Spara al ladro, il pm lo indaga per eccesso colposo di legittima difesa

Il 29enne di Monterotondo che ha sparato al ladro albanese è indagato per eccesso colposo di legittima difesa

È indagato dalla procura di Tivoli per eccesso colposo di legittima difesa Andrea Pulone, l'uomo di 29 anni di Monterotondo che tre giorni fa ha ferito a colpi di arma da fuoco un ragazzo di 16 anni di origine albanese che, con altri tre complici, era entrato nella sua abitazione. "Siamo in presenza di un atto dovuto e compiuto a tutela dell'indagato - sottolinea il procuratore capo di Tivoli Francesco Menditto - La nostra attività punta anche ad individuare gli autori del tentato furto. Pochi minuti fa ho avuto notizia che il giovane ferito è stato trasferito dalla terapia intensiva al reparto e questa è senza dubbio una buona notizia".

"Me li sono trovati davanti con una spranga di ferro. Ho sparato e loro sono fuggiti", ha dichiarato Pulone. Che poi ha aggiunto: "È stato un evento che uno non si aspetta di poter vivere, sembra qualcosa di lontano che accade solo ai telegiornali e nei fatti di cronaca. Come è accaduto a me poteva accadere al vicino o a mia madre mentre non c'ero. Questo è il fatto che mi ha scosso di più, l'imprevedibilità di un evento simile. Ora ho paura di ritorsioni".

Pulone è stato rassicurato dal procuratore di Tivoli, Francesco Menditto, a cui sono affidate le indagini: "Si deve sentire tutelato dallo Stato, perché stiamo individuando le altre persone che hanno partecipato al tentato furto. E per tutelare la sua sicurezza abbiamo disposto una vigilanza 24 ore su 24 sotto casa sua. È stato lui stesso intorno alle 19 di venerdì scorso, ad avvisare il 112 che estranei erano entrati nella sua abitazione".

Il fatto è avvenuto proprio nei giorni caldi dell'approvazione definitiva della nuova legge sulla legittima difesa fortemente voluta dal ministro dell'Interno, Matteo Salvini. Il leader leghista nella serata di sabato, commentando quanto accaduto a Monterotondo, aveva detto che il 16enne "se non avesse fatto il rapinatore, ora starebbe bene, a guardare Ballando con le Stelle". Il procuratore Menditto ha spiegato: "In questo momento noi applichiamo la legge vigente, la nuova legge firmata da Mattarella tre giorni fa sarà applicata solo tra una ventina di giorni, dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Vecchia o nuova legge, serve accertare le responsabilità degli indagati".

Commenti
Ritratto di Suino_per_gli_ospiti

Suino_per_gli_ospiti

Lun, 29/04/2019 - 17:55

Meglio un cattivo processo che un buon funerale. In bocca al lupo.

moichiodi

Lun, 29/04/2019 - 17:56

Sarebbe comunque indagato. Anche con la nuova legge.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 29/04/2019 - 17:56

E te parevaaa!!! Nel paese della BUROCRAZIA INFINITA,per poter applicare le leggi che il parlamento approva,tra la BOLINATURA,la FIRMA del capo dello stato e la pubblicazione nella gazzetta (dello sport) adda passa a nuttata!!!!jajajajajaja.

aleppiu

Lun, 29/04/2019 - 18:02

Beata ignoranza.......e ora ha pure paura di ritorsioni il pollo!

maxfan74

Lun, 29/04/2019 - 18:02

Povera Italia, sarai vittima di te stessa!!!

mariod6

Lun, 29/04/2019 - 18:05

Egregio Procuratore, appurare le responsabilità degli indagati riguarda solo l'italiano. Gli albanesi se ne fregano e appena possono torneranno a rubare nella stessa casa, anche perché in questo modo Lei ha giustificato l'evento indagando la vittima del furto e tralasciando i colpevoli.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 29/04/2019 - 18:06

E te pareva.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 29/04/2019 - 18:09

Se era al contrario non si sarebbero mossi.

maurizio-macold

Lun, 29/04/2019 - 18:10

Signor HERNANDO45 (17:56), le leggi approvare dal parlamento vanno completate con i decreti attuativi per fare i quali ci vuole del tempo. E' la normale e corretta prassi.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 29/04/2019 - 18:10

dalle toghe rosse itagliane mi guardi IDDIO che dai nemici mi guado IO!!!

claudioarmc

Lun, 29/04/2019 - 18:11

Dove sono finiti quelli che dicevano che una legge c'era già?

