Ventenne ucciso da un agente dopo una coltellata. Salvini: "Sempre con chi ci difende"

Salvini: "Sarò vicino in ogni modo possibile a questo poliziotto che ha fatto solo il suo dovere salvando la vita a un collega". Il capo della Polzia Gabrielli: "Quando muore una persona è sempre una cosa triste"

Divampano le polemiche dopo la morte di un ventenne ecuadoriano, Jesus Tomalà Jefferson, rimasto ucciso a Genova dopo che aveva accoltellato un poliziotto intervenuto nell'appartamento dove il giovane aveva dato in escandescenze. Le forze dell'ordine erano impegnate in un tso (trattamento sanitario obbligatorio), quando la situazione è degenerata e l'altro agente (non quello ferito) ha sparato. Il poliziotto è stato indagato e la procura di Genova spiega che si tratta di un atto dovuto per poter compiere gli accertamenti del caso.

Il caso, però, arriva dritto nel dibattito politico, con il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, che si schiera in modo netto a difesa della polizia. "Non solo da ministro - scrive su Twitter il capo del Viminale - ma da cittadino italiano e da papà sarò vicino in ogni modo possibile a questo poliziotto che ha fatto solo il suo dovere salvando la vita a un collega". E aggiunge l'hastag #iostoconchicidifende.

Il capo della Polizia, Franco Gabrielli, stamani è andato a visitare il poliziotto rimasto ferito, ricoverato all'ospedale San Martino di Genova. "Ho trovato bene entrambi gli agenti, il collega ferito ancora con i postumi e scosso, ringrazio i medici e la struttura sanitaria per la cura dell’aspetto chirurgico ma anche per quello psicologico, molto importante. Vale anche per il giovane collega, che è stato risolutivo, anche se queste vicende lasciano sempre un aspetto di amarezza, perché quando muore una persona, anche se è una persona che delinque, che si è posta in una condizione di offesa nei nostri confronti, credo che non sia mai una cosa positiva e mi fa piacere che di questo ne abbia contezza anche il collega, perché mai dobbiamo perdere quel profilo di umanità che alla fine contraddistingue la nostra attività. Ovviamente siamo molto fiduciosi nell’iter giudiziario, abbiamo massima assoluta e completa fiducia nei confronti del loro operato".

Gabrielli ha aggunto che presto i poliziotti avranno in dotazione i taser (pistole elettriche): "Inizieremo a breve una sperimentazione sul campo per sottolineare che l’amministrazione è attenta alla sicurezza del nostro personale, senza arrecare eccessivo danno alle persone che dovessero trovarsi al di là della barricata. Cominceremo con l’Arma dei carabinieri e in parte la Guardia di finanza in diverse città italiane e poi il ’taser’ sarà fornito in dotazione alle forze dell’ordine su tutto il territorio nazionale".

Commenti

Renee59

Mar, 12/06/2018 - 13:20

E' per il buonismo, che siamo arrivati a questo punto. Date un'occhiata alla Svezia, Inghilterra e Olanda.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mar, 12/06/2018 - 13:41

Non ci dovrebbe essere nemmeno il minimo dubbio : forte, fortissimo dispiacere per quel poliziotto accoltellato (per fortuna non a rischio di vita); mentre quello che lo ha accoltellato, vivo o morto(meglio morto) non merita 5 secondi del nostro tempo.

Malacappa

Mar, 12/06/2018 - 13:47

Poliziotto eroe

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 12/06/2018 - 13:48

--salvini taci---non parlare sempre a cavolo--i genitori di questo povero ragazzo incensurato -che dava in escandescenze probabilmente perchè sotto i fumi di qualcosa --hanno chiamato le divise per farsi aiutare e non certo per farsi ammazzare il figlio--c'era la volante con due sbirri--più il 118 con relativo personale ---dall'altro il ragazzo agitato barricato nella sua camera---salvini --sei proprio convinto che sia il 118 che le divise abbiano agito con professionalità e questo era l'unico esito possibile?---perchè in italia ogni tso forzato si trasforma in un assassinio di stato?---swag

colomparo

Mar, 12/06/2018 - 13:49

Un criminale in meno in circolazione ! Toleranza zero !

