da una pattuglia del gruppo Aurelio della Polizia Locale. Ma, nonostante le proteste dei presenti, ha ignorato tutti continuando a fare la pipì contro il muro.

Gli agenti sono intervenuti invitandolo a ricomporsi e a fornire le proprie generalità. Per tutta risposta hanno ricevuto parolacce, minacce e insulti. Non solo. Non appena hanno insistito nel chiedergli di esibire i propri documenti l'uomo, ubriaco e in stato alterato, ha cercato di colpire uno dei due agenti ed è scattato in mezzo alla folla. Inseguito e bloccato dopo poche centinaia di metri, dopo una violenta colluttazione è stato bloccato e portato al Centro di Identificazione della Questura.

Ai controlli il 27enne è risultato essere pluri-pregiudicano con precedenti penali per spaccio di stupefacenti e di avere da poco scontato una pena detentiva con divieto di dimora nel territorio di Roma. È stato, quindi, denunciato per "resistenza e violenza alle forze dell'ordine e atti osceni, aggravati dalla presenza di minori", oltre che per il "non rispetto del divieto di dimora" ed è stata presentata una richiesta di provvedimento di espulsione dal territorio nazionale.

Mappa

Commenti
Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mar, 12/09/2017 - 18:35

Ma quand'è che le Forze dell'Ordine useranno modi e metodi dei Cops americani??

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 12/09/2017 - 18:40

Ma secondo voi,uno che orina davanti a tutti,è un pluripregiudicato per gravi reati ed è appena uscito di galera,è uno che rispetta IL DIVIETO DI DIMORA? O più probabilmente, uno che se ne sbatte di tutto e tutti? Perché era ancora qui? Perché siamo governati da imbxxxxxi.

Ritratto di karmine56

karmine56

Mar, 12/09/2017 - 18:42

Cioè niente.

Ritratto di senior60

senior60

Mar, 12/09/2017 - 18:49

"espulsione dal territorio nazionale"? perchè esiste ancora da noi un territorio nazionale? confini spariti.... reato di clandestinità sparito... porte aperte per tutto e tutti...chi se ne accerta che se ne vada e dove? esce dalla porta e rientra dal portone. tempo e soldi persi forse due belle legnate gli sarebbero state più utili ....a lui non so ma per noi una bella soddisfazione vedere che le malefatte sono pagate in qualche modo. queste sono le risorse dei nostri (s)governanti abusivi.

blackbird

Mar, 12/09/2017 - 18:49

Ah, sì: presentata. Volevo ben dire, non eseguita, dopo i reati commessi. Bene, bene, accogliere innanzitutto! Io lo porterei dove vive Francesco, lo calerei con l'elicottero nei giardinii interni. Poi vediamo che accolgienza riceverebbe!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 12/09/2017 - 18:49

Quanti ne abbiamo (avete) in Italia di soggetti del genere ??? MIGLIAIAAA o CENTNAIA DI MIGLIIAAA!!E continuano ad avere il coraggio di chiamarle RISORSE!!! AMEN

enzolitti

Mar, 12/09/2017 - 18:55

Pluripregiudicato? E che ci faceva fuori?

routier

Mar, 12/09/2017 - 19:00

Un tizio così viene solo denunciato? Ma che deve fare per finire in galera?

manfredog

Mar, 12/09/2017 - 19:03

Anche questo è un modo per attaccarci, ricattarci e conquistarci; questi episodi diverranno talmente frequenti (ed in parte lo sono già..) che ci vedremo costretti, impossibilitati a controllarli tutti e a contenerli, ad accettare sempre di più le loro richieste (leggi: 'pretese arroganti senza né diritto né fondamento') per non sopperire. Non devono entrare e le forze maggiori devono essere mirate all'espulsione REALE, se vogliamo ancora salvarci un po'. mg.

manfredog

Mar, 12/09/2017 - 19:05

..ah, dimenticavo: mi auguro che la 'colluttazione' sia stata..'efficace'..!! mg.

bruco52

Mar, 12/09/2017 - 19:22

ai loro paesi sono abituati così, esplicare i bisogni corporali per strada è cosa normale....ecco perché le donne vanno coperte, per non vedere simili spettacoli..."L'immigrato 27enne, che ora è stato denunciato per una sfilza di reati, è risultato essere un pluripregiudicato con precedenti penali di ogni tipo", forse lo espellono...farlo prima no?