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 29/04/2019 - 18:14

No caro moichiodi 17e56 sbagli. Con la nuova legge il magistrato deve solo decidere se lo "stato di grave turbamento" fosse tale!!!! AMEN.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 29/04/2019 - 18:14

Il magistrato é contro il Popolo Italiano che ha eletto il Parlamento. Per questo il Parlamento potrebbe fare una legge ad personam per licenziarlo.

schiacciarayban

Lun, 29/04/2019 - 18:15

Ci dev'essere un errore, Salvini ci aveva garantito che l'eccesso di leggittima difesa non esisteva più! Comunque questa legge è una bufala (per fortuna), è sempre il giudice che decide, come ha sottolineato Mattarella. Una delle tante bufale di questo governo da avanspettacolo.

WalterDV

Lun, 29/04/2019 - 18:15

Magistratura: casta pericolosissima per tutti gli italiani !!

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 29/04/2019 - 18:20

Certo che vista la foto, se e vera, mica erano cosi DISARMATI sti DELINQUENTI, perche per SCARDINARE dal muro una grata come quella che si vede,ci vogliono almeno un paio di PIEDI di PORCO, che se branditi come armi una volta in casa, altro che stato di grave turbamento hanno potuto provocare!!!AMEN.

mzee3

Lun, 29/04/2019 - 18:23

Mi spingo oltre! Sarà giustamente indagato, e sarà condannato per eccesso di difesa!L'ho gia scritto perché! 1) i delinquenti hanno fatto un sacco di rumore per scardinare l'inferiata; 2) lui aveva il tempo per chiamare i carabinieri; 3) la morosa poteva anche lei chiamare le forze dell'ordine e poi infilarsi le mutande. 4) lui ha aspettato che sollevassero la tapparella e poi ha sparato. 5) sta raccontando un copione sfruttando il temine "paura" ed è qui che cadrà l'asino.

Ernestinho

Lun, 29/04/2019 - 18:27

E ti pareva. Lo dico anch'io!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 29/04/2019 - 18:33

Per difendersi dall'accoppiata dei rapinatori con certi magistrati, appare indispensabile la libera vendita delle armi come negli USA. Specialmente durante la Vacatio Legis prevale comunque la volontà parlamentare, quindi il magistrato eversivo deve essere punito col licenziamento, grazie a una legge ad personam che punisca l'oltraggio al Parlamento, che é istituzione ben maggiore del Presidente della Repubblica, che può essere revocato.

gigi0000

Lun, 29/04/2019 - 18:37

Ma la tanto sbandierata nuova legge a che serve? A nulla, poiché il magistrato avrà sempre discrezionalità nello stabilire l'eventuale eccesso. Una delle centomila balle di Salvini e combriccola.

Trefebbraio

Lun, 29/04/2019 - 18:38

Signor Pulone, Andrea. Io e tanti altri, non immagini quanti, avremmo fatto lo stesso. Saremmo andati incontro agli intrusi e ci saremmo difesi. Noi non abbiamo scorte, non abbiamo paura dei ladri, non ci interessiamo di Legge. Noi non siamo delinquenti, non rubiamo, lavoriamo e proteggiamo tutto ciò che è nostro, che ci è caro, che ci appartiene. Se lo Stato, la Magistratura, hanno bisogno di spiegazioni per capire queste cose, non valgono nulla, come non vale nulla, per me, la vita di un ladro.

dank

Lun, 29/04/2019 - 18:38

cioè gli hanno tirato via le inferriate di casa e questo non ha potuto sparare contro l'assedio. Ma questa nuova legge sulla legittima difesa a cosa serve? Se oltre al danno vieni anche indagato

Topo1941

Lun, 29/04/2019 - 18:41

E' molto semplice: basta applicare la legge retroattivamente, o è solo una regola ad personam per Berlusconi.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 29/04/2019 - 18:45

mzee carissimo 18e23, hai mai provato a chiamare i Carabinieri Tu!!! Io si di notte, nel 1985 e sono arrivati un'ora DOPO!!!!jajajajajaja.

maurizio-macold

Lun, 29/04/2019 - 18:49

Signor HERNANDO45 (18:14), lei e' male informato, mettiamola cosi'. Infine, se il suo livello culturale glielo permette cerchi di essere piu' educato nel dialogo.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 29/04/2019 - 18:50

#mzee3- 18:23 Tranquillo kompagno! Indagato sì. Condannato NO! Chi me l'ha detto? Il PM di casa....non quello di sezione.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Lun, 29/04/2019 - 18:53

Per i magistrati, e per alcuni commentatori, i delinquenti vanno tutelati più dei metalmeccanici. Viva l'Italia!