cangurino

Mar, 12/06/2018 - 14:16

@elkid, penso non abbia letto tutto l'articolo. E' stato ucciso un ragazzo che ha accoltellato il poliziotto, vuol dire che mentre dava in escandescenze, il "povero" ragazzo, ha estratto un'arma e lo ha affettato. Avrebbe potuto ucciderlo. Come può difendersi un poliziotto contro uno che ti affetta? Un discorso costruttivo? Un'analisi sulla società che non aiuta i poveri drogati? Probabilmente non c'era tempo per dissertare, parere personale.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 12/06/2018 - 14:17

polizia 1 ZECCHE - 1

nopolcorrect

Mar, 12/06/2018 - 14:27

Urrà per il bravissimo poliziotto!

Happy1937

Mar, 12/06/2018 - 14:34

Sia data la medaglia al valor civile al poliziotto che, sparando, ha salvato il collega.

MARCO 34

Mar, 12/06/2018 - 14:35

Elkid - Non perdi mai occasione per dire cavolate. A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio

lavitaebreve

Mar, 12/06/2018 - 14:38

QUALCUNO HA SCRITTO CHE I GENITORI HANNO CHIAMATO I POLIZIOTTI PER CALMARE IL FIGLIO E NON PER FARSELO AMMAZZARE. PERO` QUESTO RAGAZZO AVEVA GIA` ACCOLTELLATO UNO DEI DUE POLIZIOTTI INTERVENUTI, SI DOVEVA FARSI ACCOLTELLARE ANCHE IL SUO COLLEGA ? NEANCHE I POLIZIOTTI E CARABINIERI QUANDO VENGONO CHIAMATI VOGLIONO FARSI AMMAZZARE.

mariolino50

Mar, 12/06/2018 - 14:46

elkid Premetto che le cosidette forze dell'ordine mi restano abbastanza sulle scatole, ma qui non mi sembrano grossi sparatori, sono stati picchiati di santa ragione in molti casi recenti senza reagire con le armi. In America circa mille morti all'anno ci sono per mano della polzia, li basta mettere una mano in tasca per essere sparato, e hanno anche il taser, qui ci sono volute coltellate vere, che sono mortali come il piombo. Da militare facevo l'infermiere, e si metteva anche la camicia di forza a qualcuno che si agitava, e non è per niente facile, per fortuna non avevano coltelli, bisogna essere in buon numero e non mammolette, forse ci vuole il fucile spara siringhe come per gli animali selvatici, ora non ci sono più gli infermieri da manicomio di prima, che a volte servirebbero ancora, la polizia non sa fare certe cose. Prova anche in altri paesi a infastidire la polizia o l'esercito, e vedi che succede.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 12/06/2018 - 14:49

@Aorlansky60. Concordo!

Ritratto di scoglionato

scoglionato

Mar, 12/06/2018 - 14:54

Condanniamo,per alto tradimento della Costituzione i giudici che condanno le forse dell'ordine.

kyser

Mar, 12/06/2018 - 15:12

elkid....di certo avessero avuto il taser, si sarebbe salvato e l'esito sarebbe stato diverso. Comunque non penso che i poliziotti e il personale 118 siano tanto contenti di andare a farsi accoltellare in giro da matti. Questi casi comunque sono molto complessi e non sempre sono gestibili, poi ogni volta è diversa e chi da di matto può essere facilmente gestibile 99 volte, ma alla 100ma diventare ingestibile. Ti prego non venire a parlare che devono conoscere le arti marziali e usare la khamehameha che dimostreresti tu in prima persona di non conoscere alcuna arte marziale, oppure di aver avuto un pessimo sifu-si hing.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 12/06/2018 - 15:25

MARCO 34 14:35 - Cambi battuta vala`, non e` che ogniqualvolta uno dissente lei tira fuori 'sta menata...Provi a dire qualcosa con parole sue.

scaruglia

Mar, 12/06/2018 - 15:38

il quartiere di SAMPIERDARENA a Genova e' diventato invivibile e pericoloso per colpa degli immigrati sudamericani, tutta gente senza ne arte e ne parte. Qui l'unica cosa da fare per risolvere sarebbe di rispedirli tutti al paese di origine..cosa non impossibile basta volerlo fare.

vince50

Mar, 12/06/2018 - 16:44

Non capirò mai perchè chi reagisce si deve assumere le proprie responsabilità,mentre chi provoca dev'essere compreso e giustificato.