Origo50

Mar, 12/09/2017 - 19:23

Perché K.H. e non nome e cognome? Per i due Carabinieri non avete avuto lo stesso riguardo. NOME E COGNOME, PLEASE!

opinione-critica

Mar, 12/09/2017 - 19:28

Stanno dicendo in tutti i modi che ci pisciano addosso quando vogliono

Royfree

Mar, 12/09/2017 - 19:37

La Tunisia ha scarcerata migliaia di detenuti con lo scopo di mandarli in Italia allo scopo di ottenere aiuti economici. Questa è l'ennesima dimostrazione di come questo governo coadiuvato da schifosi incapaci vergognosi traditori stanno facendo diventare la nostra Nazione in un lurido letamaio pericoloso. Questi insulsi sono da processare e esiliare e con loro tutti gli schifosi che li votano e li sostengano. Spero che questa feccia violenti le vostre figlie, pezzi di merxa.

carlottacharlie

Mar, 12/09/2017 - 19:38

Si spera, che venga espulso! Con qualche sganassone.

exsinistra50

Mar, 12/09/2017 - 19:38

Paracadutatelo subito in Tunisia che ci perdete tempo con questi personaggi

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 12/09/2017 - 19:41

paese allo sbando più totale. ormai il messaggio che gira nel mondo è in italia potete fare quello che volete tanto ad andare in galera sono solo gli italiani

andrea53

Mar, 12/09/2017 - 19:42

Mi scusi signor tunisino, per cortesia potrebbe smettere di fare la pipì davanti a tutti? Altrimenti, se non le è troppo di disturbo, dovrebbe, a suo piacimento, tornare in Tunisia. Ovviamente le pagheremo il volo (business?) e i pasti. Grazie. Firmato Italia

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Mar, 12/09/2017 - 19:42

Spero che ESPULSIONE non significhi foglio di via............

colomparo

Mar, 12/09/2017 - 19:49

Questi depravati selvaggi bisogna isolarli tutti quanti e toglierli dalla circolazione per sempre !! Mi chiedo, da quale parte sta lo stato, le istituzioni, la magistratura ? Serve solo una cosa, toleranza zero.

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Mar, 12/09/2017 - 19:55

doveva essere abbattuto sul posto

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 12/09/2017 - 19:56

Niente galera, niente espulsione, vero? Sta già pagando un sacco di pensioni, dobbiamo tenercelo stretto.

venco

Mar, 12/09/2017 - 20:05

Questi immigrati devono vivere nella loro cultura, nel loro paese e basta.

Reip

Mar, 12/09/2017 - 20:06

A me la polizia italiana fa non meno pena dei cittadini! Le forze dell'ordine sono poche, del tutto impreparate, male equipaggiate e mal pagate. Inoltre hanno le mani legate da una magistratura infame e corrotta. Un sistema giudiziario micidiale con gli italiani ma del tutto tollerante con clandestini e zingari, al soldo dell'attuale sistema dittatoriale di sinistra che permettendo per business questa invasione, ha trasformato Lcune zone delle nostre città, che gia facevano schifo in quanto a delinquenza, in un territorio di guerra, dove finti profughi clandestini, spacciano droga, rubano, seviziano e violentano liberi e intoccabili di notte come di giorno

misuracolma

Mar, 12/09/2017 - 20:16

Eh, quando scappa, scappa! povera risorsa! Qualcuno dovrebbe spiegargli che c'è un ottimo orinatoio proprio dove abita una certa boldrini. Li si può pisciare senza il rischio di essere discriminati.

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Mar, 12/09/2017 - 20:20

Pluripregiudicato, clandestino....ed ancora lo tenevano in Italia? Ma quando espelleranno tutti i clandestini che stanno insozzando questa povera terra?

Ritratto di Grifona

Grifona

Mar, 12/09/2017 - 20:59

Paracadutatelo in Tunisia.

paolonardi

Mar, 12/09/2017 - 21:19

Ci sarebbe stata una soluzione: sparargli nell'oggetto del reato. Sarebbe stata una castrazione educativa specialmente se il colpo avesse ledo irreparabilmente anche i testicoli. Niente piu' testosterone. Amen RIP.

Ritratto di gammasan

gammasan

Mar, 12/09/2017 - 21:22

Quindi, come solita prassi, gli avranno fornito, per domani, un foglio per pulirsi il c..o dopo che avrà defecato in pubblico. E così via...

maurizioserva

Mar, 12/09/2017 - 21:39

Andasse a pisciare sul portone della Boldrini la sua risorsa all'avanguardia......

maurizioserva

Mar, 12/09/2017 - 21:39

Andasse a pisciare sul portone della Boldrini, la sua risorsa all'avanguardia......

