Salvini va dall'agente indagato "Lo Stato è dalla parte delle divise"

Matteo Salvini domani sarà a Genova per visitare l'agente ferito e il poliziotto che ha sparato al 20enne equadoriano per difendere il collega

Domani Matteo Salvini andrà a Genova a incontrare i due agenti che nei giorni scorsi si sono trovati di fronte a Jesus Tomalà Jefferson, 20enne di origini ecuadoriane. L'uomo aveva appena finito di colpire con tre coltellate uno degli agenti quando l'altro poliziotto ha estratto la pistola dalla fondina e ha premuto il grilletto. Uccidendolo.

Ora, come noto, la procura di Genova ha iscritto nel registro degli indagati con l'accusa di eccesso colposo di legittima difesa l'agente che ha aperto il fuoco. I pm parlano di atto dovuto e necessario a chiarire la dinamica dei fatti. Ma l'indagine ai danni dell'uomo in divisa ha provocato lo sdegno e la rezazione della politica. Sul caso è intervenuto anche il neo ministro dell'Interno, Matteo Salvini. Che senza se e senza ma si è subito schierato dalla parte del poliziotto.

Mentre l'agente accoltellato, trasportato d'urgenza all'ospedale San Martino, è ancora ricoverato per riprendersi dalle ferite inflitte dal 20enne, Salvini ha infatti deciso di andare a Genova per portare il sostegno del capo del Viminale. "Domani sarò a Genova per incontrare un uomo della polizia ferito durante un intervento e un suo collega che per difenderlo è stato indagato - ha scritto su Facebook Salvini - Credo sia fondamentale che chiunque indossi una divisa sappia che il Paese è dalla sua parte". E ieri anche il capo della Polizia, Franco Gabrielli, si è recato all'ospedale per portare solidarietà al poliziotto ferito, cercando di gettare acqua sul fuoco per una notizia che ha diviso la comunità locale. Mentre in molti si sono schierati dalla parte del poliziotto, infatti, la comunità equadoriana ha organizzato una fiaccolata per il giovane ucciso. "Quando muore una persona è sempre una cosa triste - ha detto Gabrielli, annunciando di voler dotare gli agenti di taser - anche se è una persona che delinque, che si è posta in una condizione di offesa nei nostri confronti. Credo non sia mai una cosa positiva e di questo ne ha contezza anche il collega, perché mai dobbiamo perdere quel profilo di umanità che contraddistingue la nostra attività".

Intanto, oltre al taser in dotazione, l'arrivo di Salvini al Viminale potrebbe chiudere anche la questione legata al numero identificativo con cui alcuni vorrebbero "schedare" gli agenti. "Il mio obiettivo - ha detto il ministro - è non mettere un numero sul caschetto dei poliziotti che sono già abbastanza facilmente bersaglio dei delinquenti".

Commenti

aleppiu

Gio, 14/06/2018 - 14:45

su dei giornali ho letto che per Regeni Salvini abbia detto che sara' la giustizia che si dovra' occupare del suo caso e l'italia non fara' nulla per non rovinare i rapporti con l'egitto.......e allora che la giustizia faccia il suo corso anche con chi ferisce o ammazza altre persone per eccesso di legittima difesa....ma invece dato che quest'ultimi sono suoi elettori, va a trovarli al ristorante o in comissariato....complimenti, vedo che la vita importa solo se votano il tuo partito

paco51

Gio, 14/06/2018 - 14:46

non è vero che quando muore uno è sempre una cosa triste: valgono le condizioni al contorno. Può essere anche una giusta pena! o un incidente di percorso. da considerare sempre il tempo ed il modo :due variabili fondamentali

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 14/06/2018 - 14:58

Che sia un atto dovuto nessuno lo mette in dubbio: c'é stato un morto quindi si deve indagare sui fatti e per iniziare le indagini si deve iscrivere l'autore nel registrone. Lo impone la legge. Il problema sorge sul fatto che queste indagini dureranno mesi se non anni e sulla testa di quel povero agente stará sospesa una spada di damocle dalle imprevedibili conseguenze. L'uso leggittimo ci sta come il cacio sui maccheroni: lo si puó acclarare subito. Una volta acclarato si chiude le indagini e si archiva con ''non doversi a procedere''. Sono sufficienti pochi giorni. Ma si sa....sarebbe troppo bello con la magistratura politicizzata che ci ritroviamo.

amedeov

Gio, 14/06/2018 - 15:08

@ aleppiu Cosa doveva fare il secondo poliziotto prima di difendersi e difendere il collega ferito essere ferito anche lui? Come mai fico non ha portato la solidarietà delle istituzioni al poliziotto ferito? forse perchè non votano per lui, mentre i clandestini sfruttati con il lavoro che ha omaggiato, lo votano