MARCO 34

Mar, 12/06/2018 - 17:05

Pravda - Provi lei a dire qualcosa di sensato e vedrà che, forse, potrei cambiare battuta, visto che è applicabile a tutti quelli che dicono cavolate

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Mar, 12/06/2018 - 17:19

Ma quale taser, aumentate piuttosto il calibro delle pistole d'ordinanza.

steacanessa

Mar, 12/06/2018 - 17:38

Ridicolo capo della Polizia. I taser li vediamo impiegare dai poliziotti americani in telefilm di almeno dieci anni orsono e lui dice che li dobbiamo ancora sperimentare. Ma che vada a vendere banane in equador.

rapk

Mar, 12/06/2018 - 18:00

La sinistra gli dedicherà una piazza,metteranno sotto processo il povero polizziotto,e daranno la pensione ai genitori di jefferson

Ritratto di Trasibulo

Trasibulo

Mar, 12/06/2018 - 18:11

Ma quale taser...chi aggredisce un tutore dell'ordine a mano armata deve mettere in preventivo di finire all'obitorio, come accade negli USA, in Russia ed in Cina. Troppi e inutili scrupoli buonisti nei confronti di delinquenti della peggior specie e di pazzi furiosi.

Massimom

Mar, 12/06/2018 - 18:30

gabbbrielli uno di loro.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 12/06/2018 - 18:32

^*@*^ Dotare tutti i poliziotti del Taser ? Era ora !! ma in compenso scatterà anche il relativo Magna Magna sulle forniture, l’unica cosa in Italia che scatta sempre puntuale , precisa senza alcun errore è il Magna Magna.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mar, 12/06/2018 - 18:38

Più che il Taser ci vuole il Laser : è più efficace ed è anche indolore . Yeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ridolf

Mar, 12/06/2018 - 18:39

secondo rainews 24 i colpi sparati dall'agente al ragazzo sono almeno 5. caspita, aveva paura di non prenderlo??

Libertà75

Mar, 12/06/2018 - 18:45

@elkid, e tu sei convinto del contrario? Hai le prove? Ci sarà mai un tuo commento intelligente? Qual era la soluzione secondo te? Però dicci, illuminaci, toglici la certezza che tu non sia un subnormodotato.

paràpadano

Mar, 12/06/2018 - 18:48

va bene cosi e come dice il proverbio "è meglio un brutto processo che un bel funerale" mi spiace solo per il poliziotto perché ora gli rovineranno la vita ma almeno hanno salvato la pelle.

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 12/06/2018 - 19:52

Invece che il taser cambiate le regole d'ingaggio e fategli usare le pistole.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 12/06/2018 - 19:57

Niente da dire, solo meglio lui che il poliziotto.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 12/06/2018 - 20:15

^°©°^ il magna magna sulle forniture sarà talmente invasivo che i taser in oggetto non saranno atti a stordire il malvivente dato il risparmio sul materiale per agevolare il MAGNA MAGNA, Ma avrà un voltaggio talmente flebile che al nonbenvivente gli si contrarranno solamente un po' i muscoli come con quegli aggeggi elettrici che promettono muscolature eccezionali pur stando stravaccati sul divano, il risultato sarà non malviventi storditi, catturati e imprigionati ma malviventi con muscolature eccellenti ed in forma smagliante.

Ritratto di luogotenente

luogotenente

Mar, 12/06/2018 - 20:22

Gentile ElKid, pur non esseno d'accordo con quanto da Lei scritto difendo il suo diritto a pubblicare le sue opinioni, si poteva evitare? Forse si forse no, non lo sapremo mai, del senno di poi sono piene le fosse e i post come il suo, ma comunque è una sua opinione che ripeto non conivido. Quello che trovo stomachevole, me lo lasci dire, è la sua affermazione vergognosamente falsa sul fatto che TUTTI (addirittura) i TSO forzati si trasformano in omicidio di Stato (perfino). Affermazione falsa, che rasenta se non centra perfettamente la calunnia. Se un giorno Lei si troverà in difficolta sarà il primo a chiamare la Polizia al quale Lei affiderà la sua sicurezza, Polizia che nonostante le calunnie risponderà alla sua richiesta, come fà quotidianamente in tutta Italia, in silenzio, non certo starnazzando come Lei.

paco51

Mar, 12/06/2018 - 20:36

che sciocchezza! dare un terzo caricatore: costa di meno ed è efficace! elkid: operiamo con quello che abbiamo : investiamo 5 Mld per la nostra sicurezza in polizia e VV F. Niente % mld per i clandestini! c'è tantissma gente che la pensa così!