Ritratto di veronika

veronika

Mar, 12/09/2017 - 22:24

potevano chiamare la Presidenta, invece della ps

angelovf

Mar, 12/09/2017 - 22:49

Piuttosto fare l'espulsione consegnatelo alla polizia tunisina, questo dopo pochi giorni arriva nuovamente in italia con gli sbarchi fantasmi, che nessuno se ne sta occupando. Perché?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 12/09/2017 - 23:12

Non è reato. Libero subito. Stanno devastando il paese.

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Mar, 12/09/2017 - 23:17

Non capisco perché non viene pubblicato il nome è la fotografia! Non è minorenne.

dare 54

Mar, 12/09/2017 - 23:18

Immigrato? Pluripregiudicato? Impronte, DNA, foto e poi su un traghetto con un paio di accompagnatori in divisa, se necessario. Verso casa sua. Per lo meno, questo scherzetto gli costerà un pò, se vorrà tornare in Italia (ammesso che non venga individuato al suo prossimo ritorno, nel qual caso, galera. Magari a casa sua!). Gente come lui ci danneggia economicamente, mette a rischio la nostra convivenza civile e rovina anche l'immagine anche degli immigrati regolari. E dei veri richiedenti asilo, quando accettati come tali.

lupo1963

Mer, 13/09/2017 - 00:58

Le " primavere arabe " di barack hussein obama e del suo datore di lavoro soros .

seccatissimo

Mer, 13/09/2017 - 02:10

Qui tra sgoverno, legislatori e certi magistrati, fanno tutti a gara per chi è il più ixxxxxxxe !

Ritratto di thunder

thunder

Mer, 13/09/2017 - 07:50

Pensavo che la democrazia fosse fondata su delle regole!per rendere vivibile e giusta una societa' ma noto con dispiacere che gli unici a trarne vantaggio sono i parassiti!!

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mer, 13/09/2017 - 08:34

Pluripregiudicato? Richiesta di espulsione? Due cose: non dovrebbe essere in giro e perché fare richiesta per espellerlo? Buttatelo fuori e stop e non dico nulla del fatto che si permetta a certa gente di farla sempre franca senza ricevere qualche carezza dalle Forze dell'Ordine

Vigar

Mer, 13/09/2017 - 09:06

Non commentiamo più questi fatti, non fanno più notizia, questo è solo una costante dimostrazione di come sia ridotto questo paese. Sappiamo tutti chi dobbiamo ringraziare di tutto ciò, speriamo solo che le persone che si dichiarano oneste intellettualmente, facciano un attimo di riflessione quando si troveranno in mano la scheda elettorale. Ma conoscendo i miei connazionali, nutro seri dubbi al riguardo....

Boxster65

Mer, 13/09/2017 - 09:11

Ma ci sarà sempre un bel Giudice sinistrato nella mente che sentenzierà che al suo paese di fa così. Assolto.

Fjr

Mer, 13/09/2017 - 09:13

Li fermano e sono tutti pluripregiudicati,ma li vogliamo sbattere fuori o è così difficile?

Ritratto di nando49

nando49

Mer, 13/09/2017 - 09:40

Ho appena letto l'articolo di un tunisino che ha abusato di una undicenne. Adesso leggo di un altro fatto di delinquenza che coinvolge un tunisino. La politica dell'accoglienza del PD anche a chi proviene da paesi non in guerra produce questi effetti. Le violenze di questa gente le subiscono i cittadini e le forze dell'ordine le quali non posso più difendersi perché andrebbero sotto indagine giudiziaria. L'espulsione immediata e senza appello resta una chimera e la delinquenza extracomunitaria "ringrazia".

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mer, 13/09/2017 - 10:33

lasciatelo in mano dei Genitori, gli verranno spiegate quattro regole per Restare in Vita.

zadina

Mer, 13/09/2017 - 11:17

Sono persone che fanno parte delle pregiate risorse come dice la Boldrini e dei sinistroidi miopi incapaci di vedere oltre un palmo dal LORO naso, sono tutti segnali della loro CIVILTà educazione rispetto, come ha detto qualcuno altolocato che noi Italiani da LORO signori dobbiamo imparare adottare imitare le loro usanze, se noi Italiani seguiamo il loro comportamento la bella Italia la trasformiamo nel letamaio del mondo, complimenti per la lungimiranza di certi politicanti.