Cosean

Lun, 29/04/2019 - 18:55

Spara ad un Ladro Albanese ed è indagato! Ma in che mondo viviamo? Noi facciamo eccezione solo ai Ladri di San Marino! Per gli Irlandesi dobbiamo ancora decidere

zetanautilus

Lun, 29/04/2019 - 18:56

Dobbiamo vergognarci di essere Italiani. Si fa una legge, un mese per la firma, venti giorni per la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Quando c'è un provvedimento a favore della casta, firma e pubblicazione sono immediati. Non vi è nessun rispetto per il popolo. Noi non siamo una democrazia, ma una dittatura mascherata da una finzione giuridica di democrazia.

Ritratto di navajo

navajo

Lun, 29/04/2019 - 18:57

Non è importante quale sia la Legge in vigore, se la precedente o l'attuale, ma che una persona che si trova tranquillamente a casa propria, sia catapultata, in un vortice di fatti tali, tanto che nemmeno James Bond manterrebbe il sangue freddo. E a motivo di fatto delinquenziale posto in essere da persone che nemmeno si preoccupano di accertarsi che la casa sia deserta o meno.

dot-benito

Lun, 29/04/2019 - 18:57

MI DISPIACE SOLO CHE HA COLPITO UNO SOLO PER IL RESTO SE SCRIVO QUELLO CHE PENSO DI CERTI MAGISTRATI MI ARRESTANO

Cheyenne

Lun, 29/04/2019 - 18:57

più che a protezione la sorveglianza pare messa a guardia di questo povero cristo. Come già detto gli pseudomagistrati non applicheranno mai la nuova legge.

baronemanfredri...

Lun, 29/04/2019 - 19:01

SE QUESTO GIUDICE CHE STA INDAGANDO E' COSTRETTO IN QUANTO LA LEGGE GLI IMPONE DI INDAGARE E POI, SFORTUNATAMENTE, VIENE RINVIATO A GIUDIZIO SE SEMPRE LO IMPONE LA LEGGE IN QUESTO CASO, DEVE RISPETTARE LE NORME COME GIUDICE E' OBBLIGATO A RISPETTARE, STA BENE, MA SE LO INDAGA PERCHE' LO CREDE COLPEVOLE, GLI CHIEDO CORTESEMENTE DI FARE PASSEGGIARE IN ZONE DI CITTA' PERICOLOSE, MILANO E ALTRE, SUOI PARENTI POI VEDIAMO CHE DICE. I CODICI SVENTOLA? SENTENZE DI CASSAZIONE PENALE? NO SI SAREBBE SCOSSO

Cosean

Lun, 29/04/2019 - 19:02

moshe Si è onesti se si rispettano le leggi. Ma chi crede che le leggi siano tutte oneste non è onesto! Fondamento delle leggi è che siano uguali per tutti! Evidentemente non hai letto che l'articolo è stato scritto per diversificare. La Prova? Il termine "Albanese".

napolitame

Lun, 29/04/2019 - 19:03

La salvinata

Ritratto di EXAKK76

EXAKK76

Lun, 29/04/2019 - 19:05

Quando in questo paese si potrà dire a qualche magistrato un po' bislacco, grazie ma non fa per te cambia mestiere !!!! Allora sì che saremo diventati una vera democrazia

diesonne

Lun, 29/04/2019 - 19:05

diesonne ricomincia la telenovella sulla legittima difesa:eè proprio vero la legge dipende da chi la legge e la pplica

VittorioMar

Lun, 29/04/2019 - 19:05

..anche questo potrebbe essere considerato un "ENCOMIO SOLENNE" a chi ha SPARATO AL LADRO !!!...incidente sul LAVORO...i ladri si dovrebbero ASSICURARE...!!

maurizio-macold

Lun, 29/04/2019 - 19:06

Questo e' un fatto di cronaca, e non mi sembra il caso di farci sopra una speculazione politica. Queste idiozie lasciamole ai politici. Ci sara' un processo e si stabilira' se c'e' o meno un reato. Fine.

elpaso21

Lun, 29/04/2019 - 19:08

E la novità quale sarebbe.

elpaso21

Lun, 29/04/2019 - 19:09

"atto dovuto e compiuto a tutela dell'indagato": la solita ipocrisia SINISTROIDE (alla quale siamo abituati).