GrifoXV

Gio, 14/06/2018 - 15:17

@ aleppiu: Forse e' la stessa cosa che ha fatto il tuo ex ministro degli interni (volutamente minuscolo) a Macerata andando a visitare i diversamente bianchi dopo che e' stata ammazzata la povera Pamela?

aleppiu

Gio, 14/06/2018 - 15:23

@mamedeov ripeto se la giustizia secondo le parole di salvini deve fare il tuo corso per Regeni (che ti ricordo che e' stato ucciso) dico che la giustizia faccia il suo corso anche con chi uccide, verra' verificata la dinamica con tutte le prove e se sara' innocente verra' rilasciato e se e' colpevole deve pagare, e un ministro non puo' permettersi di intromettersi......e' finito il tempo dei proclami, ora deve andare a Roma a lavorare (e non fare come quando "era" a Bruxelles)

Ritratto di babbone

babbone

Gio, 14/06/2018 - 15:25

Leggendo alcuni post si capisce che i comunisti sono sempre a favore dei delinquenti nei confronti degli appartenenti alle forze dell'ordine. Vi auguro di non avere mai bisogno delle forze dell'oridine.......telefonate ai delinquenti.....

Ritratto di babbone

babbone

Gio, 14/06/2018 - 15:29

Ma abbiate pazienza, il poliziotto vede il suo collega essere stato colpito con tre coltellate, cosa deve fare.......se non sparare per difesa, a fatto bene. Meglio un brutto processo che un bel funerale. Sono sempre dalla parte delle Forze dell'Ordione.

gneo58

Gio, 14/06/2018 - 16:01

DIFESA SEMPRE LEGITTIMA E SENZA CONSEGUENZE !

gneo58

Gio, 14/06/2018 - 16:03

aleppiu, evita di commentare cose piu' grandi di te, torna a leggere topolino (ma forse anche quello e' troppo per te - forse in TV ci sono i teletubbies o peppa pig).

antonioarezzo

Gio, 14/06/2018 - 16:15

aleppiu... più scemo di tutti

aleppiu

Gio, 14/06/2018 - 16:17

gneo 58 vedo che sei informato sulla tv spazzatura probabilmente perché e' quella che guardi tu! difesa sempre legittima e senza conseguenze????vedo che tu commenti cose piu' grandi di te...... Anche le forze dell'ordine hanno commesso le loro magagne, ammazzando persone innocenti o violentando ragazze in nome della divisa.... io sono dalla parte della Giustizia non del Giustizialismo. LA Giustizia non deve avere bandiera o colori sei colpevole??Vai in galera sia che sei un delinquente sia che sei un poliziotto... E ripeto un ministro non puo' difendere una persona non sapendo ancora come sono andate le cose!

VittorioMar

Gio, 14/06/2018 - 16:17

..OTTIMO SALVINI!...ma non mi fiderei molto....!!!..ONORE SOLO ALLE FORZE DELL'ORDINE !!

gbgiangi

Gio, 14/06/2018 - 16:22

aleppiu: ah se lo dice il Sig. aleppiu, caro Matteo, corri taci e lavora perchè aleppiu è la legge capitoooooooooo

giseppe48

Gio, 14/06/2018 - 16:36

Se la famiglia rimaneva al suo paese sarebbe ancora vivo

antonio54

Gio, 14/06/2018 - 16:39

Salvini cambiate queste leggi assurde...

Ritratto di centocinque

centocinque

Gio, 14/06/2018 - 17:08

E' la prima volta che Gabrielli sostiene i suoi uomini, che cominci a pensare di essere in lista di uscita? non mi dispiacerebbe.

chiara63

Gio, 14/06/2018 - 17:13

Salvini non perde mai l'occasione di mettersi in mostra

Divoll

Gio, 14/06/2018 - 17:33

Abbiamo addirittura una comunita' equadoriana? Ma perche', c'e' la guerra in Equador? E che diritto hanno questi "ospiti" (immagino, poco desiderati) di protestare se uno di loro delinque e viene punito? In Equador come se la sarebbe cavata? RIMPATRIO + indagine su CHI e perche' ha rilasciato visti e permessi di soggiorno a queste persone, decisamente non-profughe.

lagentiliana

Gio, 14/06/2018 - 18:05

Diamo all'agente che ha difeso il collega una bella medaglia! E' un eroe! Le cose vanno male in Italia a causa di questi cattocomunisti buonisti, sulle cui bocche ricorre sempre la commiserazione per i delinquenti e mai per le vittime. e per taluni magistrati di sinistra, sempre solleciti a perseguire polizia e carabinieri, mentre lasciano inspiegabilmente a piede libero clandestini che reiteratamente delinquono. Ora bisogna dire basta! Occorre apportare urgentemente modifiche alle leggi che regolano l'autogoverno della magistratura.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Gio, 14/06/2018 - 18:12

aleppiu, su Regeni, Salvini non ha detto assolutamente quello che scrivi, vai a vederti l'intervista quando era dalla Sig.na Birdelberg su La7