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 12/06/2018 - 21:08

Quando un poliziotto fa secco un delinquente e criminale non dovrebbe esserci niente da indagare. E' stata fatta giustizia e il poliziotto autore dell'esecuzione dovrebbe essere lodato, premiato e decorato. Tutto qui.

ziobeppe1951

Mar, 12/06/2018 - 21:23

pirlotto....bene ha fatto il poliziotto ad abbattere la bestia...muto!

carpa1

Mar, 12/06/2018 - 21:24

In Italia, inutile dirlo, i soloni delle istituzioni si svegliano sempre a cose fatte. E poi si lamentano perchè i cittadini li criticano (quando invece dovrebbero prenderli letteralmente a calci nel c...).

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 12/06/2018 - 21:24

elkid,certo che lei parla come una perpetua,si chiamano incidenti sul lavoro,sia da una parte che dall'altra.Ti e'chiaro il concetto?

dare 54

Mar, 12/06/2018 - 21:54

Elkid. Non le basta un poliziotto (intervento richiesto tra l'altro dalla mamma dell'accoltellatore) accoltellato più volte ed in codice rosso? Ha bisogno del certificato di morte di questo affinchè il suo collega possa legittimamente usare le armi per fermare il folle? In quale mondo vive, lei? Si faccia assumere in Polizia, ed intervenga lei la prossima volta! Poi ne parliamo!

dare 54

Mar, 12/06/2018 - 22:11

Ho detto "folle"? Chiedo scusa, mio errore semantico. Dall'articolo appare solo destinatario di "TSO", non folle.

alexis1

Mer, 13/06/2018 - 08:26

Ma perché non sono rimasti in Ecuador invece di venire in Italia ? Cosa sarebbe successo se la stessa scena fosse accaduta in Ecuador , dove mi risulta che la polizia non sia molto famosa per la gentilezza ...

Ritratto di navajo

navajo

Mer, 13/06/2018 - 08:44

Non entro nel merito del fatto, ma in quello dei Taser. La scarica elettrica può essere nociva per donne incinte, cardiopatici e portatori di stimolatore cardiaco. Mentre ti aggrediscono non puoi chiedere all'aggressore se rientra in una delle suddette categorie. Meglio una pistola al peperoncino. Ce ne sono in commercio di molto efficaci con getto fino a 6 metri(vietate in Italia dove il getto non può superare i 3 metri) che potrebbero essere permesse alle forze di polizia. Invalidante al momento ma innocua per tutti.

pisopepe

Mer, 13/06/2018 - 09:15

MA SALVINI ALLORA SEI PROPRIO UN BECERO RAZZISTA DIFENDI UN POLIZIOTTO CHE HA UCCISO CON 5 PALLOTTOLE UN GIOVANE SQUILIBRATO CON UN COLTELLO ALTRO CHE DIFENDERCI SE L'E' FATTA ADDOSSO !!!!! E UN OMIDIO PUNTO!!!!

hectorre

Mer, 13/06/2018 - 09:17

forse per qualche idi0ta che scrive commenti stupidi era giusto che il poliziotto non intervenisse e lasciasse completare l'aggressione a quel "povero" ragazzo!...per poi, per lavarsi l'anima, vedere al funerale la solita parata di ministri e politicanti sinistri a parlare di atto eroico!!!...deve passare il messaggio che chi aggredisce un rappresentante della legge rischia anche la vita, in questo caso c'è stato un accoltellamento e si apre pure un inchiesta????...dev'essere il delinquente di turno ad aver paura di usare un'arma non il poliziotto!!!!

Libertà75

Mer, 13/06/2018 - 10:43

@pisopepe, quindi tu sei un razzista verso le forze dell'ordine, perché ritieni legittimo brandire e colpire con un coltello? Ma voi di sinistra siete tutti razzisti così come te o c'è qualcuno che non è razzista?