Ritratto di nordest

nordest

Lun, 29/04/2019 - 19:10

Quando questi pm difenderanno chi viene derubato?

Ritratto di navajo

navajo

Lun, 29/04/2019 - 19:10

mzee3 anche all'imbecillità e al trinaciuratismo deve esserci un limite. Tu, non c'eri e, dato che non sono come te, non ti auguro di vivere la stessa esperienza. Prima insulti la ragazza, poi dici che avrebbero avuto il tempo di chiamare i carabinieri. E se questi non fossero arrivati in tempo? Avresti garantito tu la loro incolumità? Tre contro uno. Poi quando il padrone di casa è assassinato da chi gli è entrato in casa, la condanna dei delinquenti, sempre che siano presi, non riporterà in vita la vittima.

Gianni11

Lun, 29/04/2019 - 19:10

Insomma, fino a quando non si purga la Magistratura delle toghe rosse siamno alle solite. I comunisti e sinistroidi si sono inboscati nella Magistratura dalla "liberazione" fino ad oggi. L'attuale Ministro della giustizia malafede non fara' un bel niente come il capo del Csm mattarella. Ci vogliono un nuovo Ministro della Giustizia e un nuovo Presidente. E poi una grande purga.

elpaso21

Lun, 29/04/2019 - 19:10

Bisogna riformare la magistratura altrimenti la nuova legge non serve.

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Lun, 29/04/2019 - 19:11

Leggo il tuo commento ..//per mzze3//... E` mi ci sono voluti 2 minuti per capirlo (stando seduto con un doppio brandy V.Romagna,noi immigrati all'estrero beviamo solo prodotti italiani da very patriotti...no Kebabper noi)...riprendo ,e` come avrebbe dovuto fare tutti queile azioni in 2 secondi il ragazzo..che sicuramente non e` abituato alle rapine "giornaliere".

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 29/04/2019 - 19:11

Ovvio. Delle leggi che a loro non vanno se ne fregano in più imbeccati dal regista del colle.

nunavut

Lun, 29/04/2019 - 19:13

@ mzee3 18:33 potevi risparmiarti la battuta sulle mutande della morosa (sicuro che sei del sud)mica tutti hanno morose ninfomani come dalle tue parti e nemmeno siete più i decantati torelli (latin lovers ormai spariti verso altri lidi dell'ammore...)

Dordolio

Lun, 29/04/2019 - 19:15

E come no mzee3.... L'ultima volta che (albanesi in azione) ho chiamato IO la polizia è arrivata dopo 30 minuti. Il tutto in un contesto dove potevano arrivare - in bicicletta - molto prima. Qualsiasi persona si sarebbe comportata come il soggetto in questione. Desiderando evitare di assistere in prima persona - come protagonista - forse alla propria autopsia nei giorni successivi. Gente che assalta un'abitazione con gente dentro demolendone gli infissi a picconate non ha paura DI NULLA. Ci vuole fare mente locale (se ne dispone naturalmente...)

Cosean

Lun, 29/04/2019 - 19:16

Sparare ad un uomo è un atto dovuto? Ma se è un atto dovuto, perche indagarlo?

cesare caini

Lun, 29/04/2019 - 19:17

Al ladro ferito intitoleranno una via ed il derubato andrà in galera !

stefi84

Lun, 29/04/2019 - 19:21

Ci sono tutte le condizioni perchè sia assolto, chiunque con la porta scardinata da tre ladri avrebbe un turbamento, anzi che non si cominci neppure alcun procedimento.

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Lun, 29/04/2019 - 19:25

svolgere indagini è necessario per appurare la verità dei fatti. Ciò che peoccupa è il verso delle indagini con teorema che mette sullo stesso piano l'aggredito con l'aggressore. Ma gli altri aggressori dove stanno? Nessuno ne parla.boh

Duca8491

Lun, 29/04/2019 - 20:42

Nulla di nuovo sotto il sole. Dovrà pure pagare i danni e le spese legali del ladro e la sentenza sarà emessa con la motivazione: "Non sapeva fare un altro lavoro e doveva pur vivere" ... Che diamine!!! Ciò avviene in Italia... paese barzelletta.

ziobeppe1951

Lun, 29/04/2019 - 21:00

MACOLD....ciao amigo...Ho letto il commento di NANDO delle 18.14..non è affatto una persona maleducata bensì fin troppo educata...certe osservazioni non le leggo MAI nei tuoi commenti quando si tratta dei tuoi kompagni alla gino strada o vauro nei confronti di Salvini

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Lun, 29/04/2019 - 21:20

Invece di concentrarsi per individuare e punire i complici della efferata, come da foto, violazione di domicilio, indagano la vittima (tra l'altro candidato politico di sinistra). Unica consolazione: anche i sinistri se necessario sparano.