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 14/06/2018 - 18:24

--salvini--fattele spiegare bene come sono andate le cose---perchè il morto non era un criminale incallito---ma un ragazzo che doveva essere sottoposto a tso forzato---quindi da un lato un ragazzo di 20 anni che dava in escandescenze e che si era barricato nella sua camera-con la famiglia che aveva bisogno d'aiuto-dall'altro perlomeno 5 uomini adulti--due divise e 3 tizi del 118--salvini cerchi di spiegare alla famiglia che in italia i tso forzati non significano uccidere il paziente con 5 proiettili di pistola--è questa la professionalità dei suoi uomini?--si vergogni ministro dell'interno--non è riuscito a dare una parola di conforto ad una madre che ha chiamato le forze dell'ordine per farsi aiutare--

nopolcorrect

Gio, 14/06/2018 - 18:27

Cambiare immediatamente le leggi sulla legittima difesa. Ricordo che una volta - non so oggi - gli agente di polizia inglesi erano disarmati ma erano difesi da leggi severissime, guai a chiunque si fosse azzardato a toccare un poliziotto.

killkoms

Gio, 14/06/2018 - 18:28

@aleppiu,ha ferito un poliziotto a coltellate!doveva farlo ammazzare e farsi ammazzare a sua volta?son tutti f()i con l'altrui lato B!

killkoms

Gio, 14/06/2018 - 18:33

@giseppe48,di sicuro dalle parti loro,npn si sarebbero mai sognati di aggredire un poliziotto a coltellate!è vero che dei defunti si dice (tradizionalmente) che erano "buoni",ma a tutto c'è un limite!la madre ha chiamato la polizia,perché si era dovuta asserragliare in una stanza per sfuggirgli,mentre la moglie/compagna era andata via di casa perché non era quel buono,che dicono adesso!

giosafat

Gio, 14/06/2018 - 18:43

Nel resto del mondo chi tocca la polizia, o chi per essa, muore. Senza se, senza ma e senza ulteriori strascichi. Di atti dovuti sono lastricate tutte le vie dell'inferno...

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 14/06/2018 - 19:38

aleppiu 14e45, ovviamente Tu eri nella cabina elettorale a vedere cosa votava quel poliziotto VERO!!!AMEN

ziobeppe1951

Gio, 14/06/2018 - 20:06

La bestia andava abbattuta..punto!

caren

Gio, 14/06/2018 - 20:20

Gabrielli dice che quando muore una persona è sempre una cosa triste. Ma quello non era una persona, altrimenti sarebbe ancora vivo. Aleppiu, mancavi solo tu ( fa anche rima ). La legittima difesa, quando c'è di mezzo la pelle, non è mai un eccesso. E poi lascia stare il caso Regeni perché è completamente diverso. Cordiali Saluti.

Ritratto di hardcock

hardcock

Gio, 14/06/2018 - 20:21

aleppiu idioti si nasce e lei lo nacque, parafrasando TOTO' secondo lei e i magistrati l'agente avrebbe dovuto lasciare il collega nelle mani della besia cercare e trovare un coltello ed ingaggiare un bel duello risticano vero? Mao Li Ce Linyi Shandong China

Ritratto di hardcock

hardcock

Gio, 14/06/2018 - 20:27

aleppiu di Regeni non me ne frega niente. Uno che vuole andare a fare il Che Guevara mussulmano si è meritato quello che ha avuto in un paese che vede come il fumo negli occhi i fratelli mussulmani. Se si fosse limitato ad andare a Sharm ora sarebbe accanto ai suoi raccontando le meraviglie del mar Rosso. Mao Li Ce Linyi Shandong China

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 14/06/2018 - 20:34

Salvini ottimo così, le forze dell'ordine vanno difese strenuamente. Si guardi da gabrielli è un delinquente che fece manganellare gli italiani per far posto ai migranti ed è sempre stato contro i poliziotti per cui i sinistri l'hanno fatto indegnamente capo della polizia. Non parliamo poi di stupidi commenti, per qualcuno la legittima difesa uno la deve applicare solo quando è morto, prima è un eccesso, si di ignoranza totale.

maricap

Gio, 14/06/2018 - 22:24

@aleppiù, ma vai a fanc ul ul ul. Da quando li hanno chiusi, non sai più dove andare a parare, e allora il consiglio è legittimo, vacce che te fa bene. Ahahahah

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 15/06/2018 - 00:10

Bravo Salvini a dare un po' di coraggio a chi tutti i giorni RISCHIA LA PROPRIA VITA a favore della sicurezza DI TUTTI!