Scirocco

Lun, 29/04/2019 - 21:32

Non avevo dubbi visti i magistrati italiani telecomandati dalla sinistra.

barnaby

Lun, 29/04/2019 - 21:38

mzee3 18,23. Il tuo commento è perfetto, è talmente perfetto da far credere che eri presente sul luogo del misfatto. Aggiungo che sei anche offensivo e senza scrupoli(vedi punto 3). Sei pure dalla parte dei predoni che se vanno a rapinare in quattro di notte ci sarà un motivo non difficile da comprendere. I copioni li recitate voi comunisti ant'italiani sfruttando il termine "mistificazione".

Divoll

Lun, 29/04/2019 - 21:45

Vorrei vedere certi giudici indagare se stessi in una situazione analoga...

rawlivic

Lun, 29/04/2019 - 21:46

ancora con questa stron-zata degli "atti dovuti"?!?!? BUFFONI!!! il magistron-zo di turno ha la piena facolta' di archiviare immediatamente il fascicolo. Magistratura da azzerare!

rawlivic

Lun, 29/04/2019 - 21:48

il fatto che il ferito sia sopravvissuto non e' una buona notizia. Tornera' a rubare o delinquere comunque e nel frattempo e' in costo inutile a carico dei contribuenti. Sarebbe stato meglio morto, costa anche meno come gestione

rawlivic

Lun, 29/04/2019 - 21:50

ha ha ha tutelato come indagato...che bella tutela!!! meglio essere lasciato armato e senza scorta...grazie

nopolcorrect

Lun, 29/04/2019 - 21:57

Un pm intelligente avrebbe aspettato l'approvazione definitiva della nuova legge.

Alain#

Lun, 29/04/2019 - 22:28

mzee3, moichiodi: avete ragione su tutta la linea. Soprattutto è vero che questo tizio sarebbe indagato anche secondo la uova legge, che nella sostanza non cambia nulla: ci mancherebbe che non venga verificato l'eventuale eccesso di legittima difesa. Che poi qui ci siano boccaloni a cui han fatto credere che si possa sparare come in un film western senza conseguenze è un problema loro...

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 29/04/2019 - 22:30

Dordolio^: qui casca l'asino!!! Il capitone dei navigli invece di perdere tempo a fare leggi incostituzionali e inapplicabili perché non si da da fare affinché la polizia arrivi in tempi utili? Mi sembra che sia lui il Minestro dell'Interno. O no?

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 29/04/2019 - 22:40

Maurizio carissimo 18e49. Lei che e ad un livello CUL-TURALE senz'altro superiore a questo, Ex amministratore Delegato di una SPA, filiale Italiana di una multinazionale Francese, CI e MI spieghi dove nel mio commento delle 18e14 siano presenti dei termini MALEDUCATI!!!! jajajajajaja Ciao Beppe.

moichiodi

Lun, 29/04/2019 - 22:54

@hernando. Appunto deve indagare comunque.

Ernestinho

Mar, 30/04/2019 - 06:53

Per quanto riguarda i "giudici", che pena. L'altro ieri ho assistito alla causa di secondo grado per quel poveretto ucciso nel bagno dal padre della fidanzata. Semplicemente stomachevole la sentenza con cui hanno ridotto la pena a soli 5 anni!

portuense

Mar, 30/04/2019 - 07:10

invece di indagare i ladri si indaga chi si difende.......italia...

paco51

Mar, 30/04/2019 - 11:53

c'è solo da avere paura della giustizia(!!!). l'unica è ambiare la costituzione delle quale se ne può fare sinceramente a meno!

Ritratto di Gisvelto

Gisvelto

Mar, 30/04/2019 - 12:12

Tutte le leggi possibili non serviranno a nulla se non si toglie quel "DIVINO" potere discrezionale che ha la magistratura e che spesso è al servizio di FAZIONI POLITICHE.